L'ultima zingarata - Un funeralone da fargli pigliare un colpo!

Film 2011 | Docu-fiction 70 min.

Regia di Federico Micali, Yuri Parrettini. Un film Da vedere 2011 con Mario Monicelli, Gastone Moschin, Milena Vukotic, Chiara Rapaccini, Maurizio Scattorin. Cast completo Genere Docu-fiction - Italia, 2011, durata 70 minuti. - MYmonetro 3,00 su 10 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi L'ultima zingarata - Un funeralone da fargli pigliare un colpo! tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La storia della realizzazione del cortometraggio, con immagini del backstage e interviste ai grandi protagonisti del film originale.

Consigliato sì!
3,00/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Un appassionato documentario che ridà valore al senso di collettività.
Recensione di Nicoletta Dose
Recensione di Nicoletta Dose

Là dove c'era un cinema porno, ora c'è un supermercato. E là dove c'era il vivace centro storico, ora c'è il trambusto rumoroso del turismo internazionale. Dagli anni Settanta ad oggi, Firenze ha cambiato volto e tradizione molte volte ma l'energia 'zingara' e spensierata di Oltrarno è rimasta uguale a un tempo. Le prime immagini del documentario mostrano i luoghi di Amici miei, vicoli, piazze e bar dai quali Perozzi prendeva spunto per dare il via a zingarate senza scopo né destinazione. Le sue parole di commento, immaginate dagli autori, sono quelle di un uomo deluso che ricorda il passato con nostalgia.
Il senso di comunità si è assopito, schiacciato dalla frenesia della vita contemporanea e dalla nuova umanità nomade che abita il centro, formata da gitanti stranieri che guardano, fotografano e dopo l'ennesimo clic si voltano e tornano a casa. La voglia di ritrovarsi dei fiorentini è anche una forma di resistenza all'imbarbarimento culturale imposto dal consumismo di massa, oltre che un forte desiderio di riappropriarsi di un'identità in declino.
I registi Federico Micali e Yuri Parrettini, assieme al produttore Francesco Conforti, dopo aver percepito questa urgenza, hanno realizzato il cortometraggio Ultima zingarata: tributo ad amici miei, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia. In un secondo momento hanno deciso di aggiungere la documentazione dei preparativi iniziali, i contributi umani e finanziari della gente di piazza Santo Spirito, e gli interventi delle personalità che hanno partecipato ad Amici miei (da Gastone Moschin a Mario Monicelli, da Milena Vukotic a Chiara Rapaccini). Il risultato è un appassionato documentario, testimone della gioia di partecipare ad un piano di lavoro che coinvolge vecchi astanti e nuove vitalità, intellettuali in giacca e fornai in grembiule, timidi anonimi ed eccentrici estrosi. Un campionario simile di tipi umani disegna i tratti di una trepidazione vera che, rinvigorendosi del potere visivo delle immagini, raggiunge l'emotività dello spettatore.
L'idea di rifare il funerale del Perozzi fugge dalla realtà - dando vita all' "ultima zingarata" - e il corpo sociale prende il sopravvento sull'individualismo. Ognuno, con il proprio mestiere o predisposizione, contribuisce a creare un'opera d'arte; circensi, musicisti, prostitute e teatranti, sotto un trucco esagerato, sopra un tacco alto d'occasione, si muovono con allegria, contagiando passanti e curiosi venuti a sbirciare sul set. Attenti alle regole imposte dal regista e allo stesso tempo inclini all'improvvisazione, comparse e attori non professionisti si sono dimostrati personaggi perfetti di uno spettacolo distante dall'omologazione del cinema commerciale. Una fuga che unisce gli opposti e dimostra come la messa in scena di una performance - un happening filmato dove tutti possono partecipare - rappresenti un modo per restituire al senso di collettività il valore che merita.

Sei d'accordo con Nicoletta Dose?
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 20 febbraio 2011
RONGIU

Firenze non ama dimenticare. La sua storia non glielo consente. La Kaffeehaus del giardino di Boboli, ti consente di ammirarne la bellezza, lo splendore, l’umanità.  Dal giardino di Boboli ci spostiamo in piazza Santo Spirito. E’ qui, che il ticchettio delle tastiere qwerty, ha riunito via web, centinaia e centinaia di persone per commettere una mastodontica “zingarata” [...] Vai alla recensione »

venerdì 18 febbraio 2011
eleonoa fax

L'Ultima Zingarata è un gran bel docufilm. Racconta la storia divertente e surreale di una zingarata, un nuovo funerale per il Perozzi, e finisce per coinvolgere tutta una città che porta in piazza il suo amore per una pellicola storica. Il film parte leggero sulle ali del backstage per poi ampliarsi di spessore e contenuti con la partecipazione di massa e gli interventi bellissimi [...] Vai alla recensione »

sabato 19 febbraio 2011
pancini.maila

Cominciamo subito col dire che il film pecca un po' troppo di autoreferenzialità, ma al di là di questo si tratta di un prodotto davvero originale, un tributo commosso a una pellicola che ha fatto la storia del cinema, Amici Miei. E al suo compianto autore, Mario Monicelli, Maestro indiscusso di arte cinematografica. E alla città di Firenze, protagonista essenziale del film, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 febbraio 2011
laulilla

Ritrovare, nella Firenze di oggi un po' di quello spirito scanzonato, salace e burlesco,descritto nei secoli, e anche dal nostro cinema, in modo particolare dalle scene del funerale di Perozzi, nel film Amici miei di Mario Monicelli, è la scommessa che ha permesso la creazione di questa Ultima Zingarata. Spinti dalla visione di una città che rischia di diventare come le altre, perdendo [...] Vai alla recensione »

giovedì 17 febbraio 2011
lio68

Autocelebrativo e letargico film/cortometraggio/documentario/spot farcito di alcuni stucchevoli, elementari effetti visivi. Gradito il risveglio dalla noia visiva/auditiva grazie al contributo Monicelli/Moschin con i loro aneddoti. Un (sotto)prodotto che non vale né i soldi spesi né il tempo dedicatogli ma che sicuramente è e sarà la felicità del cast che vi ha partecipato [...] Vai alla recensione »

mercoledì 16 febbraio 2011
angelo umana

Un tributo a Gastone Moschin e soprattutto a Monicelli và sempre bene, glielo si deve. Bello risentire le parole del regista, che i fiorentini d'oltrarno e non solo continuino a fare zingarate, fanno tornare in mente la nostra rivoluzione che lui si era augurato, una zingarata - speriamo -  seppellirà un brutto paese perché ne nasca uno nuovo.

martedì 22 febbraio 2011
zingaro

Il bello della zingarata è proprio questo: la libertà, l’estro, il desiderio… come l’amore. Nasce quando nasce e quando non c’è più è inutile insistere. Non c’è più!” Firenze bottegaia. Piccolo paese di provincia italiana. Vera, volgare, statica e granitica. Generosa e furente nel destarsi d’improvviso e scoprirsi ancora bella e splendidamente nuova; diversa da se stessa.

martedì 14 febbraio 2012
Supercazzola

Bellissimo,non saprei che dire

giovedì 10 febbraio 2011
MK1992

quanto è la data di uscita al cinema?

NEWS
GALLERY
giovedì 3 febbraio 2011
 

Su MYmovies le foto di Ultima Zingarata - Un funeralone da fargli pigliare un colpo!, docu-fiction prodotta da Francesco Conforti e diretta da Federico Micali e Yuri Parrettini. In seguito alla presentazione del cortometraggio Ultima Zingarata - Tributo [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati