Pupazzi alla riscossa

Film 2019 | Animazione, Avventura, Commedia, Film per tutti 87 min.

Titolo originaleUglyDolls
Anno2019
GenereAnimazione, Avventura, Commedia,
ProduzioneUSA
Durata87 minuti
Regia diRobert Rodriguez, Kelly Asbury
AttoriFederica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Stefano Roberto Belisari, Kelly Clarkson, Pitbull, Leehom Wang, Blake Shelton, Emma Roberts Janelle Monáe, Nick Jonas, Gabriel Iglesias, Wanda Sykes.
Uscitagiovedì 14 novembre 2019
DistribuzioneLucky Red, Universal Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 2,84 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Robert Rodriguez, Kelly Asbury. Un film con Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Stefano Roberto Belisari, Kelly Clarkson, Pitbull, Leehom Wang, Blake Shelton, Emma Roberts. Cast completo Titolo originale: UglyDolls. Genere Animazione, Avventura, Commedia, - USA, 2019, durata 87 minuti. Uscita cinema giovedì 14 novembre 2019 distribuito da Lucky Red, Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,84 su 8 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Pupazzi alla riscossa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il mondo dei mostriciattoli Wage, Babo, Ice-Bat e Wedgehead: un universo dove il brutto è considerato bello e accadono avventure molto originali. In Italia al Box Office Pupazzi alla riscossa ha incassato 571 mila euro .

Pupazzi alla riscossa è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,84/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA 2,17
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO SÌ

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Sotto la patina del musicarello scoppiettante, il film riflette sull'omologazione di un mondo spietato, molto simile al nostro.
Recensione di Marianna Cappi
lunedì 21 ottobre 2019
Recensione di Marianna Cappi
lunedì 21 ottobre 2019

Uglyville è un luogo allegro e colorato, nel quale la stravaganza è ben vista e la bellezza che conta non è quella esteriore. Moxy è una colonna portante di questa comunità di pupazzi, sempre gioiosa e accogliente verso i nuovi arrivati. Ma è anche più curiosa degli altri: si domanda cosa ci sia dietro il tunnel da cui tutti provengono e sogna il Grande Giorno in cui verrà mandata nel mondo reale e avrà finalmente un bambino da amare e da cui essere amata. Questa curiosità spingerà Moxy e un manipolo di amici nella città di Perfezione, dove il perfido Lou addestra le bambole a mantenersi esteticamente impeccabili e condanna ogni essere difettoso all'oblio eterno.

La protagonista del film ha tre denti e il suo cagnolino ha un occhio solo: qualcuno li ha giudicati imperfetti ma non loro, che si piacciono come sono, almeno finché la loro avventura non li mette a contatto con un società alla continua ricerca di complimenti e approvazione, di standard omologati e ritocchi forzati.

La società di Uglyville è molto simile alla nostra, è evidente, ed ha il fascino che il mondo adulto esercita di natura sulle nuove leve che si affacciano alla sua soglia, e che mai penserebbero di metterlo in discussione.

Pupazzi alla riscossa è probabilmente anche e soprattutto un'operazione di marketing, che darà nuova spinta al commercio delle bambole di feltro create da David Horvath e Sun-Min Kim, ma non è comunque un film da sottovalutare: le bambole perfette, truccate e acconciate, sono l'equivalente delle Stepford Wives di Ira Levin, e il film di Kelly Asbury, sotto la patina del musicarello pompato e scoppiettante, è a suo modo un thriller per bambini, nel quale un biondino frustrato che fa gli occhi dolci al suo pubblico femminile, non solo non si fa scrupolo di fare a pezzi moralmente i suoi coetanei ma, in virtù del suo potere, pianifica di farli a pezzi anche fisicamente.

In fondo, questo prodotto filmico di fabbrica, assemblato con pezzi presi da The Lego Movie e da altri esemplari del genere, ha, più o meno involontariamente, un valore educativo più forte di altri, che lo preleva dal mucchio e gli permette di fare la differenza. Perché, se sono tanti, giustamente, i film per bambini che insistono sull'importanza di essere se stessi, che invitano ad evitare la trappola dell'omologazione e a trasformare i propri difetti in qualità, sono più rari quelli che si spingono così vicini alla rappresentazione della depressione, che tematizzano il percorso ad ostacoli dell'adozione e lo spettro di un mondo che ghettizza l'handicap e istituzionalizza la premiazione quotidiana della convenzionalità.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Gli Uglydoll arrivano al cinema: più simpatici che brutti.
Overview di Giorgio Crico
lunedì 26 agosto 2019

Film d'animazione diretto da Kelly Asbury, lo stesso regista di Shrek 2 e di Gnomeo e Giulietta, Pupazzi alla riscossa debutta nei cinema italiani giovedì 14 novembre, ben sei mesi dopo l'uscita negli Stati Uniti. La localizzazione italiana delle voci ha comunque assoldato nella squadra di doppiatori diversi talent: la cantante Federica Carta, ex Amici di Maria De Filippi, la conduttrice Diletta Leotta, il musicista Achille Lauro, l'inossidabile Elio (stavolta senza Storie Tese) e il rapper Shade che, in realtà, oltre alla musica è effettivamente anche un doppiatore professionista, a differenza di tutti gli altri.

All'interno del film troviamo una storia di amicizia, lavoro di squadra e riscatto (per certi versi pure 'sociale') nel più puro stile delle animazioni dedicate al mondo dell'infanzia, una ricetta che sembra non invecchiare mai. Il tutto viene peraltro corroborato da una bella dose di canzoni originali e musiche accattivanti, come sempre si usa con questo genere di produzioni.

I protagonisti, invece, sono (alcuni) dei particolari pupazzi creati quasi per caso nell'ormai lontano 2001 dalla coppia David Horvath e Sun-Min Kin che sono diventati famosi in tutto il mondo come Uglydoll e che sono anche apparsi in diversi altri prodotti pop come serie tv e film. La linea principale delle Uglydoll conta ormai tantissimi personaggi e, per Pupazzi alla riscossa, ne sono stati scelti in particolare sei.

Come detto, il film è già uscito negli Stati Uniti e in diversi altri paesi del mondo e arriverà in Italia molto dopo il suo debutto mondiale. La STX, la compagnia che l'ha prodotto, sta navigando in cattive acque perché ha infilato qualche flop al botteghino di troppo e anche Pupazzi alla riscossa non è riuscito ad avere quel successo che si sperava a causa del fatto che è uscito in sala appena una settimana dopo quel tritatutto che è stato Avengers: Endgame. Ora i simpatici Uglydoll sono chiamati a misurarsi con il pubblico italiano ed europeo: riusciranno - anche grazie ai talent che prestano la loro voce ai personaggi - a riscattare l'inciampo arrivato negli USA?

PUPAZZI ALLA RISCOSSA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
sabato 23 novembre 2019
Enrico Danesi
Giornale di Brescia

Bruttopoli, a dispetto del nome, è davvero un bel posto: allegro e multicolore, orgogliosamente stravagante, dove la bellezza più apprezzata non è quella esteriore. Nella popolazione di teneri pupazzi che la abita, si distingue Moxi, bambola piena di gioia di vivere, che sogna il "gran giorno" in cui sarà inviata nel mondo reale a disposizione di una bambina da amare e da cui essere amata.

mercoledì 13 novembre 2019
Simone Emiliani
Sentieri Selvaggi

Nel decennio scorso i peluches Ugly Dolls avevano spopolato diventando per la Toy Industry Association il gioco dell'anno nel 2006. E in Pupazzi alla riscossa entrano dentro un universo nero. E ci sono gli specchi. Gli stessi di Shrek 2, il risultato migliore della regista Kelly Asbury. E si entra dentro un universo magico che diventa invece oppressivo come quello di La fabbrica di cioccolato.

martedì 12 novembre 2019
Fiaba Di Martino
Film TV

Da brava outsider, Moxy ha un sogno in cui nessuno crede eccetto lei: pupazzetto fucsia dall'inarrestabile ottimismo, abita nella colorata baraccopoli di Uglyville ma brama l'abbraccio di un bambino. Dall'altra parte del muro che separa l'isola felice delle Uglydolls dal mondo esterno si nasconde però l'amara verità: Moxy & compagni sono le ciambelle uscite senza buco dalla fabbrica di giocattoli, [...] Vai alla recensione »

sabato 2 novembre 2019
Marcello Garofalo
Ciak

Protagonisti di questo "Kids' Movie" sono dei buffi e spugnosi pupazzi ideati nel 2001 dalla coppia David Horvath e Sun-Min Kin, diventati celebri in tutto il mondo come Ugly Dolls, apparsi già in alcune serie televisive. La linea principale comprende molti personaggi: per il film ne sono stati scelti sei. Mazy, con il suo sorriso a tre denti, e i suoi amici amano la loro vita spensierata nella citta [...] Vai alla recensione »

giovedì 14 novembre 2019
Alice Sforza
Il Giornale

Moxy è una bambola sgraziata di Bruttopoli che, spinta dalla voglia di essere «adottata» da una bimba, va a Perfezione, dove questi giocattoli vengono addestrati a non aver difetti. Da qui, si intuisce la morale di fondo del film (non conta l'apparenza), anche se il vero obiettivo è fare marketing ai pupazzi di peluche protagonisti. Con il risultato che ritmo, gag e divertimento sono non pervenuti, [...] Vai alla recensione »

domenica 20 ottobre 2019
Emanuele Rauco
La Rivista del Cinematografo

Ogni volta che in un film d'animazione industriale si punta il dito contro la produzione industriale bisognerebbe sentire puzza di bruciato: Pupazzi alla riscossa - UglyDolls, film basato sulla serie di vendutissimi pupazzi di peluche (che sta per dar vita anche a una serie tv) su questa puzza si fonda. Con l'aggravante della spinta didattica e motivazionale: la protagonista del film è Moxy, pupazza [...] Vai alla recensione »

NEWS
VIDEO RECENSIONE
giovedì 7 novembre 2019
A cura della redazione

Uglyville è un luogo allegro e colorato, in cui la stravaganza è ben vista e la bellezza che conta non è quella esteriore. Moxy, colonna portante di questa comunità di pupazzi, sogna il Grande Giorno in cui verrà mandata nel mondo reale e avrà finalmente [...]

FESTA DI ROMA
lunedì 21 ottobre 2019
Marianna Cappi

C'è molto di più dietro la patina del musicarello scoppiettante. Presentato a Roma 2019 e dal 14 novembre al cinema. Vai all'articolo »

TRAILER
venerdì 4 ottobre 2019
 

Regia di Robert Rodriguez, Kelly Asbury. Un film con Federica Carta, Diletta Leotta, Shade, Achille Lauro, Stefano Roberto Belisari. Da giovedì 14 novembre al cinema. Guarda il trailer »

NEWS
venerdì 13 settembre 2019
 

Protagonisti del film sono gli UglyDolls, pupazzi creati nell'ormai lontano 2001 dalla coppia David Horvath e Sun-Min Kin. Vai all'articolo »

OVERVIEW
lunedì 26 agosto 2019
Giorgio Crico

Una storia di amicizia, lavoro di squadra e riscatto nel più puro stile dell'animazione per l'infanzia. Dal 14 novembre al cinema. Vai all'articolo »

POSTER
martedì 23 luglio 2019
 

Moxy e i suoi amici sono pupazzi difettosi: sono il risultato di errori di fabbrica che li hanno resi imperfetti. Ciononostante sono gioiosi, ilari e pieni di vitalità. Vivono in un mondo ricco di colori e fantasia; sognano, come tutti i pupazzi, di poter [...]

TRAILER
mercoledì 17 luglio 2019
 

Regia di Robert Rodriguez, Kelly Asbury. Un film con Kelly Clarkson, Pitbull, Emma Roberts, Janelle Monáe, Nick Jonas. Da giovedì 14 novembre al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati