Il nostro Papa

Film 2019 | Documentario, +13 72 min.

Anno2019
GenereDocumentario,
ProduzioneItalia, Argentina
Durata72 minuti
Regia diTiziana Lupi, Marco Spagnoli
AttoriManu Fernandez, Iago Garcia .
Uscitalunedì 16 dicembre 2019
TagDa vedere 2019
DistribuzioneCinecittà Luce
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Tiziana Lupi, Marco Spagnoli. Un film Da vedere 2019 con Manu Fernandez, Iago Garcia. Genere Documentario, - Italia, Argentina, 2019, durata 72 minuti. Uscita cinema lunedì 16 dicembre 2019 distribuito da Cinecittà Luce. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 4,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Il nostro Papa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Le origini e la storia di Papa Francesco. In Italia al Box Office Il nostro Papa ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 5,5 mila euro e 4,9 mila euro nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
ASSOLUTAMENTE SÌ
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Indagine sulla figura di un uomo che ha fatto della coerenza il cardine della propria vita.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 10 dicembre 2019
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 10 dicembre 2019

Iago Garcia, un attore noto in Argentina e Spagna ma anche in Italia ha accettato di interpretare il ruolo di Jorge Mario Bergoglio giovane a Buenos Aires e per fare ciò sente il bisogno di conoscere le radici familiari e culturali di colui che sarebbe diventato Papa Francesco. Inizia quindi il suo percorso dal porto di Genova da cui, nel 1929, la famiglia Bergoglio partì per emigrare in Argentina.

Questo più che interessante documentario ha alla base il libro omonimo scritto da Tiziana Lupi (che codirige con Marco Spagnoli).

Nel titolo, in quell'aggettivo possessivo, sta il senso profondo del film. "Nostro" non ha infatti il significato generico di un abbraccio retorico tra il Pontefice e i fedeli quanto piuttosto quello della rivendicazione di una condizione umana ed esistenziale. Papa Francesco è 'nostro' perché le sue origini sono italiane. Ma anche in questo caso non si tratta di una revanche nazionalistica. Semmai è il contrario. Perché chi continua a martellare l'opinione pubblica con lo slogan "prima gli italiani" finge scientemente di dimenticare che decine di milioni di 'nostri' connazionali nel corso del Ventesimo secolo dovettero emigrare. Non fuggivano da guerre ma erano "migranti economici" esattamente come quelli dinanzi ai quali (non solo in Italia ad onor del vero) si vogliono alzare i muri dei respingimenti lasciandoli in balia di torturatori e sfruttatori.

La relazione sui migranti italiani stilata all'epoca da un funzionario statunitense potrebbe averla firmata oggi un suo collega italiano. L'intero lavoro di Spagnoli e Lupi è finalizzato a porre in rilievo come l'attenzione di Papa Francesco non sia di taglio 'politico' (come vorrebbero i detrattori) ma sia sentita nel profondo di una condizione conosciuta direttamente in ambito familiare e riletta alla luce del Vangelo.

Ripercorrendo il viaggio della famiglia Bergoglio con la lucidità del documentarista ma anche con il desiderio di conoscere e capire, i due autori ci aiutano a comprendere meglio la figura di un uomo che ha fatto della coerenza il cardine della propria vita.

Ancora una volta quindi non resta che stupirsi dinanzi alla malafede di quelle alte sfere della Chiesa che fingono di scoprire ora quale sia la lettura del Vangelo che Francesco insegna e vive. Lo sapevano sin dal giorno della sua ascesa al soglio pontificio ma forse speravano di poterlo 'addomesticare' grazie anche all'influsso della Curia romana. Purtroppo per loro (ma fortunatamente per la Chiesa universale) non è andata così perché, come si dice nel film. "Bergoglio dice oggi da Papa quello che diceva da cardinale. Solo che Dio gli ha regalato un megafono".

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?

IL NOSTRO PAPA disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
martedì 17 dicembre 2019
Pedro Armocida
Il Giornale

Tentativo ambizioso. Raccontare le origini di papa Francesco e il motivo dell'attenzione del suo magistero agli "scartati" della Terra («Perché loro e non io?») attraverso la storia, nel secolo scorso, dell'epocale emigrazione italiana, e quindi anche della famiglia Bergoglio, dal porto di Genova a quello di Buenos Aires. Il "nostro" Papa lo si vede e si sente poco - solo le parole di alcuni discorsi [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 dicembre 2019
Gabriele Spila
VivilCinema

Prima di Cecchi Gori - Una famiglia italiana, parabola di una delle più grandi dinastie del nostro cinema, Marco Spagnoli ha affrontato, assieme a Tiziana Lupi, una delle figure più carismatiche del nostro tempo, Papa Francesco. Il nostro Papa è un originale e coinvolgente ritratto del pontefice, volutamente diverso dalle numerose rappresentazioni viste su grande schermo (da Chiamatemi Francesco - [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
martedì 3 dicembre 2019
 

Le origini e la storia di Papa Francesco. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati