First Man - Il Primo Uomo

   
   
   

Un uomo ed un'impresa memorabile Valutazione 3 stelle su cinque

di Flyanto


Feedback: 102875 | altri commenti e recensioni di Flyanto
lunedì 5 novembre 2018

  “First Man – Il Primo Uomo” del regista Damien Chazelle racconta la storia dell’astronauta americano Neil Armstrong che il primo uomo al mondo a sbarcare sulla Luna il 20 Luglio1969.
Il film molto dettagliatamente (anche fin troppo: abbreviato di circa 20 minuti esso sarebbe risultato  meglio) presenta la figura dell’aviatore ed ingegnere aeronautico Armstrong sia nell’ambito privato e, cioè, all’interno della propria famiglia colpita dal lutto prematuro della piccola figlia, che in quello professionale e, più precisamente, dalla sua candidatura per entrare a fare parte del programma di preparazione per la spedizione sulla Luna sino alle fasi dei vari collaudi prima del lancio definitivo in orbita. Lo spettatore in tal modo viene reso edotto di quanto la Nasa ai tempi si adoperò al fine di attuare il tanto agognato sbarco su un pianeta sino allora completamente  sconosciuto e soprattutto di quanti tragici fallimenti anticiparono il grande evento.
Da un punto di vista, dunque, informativo e documentaristico la pellicola di Chazelle risulta molto interessante e, senza alcun dubbio anche ben girata con uno stile rigoroso e molto attinente ai fatti reali ma, ripeto, dilungandosi così eccessivamente in ciò che riguarda la fase preparatoria allo sbarco vero e proprio (più o meno tre quarti della durata del film), essa rischia di far perdere la concentrazione allo spettatore, annoiandolo un poco. Gli ultimi 20 minuti, invece, dedicati esclusivamente al vero e proprio sbarco sulla Luna da parte di Armstrong risultano talmente emozionanti, suggestivi e quanto mai fedeli alle vere riprese del tempo che valgono tutto il film.
Ryan Gosling, che già nel precedente “La La Land” ha lavorato con Chazelle, interpreta in maniera soddisfacente il personaggio di Armstrong, presentando il ritratto di un uomo serio, provato dal dolore, dedito alla famiglia e  con il sogno da realizzare di compiere un’impresa unica sino a quel momento.
“First Man” , concludendo, è un’opera sicuramente consigliabile per rivivere e soprattutto per  rendersi realmente conto di quello che l’uomo è riuscito a raggiungere tanti anni fa, inducendo anche a riflettere sulla grandezza dell’Universo e sulla piccolezza dell’individuo di fronte ad esso ancor oggi pieno di mistero.

[+] lascia un commento a flyanto »
Sei d'accordo con la recensione di Flyanto?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
33%
No
67%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di Flyanto:

Vedi tutti i commenti di Flyanto »
First Man - Il Primo Uomo | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Link esterni
Facebook
Uscita nelle sale
mercoledì 31 ottobre 2018
Distribuzione
Il film è oggi distribuito in 293 sale cinematografiche:
Showtime
  8 | Abruzzo
  2 | Basilicata
  5 | Calabria
18 | Campania
24 | Emilia Romagna
  9 | Friuli Venezia Giulia
39 | Lazio
  9 | Liguria
50 | Lombardia
12 | Marche
22 | Piemonte
18 | Puglia
  6 | Sardegna
21 | Sicilia
20 | Toscana
  2 | Trentino Alto Adige
  6 | Umbria
  1 | Valle d'Aosta
21 | Veneto
Scheda | Cast | Cinema | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità