I tre moschettieri

Film 2011 | Avventura +13 102 min.

Titolo originaleThe Three Musketeers
Anno2011
GenereAvventura
ProduzioneGermania
Durata102 minuti
Regia diPaul W.S. Anderson
AttoriLogan Lerman, Milla Jovovich, Luke Evans, Ray Stevenson, Matthew MacFadyen Orlando Bloom, Christoph Waltz, Gabriella Wilde, James Corden, Freddie Fox, Til Schweiger, Mads Mikkelsen, Juno Temple.
Uscitavenerdì 14 ottobre 2011
Distribuzione01 Distribution
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,57 su 59 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Paul W.S. Anderson. Un film con Logan Lerman, Milla Jovovich, Luke Evans, Ray Stevenson, Matthew MacFadyen. Cast completo Titolo originale: The Three Musketeers. Genere Avventura - Germania, 2011, durata 102 minuti. Uscita cinema venerdì 14 ottobre 2011 distribuito da 01 Distribution. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,57 su 59 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi I tre moschettieri tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Il giovane soldato D'Artagnan si unisce ad Athos, Porthos ed Aramis per difendere il Re dalle trame del perfido Richelieu. In Italia al Box Office I tre moschettieri ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 3,9 milioni di euro e 1,5 milioni di euro nel primo weekend.

I tre moschettieri è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,57/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,50
PUBBLICO 2,71
CONSIGLIATO NÌ
Fumettoso al punto giusto, un film che decolla quando non cerca di imitare modelli impossibili.
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 13 ottobre 2011
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 13 ottobre 2011

Nella Francia del '600 tre moschettieri e un ragazzo di Guascogna compiono una missione che potrebbe sembrare suicida per andare a recuperare una collana in terra Inglese. L'oggetto trafugato dalle stanze della regina dalla spia doppiogiochista Milady potrebbe essere usato infatti come ingannevole prova di una relazione tra la sposa del re di Francia e la casa Inglese, scatenando una guerra tra le due nazioni, proprio come vogliono le trame del perfido Cardinal Richelieu.
Sulla scia del successo dello Sherlock Holmes di Guy Ritchie, anche il romanzo di Alexandre Dumas viene sottoposto al medesimo trattamento: uno stravolgimento totale della trama, a partire dall'uso dei medesimi personaggi che incarnano versioni moderne del loro carattere. L'esito però è di certo meno godibile dell'investigatore di Ritchie.
Regista videoludico per eccellenza (a lui la palma del maggior numero di trasposizioni dirette dal joypad al grande schermo) Paul W. S. Anderson sceglie per questo I tre moschettieri in versione steampunk-fumettosa di non abbandonare il suo terreno d'elezione, affiancando alle molte soluzioni rubate da altri film anche una buona dose di idee nate per le console.
Ma proprio la tendenza di Anderson a rubare da altri film o altri videogiochi è l'elemento più sconfortante del film. La citazione, per sua definizione, è un riferimento allusivo, un ammiccamento vago o un ricalco rispettoso e coerente con il suo modello originale, che giova al film citato tanto quanto al citante; Anderson invece saccheggia e dispone di quel che ha saccheggiato con arroganza, pretendendo che ciò che funzionava altrove funzioni nella stessa maniera anche nel suo film. Così abbondano idee visive e di dialogo prelevate di sana pianta da "Assassin's Creed", "Civilization", Matrix (ancora?!?!), "Populus", Elizabeth (sia il primo che il secondo), "Call of Duty", Sherlock Holmes (per l'appunto), Per un pugno di dollari, e addirittura Troy nell'inquadratura finale! Senza che mai il film ne esca arricchito.
Al contrario è nelle parti più eminentemente fumettistiche, quando l'iperbolico si accoppia allo steampunk, che ci si inizia a divertire, perchè al linguaggio del cinema altrui Anderson sostituisce la necessità di narrare lasciando alla straordinaria fotografia di Glen MacPherson (a metà tra un dipinto e Photoshop) il compito di creare l'atmosfera più corretta, quella cioè che si accoppia con le capigliature improbabili dei personaggi e i colori sgargianti che già gli avevamo visto maneggiare in Resident evil: afterllife, sempre di Anderson.
Dunque al netto delle velleità cinematografiche, di un 3D inesistente, dei momenti più legati al romanzo d'origine e delle performance degli attori (tutti svogliati, Christoph Waltz compreso ma Milla Jovovich esclusa), ci si può anche divertire.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?

Le avventure di D'Artagnan e i suoi tentativi nel diventare un moschettiere di sua maestà.

I TRE MOSCHETTIERI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 18 ottobre 2011
Riccardo76

Spettacolare trasposizione del classico romanzo di Dumas, che lascia da parte la fedeltà alla trama per sorprendere lo spettatore con trovate fantascientifiche.  I Tre Moschettieri 3D risulta infatti un concentrato d’azione ed effetti speciali mirabolanti, come le navi volanti da guerra di Leonardo Da Vinci, che finiscono per far sembrare il film, a tratti un ennesimo capitolo dei [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 ottobre 2011
ChicoCinema

Di certo non si puo' definire un capolavoro,ma un filmetto tranquillo e piacevole che scorre via senza troppe pretese e forse alla fine lascia un po' di amaro in bocca e qualche misera possibilità di andare a vedere il sequel. Sinceramente mi aspettavo una trama molto piu' veritiera e una storia un po' piu' consistente, invece mi è sembrato che si volesse solamente [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
Rico90

All' uscita del film ero molto curioso nel vedere i tre moschettieri lanciarsi in battaglie spada contro spada in mezzo a una quarantina di avversari e devo dire che in questo sono stato pienamente soddisfatto perchè gli scontri nella mischia o i duelli sono perfettamente riusciti ma non basta solo quello ci vuole anche una storia convincente, questo è sicuramente il più grande [...] Vai alla recensione »

domenica 23 ottobre 2011
Valeria

Francia 1625. Il guascone d'Artagnan si reca a Parigi per entrare a far parte del corpo di guardia del re. Una volta arrivato in città incontra uno dopo l'altro i famosi tre moschettieri, Athos, Porthos e Aramis e riesce a procurarsi un duello con ognuno di loro nel giro di pochi minuti. Il duello deve ancora cominciare quando l'arrivo inaspettato delle guardie del cardinale Richelieu, [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
brundlefly

E' normale che i dialoghi non siano di qualità in film che dovrebbero puntare tutto sull'azione ma quando anche questa non è resa sufficientemente bene è necessario dire che l'esperimento non è riuscito. Espedienti ridicoli per giustificare i percorsi narrativi e personaggi ridicoli, dal Re di Francia effemminato all'assistente imbranato dei tre moschettieri, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 11 marzo 2015
CinemaLove

Decisamente deluso. Era l'unico film "classico" senza un restyling recente (l'ultima pellicola sui tre moschettieri datata '93), comportando cosi una discreta attesa. Il cast è di ottimo valore, su tutti Bloom, Evans, Lerman, Waltz e MacFadyen. Insomma c'erano tutti i presupposti per riportare in vita un classico senza tempo.

giovedì 20 ottobre 2011
peppe97

Un film a gonfie vele, a cui non manca l'effetto suggestivo del 3D, unica tecnologia in grado di rendere le successioni di immagini che lo spettatore ha di fronte in quasi scene di vita quotidiana; oltre a ciò il film presenta molti aspetti che ricordano un po' film del genere tipo Sherlock Holmes, wolfman ed altre pellicole ambientate nell'Europa del diciannovesimo secolo, in un clima di lotte per [...] Vai alla recensione »

sabato 17 agosto 2013
Monica Rosati

Ieri sera ho riguardato il film “I Tre Moschettieri” di Paul W. S. Anderson e ne sono rimasta ancora una volta entusiasta! Conosciamo tutti il romanzo di Alexandre Dumas, ma questa è una nuova versione più avventurosa, più travolgente e ricca di effetti speciali!  I tre moschettieri, insieme all’aspirante eroe D’Artagnan, riescono a scoprire [...] Vai alla recensione »

martedì 12 giugno 2012
Cenox

Sarà perchè lo Sherlock Holmes di Ritchie ha fatto scuola che anche per I tre moschettieri si utilizza il regime visivo che tanto ha avuto successo, ed il risultato è un adattamento piuttosto moderno, carico d'azione e di effetti speciali. Un buonissimo risultato comunque. La storia ricalca quella già raccontata in altri film sui famosi moschettieri del re francese (qui [...] Vai alla recensione »

martedì 2 febbraio 2016
Renato C.

Se uno cerca il film "I tre moschettieri" fedele al romanzo di Dumas lo rimanderei al classico di George Sidney del 1948 interpretato da Gene Kelly e Lana Turner che penso sia stato il miglior film sui tre moschettieri, almeno tra quelli che ho visto! Se uno, lasciando da parte la fedeltà al romanzo ha voglia di rilassarsi un po' questo film non è poi male! Bellissime le [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 dicembre 2013
brunomh

Per un cultore dell'opera di Dumas, ogni trasposizione de " I tre moschettieri", rischia di essere un colpo al cuore. Per rasserenrasi un po' rimane solo rifugiarsi nel muto di Douglas fairbanks o nel film di George Sidney con gene Kelly. Poi, i rifacimenti sono solo guardabili a proprio rischio e pericolo, perchè a D'Artagnan e company ne hanno fatte di ogni; li hanno [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 ottobre 2011
Anakin87

Il film inizia bene, i progetti di Leonardo possono essere davvero l'arma in più per la trama! Appunto per non narrare la solita storia dei 3 Moschettieri, che in seguito qualsiasi spettatore ricorderà malinconicamente... I paesaggi rendono, i moschettieri decisamente no.. Non si capisce il motivo per cui non servono più il re, o lo servono?, hanno divise da xmen, combattono [...] Vai alla recensione »

domenica 28 dicembre 2014
thesenderminator

un film direi ottimo, lasciatemelo dire, non si vedeva datempo una cosa del genere, ho letto la scheda e di sucida non ho visto niente direi, perchè poi la missione del film ha avuto un seguito terminando in modo sfavillante, comunque ottimo, se parliamo poi di stravolgimento dovremmo anche fare una lunga list di cronisti e critici, e se vogliamo il (non) sense al limite è quello [...] Vai alla recensione »

martedì 18 ottobre 2011
hollyver07

Ciao. Ero abbastanza curioso di vedere come sarebbe stato ulteriormente "maltrattato" l'immortale romanzo di Dumas nell'ennesima trasposizione cinematografica, della quale è però arduo assimilare questa pellicola all'idea di remake. A ben vedere... Paul Anderson (il regista) s'è ben guardato dall'infondere una propria personalità/filosofia a [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 ottobre 2011
j.l.picard

Un piacevole film d’azione ed effetti speciali, con tre stravaganti supereroi. E dico tre non a caso, perché in effetti il titolo,i TRE moschettieri, rispecchia la realtà di questa godibile pellicola che vale la pena guardare. Personaggi ben delineati e carichi di spessore, sia i buoni che i cattivi; uomini sicuri dall’alto della loro maturità, assolutamente azzeccati nella scelta degli attori perfettamente [...] Vai alla recensione »

domenica 16 ottobre 2011
peppe2994

Basato sul romanzo di Dumas,Paul W.S Anderson attua una trasposizione e dalle righe tratta un film altamente originale la cui competenza con Sharlock Holmes,l'investigatore brittannico generato dalla penna di Guy Ritche potrebbe essere di gran lunga superiore,anzi lo è. I magnifici e accurati paesaggi(Venezia e la corte di Versallies)pullulante di fontane,vegetazione e ornamenti con decorazioni [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 ottobre 2011
BOTTEDIFERRO

come si fa a dire che questo film ha un 3D insesistente??? ma dove lo avete visto??? al posto vostro farei una critica alla sala che lo ha proiettato perchè forse ha un sistema 3D pessimo... Se non vi interessa il genere evitate sia di vederli che di scrivere recensioni.....

domenica 16 ottobre 2011
cheyenne

Film divertente e pieno d'azione! Di certo non ci si annoia un minuto! Se vi aspettate l' ennesimo rifacimento del romanzo di Dumas, ne rimarrete alquanto delusi, ma se cercate un buon film fantastico con buoni interpreti allora guardatelo, non ve ne pentirete! A me è piaciuto davvero molto!

giovedì 26 luglio 2012
Jon Sugar

In un periodo in cui le pellicole prodotte non sono esattamente capolavori, mi giunge tanto caro (al pari della sera per il Foscolo) un film così... così... film. Cos'è un film? Un film è un insieme di bravi attori, musiche gradevoli, costumi da mozzare il fiato, e chi più ne ha più ne metta. Ebbene, da Logan Lerman a Milla Jovovich, dalle musiche di tensione [...] Vai alla recensione »

sabato 15 ottobre 2011
BOTTEDIFERRO

Spettacolare, ottimi effetti 3D davvero un ottimo prodotto... Speriamo che il seguito sia all'altezza del primo.....

sabato 15 ottobre 2011
davrick

Bello un semplice film non. C'e niente da dire

giovedì 10 novembre 2011
marylaly

Bellissime animazioni e assolutamente coinvolgente!

domenica 16 ottobre 2011
tiamaster

I pregiudizzi ingannano sempre:paul anderson l'avevo sottovalutato per colpa della fiacchissima saga "resident evil",ma quà da vita a un film notevole e divertente.I costumi e la parigi antica sono ricostruiti in maniera divina,e christoph waltz mi da ancora ragione di stimarlo,essendo il mio attore contemporaneo preferito (in bastardi senza gloria e in carnage vi farà [...] Vai alla recensione »

domenica 29 aprile 2012
Pegg94

Bello,simpatico e divertente! Banale inizialmente,ma molto interessante nel continuare della storia. Ottimi effetti speciali,ottima colonna sonora,bravini gli attori salvo alcuni casi come nel caso del protagonista...poco bravo,ottimo il montaggio e buona la fotografia. Consigliato per un bel sabato sera! :D ps=il finale fa intendere un sequel.....

lunedì 12 marzo 2012
g_andrini

Richiama lo stile dell'ultimo Sherlock Holmes, con una cadenza di scene di buon livello. Non si tratta di un capolavoro, con una trama e un patos certamente non trascendentali, ma si parla comunque di un buon lavoro, con interessanti effetti speciali. Se piace il genere, perché no...

martedì 18 ottobre 2011
Boiler

che dire..... piani di sequenza, inquadrature, idee, dialoghi, tutto copiato ad altri film o peggio a dei videogame! non scherziamo, questo non è cinema, e Dumas si sta rivoltando nella tomba! perdonali sommo maestro, non sanno quello che fanno....VERY TRASH

giovedì 26 aprile 2012
la tigre del cinema

ho appena finito di vederlo adesso e devo dire che mi sono divertito molto, un film con bellissimi effetti speciali e personaggi divertenti ed accattivanti, ottimo film per una serata scacciapensieri.....rispondendo ai criticoni dico ma ce ne fossero di film cosi' scacciapensieri e tecnicamente ben fatti ! il film mantiene perfettamente le promesse

giovedì 20 ottobre 2011
ilfreddo1983

Un filmetto che non lascia il segno,zero emozioni,trama banale e scontata a tratti noioso e scene d'azione che raggiungono appena la sufficienza,l'unica nota positiva il divertimento assicurato di alcuni personaggi...deludente!!!

domenica 16 ottobre 2011
Storyteller

Ad oggi il miglior film di Anderson, che si avvale di collaboratori di spicco per dare vita ad una storia ricca di suggestioni immaginifiche, costumi sfarzosi e complotti a tripla mandata (ri-scrivendo molto liberamente il romanzo di Dumas). Pur con i limiti del genere - che poi sono anche i suoi pregi - e pescando da alcuni suoi colleghi più illustri, la pellicola tiene dall'inizio alla fine, peccando [...] Vai alla recensione »

giovedì 20 dicembre 2012
Onufrio

Tratto dal famoso romanzo di A.Dumas, riadattato allo schermo con notevoli modifiche, I tre moschettieri è un film d'avventura,d'azione, storico, commedia, insomma, è molto vario nel suo genere; la presentazione dei tre personaggi è molto fumettistica, gli attori protagonisti sono un pò moscetti, li definirei i tre moscettieri, più che moschettieri, però [...] Vai alla recensione »

domenica 6 novembre 2011
Hobbit-in-the-Hole

Non saprei proprio che dire...da un lato questa trasposizione del romanzo di Dumas, con le sue promesse di azione & umorismo, mi incuriosiva, ma dall'altro sentivo che l'esagerata espressione che Orlando Bloom ostentava nella locandina voleva suggerirmi che c'era qualcosa che non andava nell'ultimo film diretto da Anderson.  L'idea in sè non era male, comunque, anche [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 novembre 2011
anonimaa

Il film è esattamente ciò che ci si aspetta: una pellicola d'azione e buoni sentimenti.Gli attori sono più che discreti anche quello che interpreta D'Artagnan, contrariamente ad ogni previsioni, già visto in "Percy Jackson e gli Dei dell'Olimpo". Alcune scene fanno ridere e in generale il film è ideale per chi vuole vedere una classica "Americanata" anche se il regista è inglese e il film è di produzione [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 ottobre 2011
Alex2044

Qualche buona trovata visiva  ma nulla di più. Il 3D aolutamente inutile. Un film che incuriosisce ma non decolla mai. Gli attori non particolarmente convinti e quindi non convincenti .

mercoledì 26 ottobre 2011
ettoregna

Rivisitazione ricca di azione e battute ironiche in puro stile action movie americano sulla linea (il paragone forse è un pò affrettato) delle avventure dei pirati dei caraibi. Paul W.S. Anderson ci racconta le vicende dei 3 moschettieri ormai non più giovanissimi e senza un vero obbiettivo da perseguire, a loro si aggiunge un giovane spadaccino di nome d'artagnan che subito entrerà nelle grazie del [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 ottobre 2011
davrick

molto bello perchè mi piacciono i film con le spade

martedì 10 dicembre 2013
m.ariannapc

Avrà pure un bel cast (anche se non eccezionale) ma sinceramente non ha alcun senso. Gli effetti speciali sono sicuramente belli ma non credo adatti per questo film. Non riesco a capire la visione del regista, mi dispiace. Personalmente non mi è piaciuto.

venerdì 16 marzo 2012
asiccu

Quando vai a vedere un  film come questo l'ultima cosa che vuoi che accada è rimpiangere una sua versione precedente. Io quando l'ho visto ho rimpianto la versione del 1993 con Charlie Sheen e Oliver Platt.  Per quanto mi riguarda per fare bene un film non occorre necessariamente riempirlo di effetti speciali, certo molte volte aiutano, ma devi farlo anche bene.

sabato 10 marzo 2012
Liuk

Blockbuster spettacolare ma fuori luogo, il contesto dumassiano non ha nessun senso e lo spettatore si sente spaesato con tre moschettieri capitati lì per caso. Resto perplesso davanti a sceneggiature di questo tipo. Evitate pure la visione, di certo non la rimpiangerete.

mercoledì 2 novembre 2011
AlSith

Il classico di Dumas, ha sempre ispirato i registi di tutti il mondo, con arrangiamenti e trasposizioni, non sempre conformi alla storia originale. Sulla scia del successo di Scherlock Holmes, si è provata la trasposizione futuristica..ed il tentativo non è stato neanche male..il cast fatto di attori bravi ed esperti aiuta a dare profondità ai dialoghi e le scene (i complimenti [...] Vai alla recensione »

domenica 23 ottobre 2011
Fuso di cinema

Gran bel film, ottimo 3D scene ben congegnate battute divertenti e ottimi scontri ... l'ambientazione è suggestiva e il film prende e riesce nel suo complesso... una bella riadattazione per un film davvero piacevole

mercoledì 19 ottobre 2011
Gabri88

Film bello ma senza pretese per un pubblico molto giovane in cerca di un'avventura 3D da raccontare agli amici. Nonostante tutto piacevole anche per i genitori che accompagneranno i figli a vederlo...

domenica 16 ottobre 2011
Hidan Lo Maximo

salve a tutti ragazzi per me i tre moschettieri è un gran capolavoro.. anche perchè ripercorre tutta la vecchia storia dei tre protagonisti, che a quasi tutti noi ha allietato l'infanzia.... e ora è stato prodotto questo film, che riproduce in modo ancora più avventuroso ed avvincente questa fantastica avventura.....

mercoledì 26 ottobre 2011
Spike

Un film che scimmiotta tanti altri ma che non trova una sua identità. Lasciate perdere.

lunedì 24 ottobre 2011
BeaTaffe

Divertente e con i giusti colpi di scena, anche se potrebbe essere un po' prevedibile. Ottima come sempre l'interpretazione di Orlando Bloom! Certamente la vera storia non ha il "lieto fine" ma, piuttosto che una delusione, questo film riesce comunque ad infonderti il buon umore.

martedì 6 novembre 2012
stuff

sembra di essere tornati ai film di serie z: "Maciste contro Zorro". E' tutto inverosimile, soldi sprecati.

sabato 22 ottobre 2011
martalari

3 MOSCHETTIERI VOTO 3 ! Avevamo letto le prime recensioni su "I 3 moschettieri" repubblica "Altro che moschettieri questi combattono come tartarughe ninja" Messaggero "i tre moschettieri sembrano Ninja".... Dopo averlo visto ci siamo chiesti...è possibile rovinare un'occasione del genere? I TRE MOSCHETTIERI NON SONO ALTRO CHE UN TEEN MOVIE, una storia avvincente che poteva diventare un film [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
Accaro

è questa la sensazione che ho avuto uscendo dal cinema. Lo stile ricorda un pò wild wild west, si vedono congegni e macchinari sicuramente improbabili per l' epoca in cui è ambientato il film. Tutto il film nel suo complesso risulta banale,dal cast alla trama, si butta tanto fumo negli occhi ma la sostanza è veramente misera. La storia dei 3 moschettieri è ormai arcinota, e questa è stata una minestra [...] Vai alla recensione »

mercoledì 19 ottobre 2011
Gabri88

Un bel film per tutti, non troppo pretenzioso, per chi è desideroso di un'avventura 3D simpatica e movimentata.

martedì 18 ottobre 2011
*Claire*

Un film molto carino,pensavo fosse la solita storiella già vista mille volte invece è stato piacevole...

giovedì 3 novembre 2011
quieromirar

Una sorta di guerriero ninja uccide il suo avversario emergendo inesorabilmente dall’acqua; una fanciulla compie acrobazie sorprendenti tra i fili di una rete di protezione; gli eroi di turno piombano su di un veliero volante con buona pace di qualsiasi legge fisica. Il nuovo videogioco in circolazione? No, l’ultima fatica di Paul Anderson, inno spregiudicato alla contaminazione dei generi. [...] Vai alla recensione »

FOCUS
FOCUS
lunedì 17 ottobre 2011
Pino Farinotti

I tre moschettieri di Paul W.S. Anderson è un grande spettacolo. C’entra poco con la matrice del libro di Dumas, ma qualcosa c’entra. Prima sequenza: siamo a Venezia (!?), un armigero è in piedi sui gradini che scendono al canale. L’acqua si muove, emerge un uomo mascherato, ha due faretre meccaniche sulle spalle dalle quali escono le frecce che trafiggono l’armigero. L’arciere-sub è Athos, il moschettiere.

Frasi
"Ho compiuto molti sacrifici, molte scelte difficili. Per l'onore, per la nazione... Vuoi sapere che cosa ho imparato, ragazzo? Che le scelte difficili e i sacrifici non ti riscaldano di notte. La vita è troppo corta e troppo lunga per viverla senza una donna al tuo fianco. Non finire come me. Scegli la donna, combatti per amore, D'Artagnan. La Francia penserà a se stessa!"
Una frase di Athos (Matthew MacFadyen)
dal film I tre moschettieri - a cura di Domenico
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Francesco Alò
Il Messaggero

L’inizio è emblematico: Athos, Porthos e Aramis irrompono in un palazzo veneziano come fossero tre ninja filmati al ralenti, mentre la perfida Milady si produce in una serie di acrobazie marziali degne di Lara Croft. E’ subito chiaro che il celeberrimo romanzo d’avventura a puntate «I tre moschettieri» di Dumas padre è diventato un action movie, in un fiacco 3D, lontano dal testo originale ma vicino [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

L’ennesimo adattamento cinematografico del romanzo di Alexandre Dumas padre trae ispirazione da una manciata di film precedenti, primi fra tutti quelli della saga di Pirati dei Caraibi, cui il film di Anderson (regista dei Resident evil) palesemente si ispira fin nelle musiche. Ma ci sono anche omaggi al Terry Gilliam de Il barone di Munchausen (vedi le aeronavi, la trovata visiva più bella del film), [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Tra le innumerevoli versioni del romanzo di Dumas, questa non è certo la migliore; e forse neppure la peggiore: senza dubbio, però, è la più demenziale. La parte centrale del film rispetta, all'incirca, i fatti che tutti conosciamo, a cominciare dall'incontro di D'Artagnan con Milady e Rochefort e dagli esordi dell'amicizia tra il giovane guascone e i tre moschettieri.

NEWS
GALLERY
martedì 11 ottobre 2011
 

Tratta dall'opera immortale di Alexandre Dumas padre, arriva venerdì sul grande schermo una nuova trasposizione de I tre moschettieri, concepita e girata interamente in tre dimensioni. Dopo aver scoperto una cospirazione per rovesciare il trono, Athos, [...]

VIDEO
lunedì 12 settembre 2011
Nicoletta Dose

Athos, Porthos e Aramis. Tutti per uno, uno per tutti. I nomi e il motto dei tre moschettieri protagonisti del romanzo di Alexandre Dumas tornano ancora una volta sul grande schermo. In Tre moschettieri 3D, il nemico più acerrimo è sempre il cardinale [...]

[LINK] FOTO
sabato 18 settembre 2010
Marlen Vazzoler
GALLERY
venerdì 27 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Il ritorno di D'Artagnan A Bamberg in Germania sono iniziate le riprese di i Tre Moschettieri in 3D, un nuovo adattamento cinematografico dal sapore contemporaneo del romanzo di Alexandre Dumas diretto dal regista Paul W.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati