The Hole in 3D

Un film di Joe Dante. Con Chris Massoglia, Haley Bennett, Nathan Gamble, Teri Polo, Bruce Dern.
continua»
Titolo originale The Hole. Horror, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - USA 2009. - Medusa uscita venerdì 11 giugno 2010. MYMONETRO The Hole in 3D * * 1/2 - - valutazione media: 2,51 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,51/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * - - -
I due fratelli Dane e Lucas Thompson si trasferiscono con la madre da New York in una villetta a schiera di Bensonville, una piccola città del nord-est americano.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Nell'incontro obbligato con il 3D, Joe Dante mette da parte la satira politica e genera solo "piccoli brividi"
Edoardo Becattini     * * 1/2 - -

I due fratelli Dane e Lucas Thompson si trasferiscono con la madre da New York in una villetta a schiera di Bensonville, una piccola città del nord-est americano. Lucas è un ragazzino curioso e vitale, mentre Dane è il tipico adolescente inquieto, oppresso dai continui traslochi cui la madre lo sottopone. Assieme alla bella vicina di casa, Julie, Dane e Lucas scoprono nello scantinato di casa una grande botola serrata con numerosi lucchetti. Una volta scoperchiato il passaggio, quello che pare un semplice buco nel pavimento si rivela essere un portale per una dimensione da cui prendono corpo le più remote paure dei ragazzi.
Da sincero estimatore del cinema horror degli anni '50 e di quelle folli trovate promozionali proto-interattive e artigianalmente commerciali, Joe Dante presto o tardi si sarebbe dovuto confrontare con la tecnologia 3D. Lo ha fatto nel 2003 con un cortometraggio realizzato per un parco divertimenti e scritto da R.L. Stine, il creatore della serie Piccoli brividi . The Hole sembra provenire da lì, da uno di quei racconti del terrore per ragazzi, lavorando sull'idea di una dimensione parallela e oscura dalla quale si formano quelle paure legate all'infanzia che bisogna imparare a combattere. È quindi un piccolo romanzo di formazione, dilettevole ed edificante, che trova nell'intervallo fra pre-adolescenza e tarda pubertà, cioè fra la perdita dell'innocenza e l'acquisizione di cinismo, tanto l'età dei suoi protagonisti quanto quella del suo target di riferimento.
Nel concentrarsi più esplicitamente sull'adolescenza e sulle potenzialità di coinvolgimento emotivo del 3D (funzionale al racconto soprattutto nell'esplorazione del mondo delle paure, una sorta di scenografia espressionista che altera e al tempo stesso esalta il senso delle proporzioni), Dante sembra mettere da parte l'elemento politico dei suoi film precedenti.
Fra le tre dimensioni previste non c'è spazio per la satira o per quel sottotesto di controcultra che era riuscito a strisciare anche sotto alcuni film più commerciali come Small Soldiers . Con The Hole, Joe Dante si conferma un ibrido un po' pazzoide fra Walt Disney e William Castle. Fra l'immaginario di un uomo interessato a esplorare anche il lato oscuro dell'infanzia e quello di un folle che legge ancora il cinema come un'esperienza comunitaria legata al coinvolgimento dello spettatore.

Stampa in PDF

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film The Hole in 3D adesso. »

«The hole» è terrore che viene dal passato Uno spauracchio in 3D

di Gian Luigi Rondi Il Tempo

Joe Dante è ritenuto uno specialista del cinema horror, sostenuto spesso da qualche cinefilo. In realtà ha avuto successo di rado presso quel pubblico cui pensava di far paura, se si eccettua, forse, il primo dei due «Gremlins» cui ha posto mano. Adesso, visto che c'è la 3D, ha provato a servirsene, ma, onestamente, mi sembra che non abbia cavato un ragno dal buco anche se il buco - «The Hole» - l'ha esibito nel titolo copiandolo, ma senza altri riferimenti, da un film di Taiwan del '98, che annunciava il nuovo millennio, e da uno anglo-francese del 2001 all'insegna della claustrofobia. »

In cantina l'inferno di (Joe) Dante

di Boris Sollazzo Liberazione

Dai Gremlins a La seconda guerra civile americana . Un regista che ha fatto entrambi, va oltre il genio e Joe Dante, che in Masters of horror ha pure fatto tornare a votare i soldati americani morti sul nuovo fronte di guerra iracheno (il suo episodio, bellissimo, è Homecoming ), lo è di sicuro. E lo si vede anche in questo film, The Hole 3D , apparentemente minore. Un horror per famiglie, lo ha definito lui con un ironico ossimoro, dopo "il terrore vero che m'ha suscitato Bush". Tre ragazzi, da una bella adolescente (Haley Bennett) a un bimbo molto sveglio (Nathan Gamble) alla scoperta dell'ignoto e forse dell'inconscio. »

Quel «buco» di Joe Dante spaventa con la psicologia

di Maurizio Cabona Il Giornale

Presentato fuori concorso all'ultima Mostra di Venezia, The Hole (Il buco) di Joe Dante è il primo film in 3D a costo relativamente basso ed è il terzo film da festival in dodici anni con questo titolo non fantasioso. Allineando giovanissimi attori esordienti o adulti noti, ma non troppo, come Bruce Dern e Teri Polo, The Hole punta sull'atmosfera, più che sugli effetti speciali. Sebbene Joe Dante sappia sfruttare le possibilità del 3D, non vediamo chi abiti nel buco, finché costui non ne esce. E allora si pensa: «Tutto qui?». »

L'oscurità in 3D di Joe Dante

di Roberto Silvestri Il Manifesto

«Bambini, non avete la cinepresa o una telecamera digitale? Neppure il cellulare? Niente paura, per fare il cinema è sufficiente chiudere gli occhi e penetrare nel buio della vostra immaginazione». Così il regista senegalese Djibril Diop Mambety iniziava e finiva una lezione avveniristica di cinema per bambini poveri di Ouagadougou. Joe Dante, il regista new Hollywood che viene dal pianeta Corman, ha la stessa idea del cinema, e un'identica attrazione per la paura. È nel foro interiore della coscienza che avviene «il cinema», una relazione tra azione e reazione (come il Capitale) e produce un pensiero che trema o che muove. »

The Hole in 3D | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 giugno 2010
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità