Focaccia Blues

Acquista su Ibs.it   Dvd Focaccia Blues   Blu-Ray Focaccia Blues  
Un film di Nico Cirasola. Con Dante Marmone, Luca Cirasola, Tiziana Schiavarelli, Renzo Arbore, Lino Banfi.
continua»
Docu-fiction, durata 82 min. - Italia 2009. uscita venerdì 17 aprile 2009. MYMONETRO Focaccia Blues * * 1/2 - - valutazione media: 2,63 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,63/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer Focaccia Blues
Il film: Focaccia Blues
Uscita: venerdì 17 aprile 2009
Anno produzione: 2009
Attorno alla vera storia della "focaccia che si mangiò l'hamburger", ovvero l'impresa di un forno di Altamura che nel 2002 fece chiudere un McDonald's a suon di pizza, pane e focacce, lievitano tante vicende parallele.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un'opera sfaccettata e aritmica nell'intreccio, eppure straordinariamente genuina e omogenea nella forma
Edoardo Becattini     * * * - -

Attorno alla vera storia della "focaccia che si mangiò l'hamburger", ovvero l'impresa di un forno di Altamura che nel 2002 fece chiudere un McDonald's a suon di pizza, pane e focacce, lievitano tante vicende parallele. In costante disequilibrio tra finzione e realtà, assistiamo al resoconto delle tante anime altamurane protagoniste e testimoni della vicenda, al viaggio in America del giornalista Onofrio Pepe, intento ad esportare la focaccia pugliese nella culla del fast food, alla fiaba romantica di un fruttivendolo innamorato e della bella del paese sedotta da uno straniero alla guida di una sgargiante Corvette gialla. All'interno di queste cornici si innestano vari siparietti comico-nostalgici animati da Renzo Arbore e Lino Banfi o da ospiti d'eccezione come Nichi Vendola e Michele Placido.
Al secondo blues della sua carriera (dopo Albània Blues), il regista Nico Cirasola adatta il mood nostalgico e "sudista" dei canti dei neri d'America ad un conviviale contrappunto tra fantasia e documentario. I vari percorsi narrativi del film sono infatti altrettante gradazioni tra il vero e il falso: in mezzo al rigoroso stile documentaristico delle testimonianze degli altamurani (questori e carabinieri compresi) e all'operetta morale che ci accompagna al ritmo di tarantella in una Murgia a tinte forti, stanno infatti la surreale impresa "più vera della finzione" di Onofrio Pepe fra i fast food di New York e l'università dell'hamburger di Chicago, e le schermaglie comiche "più false della realtà" di Banfi e Arbore nella parte di loro stessi.
Richiamando alla mente, sempre con un prospettiva umoristica, sia i "profils paysans" di Raymond Depardon che la "realtà fantasticata" di Sergio Citti, e lavorando molto di improvvisazione e spontaneità, Cirasola riesce così a costruire un'opera sfaccettata, eterogenea e aritmica nell'intreccio, eppure straordinariamente genuina e omogenea nella forma. Anche da un punto di vista estetico, sfruttando un'interessante combinazione di formato digitale in alta definizione con ottiche da cinepresa 35mm, Focaccia Blues è un tentativo di amalgamare discorsi apparentemente oppositivi. Non c'è solo la focaccia che si mangia l'hamburger o il documentario che invade la finzione, ma anche il locale che soppianta il globale e la tradizione che vince sull'omologazione, in un trionfo di concetti nati da parole che si mangiano l'una con l'altra, o meglio, che scivolano l'una sull'altra ("glocalizzazione", "slow food" "docu-fiction").
Nel tentativo di essere opera sincretica e "antifonale", il film di Cirasola probabilmente manca di un'ottica realmente global e in alcuni momenti il suo elogio della tradizione e della semplicità tende quasi al lirismo arcadico. Eppure, soprattutto come docu-fiction, genere ancora altamente sperimentale soprattutto nel nostro paese, l'impasto di Cirasola è un composto di vari ingredienti gustoso e assolutamente non indigesto, semplice nell'ideologia ma tutt'altro che pedestre nel linguaggio.

Stampa in PDF

* * * - -

Eva contro eva

venerdì 5 novembre 2010 di Fabrizio Cirnigliaro

Con Focaccia Blues il regista Cirasola porta sul grande schermo la storia vera del fornaio di Altamura, Luca di Di Gesù,  che costrinse alla chiusura il McDonalds della cittadina pugliese. La piccola focacceria che sconfigge il grande Fast Food, il piccolo imprenditore  che riesce a sopraffare uno dei più noti simboli della globalizzazione, la tradizione culinaria italiana in contrapposizione alla mercificazione del cibo, all'appiattimento dei gusti. Cirasola continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Focaccia Blues adesso. »
Shop

DVD | Focaccia Blues

Uscita in DVD

Disponibile on line da giovedì 18 settembre 2014

Cover Dvd Focaccia Blues A partire da giovedì 18 settembre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Focaccia Blues di Nico Cirasola con Dante Marmone, Luca Cirasola, Tiziana Schiavarelli, Renzo Arbore. Distribuito da DNA. Su internet Focaccia Blues (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,90 €
Aquista on line il dvd del film Focaccia Blues

INCONTRI | La storia di una focaccia casereccia che sconfisse il colosso hamburger e fece trionfare i sapori naturali.

Slow Food Nation

martedì 7 aprile 2009 - Edoardo Becattini

Focaccia Blues: Slow Food Nation Se l'uomo è davvero ciò che mangia, allora l'individuo moderno, nato nel culmine della civiltà industriale e cresciuto nell'era del fast food, che cos'è? La risposta hanno già provato a fornirla a modo loro Morgan Spurlock, che in Super Size Me è diventato egli stesso "fast food man" sottoponendosi ad una dieta quotidiana da McDonald's per un mese; e Richard Linklater che con Fast Food Nation ha trasformato in una storia per il grande schermo un libro-inchiesta di Eric Schlosser sull'espansione economica e territoriale dei fast food americani nel mondo.

La disfida del panino e la gente di Altamura

di Silvana Silvestri Il Manifesto

Oltre che un film è una kermesse Focaccia Blues, un modo di fare cinema diverso dal solito, per chi ha seguito Nico Cirasola nel suo cinema militante - beffardo, con una rara capacità di coinvolgimento che lascia ampi spazi aperti all'extra filmico. Il questo caso si tratta di aver coinvolto tutto un paese, Altamura e in particolare alcuni artigiani di rara abilità. Poi l'aver colto un progetto individuato dal produttore Alessandro Contessa, su cui si è divertita la stampa di tutto il mondo, il negozietto di Luca Di Gesù fornaio della famosa focaccia di Altamura che ha costretto alla chiusura nel 2003 il fastoso McDonald's per mancanza di clienti, utilizzato talvolta dai vecchietti perché fornito di aria condizionata (naturalmente si portavano dietro un pezzo di focaccia). »

Se l' artigiano delle focacce sfida il gigante Mc Donald' s

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Idea azzeccatissima quella di raccontare la storia esemplare, realmente accaduta ad Altamura in Puglia, del gigante mondiale della ristorazione fast - insomma Mc Donald' s - indotto ad abbandonare la piazza dalla concorrenza di un fornaio maestro nell' arte della focaccia. Una storia che scalda i cuori. Nico Cirasola, cineasta naif (che non è un' offesa) di già lunga militanza, la racconta servendosi di una formula mista docufiction. "Docu" nella testimonianza di un giornalista francese, fiction nel personaggio del fruttivendolo innamorato della qualità e della procace cliente Rosa. »

La focaccia che mandò in crisi McDonald

di Maurizio Cabona Il Giornale

In Puglia si mangia bene. Focaccia Blues lo conferma, ma è l'unica certezza del regista, poi sempre indeciso fra film e documentario. Ciò non giova alla sua opera propagandistica, ideata con la ProLoco per ribadire che Altamura disse no alla «svizzera», alias hamburger, e sì alla focaccia. Insomma, un McDonald's. Lo raccontò un giornalista locale, lo riraccontarono i corrispondenti stranieri da Roma. Ma Focaccia Blues non si solleva dal fatto di campanile. E non serve schierare il Puglia All Stars: il duo Lino Banfi e è tristissimo; e lo sono anche gli interventi di Placido e Vendola. »

Focaccia Blues | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | fabrizio cirnigliaro
Incontri
slow food nation
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 17 aprile 2009
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità