MYmovies.it
Advertisement
Figlia mia, la video recensione

'Tutto gira e tutto torna com'era'. Roberta Azzarone interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli.

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
mercoledì 28 febbraio 2018 - Video recensione

Sardegna. La piccola Vittoria ha una stretta relazione con sua madre Tina. Fuori dal paese vive Angelica, madre naturale di Vittoria, che è spesso ubriaca e in cerca di affetto tra le braccia di uomini interessati solo al sesso. Quando Angelica viene sfrattata, Tina spera di liberarsi per sempre della sua presenza. Perché il rischio che riveli la propria maternità alla bambina è sempre in agguato.

Laura Bispuri, dopo Vergine giurata, prosegue la sua esplorazione nelle dinamiche della femminilità in un film la cui radice esistenziale è rinvenibile nell'aggettivo possessivo del titolo: mia.
MYmovies.it

Di chi è Vittoria? Della madre che si occupa di lei? Oppure di Angelica, che l'ha messa al mondo poco dopo il suo arrivo sull'isola e l'ha ceduta perché consapevole di non sapere rinunciare alla propria personalità in continua tensione di ricerca?
'Tutto gira e tutto torna com'era'. In occasione dell'uscita al cinema di Figlia mia, Roberta Azzarone interpreta la recensione di Giancarlo Zappoli.


RECENSIONE
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati