Le ferie di Licu

Acquista su Ibs.it   Dvd Le ferie di Licu   Blu-Ray Le ferie di Licu  
Un film di Vittorio Moroni. Con Md Moazzem Hossain, Fancy Khanam, Giulia Di Quilio Drammatico, durata 93 min. - Italia 2006. uscita venerdì 4 maggio 2007. MYMONETRO Le ferie di Licu * * 1/2 - - valutazione media: 2,90 su 23 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,90/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * * -
Trailer Le ferie di Licu
Il film: Le ferie di Licu
Uscita: venerdì 4 maggio 2007
Anno produzione: 2006
   
   
   
La storia di un ragazzo bengalese che vive a Roma da quattro anni e, pur essendo un tipo molto inserito e occidentalizzato, decide di sposarsi seguendo la tradizione.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Docufiction sul matrimonio secondo tradizione di un bengalese "romano"
Andrea Chirichelli     * * - - -

Licu è un immigrato regolare del Bangladesh che lavora nella Capitale: nonostante i duri orari di lavoro, non si lamenta e vive da "romano", tifando la squadra di Totti e sforzandosi di parlare il migliore italiano possibile. D'un tratto però, si trova a dover tornare in Patria per celebrare un matrimonio "combinato", usanza tipica e radicata nella cultura e nelle tradizioni del suo paese natale...
Il mese di ferie (non pagate) cui si riferisce il titolo è il periodo che serve a Licu per tornare in un Bangladesh devastato dalle alluvioni, e conoscere e sposare Fancy, ragazza a lui del tutto sconosciuta, scelta dalla famiglia per essere la sua promessa sposa.
Più documentario che film, visto che tutto quello che vediamo scorrere sullo schermo è vera vita vissuta dai protagonisti, Le ferie di Licu è un valido strumento per permettere di analizzare, studiare e capire (forse) meglio il fenomeno dell'immigrazione e le problematiche che vi sono sottese. Licu è un immigrato senza particolari problemi: curioso, volenteroso, pronto a fare sacrifici: nonostante la sua tensione verso la completa integrazione però, non rinuncia alle tradizioni del suo paese natale che, anzi vive, in modo entusiasta. Sul piatto il regista Vittorio Moroni mette parecchia carne al fuoco, forse troppa, con un'opera che mostra asetticamente anche parecchi punti oscuri (almeno ad occhi occidentali) della vicenda di Licu e Fancy,in primis la condizione della donna e il suo stato di quasi segregazione. Certo è che l'opera suscita più di una riflessione: dopo aver visto tanti matrimoni combinati per "finzione cinematografica", stavolta il pubblico si deve confrontare con la, a tratti incomprensibile, realtà dei fatti. Anche questo film, come il precedente Tu devi essere il Lupo, è stato prodotto Da Vittorio Moroni con il coraggioso sistema dell'autofinanziamento.

Incassi Le ferie di Licu
Primo Weekend Italia: € 6.405
Sei d'accordo con la recensione di Andrea Chirichelli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
85%
No
15%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Le ferie di Licu

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
1
Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Le ferie di Licu adesso. »
Shop

DVD | Le ferie di Licu

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 12 dicembre 2007

Cover Dvd Le ferie di Licu A partire da mercoledì 12 dicembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Le ferie di Licu di Vittorio Moroni con Md Moazzem Hossain, Fancy Khanam, Giulia Di Quilio. Distribuito da 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono. Su internet Le ferie di Licu è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 5,99 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Le ferie di Licu

Matrimonio per tre

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Sono tre i protagonisti di Le ferie di Licu (Italia, 2007). Al centro del secondo film del trentaseienne Vittorio Moroni non c'è solo Licu (Md Moazzem Hossain, nella parte di se stesso). Accanto a lui c'è la sua Fancy (Fancy Khanam), colma d'una bellezza quieta e aggraziata. E con loro c'è però anche la macchina da presa, che li ha seguiti per più di due anni (poi condensati in 93 minuti), in parte come occhio neutro e oggettivo, e in parte come presenza attiva, quasi come compagna di viaggio. E Licu, per altro, il primo che ci si mostri. »

Matrimonio per tre

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Lavora a Roma da una decina d'anni, ha imparato abbastanza bene l'italiano, si è inserito alla perfezione in società. Non ha grilli per la testa il giovane bengalese Licu, immigrato nel nostro Paese con la seria intenzione di darsi da fare. La sua storia è raccontata da Vittorio Moroni in Le ferie di Licu, un film "povero", girato in digitale, che si distingue per l'attenzione con cui segue le vicende del suo "eroe". Cose semplici, desideri minimi, con il sorriso sempre sulle labbra. Soprattutto quando da casa arriva una lettera molto attesa: la famiglia gli comunica che è stato deciso il suo matrimonio, con una bella ragazza locale. »

Tristissima Fancy segregata in casa

di Alessandra Levantesi La Stampa

L'idea della «Myself», associazione culturale costituita da un gruppo di cineasti indipendenti, è di far partecipare in modo attivo gli spettatori, i quali tramite una piccola donazione possono contribuire a creare le premesse di un’eventuale programmazione. Con tale sistema, il regista Vittorio Moroni è riuscito a far circolare Le ferie di Licu, un documentario costruito su un'esile filo di fiction. Ne è protagonista un musulmano del Bangladesh, Licu, che vive a Roma da 8 anni, ha un regolare permesso di soggiorno, lavora duramente, condivide un appartamento con altri 8 immigrati, ma si veste all’occidentale e sembra ben inserito nella società di cui ormai fa parte. »

di Aldo Fittante Film TV

Vittorio Moroni ha il merito di farci entrare subito nel suo secondo lungometraggio (dopo Tu devi essere il lupo) che racconta di Licu, nato in Bangladesh, musulmano, 27 anni, a Roma da otto, dove si è integrato quanto basta per sognare di tornare nella sua terra, sposare la donna che la madre gli ha fatto vedere solo in fotografia e tornare in Italia per costruire un futuro almeno accettabile. La sua forza è il suo sorriso e il suo pacifismo naturale e istintivo. Un bel modo per fotografare l'essere extracomunitario (termine, tra l'altro, aberrante) senza le retoriche della politica contemporanea, né le ipocrisie del giornalismo irregimentato. »

Le ferie di Licu | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (1)


Articoli & News
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 4 maggio 2007
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità