Napoli velata

Acquista su Ibs.it   Dvd Napoli velata   Blu-Ray Napoli velata  
Un film di Ferzan Ozpetek. Con Giovanna Mezzogiorno, Alessandro Borghi, Anna Bonaiuto, Peppe Barra, Biagio Forestieri.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 113 min. - Italia 2017. - Warner Bros Italia uscita giovedì 28 dicembre 2017. MYMONETRO Napoli velata * * * - - valutazione media: 3,08 su 112 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Non è un thriller Valutazione 3 stelle su cinque

di giovanniLadon


Feedback: 110
lunedì 1 gennaio 2018

  L’omicidio non è che uno spunto: non c’è la trama di un thriller. Il regista racconta gli aspetti contrastanti di Napoli (della/e sua/e anima/e), e lo fa utilizzando i personaggi, soprattutto le donne, in modo allegorico. Non a caso, la protagonista fa il medico legale e non a caso le succede di dover fare la perizia sul cadavere di Andrea, l’uomo che ha amato già la prima notte e che viene ucciso la mattina successiva nel museo archeologico (il luogo della Storia, delle radici) da altri piccoli delinquenti come lui, peggio di lui.
Così Adriana scopre che Andrea era un piccolo criminale, un ladro di opere d'arte: Andrea (dopo di lui, il suo fantasma) rappresenta chi, nella realtà, da sempre, in un modo o nell'altro, ha deturpato e deturpa Napoli, senza rispetto per le sue bellezze e per la sua storia, di cui la scenografia per tutto il film è sia la raffigurazione reale sia il simbolo. Adriana è un’anima (velata) della Napoli odierna, quella che assiste ai propri drammi, che si chiede ogni giorno il perché e il come dei propri morti (come un medico legale), legata in modo tormentato ai propri problemi, i quali sempre si ripresentano uguali, sempre gli stessi, ma diversi. E se Andrea incarna quei problemi e quei drammi, ecco svelato il significato e il mistero di Luca, che dice d’essere suo fratello gemello: ecco perché sin da subito Luca vuole Adriana tutta per sé, continuando poi da vivo o da morto, come fantasma (=velato) dello stesso Andrea, a tormentarla.
Un possibile, vago legame tra Adriana e Antonio, il poliziotto (un brav'uomo che è al servizio di una donna: entrambi, in modo diverso, sono la Napoli della legalità) sarebbe l’amore giusto (quello per il finale da commedia o thriller americano). E’ grazie ad Antonio che il fantasma/fratello scompare (almeno fino all’ultima scena), perché lui è lì per il bene di lei (di Napoli) e anche suo figlio (il futuro, l’alternativa ad Andrea/Luca nella Napoli di domani) la vorrebbe con sé. Adriana sembra desiderarli entrambi, ma in realtà (malgrado in quel breve momento non sia più ossessionata dalle visioni) li rifiuta (“Io non vengo con voi”). Napoli non può rinunciare a quel fantasma, non riesce a disfarsene completamente e troppo radicato nella città. E, infatti, alla fine del film, Andrea/Luca si ripresenta (come persona viva) a ossessionare Adriana oltre il film stesso.  
 La Sibilla grassa, vecchia e malata è il volto perfetto di una certa Napoli, quella del folklore popolare e tradizionale: l’immagine complessiva però è di quella di un simbolo impuro, contaminato (i due televisori sui lati del letto). 
Viene in mente Eduardo De Filippo e “Questi fantasmi” :  (a) Napoli  (si) vive nonostante  i fantasmi. Che siano essi "veri fantasmi" oppure finti, cioè certe persone in carne e ossa.  

[+] lascia un commento a giovanniladon »
Sei d'accordo con la recensione di giovanniLadon?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
38%
No
62%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Napoli velata | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | alessiuccia
  2° | evak.
  3° | ninoraffa
  4° | giampiero58
  5° | carloalberto
  6° | ilgattogiacomino
  7° | ruger357mgm
  8° | parsifal
  9° | flaw54
10° | no_data
11° | silvy
12° | alespiri
13° | zoomecontrozoom
14° | tiberiano
15° | mauromao
16° | vanessa zarastro
17° | udiego
18° | feliciar
19° | annelise
20° | yarince
21° | cesarepremi
22° | giusy
23° | antrace
24° | valterchiappa
25° | vivirieg
26° | michelecamero
27° | roxy19
28° | no_data
29° | ralphscott
30° | jackmalone
31° | mei
32° | paolo
33° | maria patrizia maccotta
34° | zim
35° |
36° | andrea alberini
37° | saintloup
38° |
39° | michelangelomonni
40° | michelangelomonni
41° |
42° | vivianaviolante
43° | giovanniladon
44° | vincenzo
45° | flyanto
Rassegna stampa
Silvio Danese
Nastri d'Argento (9)
David di Donatello (13)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 28 dicembre 2017
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedì 1 aprile
Il concorso
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità