L'asso nella manica

Acquista su Ibs.it   Dvd L'asso nella manica   Blu-Ray L'asso nella manica  
Un film di Billy Wilder. Con Kirk Douglas, Jan Sterling, Robert Arthur, Porter Hall, Frank Cady.
continua»
Titolo originale Ace in the Hole. Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 112 min. - USA 1951. MYMONETRO L'asso nella manica * * * * 1/2 valutazione media: 4,56 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

FOCUS | Si è spento all’età di 103 anni un attore iconico che ha attraversato sette decenni di cinema.

L’ultimo eroe del cinema dell’età dell’oro

giovedì 6 febbraio 2020 - Pino Farinotti

Kirk Douglas, l’ultimo eroe del cinema dell’età dell’oro Sto correndo su quel tratto, unico, scintillante, che da Santa Margherita porta a Portofino. Superato il Covo mi si affianca un uomo con cuffia e tuta rosse. Procediamo per un po’ appaiati, poi lui allunga, riesco a seguirlo per un centinaio di metri prima di perderlo di vista. Alla curva della baia di Paraggi lo vedo seduto a un tavolino del bar, che sta facendo colazione. Anch’io, d’abitudine mi fermo là per un caffè. Siedo al tavolo vicino a quello dell’uomo dalla tuta rossa.

   

NEWS | Presenza straordinaria ed espressione travolgente, fu il protagonista di cult come come SpartacusOrizzonti di Gloria. A dare notizia della morte il figlio Michael con un post su Facebook.

È morto kirk douglas. aveva 103 anni

giovedì 6 febbraio 2020 - a cura della redazione

È morto Kirk Douglas. Aveva 103 anni È morto a Beverly Hills all'età di 103 anni Kirk Douglas, decano di hollywood e protagonista di titoli cult come Spartacus e Orizzonti di Gloria. "Figlio di un venditore di stracci", come recita la sua autobiografia, Douglas fa buoni studi (Accademia di arte drammatica) e lo troviamo debuttante a Broadway nel 1941. Notato dagli agenti della Paramount si trasferisce a Hollywood dove vive la canonica trafila prima di ottenere una parte importante in Lo strano amore di Martha Ivers.

   

CELEBRITIES | I due attori, entrambi classe 1916, tagliano traguardi importanti proprio come i capolavori che li hanno consacrati.

204 anni in due

venerdì 7 settembre 2018 - Pino Farinotti

Olivia de Havilland e Kirk Douglas: 204 anni in due Olivia Mary de Havilland è nata a Tokyo il primo luglio del 1916. Fa parte di un cinema, "quella Hollywood", che era il più bello del mondo. Ed è un segnale di arte e cultura generale, quando ancora c'erano differenze, e non comandava questo relativismo che tutto omologa, il bello col brutto, il buono col cattivo. Era ancora il tempo dell'eroe, o dell'eroina, com'è stata Olivia nei suoi film. Erano i codici che valevano e prevalevano in quelle epoche: la donna andava rispettata, il partner non tradito, i figli tenuti d'occhio, la famiglia tutelata.

FOCUS | The Post di Steven Spielberg e Una vita difficile di Dino Risi: storie - diverse - di giornalisti.

Il coraggio di tom hanks e la coerenza di alberto sordi

martedì 23 gennaio 2018 - Pino Farinotti

Il coraggio di Tom Hanks e la coerenza di Alberto Sordi Nel nuovo film di Steven Spielberg The post, Meryl Streep è Katherine Graham, proprietaria del Washington Post, e Tom Hanks è Ben Bradlee, direttore. Sono i protagonisti di un'azione coraggiosa, anzi pericolosa: divulgare alcuni documenti che rivelarono, nel 1971, l'implicazione militare americana nella guerra del Vietnam. Un'iniziativa che aveva già scoraggiato il New York Times. Ma Katherine e Ben decidono di andare fino in fondo, a fronte delle minacce dell'amministrazione Nixon, che tutto intendeva oscurare.

FOCUS | L'attore, un mito della storia del cinema, compie oggi un secolo. Nel 1996 il premio Oscar alla Carriera.

Vivo, come lui

venerdì 9 dicembre 2016 - Pino Farinotti

I 100 anni di Kirk Douglas: nessuno, vivo, come lui Nel film Sfida all'O.K. Corral (Sturges 1957), Kirk Douglas è Doc Hollyday, il medico pistolero alcolizzato amico dello sceriffo Wyatt Earp - Burt Lancaster. Douglas ha un accesso di tosse, Lancaster gli dice: "se smettessi di bere camperesti cent'anni". Ebbene, Douglas, compie cento anni. Augurio propizio, quasi un sortilegio. Kirk Douglas ha attraversato sette decenni di cinema, da Lo strano amore di Marta Ivers (1946) a Illusion (2004). La stagione che più lo identifica sono gli Anni Cinquanta, che è il decennio d'oro del cinema del mondo.

FOCUS | ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.

L'ultimo divo

domenica 18 ottobre 2015 - Pino Farinotti

Robert Redford, l'ultimo divo Robert Redford è a Roma a presentare Truth, il film di cui è protagonista, con Cate Blanchett, diretto da James Vanderbilt, sceneggiatore al suo esordio. Il titolo inaugura la Festa del cinema di Roma. In conferenza stampa Redford ha raccontato molto di se stesso e ha tranquillizzato tutti "l'anno prossimo avrò ottant'anni, ma non ho alcuna intenzione di smettere". Ritengo Robert Redford l'ultimo vero divo del cinema, americano e non. È lui che ha preso il testimone di Paul Newman, principe della generazione precedente, al quale lo aveva passato Gary Cooper, sovrano a sua volta del primo gruppo di giganti del "parlato".

   

FOCUS | ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.

Un film che non è un film

lunedì 14 settembre 2015 - Pino Farinotti

Exodus: un film che non è un film Ho già avuto l'occasione di scrivere del piccolo schermo che ormai ospita i colossal più del grande, con una differenza che non è da poco, non è fiction, ma realtà. Che i media, la televisione in primis, non solo raccontino, ma facciano la storia è risaputo ormai da tanto tempo. In Exodus, il film di Otto Preminger, un classico molto popolare, racconta degli ebrei che partiti da Cipro arrivano in Palestina. Fonderanno lo Stato di Israele. Storia eccome!

   

FOCUS | ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.

Cento anni di coca-cola e tanto cinema

domenica 10 maggio 2015 - Pino Farinotti

Cento anni di Coca-Cola e tanto cinema La bottiglietta della Coca-Cola compie cento anni. E' una delle "grafiche" più potenti e famigliari del novecento, ed è certo eterna. Ted Ryan, boss della comunicazione della "Coca" dice: "E' ispirata alle curve della fava di cacao. È una bottiglia dai tratti così distintivi da poter essere riconosciuta a occhi chiusi o addirittura da un suo semplice frammento". Tutto vero. Una veloce digressione è opportuna. La Coca-Cola nel 1915 esisteva da quasi trent'anni: era stata inventata nel 1886 dal farmacista di Atlanta John Stith Pemberton, come rimedio per il mal di testa.

   

FOCUS | Forse chiude il Grande Fratello: che sia la grande svolta? Di Pino Farinotti.

Onda&fuorionda

domenica 8 aprile 2012 - Pino Farinotti

ONDA&FUORIONDA In un film Michele Placido è un padre di famiglia, cerca di scuotere uno dei figli con cellule cerebrali mangiate dal Grande fratello, è presente il resto della famiglia. Quando il ragazzo dice "sono milioni che guardano il grande fratello, sono tutti degli imbecilli?". All'unisono, quasi con urlo liberatorio, la famiglia risponde "sì!!". La solita frase è: il grande fratello? È come sparare sulla croce rossa. Certo, ma sparare è, ed è sempre stato, inutile, il programma non è neppure stato scalfito.

   

FOCUS | Il film più divertente di sempre compie mezzo secolo.

Cinquant'anni dopo

lunedì 30 marzo 2009 - Pino Farinotti

A qualcuno piace caldo, cinquant'anni dopo Nel marzo del 1959 usciva nelle sale A qualcuno piace caldo. Nel maggio del 1996 ero nella redazione di "Sorrisi&canzoni". Un redattore stava scrivendo un pezzo su una rassegna dedicata a Billy Wilder, che si teneva a Milano. Mesi prima il redattore aveva conosciuto il regista a Los Angeles e aveva ottenuto il suo numero di telefono. "Provo a fare il numero" disse "non si sa mai". Fece il numero e Wilder rispose. Gli fu proposto di venire a Milano per essere presente il 22 giugno, giorno di inizio della rassegna e del suo 90° compleanno.

   

TELEVISIONE | In contemporanea con la Festa di Roma si scoprono e si riscoprono grandi capolavori.

Classici e neo-classici

giovedì 18 ottobre 2007 - Edoardo Becattini

Film in tv: Classici e Neo-Classici Il senso quasi "retrospettivo" di questa settimana televisiva è già palpabile a partire dalla domenica sera in cui si distingue il particolare Lontano dal paradiso (Studio Universal, 21.00) di Todd Haynes. Con questo film, che precede di cinque anni l'ultimo (pluripremiato a Venezia) Io non sono qui, il regista non crea solo un semplice omaggio-rivisitazione del melodramma anni '50 di cui Douglas Sirk fu capostipite. Haynes infatti sposa la forma di un viraggio al technicolor ai contenuti di un solido dramma familiare intimista dove una moglie ricca ma infelice scopre l'omosessualità del marito e si scopre attratta dal giardiniere di colore, elaborando un acuto saggio filologico sulla cultura benpensante dell'America dei Fifties.

L'asso nella manica | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Stefano Lo Verme
Pubblico (per gradimento)
  1° | chriss
  2° | g. romagna
  3° | chriss
  4° | samanta
  5° | andrea alesci
  6° | luca scialò
  7° | il cinefilo
Festival di Venezia (2)
Premio Oscar (3)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità