Avatar

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Avatar   Dvd Avatar   Blu-Ray Avatar  
Un film di James Cameron. Con Sam Worthington, Zoe Saldana, Sigourney Weaver, Stephen Lang, Michelle Rodriguez.
continua»
Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 162 min. - USA, Gran Bretagna 2009. - 20th Century Fox uscita venerdì 15 gennaio 2010. MYMONETRO Avatar * * * 1/2 - valutazione media: 3,85 su 894 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

AVATAR, James Cameron costruisce un simbolo Valutazione 5 stelle su cinque

di ferdinando


Feedback: 715 | altri commenti e recensioni di ferdinando
lunedì 1 febbraio 2010

Il mito greco chiamò Pandora la prima donna ed è pure il nome del pianeta in cui si svolge AVATAR, questa volta però l'orrore che suscita quel nome è sublimato in positivo, ove il femminile svolge l'archetipica parte e catalizza la ragione maschile(l'amore tra l'avatar e Neytiri l'indigena, la ribellione al colonnello di Trudy che ridà vita all'avatar), in un percorso iniziatico in una amnio-foresta che sfocia in una soluzione che sorprende solo il nostro incancrenito positivismo. Coraggioso, rivoluzionario e anticipatore, Avatar descrive la comunione spirituale che lega l'Essenza del Mondo,in contrapposizione con un mondo(la Terra) ove, appunto, il positivismo razionalistico dà certezze solo quando la materialità del profitto è volta esclusivamente a realizzare l’egoistica forza vitale che fa essere l’uomo antropofago, un mondo che per sopravvivere vede solo miniere da scavare(quella del pianeta Pandora). E' questo un pianeta Terra morente, dove vengono ricacciati come in un Infero i tecnologizzati invasori in divisa. I veri pochi superstiti si contano sulle dita di una mano, loro non sono gli sconfitti, gli sconfitti sono quelli che hanno schiacciato il pulsante rosso per tentare di uccidere l’avatar e così mettere a tacere per sempre la loro voce interiore di cui ne è l’efficace simbolo, invece loro sono i vincitori. Sono loro gli antichi eroi della archetipica lotta tra ragione e inconscio, ma questa volta non è un 'come sempre', questa volta l'inconscio vince ma non è teriomorfo, è invece una ragione-inconscio che ha concluso il suo percorso acquisendo consapevolezza, attraversando verticalmente il mito. E' quella consapevolezza che sollecita l'ego-pilota dell'avatar ad abbandonare il proprio Io e diventare solo l'avatar in una catarsi che dà al millenario percorso prometeico il suo vero senso. Ora l'uomo Prometeo è del pianeta Pandora, è con Eiwa,egli ha compiuto il percorso iniziatico e ora sa, la scelta di Jake (così si chiama il militare che si identifica con il suo l'avatar) di morire come uomo per diventare il suo avatar è consapevole ed Eiwa (la Grande Madre di quel pianeta) esiste, così afferma Sigourney Weaver morente. Avatar è un film metaforico, e se vengono sparati gli strali 3D è per abbagliare la ragione e così preparare la strada per parlare direttamente all'inconscio con rara potenza immaginifica, per affermare che Pandora è tale solo per un uomo il quale vede mostri ove è soltanto il non conosciuto (vedi la descrizione da incubo che fa di Pandora il colonnello), per dare un alibi al proprio raziocinio distruttivo. In realtà Pandora non produce più guai a chi ne scoperchia il vaso, sul suo fondo vi fu anticamente deposta la Speranza, che volò lontano e attraverso la psiche di James Cameron raggiunse il pianeta che la evoca, un Paradiso perduto e qui ritrovato, ove esiste il Tutto e ove si fa parte del Tutto (vedi la lunga treccia che connette con gli esseri di Pandora e che realizza visivamente il concetto) e ove Jake decide di restare con la sua Neytiri, espressione della ipnotica e fatale bellezza animale dell’inconscio, colei che lo attendeva sensibile ai segnali del suo avvento (le spore spirituali dell’albero-Eiwa che fermano la sua freccia assassina), colei che stava per ucciderlo e che ora bacia Jake poco prima del sua morte-trasformazione, a suggello del suo comprendere che è lui l’avatar che l’ama e che in lui fu riposta la profezia di salvezza dalle spore spirituali dell’albero-Eiwa.

[+] lascia un commento a ferdinando »
Sei d'accordo con la recensione di ferdinando?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
54%
No
46%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico

Ultimi commenti e recensioni di ferdinando:

Avatar | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | joker79
  2° | doja87
  3° | luca alvino
  4° | davide_chiappetta
  5° | piero favento
  6° | raffaella
  7° | 4ng3l
  8° | sherpadrum
  9° | danny86
10° | gadoraid
11° | slowfilm.splinder.com
12° | the lady on the hot tin roof
13° | doner
14° | sweet_dreamer87
15° | baross
16° | grumpy
17° | kronos
18° | gropius
19° | linus2k
20° | laurence316
21° | madmax86
22° | weach
23° | edoframe
24° | giorpost
25° | paopon
26° | the man of steel
27° | the man of steel
28° | mr manatthan
29° | alex delarge 97
30° | think
31° | ilpredicatore
32° | weach
33° | bluenick
34° | sammy
35° | paride86
36° | marvelman
37° | ferdinando
38° | mystic
39° | dejan t.
40° | xxx
41° | evilnightmare 90
42° | grindhouse
43° | alespiri
44° | dandy
45° | superpicche
46° | giu/da(g)
47° | great steven
48° | andyflash77
49° | l''uomodellasala
50° | lucadrago
51° | zero99
52° | aristoteles
53° | aristoteles
54° | gennaro
55° | sellerone
56° | lucascialo
57° | poggi
58° | renato c.
59° | jacopo b98
60° | fabal
61° | sawclaudio
62° | paolopettinato
63° | monnnyticia
64° | il cinefilo
65° | ryan.gamer
66° | saix91
67° | alespiri
68° | giacomo j.k.
69° | liuk©
70° | il brandani
71° | brunus10480
72° | stefander
73° | magikshot
74° | claudus
75° | rex tremendae
76° | pinknapkins
77° | marvelman
78° | vales.
79° | levo95
80° | bras0la
81° | kevin costner
82° | egomaster
83° | massimiliano di fede
84° | stefanoj
85° | cosimuzzo
Premio Oscar (13)
Nastri d'Argento (2)
Golden Globes (8)
David di Donatello (1)
BAFTA (26)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81 | 82 | 83 | 84 | 85 | 86 | 87 | 88 | 89 | 90 | 91 | 92 | 93 | 94 | 95 | 96 | 97 | 98 | 99 | 100 | 101 | 102 | 103 | 104 | 105 | 106 | 107 | 108 | 109 | 110 | 111 | 112 | 113 | 114 | 115 | 116 | 117 | 118 | 119 | 120 | 121 | 122 | 123 | 124 | 125 | 126 | 127 | 128 | 129 | 130 | 131 | 132 | 133 | 134 | 135 | 136 | 137 | 138 | 139 | 140 | 141 | 142 | 143 | 144 | 145 | 146 | 147 | 148 | 149 | 150 | 151 | 152 | 153 | 154 | 155 | 156 | 157 | 158 | 159 | 160 | 161 | 162 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità