An Education

Acquista su Ibs.it   Soundtrack An Education   Dvd An Education   Blu-Ray An Education  
Un film di Lone Scherfig. Con Peter Sarsgaard, Carey Mulligan, Alfred Molina, Dominic Cooper, Rosamund Pike.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 100 min. - Gran Bretagna 2009. - Sony Pictures uscita venerdì 5 febbraio 2010. MYMONETRO An Education * * 1/2 - - valutazione media: 2,98 su 50 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,98/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Nell'Inghilterra degli anni '60 una giovane adolescente intelligente e studiosa entra in crisi di identità quando si innamora di un ragazzo molto più maturo di lei.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
About a Girl. Nick Hornby dalla parte delle ragazze in un piccolo racconto di vita
Marianna Cappi     * * * - -

1961, sobborgo di Twickenham, Londra. Jenny ha sedici anni e studia con passione per farsi ammettere a Oxford. Al di là di questa meta, sulla quale suo padre vigila con insistenza, conduce una vita grigia come la divisa della scuola, almeno fino a quando l'incontro fortuito col trentenne David non gliene mette di fronte una luccicante come un tubino di paillettes. David conquista la fiducia del padre e porta Jenny là dove non avrebbe mai creduto di arrivare: nei jazz club, alle aste di opere d'arte, perfino a Parigi. L'università sembra non essere più così importante; eppure ci sono tante cose che Jenny ancora non sa, soprattutto a proposito di David.
Nick Hornby si sperimenta per la prima volta come sceneggiatore adattando il breve memoriale della giornalista inglese Lynn Barber, apparso sulla rivista Granta. Dirige la danese Lone Scherfig, la quale, proprio in quanto straniera, pone un'attenzione meritevole alla ricostruzione culturale del periodo. Hornby suggerisce probabilmente anche le musiche, da appassionato pop listener quale è. Il risultato è un film di ingredienti molto saporiti che corre nella prima parte e fa marcia indietro nella seconda.
Mentre Jenny cambia look, sotto il nostro sguardo e quello soddisfatto di David, il nostro sguardo su David cambia insieme a quello di Jenny, si offusca, non senza dispiacere, non senza aumentata curiosità. È in questa dinamica che sceneggiatore e regista danno il meglio evitando di fare di Jenny una vittima tout court ("hai visto - le dirà l'amico di David - e non hai detto niente") e siringando nel personaggio del seduttore una fiala di dolore, quasi lui stesso si fosse illuso davvero, con Jenny e con noi. I due protagonisti, Carey Mulligan e Peter Sarsgaard sono perfetti nel difetto: lei con i suoi ventiquattro anni che traspaiono dal contorno degli occhi e raccontano da soli prima la voglia di Jenny di anticipare il proprio futuro e poi il peso di averlo fatto, lui con quegli abiti eleganti e un po' da artista, su un corpo da giovanottone appesantito. Entrambi fuori tempo, personaggi da "prima della rivoluzione", come lo è la periferia inglese qualche anno prima che "tutti facciano l'amore a Londra" (per storpiare il titolo di un documentario sulla Swinging London).
Ad un certo punto del film il respiro è ampissimo: tutto può succedere; poi le porte si chiudono, si rientra. Non è un grande romanzo di formazione, è un piccolo racconto di vita e sta comodo nella dimensione che si è dato.

Premi e nomination An Education MYmovies
An Education recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi An Education
Primo Weekend Italia: € 84.000
Incasso Totale* Italia: € 414.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 18 luglio 2010
Incasso Totale* Usa: $ 12.543.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 4 aprile 2010
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination An Education

premi
nomination
Premio Oscar
0
3
Golden Globes
0
1
European Film Awards
0
1
BAFTA
1
8
* * * - -

La difficoltà di diventare adulti

mercoledì 10 febbraio 2010 di laulilla

Il difficile passaggio dall'adolescenza all'età adulta viene raccontato con molta finezza dalla regista danese di questo film, che, ispirandosi alle memorie della giornalista inglese Lynn Barber, racconta una vicenda ambientata nella Londra del 1961. La giovane Jenny studia in un severo College della città, con ottimi voti, e coll'obiettivo di ottenere l'iscrizione a Oxford per l'università. Gli insegnanti e i genitori la incoraggiano in questa direzione, ma senza offrire alla ragazza motivazioni continua »

* - - - -

An education: diseducativo e frettoloso

martedì 16 febbraio 2010 di simo_imo

Un film pieno di messaggi non formativi: riporto qui tre punti in particolare. Opportunismo di genitori immaturi e incoscienti che mandano la figlia allo sbaraglio nel momento in cui si presenta l'occasione di crearsi un posto tra i "parvenus". Il padre, poi, così si giustifica a fine film: "io ho sofferto (o ho avuto paura, non ricordo esattamente), non volevo succedesse anche a te": personaggio triste. La madre, anch'essa figura sempliciotta e irresponsabile. La "redenzione" della ragazza continua »

* * - - -

An (mala) education

martedì 16 febbraio 2010 di Joe Nca

Londra, 1961: Jenny ha sedici anni, il viso pulito di Carey Mulligan ed un sogno nel cassetto: andare ad Oxford. Un giorno di pioggia battente, mentre se ne sta sotto l’acquazzone in compagnia del suo violoncello ad aspettare l’arrivo di una polmonite fulminante, incontra David (Peter Sarsgaard), 30 anni, perfetto sconosciuto dall’aria ammaliante al volante di una fuoriserie vecchio tipo cabriolet, che le offre un passaggio con modi gentili da serial killer. La ragazza ovviamente accetta, gli spettatori continua »

* * * - -

Unusquisque faber fortunae suae

martedì 23 febbraio 2010 di Filmicus

Un film piacevole che tuttavia manda tanti (troppi) messaggi, anche contradditori.Non regge pertanto ad una interpretazione ricostruttiva che voglia coerentemente ricondurre ogni cosa al suo posto.Questo forse spiega giudizi critici spesso contrastanti. Ogni personaggio, ogni situazione può essere considerata da un'angolazione esattamente opposta: valga ad esempio la coppia dei genitori.Sotto un certo profilo sono quasi una miseria umana: eppure riescono a dare una forza ed un carattere alla loro continua »

Rosamund Pike (Helen) a Carey Mulligan (Jenny)
E poi che te ne fai del latino? Pensa che ho sentito dire che neppure i latini fra cinquant'anni lo parleranno più.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Rosamund Pike (Helen) a Carey Mulligan (Jenny)
E poi che te ne fai del latino? Pensa che ho sentito dire che neppure i latini fra cinquant'anni lo parleranno più.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Jenny (Carey Mulligan)
L'azione è carattere, se non facciamo mai niente non saremo nessuno.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film An Education oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | An Education

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 23 giugno 2010

Cover Dvd An Education A partire da mercoledì 23 giugno 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd An Education di Lone Scherfig con Peter Sarsgaard, Carey Mulligan, Alfred Molina, Dominic Cooper. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment. Su internet An Education è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film An Education

SOUNDTRACK | An Education

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 29 gennaio 2010

Cover CD An Education A partire da venerdì 29 gennaio 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film An Education del regista. Lone Scherfig Distribuita da Decca.

LIBRI | Nick Hornby mette alle strette due personaggi illusi in una Londra di periferia.

La sceneggiatura

lunedì 8 febbraio 2010 - Fabio Secchi Frau

An Education, la sceneggiatura Sceneggiatura inglese insolita, aliena da ogni moda e modello che fa incontrare la solitudine di una sedicenne della periferia londinese con la caotica e piacevole esistenza di un trentenne. Ed è proprio nel tentativo di raccontare l'educazione sentimentale e, più in generale, alla vita di questa ragazza che il libro diventa qualcosa di più meritevole di un semplice script cinematografico. Nick Hornby, finora romanziere brillante e di successo, diventa autore in prima linea della settima arte e costruisce un breve apologo - basato sulle memorie della giornalista inglese Lynn Barber (apparse per la prima volta sulla rivista GRANTA) -, dai tempi serrati, senza spreco di parole e di scene.

CELEBRITIES | È tra gli esponenti di punta di una nuova generazione di attori.

L'uomo delle favole

martedì 2 febbraio 2010 - Stefano Cocci

5x1: Peter Sarsgaard, l'uomo delle favole P eter Sarsgaard ha talento; un talento che lo rende capace di muoversi libero tra le righe di una sceneggiatura e di una interpretazione, e stupire con una sfumatura o un semplice non detto. Dai suoi primi ruoli, ha provato tutte le acconciature possibili e le combinazioni possibili per regalare spessore ai suoi personaggi: lunghi e spettinati (La mia vita a Garden State o L'inventore di favole), completamente rasato (in Jarhead) o con una barba curata (The misteries of Pittsburgh). Il tutto evidenzia un concetto: Peter Sarsgaard, oltre ad avere talento, è un fico.

VIDEO | La pellicola ha vinto l'Audience Award al Sundance Film Festival.

Il trailer

mercoledì 15 luglio 2009 - Marlen Vazzoler

An Education: il trailer La Sony Pictures Classics ha fatto uscire il trailer dell'acclamato film, An Education, presentato quest'anno al Sundance Film Festival dove ha vinto l'Audience Award e il premio alla fotografia. Una storia sul raggiungimento della maggiore età, tratta dalle memorie della giornalista Lynn Barber, con una strepitosa Carey Mulligan affiancata da Peter Sarsgaard, Alfred Molina ed Emma Thompson. Il film è diretto da Lone Scherfig e sceneggiato dal romanziere inglese Nick Hornby (About a boy) e racconta la storia della bella e promettente Jenny (Mulligan) che decide di lasciare la scuola di preparazione per Oxford per frequentare David (Sarsgaard), un uomo che ha il doppio dei suoi anni.

   

Perdere l' innocenza nell' Inghilterra anni 60

di Natalia Aspesi La Repubblica

Era appena iniziato in sordina il favoloso decennio dei Beatles, sugli schermi furoreggiava in Sapore di miele l' amicizia tra una bruttina incinta e abbandonata e un omosessuale; proprio quell' anno era arrivata in Europa la pillola contraccettiva, presto Mary Quant avrebbe tagliato le gonne. Stavano per esplodere i fulgori della Swinging London, l' imperio della giovinezza, il distacco agli adulti e la liberazione sessuale. Da tutto questo la sedicenne Jenny è lontana, anche se sente che la vita deve riservarle qualcosa di più della casetta alla periferia di Londra, del padre tronfio e banale, della madre sottomessa e di un destino grigio come il loro. »

Prove di libertà di una sedicenne

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Prima della rivoluzione: questo potrebbe essere il sottotitolo di An Education (Gran Bretagna, 2009,95'). Nel 1961 I Beatles sono solo un piccolo gruppo sconosciuto, e i Rolling Stones, la loro alternativa "sporca e dura", neppure sono nati. Insomma, la rivoluzione giovanil-musicale, l'unica che nell'Europa del Novecento non si sia rivelata effimera, ancora deve accendere i cuori e liberare le teste. Nel 1961, appunto, è ambientato il film diretto dalla danese Lone Scherfig e sceneggiato da Nick Hornby, a partire da un piccolo scritto autobiografico della giornalista Lynn Barber. »

Se papà ti manda sola è meglio non fidarsi

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Si può resistere a un giovane dal sorriso gentile che dopo aver ceduto il passo, colmo della cortesia automobilistica, a una mamma col bimbo in carrozzina, vi salva da un tremendo acquazzone offrendovi un passaggio sulla sua Bristol fiammante? Si può resistere se quel giovane spiritoso, che avrà più di 30 anni, vi sconsiglia di salire sull'auto di uno sconosciuto ma si offre galantemente di riparare dal diluvio almeno il vostro violoncello? No naturalmente, e così quando il giovanotto dichiara con dolcezza disarmante le sue "debolezze" - non ha fatto l'università ed è ebreo, in anni di aperto e diffuso antisemitismo - è fatta. »

Un amarcord pre-Beatles

di Valerio Caprara Il Mattino

La mano della regista danese Lone Scherfig è delicata al punto giusto, ma è la sceneggiatura del grande romanziere Nick Hornby («Febbre a 90°») a fare la differenza. Rielaborato dalle memorie della giornalista Lynn Barber, «An Education» ritorna nella Londra pre-beatlesiana del 1961 per rievocare il percorso di formazione della sedicenne londinese di Twickenham Jenny: le atmosfere sottilmente inquiete, i rapporti in evoluzione con la famiglia, l'incontro con un trentenne ricco e disinvolto (Peter Sasgaard) che diventerà il suo amante, il romantico appeal della vacanza a Parigi concorrono a delineare un ritratto struggente di un mondo alle soglie della più importante rivoluzione incruenta dell'era recente. »

An Education | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (3)
Golden Globes (1)
European Film Awards (1)
BAFTA (9)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità