Dragon Trainer

Film 2010 | Animazione Film per tutti 98 min.

Regia di Dean DeBlois, Chris Sanders. Un film Da vedere 2010 con Jay Baruchel, Gerard Butler, Craig Ferguson, America Ferrera, Jonah Hill, Christopher Mintz-Plasse. Cast completo Titolo originale: How to Train your Dragon. Genere Animazione - USA, 2010, durata 98 minuti. Uscita cinema venerdì 26 marzo 2010 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,51 su 69 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Dragon Trainer tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Anche nel più gracile dei vichinghi può nascondersi la più clamorosa delle scintille rivoluzionarie Il film ha ottenuto 2 candidature a Premi Oscar, 1 candidatura a Golden Globes e 2 candidature a BAFTA. In Italia al Box Office Dragon Trainer ha incassato nelle prime 8 settimane di programmazione 5,7 milioni di euro e 1,2 milioni di euro nel primo weekend.

Dragon Trainer è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,51/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,82
PUBBLICO 4,18
CONSIGLIATO SÌ
L'eterno mito dell'amicizia tra un ragazzo e un animale con un guizzo di comicità in più.
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 8 marzo 2010
Recensione di Gabriele Niola
lunedì 8 marzo 2010

Hiccup è un giovane vichingo che, come spiega lui stesso, vive in un villaggio sperduto nel nulla, in una landa fredda, inospitale, con poco da mangiare e soprattutto infestata dai draghi. Perchè la comunità non si sposti è insieme la premessa del racconto e il tratto più saliente della dialettica che lo anima: i vichinghi sono cocciuti e invece che spostarsi preferiscono combattere, non a caso sono tutti grandi e grossi. Tutti tranne Hiccup.
Figlio del capo del villaggio Hiccup è secco e inadatto al combattimento, ha una spiccata passione per la costruzione di macchinari (con cui tenta di uccidere draghi) e una conseguente inclinazione per la creazione di problemi, questo fino a che, all'insaputa di tutti, non riesce a catturare il drago più temuto e sconosciuto solo per scoprire che il diavolo non è cattivo come lo si dipinge.
Sebbene gli incassi al botteghino sembrino suggerire il contrario, alla Dreamworks non sempre centrano il bersaglio, soprattutto considerando che vivono un'impossibile concorrenza con i più grandi animatori statunitensi dalla nascita di Walt Disney, cioè la Pixar. Nei casi migliori lo studio diretto con pugno di ferro e grande abilità da Jeffrey Katzenberg è riuscito a coniugare un umorismo contagioso ad una messa in scena innocua e scorrevole, con addirittura punte di ardore stilistico nelle composizioni cromatiche di Kung fu panda (forse il titolo più riuscito). A fronte di questo si possono però citare moltissimi titoli totalmente sbagliati, privi sia di una storia originale che di personaggi affascinanti che infine di una vena comica che diverta sopra i 13 anni. In questo insieme eterogeneo Dragon Trainer si pone leggermente sopra la media.
La storia per famiglie di come un ragazzo e un animale sviluppino un rapporto profondo (il drago mostra movenze, caratteristiche e atteggiamenti sia da cane che da gatto) riuscendo nel doppio intento di sfatare un mito (i draghi sono cattivi) e riabilitare il protagonista (che da outsider diventa il più popolare del suo villaggio), è trattata con molta leggerezza e nessuna pretesa. Che la trama sia un canovaccio finalmente sembrano saperlo anche gli sceneggiatori. Quello che invece è presente è una concentrazione maggiore nel ritmo e nelle gag le quali, nell'universo commerciale del cinema Dreamworks, sono tutto. Non tanto emozionare o narrare storie rivoluzionarie quanto avvincere e divertire. E Dragon Trainer lo fa bene, sempre considerando un target principalmente "familiare" ovvero composto da ragazzi al di sotto della maggiore età e di adulti che accettano di vedere un film simile solo come occasione "per stare tutti insieme".
L'interesse maggiore di questo genere di cinema però è tutto in come, nel tentativo di rispecchiare i mutamenti nelle dinamiche sociali, essi influenzino la percezione comune che abbiamo dei ruoli nella nostra società. Come dimostra Dragon Trainer nei decenni la figura dello sfigato è sempre meno tale, dal nerd si passa al geek, e la bella ragazza è sempre più maschile nel suo atteggiamento di potere, è essa stessa a rimettere a posto i bulli invece di subirne il corteggiamento come capitava una volta. La storia sempre uguale di un ragazzo che con la sua purezza scopre la bontà di figure temute dagli adulti nel suo adattarsi ai tempi svela come percepiamo la nostra società.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
L'eterno mito dell'amicizia tra un ragazzo e un animale con un guizzo di comicità in più.
Maria Francesca Genovese



I percorsi didattici
» Alla fine del film Hic perde una gamba, diventa un ragazzo handicappato. Eppure impara presto a destreggiarsi con l'arto artificiale, non si piange certo addosso. L'handicap toglie qualcosa ad Hic dal punto di vista fisico, ma gli aggiunge in forza d'animo e saggezza. Hai mai pensato a questo quando vedi un bimbo che non può correre come gli altri?
» Per risolvere il problema dei draghi Hic non ricorre alla forza, ma all'intelligenza e allo spirito di tolleranza. Pensi che tentare di “estirpare” un problema con la violenza sia una vera soluzione?
» All'inizio Hic, per farsi accettare dal padre e dal resto della tribù, si sforza di sembrare quello che non è. Questo atteggiamento lo rende felice?
» Conoscendo meglio i draghi, Hic commenta: “tutto quello che sappiamo su di voi è sbagliato”. Hai mai pensato che spesso la paura di ciò che è diverso da noi nasce dall'ignoranza?
» Nel film i vichinghi sono dei simpaticoni, ma nella realtà sono stati guerrieri spietati e sanguinari. Prova ad approfondire.
» Ti piacciono i vichinghi in cartoon? Allora guarda il dvd di Asterix e i vichinghi. È divertente e, guarda caso, anche in quel film il coprotagonista è un ragazzino in cerca d'identità.
» Se la storia di Dragon Trainer ti ha affascinato, leggi Come addestrare un drago, il romanzo di Cressida Cowell da cui il film è tratto. Ricorda però che troverai alcune differenze: nel libro per esempio Hic è più giovane, il personaggio di Astrid non esiste e i draghi parlano il “dragonese”.
» Hai visto come reagiscono i draghi? Se qualcuno li attacca, attaccano a loro volta. Se invece vengono avvicinati con gentilezza e rispetto, diventano amici. Non pensi che lo stesso discorso possa valere tra gli esseri umani?
» Il musetto di Sdentato ricorda molto quello di Stitch nel cartoon Lilo & Stitch, che aveva gli stessi registi e lo stesso tema (l'amicizia tra creature diverse) di Dragon Trainer. Prova a guardarlo in dvd, ti divertirai. » Quale drago ti piace di più? Furia Buia? Il Gronkio? L'Orripilante Bizippo? Se dovessi inventarne uno tu, come lo chiameresti e che aspetto avrebbe? » Prendi esempio da Hic: cerca di capire che sei un essere unico e speciale, valorizza le tue caratteristiche. Vedrai che starai mille volte meglio con te stesso e con gli altri.

Sei d'accordo con Maria Francesca Genovese?
DRAGON TRAINER
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 17 febbraio 2011
the man of steel

Finalmente la Dreamworks ritorna in auge con un prodotto valido e ben fatto: si tratta di How to Train your Dragon, ennesima fatica di casa Dreamworks. La cosa che mi ha più colpito di questo film d'animazione è l'estremo fotorealismo. L'eccelsa fotografia di Roger Deakins contribuisce a rendere ancora più realistica la scenografia, infatti in alcune sequenze sembra [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 agosto 2011
Dragonia

Stupefacente nella grafica, emozionante come pochi nei contenuti, ricco d'azione e di sentimenti, un autentico gioiello di animazione superiore perfino ai cosiddetti "maestri" della Pixar: questo e' Dragon Trainer, la storia di un ragazzo vichingo che diventa amico di un drago e causa la riappacificazione delle due civilta' da sempre in guerra.

domenica 16 marzo 2014
Anne Bonny

 La superiorità dell’intelligenza sulla forza, della cultura sull’ignoranza, della conoscenza sulla paura e dell’amore sull’odio: temi noti che Dragon Trainer declina in un’avventura appassionante. Ne sono protagonisti il giovane Hic, armato di furbizia e ironia in un mondo di bruti ciecamente coraggiosi, e il drago Sdentato, letale ma ferito e separato [...] Vai alla recensione »

martedì 16 giugno 2015
Great Steven

DRAGON TRAINER (USA, 2010) diretto da DEAN DEBLOIS & CHRIS SANDERS Un villaggio di forzuti e colossali vichinghi resiste al quotidiano assalto di draghi sputafuoco che tentano di occupare il loro territorio, ma venendo sempre respinti dai prodi combattenti, che non a caso sono tutti grandi e grossi. Tutti tranne Hiccup, il pavido figlio del capotribù: insicuro e gracile, Hiccup cerca [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 novembre 2010
Lancelot d Arcadia

Dopo aver visto le altre pellicole scaturite dalla Dreamworks Animation, credevo che anche questa fosse sul quel genere (divertente... E BASTA!), ma mi sono dovuto piacevolmente ricredere! Innanzitutto ho trovato il film insolitamente "adulto" per il pubblico a cui è destinato, tanto che lo consiglio spassionatamente anche a coloro che hanno superato da un pezzo la maggiore età, [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 marzo 2010
Angel7

Un grandissimo film di animazione. Da vedere assolutamente.

mercoledì 31 marzo 2010
Simon0000

Non mi aspettavo nulla del genere. Ogni qual'volta vado a vedere un film targato DreamWorks, sono pronto a farmi una scorpacciata di risate e citazioni, accompagnate da una storia originale e stuzzicante, (Shrek, Kung fu panda, Madagascar) per passare piacevolmente quell'ora e mezza di film. Ma in Dragon Trainer ho trovato qualcosa di più, di più profondo, che va al dillà della storia originale e della [...] Vai alla recensione »

lunedì 29 marzo 2010
joannepotter

Sto per dire l'indicibile: questo cartone comunica lo stesso messaggio di Avatar. Di più: lo comunica meglio. I "cattivi" (leggi: gli umani)non distruggono esseri diversi per potere o denaro,ma per paura e ignoranza. Loro,gli altri,non sono essere superintelligenti e fighi,ma draghi brutti,grossi e,nel caso del drago protagonista,neri. L'eroe non parteggia per i draghi perchè ammirato dalla loro [...] Vai alla recensione »

mercoledì 31 marzo 2010
tintii

Nell'ultimo decennio, un film d'animazione così bello(della Dreamworks, s'intende) non l'ho mai visto. Ottima animazione (dev'esser stato una vera faticaccia per gli animatori creare tutte le scene dei draghi nella caverna) e più che buono effetto 3d( troppo bello i pesci). La trama è assolutamente interessante, rigida ed appassionante, nel film non ho mai [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 giugno 2011
tiamaster

stupendo,innovativo,spettacolare,divertente sono gli aggettivi di questo film uno dei migliori film d'animazione del anno.

martedì 11 maggio 2010
jean_1960

Lasciando perdere la spettacolarita' delle scene, che anche grazie al 3D sono molto efficaci, il film deve moltissimo a Chris Sanders, che oltre alla regia ha curato la sceneggiatura (non originale, basandosi sui libri di Cressida Cowell) con risultati straordinari : e' la storia che intriga, piu' della spettacolarita' delle scene. Chris ha trasformato un libro per soli ragazzi, dove i draghi [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 luglio 2010
:) 4ever

Film carino, per passare una serata con gli amici a sorridere! Consigliato, mi ha fatto molto ridere! Ciao ciao!

sabato 27 marzo 2010
Shigeru

Dragon Trainer è un film che sorprende non per il 3D, ma per l'atmosfera che riesce a creare nella sala e nella mente di chi lo guarda: gli adulti cresciuti a Goscinny e Uderzo ritroveranno i personaggi e le storie della loro giovinezza (Asterix e i Vichinghi come esempio per tutti); i bambini invece avranno pane per i loro sogni con draghi che sembrano pokemon un po' cresciuti (Giratina e il guerriero [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 maggio 2011
DarkEnry

Questo film consiglio di vederlo a tutti sia grandi che piccoli. Finalmente, dopo i bellissimi film di Shrek, la dreamworks torna alla riscossa con Dragon Trainer. Si è meritato veramente la nomination come miglior film d'animazione (anche se non poteva far niente contro il ritorno del leggendario Toy Story). Una cosa bellissima che ho adorato fin da subito in questo film è di sicuro [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 aprile 2010
Wstable

Pur mantenendo disegni e proporzioni tipicamente cartoon i produttori hanno avuto una cura dei dettagli quasi maniacale, inoltre la storia è molto meno scontata di moltri altri film più "seri" e sempre divertentissimo!! Assolutamente da vedere!! Grande Dreamworks!! ....Imperdibili poi i sobbalzi e le risate dei bambini presenti in sala... :-D

sabato 27 marzo 2010
kingkong

Davvero simpatico! Consigliatissimo a grandi e piccini, si ride dai 7 anni in su, mai banale anzi, battute acute e buon ritmo su un intreccio collaudato ma fresco, draghetti originali dagli occhioni espressivi e le fusa come i gatti da salotto! Vien voglia di "guidarne" uno, ma i sogni li lascio ai bambini:-) forse il 3D non era necessario, la storia è comunque frizzante, ma vedere i bambini con gli [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 maggio 2011
*Claire*

Film d'animazione con una fotografia spettacolare come del resto la storia. Assolutamente da non perdere!

domenica 16 maggio 2010
SweetPoem

Bellissimo... peccato che non lo abbia visto in 3D perché le scene sono spettacolari. Grafica eccellente, risate, suspence e lacrime per i più emotivi. Il riscatto della semplicità dell'anima di un ragazzino sull'ottusità degli adulti. Lieto fine ma non del tutto... Di sicuro lo rivedrò in 3D.

mercoledì 5 maggio 2010
Paiman

Dragon Trainer (How to train your Dragon) ci porta nel mondo dei Vichinghi presentatoci dall'ingegnoso adolescente, quanto mai improbabile aspirante ammazzadraghi, Hiccup (Singhiozzo per gli anglofoni), troppo acuto e sofisticato, troppo magrolino per essere un vero vichingo come suo padre, Stoick l'Immenso, capo del villaggio. In una comunità dove cacciare draghi è l'unico modo per divenire personaggi [...] Vai alla recensione »

lunedì 26 aprile 2010
morrison72

Finalmente un film d'animazione da promuovere a pieni voti! Dopo il bellissimo "Up" non si è visto un granchè in giro e ora arriva invece questo cartone che emoziona, commuove e diverte. Draghi e vichinghi a solleticare la fantasia dei più piccoli e a pizzicare la nostalgia dei più grandi per questi tipici soggetti dell'immaginario infantile (o almeno, [...] Vai alla recensione »

domenica 28 marzo 2010
marina.i

La prima volta che ho visto il trailer, non ho assolutamente dato peso alla cosa. Poi la curiosità. Non sò neppure da dove sia nata, ma fatto stà che ieri sera nel piccolo cinema della mia cittadina (ringrazio dio che c'è) ho assistito alla proiezione di questo film rivelazione. Tutto, mi ha letteralmente coinvolta nella storia. Musiche eccellenti, inquadrature e soluzioni visive efficaci, strabilianti [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 ottobre 2010
giacomogabrielli

Divertente e spassoso film DreamWorks non solo per bambini. Visto con il fantastico e rivoluzionario sistema TECHNICOLOR 3D (pellicola 3D), che porta sullo schermo dei colori ed una resa cinematografica molto più intensi del digitale. GODIBILE | ****

venerdì 23 aprile 2010
claudiorec

Titolo imperdibile! Buon utilizzo del 3D! Ma la vera forza del film è la sceneggiatura!

venerdì 2 aprile 2010
g_andrini

Realizzato con cura, sorprende per la profondità espressiva. Rispetto ad altri film, le animazioni mantengono inalterate le qualità in questo periodo di crisi. Chi si dedica a questo campo ha una marcia in più. Sembra che le idee nei film tradizionali manchino un pò, mentre il filone delle animazioni resiste alla carenza di eticità della nostra era.

venerdì 2 aprile 2010
Lau42

Molto bello................fatto bene..................i ragazzi del 2010 dopo questo film non aspireranno ad avere come compagno di giochi il solito cagnolino, ...................... ma addirittura un draghetto.................WOAW.................doppio WOAW!!!     figo!!!     daremo ai nostri figli l'impressione che qualsiasi creatura può essere [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 aprile 2010
Lau42

Molto bello................fatto bene..................i ragazzi del 2010 dopo questo film non aspireranno ad avere come compagno di giochi il solito cagnolino, ...................... ma addirittura un draghetto.................WOAW.................doppio WOAW!!!     figo!!!     daremo ai nostri figli l'impressione che qualsiasi creatura può essere [...] Vai alla recensione »

sabato 22 gennaio 2011
tiamaster

che bel film d animazione!!!!questo film e in grado di divertire,emozionare ed intrigarti.ci sono scene veramente spassose come quando hiccup conosce il drago, e altre veramente spettacolari come la battaglia finale,questo film riesce sempre a farsi seguire dallo spettatore senza annoiarlo.

giovedì 22 aprile 2010
annalisa marini

...ma in realtà i draghi "cattivi" che attaccano la popolazione sono "buoni" e a loro volta succubi di un drago "preistorico", il vero cattivo. un invito alla riflessione: quello che ci pare "cattivo" potrebbe non esserlo. e visto che il film è diretto ad un pubblico infantile/adolescente è un valido spunto. anche l'idea del figlio del capo mingherlino e inadatto, ricalca sentimenti d'inadeguatezza [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 aprile 2010
boid1

era da un pò che non vedevo un film che mi lasciasse completamente soddisfatto. un cartone carino, dinamico, divertente e ricco di azione. una bella storia (seppur non priva di qualche leggerezza) gran film! era ora!

mercoledì 14 aprile 2010
sultano04

ho portato mio figlio visto che pioveva e non sapevo che fare, non avevo nemmeno visto il trailer il film è fantastico, divertentissimo e con una bellissima storia una lezione di cinema per tanti film di oggi

mercoledì 28 dicembre 2011
Sinbad

Uno dei migliori film della DreamWorks.Parla di questo giovane e simpatico vichingo Hiccup (detto Hic) che cattura il drago più pericoloso di tutti,nessuno l'ha mai visto o,almeno,quelli che l'hanno visto non sono sopravissuti per raccontare com'era. Questo drago è una Furia Buia,che poi Hiccup chiamerà Sdentato. Grazie a Sdentato,Hiccup sarà apprezzato da tutti,anche da Astrid,la ragazza di cui è [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 dicembre 2010
kettos

MI è piaciuto moltissimo, sia per la bella grafica d'animazione sia per la trama.

venerdì 7 maggio 2010
metacritic

un film che dovrebbero visionare più e più volte anche molti dei nostri politici, non mi meraviglia che per realizzarlo si sia fatto ricorso alle conoscenze di antropologi culturali di fama. Pieno zeppo di significati sociali per gli adulti e un bellissimo film anche per i bambini che ne apprezzeranno grafica e screenplay.

domenica 11 aprile 2010
Doja87

Ero abituata ad etichettare i film della Dreamworks come carini e molto esilaranti, ma da vedere solo un massimo di tre volte, dopo le quali esalavano di attrattiva per quanto mi riguarda. Decisamente fatti benissimo, curati nei minimi dettagli, dal punto di vista grafico, ma molto carenti sul lato dei personaggi e in particolare sulla trama che, andando a stringere, non risultava granchè.

sabato 10 aprile 2010
Fulcrus

Battute e sketch originali seppur nel prevedibile schema del ragazzo speciale ma incompreso, che lentamente guadagna prima la stima dei suoi compagni, ed infine quella dell'autoritario padre. Il suo rifiuto per la violenza gratuita prima, la sua apertura mentale in seguito, gli permettono di vedere che, oltre le apparenze di mostruose creature, i draghi sono in realtà adorabili cuccioloni viziati, [...] Vai alla recensione »

martedì 26 gennaio 2010
jane a.

sono un'appassionata di film di animazione e noto con dispiacere che quasi mai (dico quasi mai) viene dato il giusto risalto al lavoro di doppiaggio che soprattutto per la riuscita di film come questi è di vitale importanza.mi piacerebbe in particolar modo vedere nella scheda del cast il corrispondente doppiatore italiano e non solo il doppiatore originale, sarebbe anche un modo carino per conoscerli [...] Vai alla recensione »

domenica 27 gennaio 2013
Marzaghetti

La Dreamworks, spesso rivelatasi fabbrica di mediocri filmetti a metà strada fra il futile e il volgarotto (Shrek, Bee Movie, Mostri vs. Alieni), sta sempre più spesso sfornando piccoli gioielli da non far rimpiangere Pixar! Spettacolare da vedere, tecnicamente superbo, epico, magnificente ma anche divertente, ironico e finemente educativo, Dragon Trainer è stato una vera sorpresa: [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 ottobre 2012
giorgiaonda

lo trovo un ottimo film,divertente,simpatico e con una storia un po diversa dal solito. E poi   Toothless non è tenerissimo?????? comunque veramente un bel film!!!!!!!!!!!!!

lunedì 21 marzo 2011
kettos

Eccezionale: animazione, grafica, esplosioni, sequenze di volo, tutto. Anche il doppiagio è azzeccato. Cè poco da dire, di film come questo ce ne sono pochi.

domenica 9 gennaio 2011
joker_ale

non ho mai visto un film d'animazione cosi bello in tutta la mia vita ottima la grafica e la creazione dei draghi

giovedì 14 ottobre 2010
Sixy89

Uno dei film d'animazione più piacevoli e divertenti degli ultimi anni. Dopo il pessimo Piovono Polpette, finalmente un cartoon non demenziale, che fa sorridere grandi e piccini ma lascia anche spazio alla riflessione. Un film godibile e sipatico per trascorrere una serata divertente. Voto:8

lunedì 3 maggio 2010
TheKarateka

E fu così che il primo vichingo cavalcò la bestia leggendaria. Hiccup è un giovane vichingo che, insoddisfatto della sua misera vita e aspirante a cacciatore di draghi, prova, durante una notte di guerra contro queste bestie, a catturare quella più misteriosa, così veloce e letale che nessun vichingo ha mai avuto l'occasione di studiare: la furia buia.

giovedì 22 aprile 2010
Emilio0774

Veramente un bel film, non gli davo molto creditio e invece sono rimasto piacevolmente sorpreso.

sabato 3 aprile 2010
gian70

il film è stato molto bello

giovedì 6 gennaio 2011
The opinionist

Non c'è che dire, buon film di animazione, il quale può essere tranquillamente visto e capito anche dai bambini (spesso ultimamente vi sono state ottime animazioni poco propense però al piccolo pubblico vedi coraline e up). Ho apprezzato molto lo sforzo nel caratterizzare i personaggi, tanto che ad un certo punto la mia ragazza, riferita al padre del [...] Vai alla recensione »

giovedì 1 aprile 2010
stef123

e stato un fil incredibile e molto bello cm erano fatti i personaggi e i paesaggi del film dragon trainer e soprattuto i draghi sono stati fatti bene

giovedì 2 giugno 2011
Vero2

Unico e inconfondibile! Hiccup è doppiato da Flavio Acquilone ovvero il mio doppiatore preferito! Sdentato ti amo! Con quel faccino e quegli occhioni dolci!

lunedì 23 novembre 2009
Roberta Magnani

trailer divertente e poetico...curiosa di vedere come sarà in 3D...promette bene =)

martedì 29 ottobre 2013
Helle

Queste quattro stelle Dragon Trainers le merita assolutamente tutte... Fantastico capolavoro della Dreamworks che anche se basato su pochi cliché già visti in precedenza, riesce a trasmettere molto, e non annoiare mai lo spettatore. Lo sviluppo del personaggio principale (ma anche degli altri) qui trasuda emozioni nell'animo di chi è coinvolto nella storia.

sabato 29 giugno 2013
asrdrubale03

la Dreamworks fa scintille

Frasi
Io vivo qui. Abbiamo la pesca, la caccia e degli incantevoli tramonti. L'unico probblema sono le infestazioni. In molti posti hanno topi o zanzare. Noi abbiamo.................i draghi!
Una frase di Hiccup (voce nella versione originale) (Jay Baruchel)
dal film Dragon Trainer
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Paolo D'Agostini
La Repubblica

Vichinghi e draghi, vichinghi contro draghi. Sono i due gruppi protagonisti e/o antagonisti del nuovo cartoon di casa Dreamworks. E proprio sulla dualità tra "e"e "contro", incontroe scontro, si giocano senso e appeal dell' avventura animata. Contaminazione felice tra fantasy e commedia. Tra il mare e la terra della regione remota e severa, di incantevole e selvaggia bellezza abitata dal popolo nordico [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

L'assassino torna sempre sul luogo del delitto. Dopo il cartone Disney Lilo & Stitch, in cui un alieno faceva amicizia con una piccola hawaiana, la coppia DeBlois & Sanders torna a dirigere un'animazione scatenata con il diverso che piomba in un luogo per noi esotico. Dal cielo. Stavolta siamo in un villaggio vichingo costantemente assediato, e falcidiato, dai draghi.

Federico Pontiggia
Il Fatto Quotidiano

Per onorare il padre capo vichingo, il giovane Hiccup ("Singhiozzo") vorrebbe domare i draghi volanti, ma del villaggio è lo scemo riconosciuto. A tu per tu con il mostro, capirà il proprio, umanissimo problema: le sue ragioni non sono quelle di San Giorgio, ma del dialogo multirazziale. Basato sul libro per ragazzi "How to Train Your Dragon" di Cressida Cowell, è Dragon Trainer, animazione 3D targata [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

Kid stuff? Maybe. But How to Train Your Dragon, from the book by Cressida Cowell, works enough miracles of 3-D animation to charm your socks off. The story follows conventional lines: Viking teen Hiccup (voiced with sly comic skill by Jay Baruchel) is a wimpy misfit to his chief-dad, Stoick the Vast (Gerard Butler), and the babe-ish Astrid (America Ferrera).

Alessandra Levantesi
La Stampa

È ispirato a How To Train a Dragon; best seller per ragazzi dell'inglese Cressida Cowell, che ha avuto la trovata di ambientare nel mondo dei rudi vichinghi le avventure di Hiccup, figliolo magrolino dell'ardimentoso e gigantesco capo Stoick. Il quale non si rassegna ad avere un erede negato per indole e fisico a combattere i terribili draghi volanti che periodicamente devastano il suo villaggio.

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

L'unico modo per la Dreamworks di competere con la Disney è fare un film Disney. Via la volgare parodia del wonderland che ha generato Shrek, e lo stile sitcom di Jeffrey Katzenberg, ecco Dragon Trainer (How To Train Your Dragon) tratto dal racconto di Cressida Cowell (Come addestrare un drago), che solca i cieli vaporosi degli Studios di Burbank. L'allure è subito riconoscibile, è quella di CalArts, [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

«Questa è Berk. Nevica nove mesi l'anno, per gli altri 3 grandina. Le cose da mangiare sono dure e insapori, le persone anche di più. L'unica nota positiva sono gli animali da compagnia». Non andiamo oltre, perchè sono le ultime parole di un film d'animazione che ci ha stupito per pulizia narrativa, pedagogia creativa e talento artistico. Con Dreamworks, dobbiamo essere sinceri, complice anche l'infame [...] Vai alla recensione »

Owen Gleiberman
Entertainment Weekly

Dragon Trainer, la nuova favola in 3D della Dreamworks, ha una sua effervescenza. Da un certo punto di vista è la semplice e dolce storia di un ragazzo e del suo cucciolo. Il ragazzo è Hiccup, figlio di un burbero vichingo, mentre il cucciolo è uno spaventoso drago, di una specie (nella cosmologia del film ce ne sono una decina, ognuna con il suo look specifico) così veloce che quando sfreccia nel [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Un fumetto per ragazzini, tutto sommato gradevole, tratto dai libri della romanziera inglese Cressida Crowell. Protagonista l'adolescente vichingo Hic, deciso a disobbedire all'autoritario papà, il prode guerriero Stoick, detto l'Immenso. Al ragazzino non va di combattere i draghi nell'arena, tanto più che ha fatto amicizia con lo Sdentato, un drago nero ferito e indifeso.

Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Tra dirupi, caverne, velieri medioevali drakkar e deserti di sasso tridimensionali, è l'avventura di formazione ed emancipazione di un piccolo vichingo, refrattario alla violenza, alla potenza virile barbara, alla sfida. Contrario soprattutto a una cosa: uccidere i draghi. Hiccup scopre che è possibile addomesticarli, superando la paura, la loro e quella dell'uomo.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Un piacevole fumetto fantastico, nonostante il sempre più fastidioso obbligo degli occhialini per il 3D, tratto dai libri della romanziera inglese Cressida Cowell. Si raccontano le avventure dell'adolescente vichingo Hic (Jay Baruchel), figlio dell'autoritario guerriero Stoick l'Immenso (Gerard Butler). Papà lo vorrebbe a combattere nell'arena, il ragazzino preferisce prendersi cura dello Sdentato, [...] Vai alla recensione »

NEWS
MAKING OF
martedì 30 marzo 2010
Gabriele Niola

Dall'Italia agli studi della Dreamworks La fuga delle matite. Parlando con qualsiasi studio di animazione computerizzata o casa di effetti speciali (il cui lavoro non è troppo diverso) americani si scopre che sono pieni di italiani.

NEWS
lunedì 29 marzo 2010
Andrea Chirichelli

Box Office Italia Clamoroso al Cibali. Esce un film in animazione 3D (bello, per di più) e non se lo fila nessuno. Vola molto basso il drago della Dramworks: appena 1.2 milioni raccolti con una media imbarazzante per un titolo di questo calibro.

VIDEO
mercoledì 24 marzo 2010
Marlen Vazzoler

I draghi in 3D Esce oggi in esclusiva per MYMovies una featurette sottotitolata in italiano del nuovo film d'animazione in computer grafica prodotto dalla DreamWorks Animation, Dragon Trainer, che racconta le avventure del giovane vichingo Hiccup.

VIDEO
martedì 23 marzo 2010
 

Il vero animale dietro Furia Buia Questa è la sequenza in cui Hiccup e Sdentato diventano amici. Sarà un rapporto particolare, tanto forte da diventare indispensabile, quasi simbiontico. E questo è probabilmente il messaggio puù forte del film: Hiccup [...]

NEWS
lunedì 8 marzo 2010
Marlen Vazzoler

I Vichinghi secondo la Dreamworks La Dreamworks Animation ha debuttato oggi su ComingSoon con una nuova clip di Dragon Trainer in cui si vede il giovane vichingo Hic, doppiato da Jay Baruchel, mentre cerca di legare i finimenti alla coda del drago.

VIDEO
martedì 3 novembre 2009
Marlen Vazzoler

La DreamWorks Animation ha fatto uscire il primo trailer ufficiale del loro nuovo film d'animazione, How to Train Your Dragon diretto da Chris Sander e Dean DeBlois (Lilo & Stitch). Come avviene per molti film della DreamWorks le voci scelte per i personaggi [...]

NEWS
giovedì 28 maggio 2009
Marlen Vazzoler

La DreamWorks ha annunciato i suoi prossimi progetti che vedranno l'uscita di uno o due sequel all'anno assieme ad un progetto originale, tutti prodotti in 3D. How to Train your Dragon uscirà il 26 marzo 2010, sarà diretto da Chris Sanders e sarà doppiato [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati