MYmovies.it
Advertisement
Di tutti i colori, un riecheggiare di luoghi comuni

Una strampalata storia d'amore che ha dato il via alla carriera di Max Nardari . Da giovedì 18 luglio al cinema.
di Giancarlo Zappoli

mercoledì 17 luglio 2019 - Recensioni

Giorgio è un bugiardo cronico, talmente bugiardo che arriva a fingersi gay per trovare un lavoro all'interno di una casa di moda smentendo così suo padre che lo ritiene un buono a nulla. Olga invece è bella ragazza russa, arrivata in Italia per lavorare in quella stessa maison come vice presidente. Giorgio, vittima delle sue stesse bugie, per conquistare il cuore di Olga sarà costretto a diventare per la prima volta una persona sincera.

Considerato che questo film di Max Nardari sostiene la necessità di essere sinceri non si può fare altro che seguirne l'indicazione. Questo comporta come conseguenza che va sottolineato il fatto che nell'arco di due anni il regista, ma soprattutto lo sceneggiatore Nardari, ha compiuto dei passi da gigante.

VAI ALLA RECENSIONE COMPLETA


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati