Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 23 settembre 2020

Articoli e news Michael Haneke

78 anni, 23 Marzo 1942 (Ariete), Monaco di Baviera (Germania)

L'autore si candida a narratore collettivo delle ipocrisie borghesi del Continente. Ora al cinema.

Happy End e Haneke: un significativo esempio di cinema europeo

sabato 2 dicembre 2017 - Roy Menarini da FOCUS

Happy End e Haneke: un significativo esempio di cinema europeo Se dovessimo riassumere la ricezione che Happy End (guarda la video recensione) ha avuto dalla critica, si potrebbe spiegare in questo modo: nessuno nega a Michael Haneke l'onore delle armi e la capacità di fare film di tutto rispetto, ma i temi e le metafore sono le medesime di sempre. Il rischio, insomma, è quello della ripetizione. Ecco, Happy End è quello che si direbbe un caso di scuola per la critica autoriale. Non c'è possibilità di errore, infatti, quanto alla definizione di autore per Michael Haneke. Difficile immaginare qualcuno che possa discutere l'autonomia espressiva e la completa responsabilità estetica che Haneke prende rispetto ai suoi film, anche dal punto di vista della scrittura e creazione degli stessi. È dunque dentro l'autorialità stessa che i film di Haneke vengono letti, il che significa che ogni suo film deve prima di tutto fare i conti con le altre sue opere, comprese quelle maggiori e più significative della sua carriera. È più complicato, per la critica, estrarre un film come Happy End e trasferirlo semplicemente alla produzione contemporanea, per capire se - al di là delle costanti del regista - si trovi qualcosa di interessante per il cinema di oggi o se faccia parte di un più ampio contesto. Di qui, la facile delusione dei commentatori.

Torna al cinema con Amour un regista controverso e mai accondiscendente.

La politica degli autori: Michael Haneke

mercoledì 24 ottobre 2012 - Mauro Gervasini da APPROFONDIMENTI

La politica degli autori: Michael Haneke Un cineasta controverso si aggira per l'Europa. Realizza film in Austria e Francia, vince premi ai festival, spacca la critica. Tutto si può dire di Michael Haneke (nato a Monaco di Baviera il 23 marzo 1942, ma di nazionalità austriaca) fuorché sia accondiscendente. Non ha mai lisciato il pelo al pubblico, neppure al suo. Chi scrive, ad esempio, folgorato dalle prime tre regie (Il settimo continente nel 1989, Benny's Video nel 1992 e 71 frammenti di una cronologia del caso, 1994) e dal film Testa di moro di Paulus Manker, da lui sceneggiato nel 1995, rimase spiazzato dalla svolta francese (Storie - Racconto incompleto di diversi viaggi, nel 2000, e La pianista nel 2001) più prevedibile e manierista. Continua »

   

'Sono prigioniero di questa fottuta sedia a rotelle. Se lei mi procura una pistola e delle munizioni non se ne pentirà'. Desirée Giorgetti interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli.

Happy End, la video recensione

mercoledì 29 novembre 2017 - a cura della redazione da VIDEO RECENSIONE

Happy End, la video recensione Una famiglia dell'alta borghesia a Calais. Il padre è il fondatore di un'azienda che ora è guidata dalla figlia e dal riottoso nipote. I due debbono risolvere il problema di un grave incidente che ha causato una vittima. Al contempo il fratello di lei, passato a seconde nozze, ha problemi con la figlia di primo letto che viene a vivere con lui dopo il ricovero della madre. Intorno a loro il Mondo che affronta ogni giorno altri tipi di problematiche. Michael Haneke ci aveva lasciato con il ritratto di un'anziana coppia in un interno doloroso per il progredire di una malattia di Amour e torna dopo cinque anni a proporci la sua visione sempre più pessimistica del presente in evidente e provocatoria controtendenza rispetto al titolo.Happy End è un film asciutto e 'duro' come la tesi che lo sottende. In occasione dell'uscita del film al cinema, Desirée Giorgetti interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli.

   

   
   
   


prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
giovedì 6 agosto
Last Christmas
Georgetown
Queen & Slim
mercoledì 5 agosto
Alice e il sindaco
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità