Medium

Film 2021 | Horror, Azione,

Regia di Massimo Paolucci. Un film con Tony Sperandeo, Hal Yamanouchi, Martina Angelucci, Bruno Bilotta, Martina Marotta. Cast completo Genere Horror, Azione, - Italia, 2021, Uscita cinema giovedì 14 ottobre 2021 distribuito da Emy Productions. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Medium tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Horror d'azione tra i cui protagonisti vi è il vincitore del David di Donatello Tony Sperandeo. In Italia al Box Office Medium ha incassato 5,4 mila euro .

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO NÌ
Un horror interessante ma non sempre convincente.
Recensione di Rudy Salvagnini
martedì 12 ottobre 2021
Recensione di Rudy Salvagnini
martedì 12 ottobre 2021

Walter tenta una rapina al bar in compagnia della fidanzata Patrizia e dell'amico Ivan. Il colpo riesce, ma i tre - banditelli di mezza tacca - sono perplessi: il ricavato è sensibilmente superiore a quanto si aspettavano di trovare. Intuiscono quindi che c'è sotto qualcosa di losco. Il proprietario del bar li rintraccia facilmente: si fa chiamare Cagliostro ed è chiaramente un malavitoso senza scrupoli. Dice loro di tenere il bottino quale anticipo di un affare per il quale offre loro duecentomila euro. Si tratta di andare in una villa isolata in Umbria e rubare una preziosissima giada verde all'anziano cinese che vi abita. I tre accettano. Walter coinvolge la sua ex, che adesso sta con Ivan, e un altro amico, Alex. Il colpo sembra un gioco da ragazzi, ma la casa custodisce un misterioso segreto che ha a che fare con la figlia del cinese, che giace in stato apparentemente comatoso in una stanza nascosta.

La situazione di partenza, con la banda di bulletti di periferia che pensano di saperla lunga e sono invece in balia di un gioco più grande di loro, ha del potenziale e gioca su una commistione di generi - il gangsteristico-noir e l'horror - piuttosto frequentata dai tempi di Dal tramonto all'alba in poi.

A questo proposito sono diversi i tocchi tarantiniani, che culminano nel confronto tra i due principali componenti della banda poco prima della fine del film, con la partecipazione della donna contesa tra i due. La sceneggiatura, scritta dall'esperto Lorenzo De Luca, cerca di giocare le proprie carte in modo da tenere desta l'attenzione e mantenere il mistero su quanto sta accadendo davvero: talvolta ci riesce, giocando anche sui risvolti segreti dei personaggi che abitano la villa, altre volte ci sono delle forzature che minano in parte la credibilità. Nell'insieme la storia si mantiene comunque sufficientemente vivace.

La messa in scena presenta delle incertezze e il ritmo non è sempre serrato come sarebbe meglio che fosse, ma non mancano alcuni buoni spunti e scene discretamente efficaci. Dopo il film d'esordio come regista (Photoshock), comunque, Massimo Paolucci, più noto per la sua attività nella produzione, dimostra d'aver fatto un consistente passo avanti. Un sicuro punto a favore del film è la presenza di validissimi attori come Hal Yamanouchi e Tony Sperandeo che conferiscono carisma e convinzione ai loro personaggi e aiutano a rendere credibili due ruoli chiave della storia.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 12 novembre 2021
RdF

Credo si debba incoraggiare un film originale e di ottimo "artigianato" italiano. Colpi di scena, tensione e momenti splatter, sono a mio avviso, ben scritti e ben dosati. Peccato solo che la distribuzione assurda, permetta la visione in sala solo a pochi fortunati .Eppure di appassionati del genere, non necessariamente esterofili, ce ne sarebbero. Ma sono costret

mercoledì 20 ottobre 2021
marovic

il cinema ha tanti volti, vale la pena vedere questo film sicuramente girato pensando agli anni 70, si intorna infatti indietro nel tempo vedendolo e si scoprono giovani attori non ancora noti. In particolare mi è piaciuta la parte Horror, credo volutamente esasperata come a voler dipingere una caricatura un pò alla Tarantino. Nell'insieme un film gradevole.

giovedì 14 ottobre 2021
Dafne Barbieri

 Grazie per la recensione, sempre molto gradita, specialmente le costruttive che aiutano a crescere. Mi permetto però un appunto: la fidanzata di Ivan è mora, con gli occhi scuri, vestita griffata e della "Roma bene", si vede nella prima parte del film per qualche istante di conversazione; Asia, al contrario, è bionda, occhi chiari, aggressiva, vestita con abiti [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 16 ottobre 2021
Alessandro Ricci
Close-up

Vale la pena di andare a vedere Medium per due motivi anzi tre motivi: la musica, le atmosfere che suggerisce e la presenza di Tony Sperandeo. Dal 1983 nell'esordio nel film a episodi Kaos diretto dai fratelli Taviani fino a oggi l'attore palaermitano ha dato vita a caratterizzazioni speciali. Il compianto regista Mario Monicelli direbbe sicuramente che se fosse in America Sperandeo sarebbe osannato. [...] Vai alla recensione »

martedì 12 ottobre 2021
Mauro Gervasini
Film TV

Tre scalcagnati rapinatori prendono di mira il posto sbagliato, una pizzeria che custodisce i soldi del boss Cagliostro. Il quale incastra i tre, una ragazza e due tipacci, con una proposta di quelle che non si possono rifiutare. Molti soldi in cambio di un furto, devono rubare una giada verde nella casa di un imprenditore cinese. Il ciondolo però è al collo della figlia dell'uomo, in coma, ed è solo [...] Vai alla recensione »

NEWS
TRAILER
giovedì 23 settembre 2021
 

Regia di Massimo Paolucci. Un film con Tony Sperandeo. Da giovedì 14 ottobre al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati