Avatar

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Avatar   Dvd Avatar   Blu-Ray Avatar  
Un film di James Cameron. Con Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Michelle Rodriguez.
continua»
Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 162 min. - USA, Gran Bretagna 2009. - 20th Century Fox uscita venerdì 15 gennaio 2010. MYMONETRO Avatar * * * 1/2 - valutazione media: 3,85 su 894 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

Il ritorno all'Arte Cinematografica Valutazione 5 stelle su cinque

di Doja87


Feedback: 423 | altri commenti e recensioni di Doja87
domenica 17 gennaio 2010

Cosa ci si aspetta d un film? Sogno, realtà, passione, rabbia, e molte altre emozioni che ci spingono a pagare un biglietto e distaccarci dal mondo per un paio d'ore. Fare buoni film è divenuto ormai una rarità, anche nei registi più affermati e famosi, che dopo il successo si fermano a produrre filmetti senza anima ma con grandi effetti visivi. James Cameron è riuscito a risaldare in me la fiducia nel cinema. Ultimamente sono stata "scottata" dai miei registi preferiti, quelli che hanno costellato la mia infanzia; ma lui mi dimostra che esistono ancora storie da narrare e perchè no, da raccontare di nuovo sotto un'altra luce. Avatar non raconta di intrighi complicati, enigmi da risolvere con migliaia di indizzi, non è il solito filmetto d'azione fatto da robottoni che si sfracellano con la bellona di turno che sta magicamente col nerd. Avatar è una storia d'amore, di puro cinismo e passione per il proprio mondo. Non aspettatevi di rimananere scioccati da colpi di scena imprevedibili, perchè la vita VERA non è così, ed è forse questo che Cameron ha cercato di fare. Trasportarci in un mondo primitivo, simile al nostro migliaia di anni fa, dove due culture totalmente diverse si fondono e si scontrano, dove ci sono i cattivi e i buoni, quei film insomma che eravamo abituati a vedere da piccoli, semplici ma che ci entusiasmavano. E' questo che vi stupirà veramente: Pandora è il vero colpo di scena, un luogo che non esiste nemmeno nei vostri sogni più fantasiosi, popolato da creature semplici ma al contempo misteriose, fuse con la natura e la fauna, come un unico enorme organismo vivente che non può lasciarti indifferente. Per carità, non sarà la storia più originale del cinema, ma alla fine è proprio necessario raccontare storie complicate? Il cinema può essere anche semplice, purchè appassioni coloro che lo osservano, e io sinceramente mi sono commossa più volte. Non tanto per le scene drammatiche, quanto per la bellezza e il dispiacere di non poter visitare quello splendido pianeta! Pandora è sicuramnte un luogo da visitare più e più volte, e credetemi se vi dico che non potete perdervi questa avventura!

[+] lascia un commento a doja87 »
Sei d'accordo con la recensione di Doja87?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
78%
No
22%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
giancojazz domenica 17 gennaio 2010
i sogni son sogni
20%
No
80%

Masolino D'Amico ha tradotto una bellissima poesia in prosa di Oscar Wilde.Si narra di un poeta che era solito incantare la gente del villaggio col racconto di una terra popolata da creature fantastiche; il poeta la sera radunava attorno a sè la gente con la memoria degli incredibili incontri fatti attraversando la terra magica: le nereidi, i fauni, l'ippogrifo alato.Un giorno il poeta recandosi in città, lungo il cammino incontrò veramente le creature di cui parlava.La sera, di ritorno al villaggio, la gente con curiosità gli si strinse attorno per rinfrancarsi coi racconti del poeta ma quella sera il poeta disse loro che non aveva nulla da raccontare, perchè per un poeta la fantasia è realtà e la realtà è nulla. [+]

[+] lascia un commento a giancojazz »
d'accordo?
odisseo2001 domenica 17 gennaio 2010
concordo con giancojazz
14%
No
86%

Premetto che tra poco andrò a vederlo (in 3D) e ne dirò poi, quindi per ora non parlo ancora del film, ma dichiaro la mia sintonia con quanto scrive giancojazz, cioè: ogni creazione artistica, se tale, non deve nella maniera più assoluta distrarre dalla realtà per illudere coi "sogni"; anzi, se è vera arte ha la funzione precisamente opposta: di puntare l'attenzione, investigare, scoprire, penetrare più a fondo nella realtà (e nell'umano), tanto da rivelarne la verità più autentica, spesso nascosta, occultata - dall'abitudine, da falsi bisogni, che poi sono appunto i "sogni" stessi.Ciò che si chiama oggi "sogno", al contrario di ciò che significava anticamente, è l'opposto d'una rivelazione, d'una visione che va oltre gli schemi abituali e apre nuove prospettive di vita, concretamente, dando adito a nuovi scenari di realtà: ciò invece continua a farlo la vera arte (anche non riconosciuta), proprio perché libera quelle energie che di solito appunto dormono sotto la quotidiana, meccanica routine; in tal senso non descrive "sogni" ma fa sognare, ci rimette in contatto con energie sopite, profonde e autentiche, in grado di metter in circolo e in moto nuova realtà.

[+] spero tu sia un filosofo.... (di aldebaran71)
[+] scontro di idee (di liughe)
[+] lascia un commento a odisseo2001 »
d'accordo?
doja87 domenica 17 gennaio 2010
ok
92%
No
8%

Va bene. grazie per i vostri pareri. Comunque differiscono dalla mia visione, probabilmente non mi sono spiegata bene. Cito testualmente da Wikipedia "L'arte, nel suo significato più ampio, comprende ogni attività umana - svolta singolarmente o collettivamente - che, poggiando su accorgimenti tecnici, abilità innate e norme comportamentali derivanti dallo studio e dall'esperienza, porta a forme creative di espressione estetica. Nella sua accezione odierna, l'arte è strettamente connessa alla capacità di trasmettere emozioni, per cui le espressioni artistiche, pur puntando a trasmettere "messaggi", non costituiscono un vero e proprio linguaggio, in quanto non hanno un codice inequivocabile condiviso tra tutti i fruitori, ma al contrario vengono interpretate soggettivamente. [+]

[+] lascia un commento a doja87 »
d'accordo?
hollygoli lunedì 18 gennaio 2010
il cinema "deve" essere semplice!
87%
No
13%

Il cinema "deve" essere semplice: è diverso dalla parola scritta. Si possono fare, e si fanno, anche con ottimi risultati, film sofisticati, complicati, originali... Ma il cinema "puro" - quello di Melies, quello classico hollywoodiano, quello di Chaplin -, quello che vuol parlare a tutti gli spettatori, racconta, con l'immediatezza delle immagini, una storia semplice, diretta, universale. In questo Avatar ha fatto una centro.

[+] ma no ma no! (di liughe)
[+] lascia un commento a hollygoli »
d'accordo?
davidalcor lunedì 18 gennaio 2010
condivido!
87%
No
13%

film importante e appassionanate che farà la storia del cinema per molti motivi già ampiamente descritti legati al 3d e agli effetti speciali, e anche se la sceneggiatura non ha colpi di scena e non è molto originale è però ben fatta e dà un messaggio importante su cui riflettere!

[+] lascia un commento a davidalcor »
d'accordo?
malauss�ne martedì 19 gennaio 2010
io l'ho visto in 2d......
92%
No
8%

Ho visto il film ieri sera, e volevo scrivere anch'io una mia recensione, ma vedendo che ce ne sono già moltissime ho deciso di lasciar perdere. Diciamo che sono d'accordo, tra le altre, con questa recensione di doja87. Volevo però approfittarne per togliermi una curiosità. Mi sono davvero perso molto a non vedere il film in 3D? Voglio dire, l'unica esperienza 3d che ho avuto è stata con l'Era glaciale 3, che non mi ha particolarmente entusiasmato e mi ha dato invece un certo fastidio agli occhi (ma forse perchè la sala non era adeguatamente attrezzata mi hanno detto alcuni. Non saprei...). Cmq visto che questo Avatar dura quasi 3 ore ho deciso di vederlo in 2d per evitare mal di testa e fastidi vari. [+]

[+] =) (di doja87)
[+] emozionante ma il 3d non è ancora indispensabile.. (di sharkover)
[+] lascia un commento a malauss�ne »
d'accordo?
nexus mercoledì 20 gennaio 2010
@ malaussone
35%
No
65%

Ti tolgo ogni dubbio.Hai perso molto poco a vederlo in 2D. A parte qualche momento (le scene dove c'erano quei fiori bianchi che sono sospesi in aria) il resto è nella norma. Sia chiaro che il film è straordinario ma non per il 3D. Dico questo perchè ho ancora vivido il ricordo del documentario visto all'IMAX di Riccione qualche mese fa e lì c'erano le meduse che "volavano" a 30 centimettri dal tuo naso.Non è assolutamente mia intenzione fare lo snob ma per un vero 3D nei cinema siamo ancora lontani.D'altra parte allestire una sala IMAX ha un costo spropositato. Comunque chi ha potuto vederlo in queste sale (all'estero) ha detto che era straordinario.

[+] lascia un commento a nexus »
d'accordo?
giancojazz mercoledì 20 gennaio 2010
rispondo a doja87
24%
No
76%

Devo dire a doja87 che mi chiede come mai sono andato a vedere un film di un genere che non mi piace che comunque il film non mi è dispiaciuto, infatti gli ho dato quattro stelle. I motivi per cui si va a vedere un film sono molti, nel mio caso ci sono andato in buona compagnia assecondando la scelta degli amici, ma ripeto che non sono pentito. Non mi sembra di essere incoerente nel dire che il film mi è piaciuto ma l'arte cinematografica (nel tuo titolo) per me è una cosa diversa. Guardo e apprezzo ogni genere di film, di Avatar la cosa che mi riesce di apprezzare di più sono gli effetti speciali ed il successo di un'operazione commerciale senza precedenti in campo cinematografico.Un'ultima cosa che devo precisare è che non avevo la pretesa che mi venisse descritto in modo completo ed esaustivo ogni singolo aspetto del pianeta Pandora. [+]

[+] lascia un commento a giancojazz »
d'accordo?
firewolf giovedì 21 gennaio 2010
concordo con hollygoli
90%
No
10%

concordo in pieno con hollygoli.non si possono pretendere tutti donnie darko o american beauty.tuttavia ripeto per l'ennesima volta: la trama puo essere semplice (cosa che secondo me lo rende piu apprezzabile) ma i messaggi sono molto complessi e decisamente toccanti, per saperne un po di piu andate a leggere la mia risposta al post si cosimuzzo!!!

[+] lascia un commento a firewolf »
d'accordo?
m.a.r.i.o lunedì 25 gennaio 2010
bravo/a
87%
No
13%

Hai colto impieno quello che pensavo. Avatar non sarà un capolavoro ma lo stesso da emozioni e questo basta per renderlo arte e un grandissimo film. L'ho visto anche in 2d e sono rimasto lo stesso emozionato come quando l'ho visto in 3d.Storia semplice ma efficace. Sono d'accordo con te, bravo/a.

[+] lascia un commento a m.a.r.i.o »
d'accordo?
patrickbateman47 lunedì 25 gennaio 2010
semplice
15%
No
85%

Storia semplice per cervelli semplici,vergogna non avete neanche la dignità intellettuale,io mi sono sentito offeso vedendo avatar mi sembrava di essere trattato da bimbetto di 5 anni tutto spiattellato xchè sono troppo stupido per capire qualcosa di un briciolino più complessa,che tristezza.

[+] ehi ehi (di doja87)
[+] lascia un commento a patrickbateman47 »
d'accordo?
nibavar martedì 26 gennaio 2010
una recensione perfetta!
90%
No
10%

Il Cinema e' emozione, ed Avatar e' un film "magico" che, specialmente se visto in 3D (meglio in REAL D), lascia semplicemente sbalorditi. Non so perche' parte della critica, anche di fronte all'evidenza di un successo planetario, faccia la "snob" e storca il naso. C'e' poco da criticare, il film e' straordinario. Ecco il commento di Spielberg, che mi sento di condividere pienamente:"Posso dire che Avatar è un capolavoro. Tecnico, visivo, emotivo. Durante la proiezione non riuscivo a credere ai miei occhi. E’ il film di fantascienza più bello che abbia mai visto dai tempi di Guerre Stellari. Sono convinto che Avatar sarà la spinta decisiva che porterà i cinema a convertirsi al digitale e al 3D. [+]

[+] lascia un commento a nibavar »
d'accordo?
ddddd lunedì 8 febbraio 2010
il distacco dalla realtà
89%
No
11%

Come te, anch'io sono rimasto davvero entusiasmato da Avatar. E' un qualcosa che va oltre al fatto di saper fare film e va oltre al film stesso. E' una cosa che avevo provato prima solo leggendo i libri di twilight. C'è una parola per descrivere questa situazione: straniamento. E' quando tutto cio' che hai intorno semplicemente non esiste, quando vivi sulla pelle le avventure dei protagonisti e non le vedi solo sul video, quando ti auguri che il film finisca il piu tardi possibile e, alla fine, speri che non finisca mai. E' trascendentale: ti identifichi col personaggio. E poi quando finisce sei davvero contento, perchè hai goduto, nel senso stretto della parola, ma sei anche amareggiato, perchè un'avventura fantastica come quella non la vivrai mai. [+]

[+] lascia un commento a ddddd »
d'accordo?
the84damy mercoledì 3 marzo 2010
film unico
36%
No
64%

giusto....è un film di rottura che non c'entra niente con nessun altro.........avatar secondo me ha segnato una svolta decisiva per il cinema mondiale

[+] lascia un commento a the84damy »
d'accordo?

Ultimi commenti e recensioni di Doja87:

Avatar | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | joker79
  2° | doja87
  3° | luca alvino
  4° | davide_chiappetta
  5° | piero favento
  6° | raffaella
  7° | 4ng3l
  8° | sherpadrum
  9° | danny86
10° | gadoraid
11° | slowfilm.splinder.com
12° | the lady on the hot tin roof
13° | doner
14° | sweet_dreamer87
15° | baross
16° | grumpy
17° | kronos
18° | gropius
19° | linus2k
20° | laurence316
21° | madmax86
22° | weach
23° | edoframe
24° | giorpost
25° | paopon
26° | the man of steel
27° | the man of steel
28° | mr manatthan
29° | alex delarge 97
30° | think
31° | ilpredicatore
32° | weach
33° | bluenick
34° | sammy
35° | paride86
36° | marvelman
37° | ferdinando
38° | mystic
39° | dejan t.
40° | xxx
41° | evilnightmare 90
42° | grindhouse
43° | alespiri
44° | dandy
45° | superpicche
46° | giu/da(g)
47° | great steven
48° | andyflash77
49° | l''uomodellasala
50° | lucadrago
51° | zero99
52° | aristoteles
53° | aristoteles
54° | gennaro
55° | sellerone
56° | lucascialo
57° | poggi
58° | renato c.
59° | jacopo b98
60° | fabal
61° | sawclaudio
62° | paolopettinato
63° | monnnyticia
64° | il cinefilo
65° | ryan.gamer
66° | saix91
67° | alespiri
68° | giacomo j.k.
69° | liuk©
70° | il brandani
71° | brunus10480
72° | stefander
73° | magikshot
74° | claudus
75° | rex tremendae
76° | pinknapkins
77° | marvelman
78° | vales.
79° | levo95
80° | bras0la
81° | kevin costner
82° | egomaster
83° | massimiliano di fede
84° | stefanoj
85° | cosimuzzo
Premio Oscar (13)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (8)
David di Donatello (1)
BAFTA (26)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità