Grace and Frankie

Film 2015 | Commedia drammatica 30 min.

Regia di Rebecca Asher, Alex Hardcastle, Arlene Sanford, Ken Whittingham, Dean Parisot, Tim Kirkby, Andy Ackerman, Melanie Mayron, Miguel Arteta, Bryan Gordon. Una serie con Jane Fonda, Lily Tomlin, Sam Waterston, Martin Sheen, Brooklyn Decker, Ethan Embry. Cast completo Titolo originale: Grace and Frankie. Genere Commedia drammatica - USA, 2015, STAGIONI: 4 - EPISODI: 52

Condividi

Aggiungi Grace and Frankie tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Non sono amiche, ma quando i mariti le lasciano per mettersi insieme, la perbenista Grace e l'eccentrica Frankie fanno fronte comune.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Scheda Home
News
Critica
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Granny Power! Jane Fonda e Lily Tomlin sono Grace e Frankie.
Ilaria Ravarino
Ilaria Ravarino

Le donne, a settant'anni, ridono molto. Fumano erba. Fanno sesso e si innamorano. E soprattutto possono, se vogliono, ricominciare la loro vita da capo. In tempi di #metoo e di fieri rigurgiti femministi, c'è una serie - Grace & Frankie - che meglio di tutte le altre rappresenta il woman power alla sua massima potenza. Ed è stata scritta, diretta e interpretata qualche anno prima che il caso Weinstein ricordasse a Hollywood il "time's Up" delle donne.

Le menti dietro al progetto sono, inevitabilmente, femminili: la sceneggiatrice sessantenne Marta Kauffman, co-autrice negli anni Novanta della sitcom Friends, e la produttrice femminista Paula Weinstein (nessuna relazione con Harvey: "In questo preciso momento storico - ha ammesso la donna di recente - devo ammettere che il mio cognome non mi sta aiutando moltissimo").

Nei ruoli delle protagoniste due glorie dello star system, già insieme nel 1980 per il film 9 to 5, due donne che anche nel privato si sono battute per mantenere uno stile di vita libero e fuori dai canoni tradizionali: la 77enne Jane Fonda, pacifista, animalista (e una delle poche donne di Hollywood ad ammettere, senza farne un dramma né una bandiera, di essere ricorsa alla chirurgia estetica), e la 76enne Lily Tomlin, musa di Altman, dichiaratamente lesbica e da sempre in lotta contro il machismo hollywoodiano.

La storia, le stagioni, i personaggi.
sabato 13 gennaio 2018

Serie originale di Netflix, Grace & Frankie si ambienta a San Diego, in una casa al mare dove due vecchie conoscenti, Grace (Jane Fonda) e Frankie (Lily Tomlin) si sono rifugiate per fare il punto - e trovare un nuovo senso alle loro esistenze - dopo una scioccante rivelazione: i loro mariti, soci in affari da più di vent'anni, sono anche amanti. E hanno scelto di fare coming out, smettere di nascondersi al mondo e abbandonare le proprie mogli dopo anni di matrimoni apparentemente perfetti.

Motore comico della vicenda, la cui miccia narrativa viene accesa durante la prima puntata della prima stagione, sono i caratteri delle donne: da una parte Grace, controllata imprenditrice borghese col vizietto della bottiglia e la mania del controllo, dall'altra Frankie, insegnante d'arte hippie e buddista, amante dell'erba e del cibo biologico, costrette a convivere e ad aiutarsi nella vita quotidiana.

Intorno a loro un cast di primo livello, a partire dagli ex mariti Robert Hanson (Martin Sheen) e Sol Bergstein (Sam Waterston), e i figli delle coppie: Mallory e Brianna Hanson (Brooklyn Decker e June Diane Raphael) e i due figli adottivi di Frankie e e Sol, Coyote Bergstein (Ethan Embry) e Nwabudike "Bud" Bergstein (Baron Vaughn).

Il tono: una commedia 'adulta'.
sabato 13 gennaio 2018

Adatta al binge watching, con stagioni composte da 13 episodi della durata di una mezz'ora, Grace & Frankie è una serie dal contenuto "adulto" in tutti i sensi, che non arretra di fronte alla possibilità di fare dell'umorismo sui più grandi tabù della società occidentale: la vecchiaia, la morte, il sesso nella terza età, la paura della pensione, le questioni di genere.

Come un ideale punto intermedio fra la leggerezza di Friends e la corrosività di Transparent, "non è certo uno show per anziani - ha scherzato Tomlin in un'intervista - anche se risponde all'esigenza di dare una mano alle tante persone che, dopo i settant'anni, si sentono invisibili. Beh, non lo sono. E anche se il loro aspetto non è certo quello di un teenager, sappiate che dentro non si sentono poi così diversi".

Nessuno deve vergognarsi della propria età. Del resto, come dice la figlia di Grace alla madre nella prima stagione: "È ammesso mentire solo nei siti di incontri online. Se vuoi trovare qualcuno, mamma, non dichiararne mai più di 64".

La polemica: i salari dei protagonisti.
sabato 13 gennaio 2018

"Ho lasciato il mondo dello spettacolo a cinquant'anni, ci sono tornata a 65. Non è facilissimo rifarsi una carriera nella terza età. Ma sono orgogliosa di esserci riuscita". Così Fonda commentava, prima della serata degli Emmy, il successo riscosso dalla serie.

Un successo che ha spinto Grace & Frankie, guidata da due attrici ultrasettantenni, a segnare il match point decisivo nella battaglia più sentita dalle giovani attrici di Hollywood: la lotta contro il gender gap nei salari.

È bastata una frase, pronunciata da Fonda nel 2015, per alzare un polverone mediatico senza precedenti: "Io e Lily guadagniamo quanto i nostri colleghi maschi. Ma non sarebbe giusto che guadagnassimo di più? La serie si chiama Grace & Frankie, mica Sol and Robert". In pochi giorni i fan hanno raccolto 7000 firme online per chiedere a Netflix di aumentare i salari delle protagoniste, raccogliendo persino la solidarietà dei colleghi Sheen e Waterston: "Quanta esagerazione, la mia era solo una battuta", è dovuta intervenire Fonda per mettere fine alla discussione. Sarà stata anche una battuta, la sua: ma quante attrici, oggi, avrebbero avuto il coraggio di farla?

NEWS
NETFLIX
venerdì 13 maggio 2016
Marco Chiani

"Esistono gruppi di ascolto per mogli di uomini che diventano gay a settant'anni?". Possibile. Fatto sta che a Grace e Frankie avrebbero fatto proprio comodo, perché di primo acchito non hanno saputo gestire la valanga che le ha travolte. Durante un pranzo-apocalisse, Robert, marito dell'una, e Sol, marito dell'altra, colleghi in affari da una vita, anche con un certo candore hanno dichiarato loro di avere una relazione da vent'anni e di voler trascorrere insieme il restante tempo a disposizione. Nella prima stagione di Grace and Frankie, distribuita lo scorso anno da Netflix, le due donne, nemiche-amiche da sempre per inconciliabili punti di vista praticamente su tutto, sono state costrette ad iniziare un nuovo corso di vita. Forzatamente, a malincuore, accettando di giorno in giorno il blocco delle carte di credito, ingollandosi una buona dose di dispiaceri e amarezze fino al matrimonio dei due ex mariti. Perché il Cambiamento, quello con lo C maiuscola che Frankie, da hippie della prima ora, ha sempre visto come l'attraversamento positivo di una nuova porta, in alcuni casi, tanto facile da affrontare non è. Una moderna commedia d'altri tempi Al via ora con la seconda stagione, e in produzione ce n'è anche una terza, Grace and Frankie è una commedia d'altri tempi eppure modernissima, quasi fosse uscita dal cilindro di un George Cukor che ha alleggerito la lezione di Todd Haynes con qualche prestito da Woody Allen. .Non solo per la presenza di Sam Waterston, va da sé, ma per quella ridda di cene e incontri upper-class sempre sull'orlo del disastro, per i rapporti figliali, le riflessioni disincantate su un senso di vita che, a guardarlo bene, pietrifica e dice che potrebbe essere stato tutto sbagliato, fin dall'inizio.

Durante un pranzo-apocalisse, Robert, marito dell'una, e Sol, marito dell'altra, colleghi in affari da una vita, anche con un certo candore hanno dichiarato loro di avere una relazione da vent'anni e di voler trascorrere insieme il restante tempo a disposizione.

Nella prima stagione di Grace and Frankie, distribuita lo scorso anno da Netflix, le due donne, nemiche-amiche da sempre per inconciliabili punti di vista praticamente su tutto, sono state costrette ad iniziare un nuovo corso di vita. Forzatamente, a malincuore, accettando di giorno in giorno il blocco delle carte di credito, ingollandosi una buona dose di dispiaceri e amarezze fino al matrimonio dei due ex mariti. Perché il Cambiamento, quello con lo C maiuscola che Frankie, da hippie della prima ora, ha sempre visto come l'attraversamento positivo di una nuova porta, in alcuni casi, tanto facile da affrontare non è.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati