The Amazing Spider-Man

Film 2012 | Azione 136 min.

Titolo originaleThe Amazing Spider-Man
Anno2012
GenereAzione
ProduzioneUSA
Durata136 minuti
Regia diMarc Webb
AttoriKelsey Asbille, C. Thomas Howell, Andrew Garfield, Chris Zylka, Emma Stone Rhys Ifans, Sally Field, Denis Leary, Julianne Nicholson, Irrfan Khan, Annie Parisse, Campbell Scott, Miles Elliot, Charlie DePew, Martin Sheen.
Uscitamercoledì 4 luglio 2012
TagDa vedere 2012
DistribuzioneSony Pictures
MYmonetro 2,99 su 212 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Marc Webb. Un film Da vedere 2012 con Kelsey Asbille, C. Thomas Howell, Andrew Garfield, Chris Zylka, Emma Stone. Cast completo Titolo originale: The Amazing Spider-Man. Genere Azione - USA, 2012, durata 136 minuti. Uscita cinema mercoledì 4 luglio 2012 distribuito da Sony Pictures. - MYmonetro 2,99 su 212 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Amazing Spider-Man tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Peter Parker è un adolescente alla ricerca di se stesso e della verità sulla scomparsa dei suoi genitori. Il ritrovamento di una valigetta del padre lo porta alla Oscorp, dove viene morso da un ragno. In Italia al Box Office The Amazing Spider-Man ha incassato nelle prime 4 settimane di programmazione 11,8 milioni di euro e 723 mila euro nel primo weekend.

The Amazing Spider-Man è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,99/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 3,28
PUBBLICO 3,16
CONSIGLIATO SÌ
Un reboot difficile ma non mancato, che ridisegna le caratteristiche di Peter Parker.
Recensione di Marianna Cappi
domenica 24 giugno 2012
Recensione di Marianna Cappi
domenica 24 giugno 2012

All'età di sette anni, Peter Parker viene affidato alle cure di zia May e zio Ben dai genitori che non rivedrà mai più. Un decennio dopo, è un liceale solitario con una cotta per la compagna di classe Gwen Stacy, figlia del capitano della polizia. La scoperta, in soffitta, di una valigetta di suo padre contenente dei documenti secretati porta Peter a fare la conoscenza del dottor Curt Connors, vecchio amico di famiglia e collega del padre presso la Oscorp. È nel suo laboratorio, dove si studia la possibilità di innesti tra cellule umane e animali, che Peter viene morso da un ragno e si ritrova dotato di nuovi e straordinari poteri.
A Marc Webb l'arduo compito del reboot di un prodotto cinematografico del quale eravamo già pienamente soddisfatti, grazie alla recente trilogia di Raimi: inutile mettersi a farne un calco, difficile evitare le sovrapposizioni, dato il comune testo di partenza. Che fare? Forse la risposta va cercata nel poster di Einstein che campeggia in casa di Peter Parker e reca la famosa frase secondo la quale "l'immaginazione è più importante della conoscenza". Poco importa, sembra dire Webb, se la storia è nota, si può ancora reinventare ogni cosa. Verso la fine il film tornerà su questo concetto, durante una lezione scolastica, quando si premurerà di ricordare che c'è chi sostiene che al mondo esistano solo dieci storie ma forse ce n'è addirittura una soltanto, che coincide con la domanda identitaria: chi sono io. Webb e sceneggiatori immaginano dunque un Peter diverso, non più un emarginato ma un ribelle, quasi uno snob in erba, che non viene morso per caso ma va di sua iniziativa là dove l'impossibile può accadere, quasi sperandolo, e non teme la propria trasformazione ma ne è immediatamente soddisfatto e consapevole. Non sono sfumature: proprio perché ridefiniscono l'identità del protagonista di fatto ridisegnano completamente il quadro.
Al romanticismo, all'aspetto ludico e all'immaginario cartaceo dei film di Raimi (nel senso della carta dei fumetti ma anche di quella fotografica e di giornale) si sostituisce una visione attualizzata, meno tormentata ma più realistica, il cui immaginario di riferimento è esclusivamente cinematografico e nemmeno rétro. Sfortunatamente, le idee visive scarseggiano, se si eccettua il passaggio forse volontariamente ridicolo dalle squame del branzino alla pelle di Lizard, il gigante distruttore, o la scena dell'infilata di gru, che vorrebbe dare un senso al 3D, ma occorre accantonare ogni confronto col pregresso o non si uscirà dalla spirale ingannevole della falsariga (e qualcosa c'è, di obbligato, come il "non è una scelta, è una responsabilità" a rimpiazzo di "grandi poteri, grandi responsabilità").
Amazing è una parola grossa, che non calza bene al film in questione, ma Spider-Man ha avuto tante vite e il suo giro dentro il costume rosso e blu, in fondo, se lo è meritato anche Andrew Garfield.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
THE AMAZING SPIDER-MAN
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 16 luglio 2012
Dado1987

 Son passati ormai dieci anni da quando la coppia Raimi-Maguire, portò sul grande schermo il quinto film Marvel, Spiderman I, riscuotendo successi di critica e di incassi a livello mondiale. Con questo remake (ora si dice reboot perché fa figo), hanno cercato di bissare tali successi, ma senza riuscirvi e ora vi spiego il perché.

giovedì 5 luglio 2012
Caco_Gioanina

  Per una buona parte di The Amazing Spider-Man, vi chiederete di continuo che fine abbia fatto, in effetti, Spider-Man. Marc Webb (500 giorni insieme), dalla verve potentemente indie, sceglie di farci sudare l’arrivo dell’eroe in costume sullo schermo. È una storia di origini, di nuovo, ma narrata questa volta grazie al carisma di un attore [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 luglio 2012
Gianmaria91

Se permettete, faccio una premessa. Prima di andare a guardare questo film, per piacere, riguardatevi la "vecchia" trilogia; riguardatevela e studiatevela ben bene, prendendo appunti. Trovate i punti forti e i punti deboli, e teneteli bene a mente. Questo non è un reboot, è un inizio. Il vero inizio, secondo me. E' come sarebbe dovuta andare la prima volta, quando Hollywood ha detto di no e ha [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 luglio 2012
Camillo

Peter Parker è un ragazzo di diciassette anni che vive con gli zii May e Ben. Il ritrovamento di una valigia in cantina, appartenente a suo padre, lo porterà alla Oscorp, dove incontrerà il dottor Curt Connors, amico di famiglia e soprattutto socio di suo padre. Quest'ultimo, insieme alla moglie, ha fatto perdere le sue tracce dieci anni prima.

domenica 8 luglio 2012
andreyit

Zia May ha i capelli neri , Peter Parker non porta gli occhiali , i polsi dell'uomo ragno si illuminano nel tessere le ragnatele , Mary Jane ...... beh scusate lei non c'è. Come analizzare il film senza fare paragoni con i precedenti ? è impossibile non ricordare Tobey Maguire e tutti i colleghi della trilogia , come dimenticare il costume, le scene adrenaliniche e la psicologia [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 maggio 2013
Luca Capaccioli

Sono passati anni, ormai, dalla trilogia di Sam Raimi, composta da due capitoli più che spettacolari, rovinati poi da un terzo, imbarazzante film. Più tardi, quella saga sarebbe dovuta continuare con un ulteriore episodio, ma tale progetto fu poi rimpiazzato da un remake, in favore di un riavvio della saga: The Amazing Spider-Man. Diretto da Mark Webb, questo film tratta nuovamente delle [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 agosto 2012
lulabel

meravigliosamente uomoragno. è questo il ragazzo che ho conosciuto nei fumetti qualche decennio fa. quelli sono i colori e i tagli delle sequenze, i volti e le sfumature dei sentimenti. ma soprattutto le belle parole educative e generose verso il dovere o gli affetti. ma grande livello nell'aver saputo trasportare egregiamente l'aria e lo spazio del tempo all'interno del fumetto [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 luglio 2012
NathanDrake

Il nuovo Spider-Man, lanciando il primo trailer quasi un anno fa, si è beccato il duro compito di affrontare tutti i supereroi Marvel usciti al cinema da luglio scorso (Thor, Capitan America e The Avengers) e dopo aver visto il risultato si può tranquillamente parlare di un knock-out. Anche il pretestuoso Capitan America sembra essere più curato sotto ogni aspetto e anche se è [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 luglio 2012
Marshall Mathers

Ed eccoci qui,davanti all'ultima trasposizione cinematografica dell'eroe visto per la prima volta in Amazing Fantasy n 15,una testata che doveva chiudere,ma che nel suo ultimo numero presentò uno degli eroi più acclamati di tutti i tempi.Chi? Ma ovviamente il nostro amichevole Spider-Man di quartiere! Che in questo film verrà reso più vero e credibile che mai prima d'ora nelle sale dei nostri cinema.Conosce [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 luglio 2012
lucblaks

Questo nuovo reboot di Spider Man, come tutti possiamo ben immaginare, essendo uno dei film più attesi dell'anno, a mio parere, è anche il film che detiene maggiori responsabilità ( proprio come le parole dell'amato zio dell'uomo ragno). Prima di tutto il publico,legato alla trilogia di Raimi, poteva essere scettico di fronte ad un nuovo film totalmente differente dai primi tre ed il cambio del cast [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 luglio 2012
Leviatan

Con il terzo episodio della prima trilogia di Raimi pensavo si fosse toccato il fondo, vedendo quel Peter Parker noir aggirarsi per le strade di New York a ritmo della propria scarsa credibilità, diciamo inesistente. Con questo nuovo film sono riusciti a superarsi e ci hanno dato a bere un alter ego di Spiderman quasi "figo", non troppo timido, non troppo impacciato, non troppo Peter [...] Vai alla recensione »

domenica 15 luglio 2012
derriev

Troncata, è il caso di dire, la saga iniziata da Raimi, si è deciso di ricominciare la vicenda di Peter Parker, con l'escamotage di far sparire, almeno momentaneamente, alcuni protagonisti presenti nei film di Raimi. Chi conosce la storia dell'Uomo ragno sa che le sue amiche erano due, Mary Jane e Gwen, che Parker lavorava al Daily Bugle sotto le grinfie del collerico ed ottuso [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 luglio 2012
Pablo

Vedevo il film e non facevo altro che notare le differenze col film di Raimi questo perché è passato troppo poco tempo dalla trilogia, insomma non c'era bisogno di fare un altro. La recitazione molto buona da parte di tutti, Garfield molto adatto per la parte di Peter Parker, lo hanno reso più dark e ci scommetto che prima o poi lo infileranno negli Avengers.

martedì 24 luglio 2012
JackDo80

Salve, ho visto in 3d e come molti di quelli che hanno letto la serie originale, Ultimate e visto la serie di film precedenti sono partito prevenuto con questo film, che per la storia mi ha deluso, gli effetti speciale Ok grandiosi, quelle poche scene di 3d favolose, però in questo film manca la storia di Spiderman. I personaggi sono poco fedeli al fumetto a cui si ispirano sia che si parli [...] Vai alla recensione »

martedì 17 luglio 2012
xXCallOfCinema3DXx

QUESTO FILM,E' MOLTO BELLO,MOLTO PIU' BELLO DELLA SAGA DI RIAMI,E' TUTTO DIVERSO....IL FILM POI HA ANCHE QUALCOSA DI MYSTERY,OVVERO LA SCOMPARSA DEI GENITORI DI PETER PARKER,MA IL FILM PARLA MOLTO DELLA VITA DI PETER PARKER,IN 30 MINUTI HA PARLATO MOLTO BENE DELLA SUA VITA,MENTRE NELLA SAGA DI RIAMI LA DICE IN 10-15 MINUTI,ABBASTANZA MALE.

martedì 11 luglio 2017
laurence316

Nuova versione dell'ormai arcinota storia, dopo la trilogia di Raimi completata nel 2007, The Amazing Spider-Man cambia interprete (per forza di cose), alcuni particolari (come per esempio, l'introduzione di Gwen Stacy), ma nel complesso si mantiene fedele alla storia originale, raccontando ancora una volta delle origini di Spider-Man (nel caso che a qualcuno non fossero ancora abbastanza chiare), [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 luglio 2012
tonysamperi

Sul CAST di questa pellicola: Un inaspettato Garfield, che avevo già visto sul set al fianco di Heath Ledger in "Parnassus". Devo dire un salto qualitativo per lui nella recitazione. Emma Stone, bellissima, già vista in "Crazy, stupid love" al fianco di Steve Carell e Ryan Gosling, anche per lei devo dire un miglioramento, è molto più reale qui che non nell'altro (forse per via del diverso genere [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 luglio 2012
marvin85

I paragoni, quasi sempre, sono scorreti.. Però viene quasi naturale paragonare due prodotti dello stesso tipo! Uscendo dal Cinema ho avuto la sensazione che questo film sia di gran lunga superiore al vecchio Spiderman targato Sam Raimi. Gran bel film per l'epoca ma col passare del tempo la saga è andata scemando! Il vecchio film di Sam Raimi era più la classica AMERICANATA [...] Vai alla recensione »

martedì 10 luglio 2012
Alessio C.

Comincio scrivendo che ritengo sbagliato il confronto Raimi-Webb. Personalmente ho trovato più fedele questo reboot rispetto all'ottima trilogia interpretata da Maguire anche se, ovviamente, fedele non vuol dire migliore. Da una parte (Raimi) troviamo uno Spidey molto più sfigato e imbranato quando nei panni di Peter Parker, dall'altra (Webb) un ragazzo tutto sommato comune, [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 agosto 2013
Mr. Gianluca

 "TWIP"... chi di voi non conosce questo suono? Chi di voi, almeno una volta, ha pensato: "Oh... se avessi un paio di ragnatele su cui dondolarmi, non farei mai tardi, niente più traffico, e niente più bisticci per strada". Magari alcuni di voi immaginano di volare, o teletrasportarsi, ma volete mettere l'emozione di lasciarsi cadere nel vuoto, e volteggiare [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 novembre 2012
BiLlyJo3

Quando nei primi anni '90 gli 883 cantavano "hanno ucciso l'uomo ragno", criticando l'avversità della società per la cultura pop, nessuno avrebbe mai immaginato che due decadi dopo quella frase potesse essere interpretata anche nel senso letterario del termine. Il merito (o demerito) è tutto della Columbia Pictures, che a cinque anni dalla chiusura della prima [...] Vai alla recensione »

sabato 7 luglio 2012
Doc Steve

Finalmente un film in cui si vede l'Uomo ragno per davvero. E' un film che nasce gia' in partenza svantaggiato, il confronto con il fumetto e con la trilogia di Raimi, non hanno reso facile il lavoro. Raimi ci ha regalato per la prima volta uno Spider man e per tanti il primo film (non i seguiti, in cui si salva solo il Dott. Octopus -Alfred Molina- che sembra uscito dal fumetto, come [...] Vai alla recensione »

sabato 26 aprile 2014
andrea.bonino.97

Si ricomincia d'accapo tutta la storia di Spiderman, azzerando completamente tutta la storia che Raimi con la sua triologia aveva raccontato. Questa scelta ha fatto storcere il naso a molte persone, soprattutto a coloro che si erano abituati allo stile della vecchia triologia, qui completamente stravolto. Premetto che anch'io ero diffidente da questa scelta, anche se riconoscevo che essa era stata [...] Vai alla recensione »

martedì 24 luglio 2012
TurnAround

Inizio subito col dire che le critiche dei fan dei fumetti sono noiose e insensate. Infatti non bisogna scordare che esistono i fumetti ed esistono i film, due cose separate. Se il film fosse la copia del fumetto allora non ci sarebbe gusto, e proprio perché è un film, ha la possibilità e anche il dovere di cambiare qualcosa, non solo per motivi pratici, ma per narrare una storia diversa, che usa il [...] Vai alla recensione »

domenica 15 luglio 2012
Andrea Bazzarini

Nuovo inizio per Spider-Man dopo la saga di Sam Raimi: adesso dirige il tutto il non famosissimo e dal cuore tenero Marc Webb (500 giorni insieme), con macchine da presa che sorpassano alla velocità della luce ogni limite tecnologico e tecnico filmando 120 fotogrammi al secondo in un 3D che si nota poco. Andrew Garfield è più che capace nella recitazione e nelle giovani espressioni [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 luglio 2012
Gaetano

Scusate ma non c' è neanche bisogno dell'introduzione, questo film è fantastico!!! Fin dai primi minuti dall' inzio del film l'atmosfera è carica di mistero e da allo spettatore un senso di curiosità che gli permette di immeggersi totalmente nel film già dall'inizio.Il paragone con il film di Raimi è inevitabile, ma il film di Webb ha superato [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 luglio 2012
venarte

L’avevamo lasciato vincente contro Venom, il simbiote alieno, e felice con la sua Mary Jane nel finale del terzo episodio della saga del regista di culto Sam Raimi. Ora però per Peter Parker è tempo di ricucire la sua calzamaglia rosso e blu, e ricominciare l’avventura ripartendo da zero. Riprendendo il titolo completo del fumetto, The Amazing Spider-Man si dimostra più [...] Vai alla recensione »

sabato 8 agosto 2015
Portiere Volante

Difficile commentare questo Spiderman dopo l'ottima trilogia precedente. Qui si rispetta di più la storia del fumetto però ci sono delle "escursioni" tipo tutta la storia della Oscorp. Anche il carattere di questo Spiderman è più realistico nel senso che è molto più ironico e frizzante del precedente.

lunedì 30 marzo 2015
Julien

Il reboot di Webb piace senza convincere fino in fondo. Discostandosi dal fumetto, seguendo (e un po' ricalcando) le orme di Nolan, Webb reinventa Spiderman: da nerd "sfigato" e ingenuo a "fighetto" ombroso e geniale; una versione sicuramente più audace e commerciale, resa credibile dall'approfondimento della mancata relazione coi genitori e da una New York che a [...] Vai alla recensione »

martedì 2 luglio 2013
Harry Manback

"The Amazing Spider-man", un film che in molti attendevano per ritrovare il vero spidey dei fumetti, e che altri disprezzavano già prima che uscisse perché soddisfatti del lavoro di Sam Raimi. Secondo il mio modesto parere, da non lettore del fumetto , questo nuovo capitolo dell'uomo ragno non ha nulla da invidiare al primo capitolo di Sam Raimi, in quanto ha sempre la [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 luglio 2012
Dargath90

 The Amazing Spiderman è' un cosiddetto "reboot", un riavvio della saga cinematografica, che prescinde dagli eventi narrati nella precedente trilogia di Sam Raimi. E' un nuovo inizio insomma. Infatti la pellicola ripercorre la genesi dell'uomo ragno, la maturazione di un adolescente dapprima vittima di atti di bullismo ma che poi accetta le sue responsabilità [...] Vai alla recensione »

domenica 18 maggio 2014
ultimoboyscout

Il film rappresenta il punto di svolta della serie, a cominciare dal nuovo protagonista Andrew Garfield fino al subentrante regista Marc Webb che sostituisce il veterano Sam Raimi. In effetti Marvel osa l'inosabile assumendo Webb, regista con una sola commedia (di buon successo) alle spalle e Garfield, finora attore con sole parti da comprimario.

mercoledì 11 luglio 2012
AndreMovie

Dalla sua prima apparizione nel 1962, all'interno dell'ultimo numero della rivista antologica di fantascienza Amazing Fantasy, Spider-Man si è prepotentemente affermato come il simbolo della nuova concezione di super-hero promossa dalla Marvel, continuando ad attirare un grande numero di appassionati e non. Questo perchè Peter Parker, nonostante abilità e poteri fuori dal [...] Vai alla recensione »

martedì 10 luglio 2012
Gabry Morons

Premetto che sono andato a vedere questo film con un pizzico di pregiudizio,perché mi è piaciuta molto la regia di Raimi nei film precedenti e l'interpretazione di Tobey Maguire nelle vesti di Spiderman. Tra tutti gli attori di questo reboot si salvano: 1_Rhys Ifans, che incarna alla perfezione lo spirito tormentato del viscido antagonista,una sorta di dottor Jekill-Mr Hyde scisso tra la volontà di [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 luglio 2012
Riccardo T.

Riavvio del franchise di Spider Man; completamente slegato dalla precedente trilogia di Raimi, il film aveva grandi aspettative, poteva essere un nuovo inizio per rilanciare il personaggio ma anche  un tonfo colossale.   Posso dire con serenità che questo nuovo film è ottimo, ben realizzato, e anche se è presto far paragoni, ha gettato buone basi per creare una nuova [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 luglio 2012
Dark knight

L'eredità lasciata dal regista della precedente trilogia, Sam Raimi, era sicuramente pesante e per questo difficile da raccogliere. La scelta di un cast completamente nuovo è molto coraggiosa e lo spettatore impiega infatti un po ad abituarsi ai volti nuovi dei protagonisti più importanti. Ma è tutto lo Spider-man di Marc Webb a essere nuovo, non solo nel volto ma anche [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 dicembre 2013
EvilDevin87

La domanda che tanti si sono posti è: c'era bisogno di un reboot di Spiderman a pochi anni dalla conclusione della saga diretta da Sam Raimi? A questa domanda io rispondo: assolutamente sì. La trilogia di Raimi è una saga che alla fine, specialmente a causa del mediocre terzo episodio, si chiude a metà, sminchiando totalmente il personaggio di Peter Parker/Spiderman [...] Vai alla recensione »

venerdì 8 novembre 2013
Connor Hawk

Per capire cosa non vada in questo film bisogna partire dall'inizio (e intendo proprio l'inizio) quando nel lontano 1962 un giovane Stan Lee decise di rivoluzionare il fumetto americano con un idea tanto geniale quanto semplice: creare un personaggio con cui i lettori si potessero identificare. All'epoca il "nerdismo" non aveva ancora conquistato il mondo e gli appassionati di [...] Vai alla recensione »

domenica 14 luglio 2013
ShiningEyes

Oh, ecco la Marvel che ci riprova. Non gli bastava farci le prolungatissime serie di Iron Man, Thor, Avengers e Capitan America? No, evidentemente le casse della Marvel sono più avide di quanto si pensa; il riavvio di una serie come Spider-Man, la quale mi sembra che abbia già detto tutto con Raimi, mi sembra un fattore indicativo.

martedì 9 luglio 2013
Dezio

 «The Amazing Spiderman» è uno dei reboot più veloci della storia del cinema. La trilogia di Sam Raimi non è andata oltre l'insipido terzo film, così si è deciso di riavviare il franchise, con cast e team creativo completamente differenti. Buon film o operazione commerciale? Innanzitutto l'opera si discosta molto dallo stile della trilogia [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 gennaio 2013
Van Bellaveglien

Messa da parte la triologia di Raimi che avuto alti (Spiderman), altissimi (Spiderman 2) e il baratro (Spiderman 3), è arrivato sugli schermi (ormai piccoli essendo uscito in estate) uno Spiderman ben diverso. Personalmente, la prima volta che lo vidi, abituato alla triologia di Maguire, non fui elettrizzato dal film, lo ritenevo un bel film, ma non ai livelli dello Spiderman del 2002.

mercoledì 14 novembre 2012
kammo

credo che il titolo "the amazing spider-man" sia più adatto al film di Raimi, mentre per questo credo sia più adatto "ULTIMATE SPIDER-MAN " , infatti tralasciando  quanto la storia di entrambi i film possa essere fedele al fumetto ( che poi penso che qualche modifica possa solo innovare la storia altrimenti troppo scontata ) bisogna vedere quello che trasmettono [...] Vai alla recensione »

sabato 3 novembre 2012
Liuk

Attenzione questo non è un sequel della precedente saga, quindi non siamo di fronte a Spiderman 4 con la coppia Wood - Dunst. Per qualche motivo a me sconosciuto il regista Marc Webb si è sentito in bisogno di dare una sua nuova interpretazione e lettura all' Uomo Ragno che, probabilmente, era il suo idolo adolescenziale. La Marvel accetta di prestargli il franchise dopo avere notato [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 luglio 2012
Steel 90

Dopo la trilogia di Sam Raimi, Hollywood ha deciso di fare un reboot (fenomeno molto frequente in questi ultimi anni) della saga dedicata all'amichevole Spider-Man di quartiere. Ovviamente, visti i molti precedenti, l'idea di un reboot ha provocato molte reazioni (per lo più negative) da parte degli appassionati di Spider-Man. Queste paure sono più che comprensibili in questo [...] Vai alla recensione »

martedì 17 luglio 2012
Makiri

In questo reboot troviamo Andrew Garfield alle prese con un Parker più fighetto, ma divertente nelle sue movenze epilettiche da scienzato pazzo. Emma Stone si rivela una Stacy certamente migliore della macchietta del terzo Spiderman firmato Raimi, ma comunque rimane un personaggio quasi superfluo, da commediola romanticha americana. C'è anche un Lizard ben costruito, ma poco credibile nei suoi monologhi [...] Vai alla recensione »

sabato 14 luglio 2012
Didachos

Se Christopher Nolan ci ha insegnato qualcosa è che lui è sicuramente un buon regista, ma che con i supereoi non ha nulla a che fare, anzi, prende, stravolge e distrugge la mitologia dei personaggi fumettistici raccogliendone il nome soltanto e ignorando il passato editoriale dando il via ad un filone cinefumettistico nuovo ed errato, il cui ultimo figlio è AMAZING SPIDERMAN.

venerdì 13 luglio 2012
renato volpone

Il reboot di Spiderman sicuramente non è facile e la sua ambientazione nel tempo attuale lo colloca fuori dai canoni del fumetto, infatti la sceneggiatura e la costruzione degli ambienti lascia molto a desiderare. Si può perdonare, invece, l'eccesso di moralismo e di buoni sentimenti, che stanno alla base di tutti i personaggi della MARVEL.

giovedì 5 luglio 2012
90Peppe90

 Marc Webb si ispira alla serie "Ultimate Spider-Man" per lavorare al reboot dell'Uomo Ragno, e cercare di non sfigurare al confronto con la grandiosa trilogia di Raimi. In "The Amazing Spider-Man" c'è davvero di tutto: azione, amore, ironia, effetti speciali. Un ottimo film, senza dubbio, con pochi difetti. Ad esempio il 3D è quasi inutile, visto che [...] Vai alla recensione »

sabato 6 luglio 2013
tonysamperi

Come premessa c'è da segnalare che optare per un reboot è più o meno condivisibile. A parer mio è stata una scelta vincente, visto il clamoroso fallimento che si è avuto con "Superman Returns". Per quanto io infatti sia un estimatore di Bryan Singer, non ho trovato il sequel del 2006 all'altezza di proseguire le precedenti pellicole dove aveva calcato [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 ottobre 2012
Lory08

Credo che "Amazing" sia una parola grossa ,adatta forse per lo Spider-Man di Sam Raimi, ma il film di Marc Webb rimane una godibile visione che in alcune parti riesce pure ad emozionare. Ottima l'interpretazione degli attori e gli effetti speciali del film (anche se preferivo Lizard con una faccia da lucertola come negli ultimi fumetti).

Frasi
"Noi tutti abbiamo dei segreti, quelli che nascondiamo...e quelli che ci vengono nascosti"
Una frase di Peter Parker / Spider-Man (Andrew Garfield)
dal film The Amazing Spider-Man - a cura di Alessio
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Valerio Caprara
Il Mattino

Botte: da orbi. Distruzioni: a iosa. Mostri: da paura. Effetti visivi: da capogiro. Sinfonia di New York: fragorosa. C’è tutto quello che c’era d’aspettarsi in «The amazing Spider-Man», il “reboot” (riavvio) della serie iniziata dieci anni fa e corroborata da due seguiti per volere della Sony/Columbia a partire dai fumetti della Marvel. Nonostante gli incassi stratosferici, infatti, lo studio ha preferito [...] Vai alla recensione »

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

L’Uomo oltre il Ragno, l’amore oltre l’action. La saga Marvel riparte da qui. Dopo la cura Sam Raimi, la traduzione esistenziale è affidata a Marc Webb, che aveva incantato col romance sui generis di (500) giorni insieme: via la maschera—anche quella di Goffman — e se supereroe dev’essere, che prima sia umanamente credibile. Novello Peter Parker, Andrew Garfleld lo è: gli bastano due pose per cancellare [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Un rifacimento a così breve distanza dalla fortunatissima trilogia firmata da Sam Raimi? Erano tutti con il fucile puntato, ma martedì 3 luglio, primo giorno di uscita in Usa, The Amazing Spider-Man ha realizzato 35 milioni di dollari, il maggiore incasso assoluto in quella data; e la Columbia/Sony ha tirato un sospiro di sollievo. Giustamente. Se è vero che da tempo Hollywood fra sequel, prequel e [...] Vai alla recensione »

Marco Giusti
Il Manifesto

Scordatevi lo sguardo triste di Tobey MacGuire, le atmosfere cupe di Sam Raimi, l'amore sofferente di Kirsten Dunst e perfino uno sceneggiatore di lusso come Michael Chabon. A cinquanta anni precisi dalla nascita fumettistica del supereroe ideato da Stan Lee, la nuova avventura dell'Uomo Ragno, The Amazing Spider Man, girato da Marc Webb su un copione di James Vanderbilt, Alvin Sargent e Steve Kloves, [...] Vai alla recensione »

Nicholas Barber
The Independent

A solo dieci anni dal primo film della trilogia di Sam Raimi sull’Uomo Ragno, The amazing Spider-Man ci racconta di nuovo le origini del supereroe. Nuovo regista, nuovo cast ma, almeno per la prima ora, scene quasi uguali a quelle del primo film. Poi, miracolosamente, la pellicola prende la sua strada e dà vita al suo supereroe: più cupo di quello di Raimi, Spider-Man ritrova anche il suo senso dell’umorism [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Quando fu girato il primo Spider-Man diretto da Sam Raimi non era ancora avvenuto l’attacco alle Torri gemelle dell’11 settembre. Quando invece uscì nelle sale, l’attacco era avvenuto e le conseguenze sul film furono incalcolabili: il trailer, in cui il filo di ragnatela dell’Uomo ragno collegava le due torri, dovette essere sostituito, e per tutta la durata della storia dalla visuale dovettero scomparire [...] Vai alla recensione »

Dario Zonta
L'Unità

Il ritorno di Spiderman sul grande schermo è segnato da un rebut, come tecnicamente si vuol chiamare il riavvio di una saga che aveva già infornato ben 3 episodi, tutti diretti da Sam Raimi alle prese con la stessa squadra di attori capitanata da Tobey Maguire. Sono passati molti anni da quando, sull’onda allora nascente degli adattamenti cinematografici dei fumetti della Marvel, esordì il primo Spiderman [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Dedicato a chi non distingue un supereroe dall’altro. A chi dice “o Sam Raimi o nessuno”, troppo affezionato allo “SpiderMan” del 2002 . Mark Webb viene da “500 giorni insieme”, la stoffa si riconosce subito nel personaggio di Gwen Stacy, biondina per niente slavata. L’attrice è Emma Stone, l’avevamo vista in “Crazy Stupid Love” e in “Easy Girl”. Qui insidia Andrew Garfield —già morso dal ragnetto, [...] Vai alla recensione »

Luca Raffaelli
La Repubblica

Effettivamente non c’è storia più bella di Spider-Man, quella in cui un adolescente timido che ha dovuto subire l’abbandono dei genitori (per questo viene adottato dagli zii) scopre improvvisamente di avere poteri magici. Proprio mentre sta per diventare un adulto, proprio mentre il suo corpo si trasforma, eccolo diventare velocissimo, arrampicarsi sui muri, lanciarsi tra i palazzi con le tele come [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
martedì 3 luglio 2012
 

Uno dei più popolari supereroi dei fumetti torna sul grande schermo con The Amazing Spider-Man, capitolo che rivela un aspetto inedito della vita di Peter Parker. Diretto da Marc Webb, The Amazing Spider-Man racconta la storia di Peter (Andrew Garfield), [...]

VIDEO
martedì 7 febbraio 2012
Robert Bernocchi

Iniziativa suggestiva quella organizzata dalla Sony (In Italia la Warner) e dedicata al reboot della popolare saga di Spiderman. Infatti, in contemporanea in diverse città mondiali (tra cui Roma) è stato presentato a un pubblico di fan e giornalisti un’interes [...]

BIZ
lunedì 30 gennaio 2012
Robert Bernocchi

Non si può dire che la cerimonia dei SAG Award, i riconoscimenti conferiti dall'associazione degli attori, sia stata negativa per The Help. La pellicola si è infatti aggiudicata il titolo più importante (quello per il miglior cast), oltre ad aumentare [...]

NEWS
mercoledì 20 luglio 2011
Marlen Vazzoler

Mancano pochi giorni all'inizio del Comic-Con e gli studios cominciano a stuzzicare i fans dei comic-book movie lanciando nuovo materiale online. La Sony in particolare ha pubblicato su Entertainment Weekly una serie di foto tratte dal film The Amazing [...]

NEWS
venerdì 14 gennaio 2011
Marlen Vazzoler

La Sony ha fatto uscire stanotte la tanto attesa prima immagine di Andrew Garfield vestito con la tuta dell'Uomo Ragno per il film di Spider-Man di Marc Webb. Come è stato notato da Joblo in un suo tweet, il costume presenta delle novità rispetto a quello [...]

GALLERY
mercoledì 5 gennaio 2011
Marlen Vazzoler

Continuano a Los Angeles le riprese del film Spider-Man diretto da Marc Webb. I primi di dicembre celebuzz.com aveva pubblicato le prime foto di Emma Stone (Easy Girl) tornata bionda per interpretare la parte di uno degli amori storici di Peter Parker, [...]

NEWS
venerdì 24 settembre 2010
Marlen Vazzoler

Chi sarà la ragazza di cui s'innamora Peter? Reduce del successo critico e al botteghino americano con la commedia Easy A, Emma Stone ha ricevuto due offerte dalla Sony per altrettanti ruoli d'alto profilo: il primo come protagonista femminile nell'adattament [...]

NEWS
venerdì 20 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Finita la ricerca di Peter Parker per il reboot in 3D di Spider-Man della Sony, il casting è passato ad un altro personaggio chiave: la ragazza di cui s'innamora l'Uomo Ragno. Heat Vision ieri ha riportato che le pagine dello script che le attrici hanno [...]

NEWS
mercoledì 7 luglio 2010
Marlen Vazzoler

Trovato il nuovo volto di Peter Parker Sebbene giovedì scorso era stato riportato da una fonte di Blue Sky Disney che la Columbia Pictures aveva offerto il ruolo di Peter Parker / Uomo ragno a Josh Hutcherson (Viaggio al centro della terra 3D), il giorno [...]

NEWS
lunedì 28 giugno 2010
Marlen Vazzoler

Rivelata la lista ufficiale dei finalisti Considerando che la produzione di Spider-Man dovrebbe cominciare entro fine anno, non dovrebbe mancare molto all'annuncio ufficiale della Columbia Pictures su chi indosserà i panni di Peter Parker/L'uomo Ragno [...]

NEWS
martedì 8 giugno 2010
Marlen Vazzoler

Già trovato Peter Parker? A metà aprile IESB aveva riportato la notizia che Josh Hutcherson (Aiuto vampiro, Viaggio al centro della terra) era entrato nella ristretta cerchia di giovani, attori, sconosciuti ed economici, considerati per la parte di Peter [...]

NEWS
mercoledì 17 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Poco dopo metà gennaio è stato confermato che Marc Webb era stato scelto dalla Sony come regista della prossima trilogia di Spider-Man e una settimana fa è stato annunciato che la pellicola verrà presentata in 3D.

NEWS
mercoledì 20 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

Trovato il regista per il reboot Una settimana fa si era sparsa la voce che Marc Webb (500 giorni insieme) era in cima alla lista dei candidati della Sony come possibile regista del reboot di Spider-Man.

NEWS
martedì 12 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

Cosa è successo nelle ultime settimane Durante l'epifania si era sparsa la voce che a causa di problemi riguardanti la sceneggiatura di Spider-Man 4, la produzione del film era stata bloccata. All'inizio della scorsa settimana Tobey Maguire ha commentato [...]

NEWS
giovedì 7 gennaio 2010
Marlen Vazzoler

A metà dicembre 2009, IESB aveva dichiarato di aver sentito da una fonte interna che il film di Spider-Man 4 era stato sospeso a tempo indeterminato a causa di una divergenza di opinioni, tra gli esecutive della Sony e il regista Sam Raimi, su chi sarà [...]

NEWS
mercoledì 9 dicembre 2009
Marlen Vazzoler

Agli inizi di novembre erano giunte delle nuove voci riguardanti l'entrata di un nuovo personaggio in Spider-Man 4, Black Cat e che Rachel McAdams e Romola Garai avevano fatto un'audizione per il ruolo.

NEWS
mercoledì 11 novembre 2009
Marlen Vazzoler

Ieri si era sparsa la voce che Rachel McAdams è la favorita per il ruolo di una potenziale protagonista femminile in Spider-Man 4. La notizia è stata in parte confermata ieri pomeriggio quando è apparso un articolo del Observer riguardante l'attrice Romola [...]

NEWS
venerdì 23 ottobre 2009
Marlen Vazzoler

Durante la sessione di domande tenutasi ieri sera al Lincoln Center's Walter Reade Theatre di New York in occasione della proiezione del film Trick 'r Treat, Dylan Baker ha confermato il suo ritorno in Spider-Man 4 nei panni del dottor Curt Connors, il [...]

NEWS
lunedì 25 maggio 2009
Marlen Vazzoler

All'inizio dell'anno il regista Sam Raimi aveva rivelato di essere un fan del cattivo Morbius, il vampiro presente nei fumetti di Spider-Man e che avrebbe voluto averlo come cattivo principale di Spider-Man 4 al posto di The Lizard.

NEWS
giovedì 21 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Mentre il regista Sam Raimi sta promuovendo a Cannes il film Drag Me to Hell, sono state rivelate in alcune interviste delle notizie sul quarto film dell'eroe Marvel, l'uomo ragno. "Ho imparato molte lezioni su cosa non piace alla gente e sui passi falsi [...]

NEWS
giovedì 23 aprile 2009
Marlen Vazzoler

In una recente intervista il capo della Sony, Amy Pascal è stata intervistata a riguardo della tecnologia 3-D: "Sicuramente il futuro del cinema sarà il 3-D. Non si vedranno molti film d'animazione che non sono in 3-D.

NEWS
mercoledì 22 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Il regista Sam Raimi presto dovrà incontrarsi con l'attrice Kirsten Dunst per parlare della sua possibile partecipazione in Spider-Man 4, nuovamente nel ruolo di Mary Jane Watson. "Spero che venga a bordo, prossimamente devo incontrarla.

NEWS
mercoledì 1 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Il regista Sam Raimi ha rivelato in un'intervista che la sceneggiatura di Spider-Man 4 scritta da David Lindsay-Abaire (Inkheart) dovrebbe essere pronta per l'estate: "Al momento, David Lindsay-Abaire sta lavorando alla sceneggiatura del nuovo film [...]

NEWS
lunedì 30 marzo 2009
Marlen Vazzoler

La posizione di Raimi Il regista Sam Raimi sta cercando di ottenere il completo controllo di Spider-Man 4, specialmente a causa dei problemi avvenuti con Spider-Man 3. "Mi avevano dato moltissimo controllo quando ho fatto i primi due film, ma nel terzo [...]

NEWS
lunedì 16 marzo 2009
Marlen Vazzoler

La Dunst sarà in Spider-man 4? Al momento Sam Raimi sta lavorando alle idee per Spider-man 4 ed ha rivelato che per le storie che verranno raccontate nel quarto e nel quinto capitolo, i due film si baseranno sulle storie create da Stan Lee, che fanno [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati