First Man - Il Primo Uomo

   
   
   

Ma è difficile incuriosire con una storia già nota

di Emiliano Morreale La Repubblica

Attesissima l'apertura della Mostra con il nuovo film di Chazelle, che l'aveva già inaugurata due anni fa con La La Land. Ryan Gosling è Neil Armstrong, il primo uomo sulla luna, e First man (scritto dall'abile Josh Singer, quello di The Post e Il caso Spotlight) ne racconta la vita negli anni precedenti: la morte della figlia a 2 anni per un tumore, i cambi di missione, la scomparsa di vari colleghi. Piccoli episodi, a volte, in una dimensione anti-eroica e con un personaggio melanconico, che Gosling rende, se non prossimo allo spettatore, abbastanza enigmatico da incuriosirlo. Il problema era come raccontare in maniera nuova storia (e immagini) notissime, e Chazelle si ingegna. Punta su una visione claustrofobica e realistica della missione, tra gusto vintage e nostalgia della dimensione umana; anche se alla fine il film non riesce davvero a stravolgere le regole dell'epica spaziale come La La Land reinventava quelle del musical. Si aspetta l'allunaggio chiedendosi come sarà reinventato: e lì, al momento culminante, la sfida del regista è vinta solo fino a un certo punto. La cosa più originale è forse il versante privato, controcanto intimista alla corsa allo spazio: la moglie di Armstrong (Foy, molto brava) vede la vanità della corsa allo spazio, che a tratti sembra intuire nella sua dimensione propagandistica, da guerra fredda: «Siete come ragazzini che giovano coi modellinil» Ma questo elemento, come altri momenti appena accennati (un breve intervento d'epoca di Kurt Vonnegut, il montaggio alternato tra un decollo e una poesia antirazzista sull'uomo bianco nello spazio"), sono depotenziati dal fatto che lo spettatore sa già che la missione sarà un trionfo. Da un certo punto, quella di Armstrong sembra diventare quasi un'ossessione, come se lui andasse sulla Luna per ritrovare senno e quiete. Il rischio è però che la vicenda si risolva nelle dimensioni di un dramma famigliare, quando sul finale arrivano i ricordi in colori Ektachrome da filmino privato (sì, c'era già qualcosa di simile in La La Land), e un richiamo visivo all'ultima, celebre immagine di Pickpocket di Robert Bresson. In quel film il protagonista in carcere trovava la Grazia e commentava: «Che strano cammino ho dovuto percorrere per giungere fino a te». Armstrong, addirittura, deve andare fino alla luna per trovare la pace o se stesso, e non è detto che alla fine ci riesca.
Da La Repubblica, 30 agosto 2018


di Emiliano Morreale, 30 agosto 2018

Sei d'accordo con la recensione di Emiliano Morreale?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
25%
No
75%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Richiedi la data del prossimo passaggio in tv del film First Man - Il Primo Uomo.
(Riceverai le informazioni pochi giorni prima del passaggio in tv. Il servizio è gratuito)

inserisci qui la tua email
First Man - Il Primo Uomo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Facebook
Uscita nelle sale
mercoledì 31 ottobre 2018
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 293 sale cinematografiche:
Showtime
  8 | Abruzzo
  2 | Basilicata
  5 | Calabria
18 | Campania
24 | Emilia Romagna
  9 | Friuli Venezia Giulia
39 | Lazio
  9 | Liguria
50 | Lombardia
12 | Marche
22 | Piemonte
18 | Puglia
  6 | Sardegna
21 | Sicilia
20 | Toscana
  2 | Trentino Alto Adige
  6 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
21 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità