South Terminal

Film 2019 | Drammatico 96 min.

Titolo originaleTerminal Sud
Anno2019
GenereDrammatico
ProduzioneFrancia
Durata96 minuti
Regia diRabah Ameur-Zaïmeche
AttoriRamzy Bedia, Amel Brahim-Djelloul, Slimane Dazi, Vanessa Liautey, Jacques Nolot .
TagDa vedere 2019
MYmonetro Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Rabah Ameur-Zaïmeche. Un film Da vedere 2019 con Ramzy Bedia, Amel Brahim-Djelloul, Slimane Dazi, Vanessa Liautey, Jacques Nolot. Titolo originale: Terminal Sud. Genere Drammatico - Francia, 2019, durata 96 minuti. Valutazione: 3,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi




oppure

In un paese del Mediterraneo coinvolto in un conflitto armato, un medico cerca di fare il suo dovere, fino al giorno in cui il suo destino viene capovolto.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Un thriller senza tempo che ritrae con forza un mondo senza futuro.
Recensione di Tommaso Tocci
lunedì 12 agosto 2019
Recensione di Tommaso Tocci
lunedì 12 agosto 2019

In un paese mai menzionato, una cupa atmosfera stritola i cittadini. Un regime militare fa il bello e il cattivo tempo, con perquisizioni, raid e perfino uccisioni all'ordine del giorno. Una fazione ribelle opera nell'ombra senza avere molto più riguardo per il benessere degli abitanti, tra cui spicca un dottore di stanza nell'ospedale locale. Determinato a fare il possibile per il suo paese, il medico si spende per i suoi pazienti, per la moglie e per il fratello della moglie, un giornalista dissidente. È solo questione di tempo prima che il dottore finisca in prima persona nel mirino del potere.

Il regista franco-algerino Rabah Ameur-Zaïmeche confeziona un film angosciante nella sua brutalità, perlopiù suggerita, lasciata fuori scena, ma presente nell'aria come il sapore del mare.

Al centro di una storia semplice, che vede un uomo qualunque lentamente stritolato nella morsa di un'autorità senza contrappesi, c'è il senso di disorientamento geo-cronologico che deriva dall'ambientazione non dichiarata, e per questo tanto più inquietante.

È come se mancasse sempre qualcosa, in Terminal Sud; che sia un supporto esterno, un contesto storico-politico, o un senso di giusto e sbagliato, il dottore protagonista sa di non avere nulla a cui appigliarsi. È un'atmosfera residuale, spogliata, che Ameur-Zaïmeche cattura benissimo nella fotografia bruciata e nei deserti assolati. Il regista ha scelto di girare in Francia, in Occitania, ma evoca un'Algeria vecchia di decenni, quella della guerra civile, e allude a un contesto più ampio, di esperienze contemporanee e forse di paure future.

Nella psicogeografia indefinita del cinema recente, la distanza tra Terminal Sud e il Transit di Christian Petzold è percorribile a piedi, sul sentiero dei film che si interrogano in chiave esistenziale sul collasso della società. Fondamentale è un protagonista che sappia perdersi nell'ambiguità pur mantenendo la determinazione, e Ramzy Bedia fornisce una prova complessa nel ruolo del dottore, con una fisicità camaleontica che si ingigantisce per proteggere e si riduce per soffrire.

Attenta nel registrare i piccoli momenti di calore tra uomini esausti e disperati, in particolare tra il dottore e l'amico Moh (il sempre piacevole caratterista Slimane Dazi), la sceneggiatura, anch'essa a firma del regista, sa essere altrettanto efficace nel portarli al limite, come in un confronto pre-finale che lascia a bocca aperta per la sua violenza verbale.

Thriller paranoico che si scioglie in allegoria esistenzialista, Terminal Sud è una buona conferma per il talento di Rabah Ameur-Zaïmeche, non nuovo alle ri-configurazioni storiche e in possesso di una voce originale che sembra farsi sempre più ambiziosa.

Sei d'accordo con Tommaso Tocci?
NEWS
[LINK] FESTIVAL
lunedì 12 agosto 2019
Tommaso Tocci

In Concorso al 72esimo Festival di Locarno, il film di Rabah Ameur-Zaïmeche appare angosciante nella sua brutalità. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati