Ratatouille

Film 2007 | Animazione 117 min.

Regia di Brad Bird, Jan Pinkava. Un film Da vedere 2007 con Patton Oswalt, Ian Holm, Lou Romano, Brian Dennehy, Peter Sohn, Peter O'Toole. Cast completo Genere Animazione - USA, 2007, durata 117 minuti. Uscita cinema mercoledì 17 ottobre 2007 distribuito da Buena Vista International Italia. - MYmonetro 3,93 su 247 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Ratatouille tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Remy, topolino francese di campagna, si trasferisce nel centro di Parigi, proprio sotto uno dei più lussuosi ristoranti della città, dove lavora il grande cuoco Auguste Gusteau. Grazie a lui verrà in contatto con il mondo dei ristoranti a cinque stelle. Il film ha ottenuto 4 candidature e vinto un premio ai Premi Oscar, 1 candidatura ai Nastri d'Argento, ha vinto un premio ai Golden Globes, In Italia al Box Office Ratatouille ha incassato 17,5 milioni di euro .

Ratatouille è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,93/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 3,45
PUBBLICO 4,46
ASSOLUTAMENTE SÌ
Una sceneggiatura innovativa e acuta per nuovi eccezionali risultati nella tecnica Pixar.
Recensione di Andrea Chirichelli
martedì 9 ottobre 2007
Recensione di Andrea Chirichelli
martedì 9 ottobre 2007

Remy è un topolino dotato di un olfatto straordinario e di un talento naturale per la buona cucina. Dopo una serie di rocamboleschi accadimenti, si trova separato dalla sua colonia e finisce a Parigi, sede del ristorante che porta il nome del suo Chef preferito: il famoso Gusteau. Qui Remy fa conoscenza con il giovane ed imbranato Linguini, un timido sguattero, che, grazie ai consigli del topo-chef, diventa ben presto famoso e celebrato. I due sembrano invincibili ma resta da superare il giudizio del temibile Anton Ego, il più feroce tra i critici culinari francesi....
Parlar bene di un film Pixar è ormai esercizio di mera routine, ma mai come nel caso di Ratatouille, la casa guidata dall'illuminato John Lasseter ha superato se stessa ed ogni complimento appare ridondante ed incapace di descrivere appieno la magia che traspare letteralmente da ogni singolo fotogramma. Se la tecnica, incredibile, raggiunta dagli animatori Pixar (i peli dei ratti sono impressionanti e così pure le vedute sulla skyline di Parigi) permette ai personaggi di acquisire un realismo tangibile, Brad Bird (già regista dell'ottimo Gli Incredibili) conferisce ad essi un surplus di umanità, grazie ad una serie di trovate narrative e sceniche originali e convincenti.
La sceneggiatura è perfetta, innovativa, mai banale e ricchissima di spunti su cui riflettere: si pensi ad esempio alla difficoltà, denunciata dall'unica protagonista di sesso femminile del film, di riuscire ad entrare e farsi largo in un mondo prevalentemente maschile come è quello della cucina "d'elite" o la mercificazione di un marchio di qualità, quale è quello di Gusteau, svilito per soldi e associato a prodotti precotti da banco. A fare ronzare le orecchie dei "critici" di professione (culinari, ma non solo...) c'è poi la geniale e lucida analisi autocritica che il feroce Anton Ego fa della sua professione...e potremmo continuare all'infinito.
Ratatouille diverte e parecchio, ma non cerca mai la risata facile o grossolana, mancano finalmente gag basate su flatulenze, rutti e tutto il campionario proposto da qualsiasi altro film di animazione recente e passato (Shrek in testa). Al pubblico non resta quindi che seguire i consigli di Anton Ego e andare verso il nuovo senza arroccarsi su inutili preconcetti e querule dicerie: Remy e Linguini vi aspettano.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
RATATOUILLE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99 €13,75
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 24 marzo 2010
danilodac

 Dal 1995 la Pixar Animation Studios ci ha abituati ad uno stile un po’ diverso da quello che aveva caratterizzato la produzione Disney degli anni precedenti; con l’unione delle due case di produzione è venuta a crearsi una fusione perfetta che mira al mantenimento della tenuta classica dei cartoni animati Disney “vecchio stampo” con l’aggiunta di qualcosa [...] Vai alla recensione »

sabato 4 febbraio 2017
laurence316

Al suo 3° film da regista, Bird supera sé stesso con questo nuovo, strepitoso lungometraggio, divertentissimo e pieno di trovate geniali, dialoghi spiritosi e veloci, infiniti spunti comici, azione (la scena dello scivolamento nelle fogne ha un ritmo infallibile ed è più complessa di quella dell'immissione nella corrente del Golfo di Nemo), citazioni e personaggi riusciti [...] Vai alla recensione »

domenica 7 giugno 2009
Francesco2

Un eccellente film, come due "Toy Story" e"Wall-E"....non l'avrei pensato conoscendo la storia, quella del topo ch ha l'aspirazione di divenare cuoco.In realtà dopo primi venti minuti un pò così è un saggio indimenticabile sulla cucina(Le considerazioni sulla fragranza sul cibo)ma anche sull'Arte in generale:si pensi alle frasi sull'artista("Chi abbia grandi ideali non lo diventa", o qualcosa del [...] Vai alla recensione »

venerdì 21 ottobre 2011
IASC085

 RATATOUILLE (2007) di Brad Bird -  Jan Pinkava                                   (****) 8° film firmato Disney\Pixar, dopo gli Incredibili il regista Bird ci porta nella bella Parigi, ma in una prospettiva tutta nuova, [...] Vai alla recensione »

giovedì 21 febbraio 2013
Freddie Lee

"Ratatouille", il film più poetico della Pixar ed il mio preferito in assoluto. Essendo un' amante ed appassionato della cucina non ho potuto non adorare questo film d'animazione, che mostra perfettamente come funziona la vita culinaria, inserendo l'umorismo tipico dei film d'animazione classici e la morale tipica dei film Pixar.

venerdì 7 luglio 2017
Great Steven

 RATATOUILLE (USA, 2007) diretto da BRAD BIRD & JAN PINKAVA. Rémy è un topolino dall’olfatto sviluppatissimo che vive con la numerosa colonia, di cui fanno parte il padre Django e il fratello émile, nel sottosuolo di Parigi. Grazie alla sua dote naturale nel riconoscere gli odori del cibo, viene eletto assaggiatore ufficiale della colonia.

sabato 26 luglio 2014
Trammina93

Consigliatissimo se si vuole vedere uno spassoso film d'animazione e ritornare bambini per una sera senza guardare cinema impegnato. La Pixar dimostra di essere ormai la degna avversaria della Disney, anzi ormai da un pò d'anni appartiene alla Disney quindi le idee geniali da parte di entrambe di sono fuse e ne vengono fuori film d'animazione eccezionali.

venerdì 19 aprile 2013
amandagriss

Conciliare topi e cucina è un ossimoro,e perciò tocca alla fantasia coglierne il paradosso,azzerare i limiti imposti dalla realtà e creare storie in cui tutto può diventare possibile.La casa cinematografica americana Disney Pixar,che da oltre 10 anni rappresenta la punta di diamante dell'animazione per il grande schermo,sforna l'ennesimo cartoon di sicuro [...] Vai alla recensione »

domenica 10 aprile 2016
annalisarco

Ciò che rende unici i lavori firmati Pixar e distinguibili da qualunque altro film o cartone animato, è un motto presente in tutti i loro lavori e alla base di ogni storia: un grande artista può celarsi in chiunque. Così dicendo, il talento da scoprire non viene confinato soltanto al campo artistico, bensì all'eccellere in qualcosa, trovare il proprio punto di forza ed essere in grado di sfruttarlo. [...] Vai alla recensione »

sabato 4 ottobre 2014
Renato C.

Un topo torna ad essere il protagonista di un film Disney, e si può dire che sia un omaggio allo zio Walt. Walt Disney ha fatto di Topolino il suo emblema e nei primi tempi era egli stesso a doppiarlo; solo che Topolino è molto umanizzato ed ha ben poco l'aspetto di un topo. Dei topi, in particolare Gas e Giak, sono coprotagonisti del film "Cenerentola", questi avevano senz'altro di più l'aspetto da [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 agosto 2014
Venelope

Il Julia Child al maschile dei roditori fa impazzire grandi e piccini in questo spassosissimo cartone firmato Pixar. Dietro le sembianze di un topo si nasconde il talento di un incredibile chef, che troverà libero sfogo alle sue creazioni culinarie aiutando un giovane cuoco in difficoltà. Ratatouille finirà per conquistare l'ammirazione anche del temuto e severo critico [...] Vai alla recensione »

martedì 21 settembre 2010
the man of steel

Altro film perfetto uscito dalla fucina di idee pixar, che ne produce sempre di fresche, brillanti, pulite, efficaci e appassionanti...secondo me è uno dei migliori film della Disney

mercoledì 22 dicembre 2010
andre89LOST

Divertente, emozionante e con delle musiche stupende (del premio Oscar Michael Giacchino). Che si vuole di più? Lo consiglio fortemente Voto: 9

martedì 8 settembre 2009
aurelio1998

LA MORALE DELLA STORIA DI RATATOUILLE E:"chiunque puo' cucinare".CIOE CHE ANCHE L'ESSERE PIU' IMBRANATO NEL SUO PICCOLO PUO PREPARARE UNA COSA DI UNICO E PER QUESTO STIMO MOLTO RATATOILLE!

lunedì 4 gennaio 2010
ultimoboyscout

Bello, assolutamente bello, adatto a un pubblico vastissimo. Divertente e geniale poichè porta in cucina un topolino, l'animale meno adatto a starci nella cucina, creando questa forte contrapposizione. Grande sceneggiatura, grandiosa la maestria nei fotogrammi. Assolutamente da vedere.

domenica 26 dicembre 2010
ragalex79

Così coinvolgente che vien voglia di cucinare o, per chi come me ne è poco avvezzo, seguire un bel corso di cucina! Film d'animazione bello, adatto anche per chi non cerca la " solita" favola.

giovedì 8 ottobre 2009
Ferra:cinefilononè.

Storia per bambini (e non solo) che gira intorno allo slogan: "Chiunque può cucinare!". Un topo in cucina (forse un po' banale) è il protagonista di una favola godibile, leggera, divertente che riesce anche a sottolineare l'assurdità della cucina moderna (prodotti surgelati vs formaggio). Giustamente Ratatouille tratta, anche, i soliti temi disney: amicizia, fiducia, amore; rendendo così il film [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 settembre 2013
Feccino71

Definirlo capolavoro d'animazione è forse riduttivo, la verità è che Ratatouille è un capolavoro nel senso più ampio del termine. Trama mai banale e melensa, personaggi perfetti, dialoghi azzeccatissimi (compreso lo straordinario monologo finale del critico). Un film stupendo che va visto e fatto vedere..!

mercoledì 26 giugno 2013
asrdrubale03

un film da vedere assolutamente,molto divertente e originale

mercoledì 29 giugno 2011
Dragonia

Premetto che non ho mai visto di buon occhio l'intrusione della Pixar nell'animazione Disney (spero vivamente che La principessa e il ranocchio sia solo l'inizio del ritorno all'animazione tradizionale), tuttavia due sono i cartoni della ditta di Lasseter che mi sono piaciuti davvero: Nemo e Ratatouille, che ritengo il più riuscito.

venerdì 19 aprile 2013
Eglute666

Gcfcjfc

sabato 17 marzo 2012
-Drake

come la Pixar ci ha abituato

venerdì 6 gennaio 2012
paolomiki

La semplicità nel messaggiare con i giovani: Non mangiate porcherie ma sappiate apprezzare le tradizioni.Non rubate i soldi non sono tutto l'unione fa la forza ecc. La semplicità negli occhi del critico gastronomico che ritrova i sapori dell'infanzia e ritrova una dimensione umana fino a fare umile autocritica. Bello, sicuramente da non perdere, semplice e geniale come un piatto di ratatouille della [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 gennaio 2012
Marco Petrini

Un buon film di animazione, con un disegno ed una storia discreti, sullo stile del Disney classico.

sabato 9 giugno 2012
Phil123

Bello è l'aggettivo che utilizzo per definire questo film che è per me il miglior lavoro della Pixar!

sabato 17 settembre 2011
tiamaster

danno lo stesso voto di "shrek terzo"????certe volte sono proprio strani....va be comunque il film è veramente imperdibile,raffinatissimo e ricco di risate ma anche riflessivo,con ottimi personaggi e trovate bellissime,il disegno è pazzesco,il film originalissimo come pochi un film in cui la disney nella sua fase calane si rialza e mostra a tutti il suo talento,bellissimo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 7 settembre 2011
cinema style

incredibilmente divertente ed innovativo nella trama.Non deluderà certo gli appassionati del genere.Strepitoso.

domenica 12 dicembre 2010
kobe93

decisamente uno dei caposaldi della disney pixar, che per questo film utilizza tecniche innovative e usa una trama molto originale in pieno stile disney!

venerdì 20 agosto 2010
art4me

Nonostante sia un film per bambini è completamente applicabile in tutti gli aspetti agli adulti. Un film profondo e ben fatto.

domenica 26 dicembre 2010
marezia

La Rai ogni tanto a qualcosa serve.

sabato 1 gennaio 2011
Lady Libro

Questo è uno dei film della Pixar che preferisco di meno. Mi è piaciuto e l'ho trovato assai gradevole, ma il finale mi ha lasciato l'amaro in bocca... E poi la storia all'inizio mi piaceva, ma poi ha assunto una piega inaspettata che non mi è molto piaciuta... Tuttavia non è male come film. Da 1 a 10 gli darei 6.5/7. Pixar forever!!!

Frasi
Se guardi quello che ti sei lasciato indietro non vedrai mai quello che hai davanti!
Una frase di Gusteau (voce, versione originale) (Brad Garrett)
dal film Ratatouille
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Abbiamo pensato – e pure scritto – che le nuove frontiere nel campo dell'animazione fossero, nell'ordine: le profondità sottomarine, gli animali pelosi, la carnagione umana. Lo credevamo una vita fa, quando "Toy Story" aveva cominciato a tener alto il nome della Pixar. Dopo aver sguazzato negli abissi con il pesciolino Nemo, aver ammirato i mostri pelosi di "Monsters & Co", e aver applaudito quando [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Il più bel film mai uscito dai computer della Pixar, che sforna solo gioielli (Bug's Life, Monsters & Co., Alla ricerca di Nemo...), è una fiaba fantastica e a suo modo realistica costruita su un gioco magistrale di contrasti. Parla di cibo, ma ha come eroe uno degli animali più repellenti per noi umani, un topo (e topo di città, dunque di fogna, non sorcetto di campagna stile Mickey Mouse).

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Nessuna forza umana riuscirà a far amare un topo (o più topi) in cucina, ma Ratatouille (è una pietanza spesso ottima di varie verdure stufate) è un film d'animazione della Disney-Pixar fatto benissimo, anche grandioso, e con varianti inedite. Il topo Remy non è antropomorfo, non vuol somigliare a un uomo come Topolino o Topo Gigio, ma è un vero topo: peloso, con zampette, orecchie e una lunga coda [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

Maledetti topastri. Se c'è un topos nel cinema d'animazione, è rappresentato sicuramente dall'onnipresenza e dall'eclettismo dei roditori. Ora arriva Remy, ultimo eroe targato Pixar (prima della fusione con Disney) con Ratatouille , gioco di parole tra il vocabolo ratto in francese e il nome di un piatto nizzardo tipico a base di verdura. L'ennesima sfida vinta con i rivali della Dreamworks-Aardman. [...] Vai alla recensione »

Federico Pedroni
Film TV

Come ogni film di animazione ben riuscito - destinato a un pubblico vasto, vario, diverso per età, ceto, cultura - la trama di Ratatouille è semplice e folgorante. Qui si prende un topo, infinitesima parte di una tribù dedita ciecamente alla comunità e mossa dal bisogno più che dall’aspirazione, e lo si rende speciale. E cosa c’è di più singolare di un topo, animale che rimesta e vive di spazzatura, [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Rolling Stone

Gioco di parole da un antico, delizioso piatto di verdure nizzardo e ratto in francese, Ratatouille è il nuovo e ultimo film Disney-Pixar (che si fonderanno). Brad Bird, Oscar per Gli Incredibili, e John Lasseter fanno ancora centro tra citazioni colte, dialoghi esilaranti, fotografia e colonna sonora da urlo. Che c'è di più difficile di un ratto che vuole diventare un grande cuoco? Forse solo essere [...] Vai alla recensione »

Marcello Garofalo
Ciak

Con Ratatouille Brad Bird, regista di altri due capolavori dei cartooning, Il gigante di ferro (1999) e Gli Incredibili (2004), si spinge in una dimensione francamente sconosciuta a gran parte del cinema americano contemporaneo, anche non di animazione, dove il realismo e il fiabesco si rincorrono provocando variazioni impercettibili, dandoci la netta sensazione di una ritrovata "classicità" di Hollywood. [...] Vai alla recensione »

A. O. Scott
The New York Times

The moral of Ratatouille is delivered by a critic: a gaunt, unsmiling fellow named Anton Ego who composes his acidic notices in a coffin-shaped room and who speaks in the parched baritone of Peter O'Toole. “Not everyone can be a great artist,” Mr. Ego muses. “But a great artist can come from anywhere.” Quite so. Written and directed by Brad Bird and displaying the usual meticulousness associated [...] Vai alla recensione »

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Per tutta la vita si continua «a mangiare l'infanzia». Quanto sia vero l'aforisma di Tonino Guerra, ciascuno di noi lo continua a provare, ogni volta che ritrova un sapore dimenticato. Ed è quello che capita all'inflessibile critico gastronomico Anton Ego (nomen omen), allorché assaggia il prelibatissimo piatto preparato dal topino-chef Emil... Un ratto ai fornelli? Siamo ovviamente nel mondo capovolto [...] Vai alla recensione »

Arianna Finos
Il Venerdì di Repubblica

Fast food rallenta. La nazione che ha teorizzata e globalizzato il pasta rapido a poco prezzo ha invertito la tendenza: libri inchiesta sugli effetti del cibo prodotto in catena di montaggio, documentari di denuncia e perfino I cartoon che invitano a uno Í stile di alimentazione più slow. Il ripensamento è figlio della necessità: negli Stati Uniti più di un terzo della popolazione, 127 milioni di persone, [...] Vai alla recensione »

Daria Galateria
The New York Times

Per preparare Ratatouille, storia del ratto Rémy che vuol farsi chef, l'équipe del la Disney-Pixar si è trasferita nelle cucine del French Laundry, il ristorante californiano; si trattava di imparare la danza. La danza è il ritmo frenetico, e la consonanza ben temperata, di camerieri, cuochi, aiutanti e sguatteri che concorrono a comporre un piatto scivolando tra i vari comparti della cucina: salse, [...] Vai alla recensione »

Alberto Castellano
Il Mattino

È costato 150 milioni di dollari e ne ha già incassati 500 in tutto il mondo e si avvia ad entrare nel gotha degli incassi. «Ratatouille», il nuovo cartone animato in 3D della Pixar/Disney, sta diventando un fenomeno che evidentemente va al di là del consueto alto gradimento per i prodotti dei colossi d'animazione. In realtà, il film da un lato intercetta la moda della gastronomia ricercata (dalla [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

Maestria tecnica - è un film della Disney-Pixar - ed esiguità umoristica coincidono in Ratatouille di Brad Bird. Film di alto costo e proporzionali ambizioni, è figlio dei tempi superati nei quali è stato ideato. Così i lineamenti del più cattivo dei cattivi - il critico culinario Anton Ego - sono quelli di Jacques Chirac e il suo ufficio ha forma di bara! Poiché i film d'animazione sono di lunga [...] Vai alla recensione »

NEWS
RUBRICHE
mercoledì 6 febbraio 2008
Paola De Rosa

Cucina e delitti Il febbraio del cinema a casa si apre all'insegna della varietà e della qualità. L'uscita imperdibile per grandi e piccini è Ratatouille (dal 13), ultimo nato di casa Pixar, la stessa del già ottimo Gli Incredibili.

NEWS
lunedì 5 novembre 2007
Andrea Chirichelli

È ancora Ratatouille a dominare gli incassi nel nostro paese: altri due milioni di euro portano il totale a 14. La freccia nei confronti del film dei Simpson è accesa e il sorpasso dovrebbe essere proprio questione di giorni.

RUBRICHE
lunedì 29 ottobre 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

Pagine di cinema Sono due scrittrici - una realmente esistita, l'altra nata dalla mente dell'autrice inglese Elizabeth Taylor - ad aprire il mese di ottobre alternandosi tra ragione e sentimento. Il film di Ozon, che rende omaggio al cinema hollywoodiano [...]

RUBRICHE
lunedì 22 ottobre 2007
Andrea Chirichelli

Che i film di animazione in Italia avessero un ottimo successo era cosa risaputa, ma quest'anno per gli eroi fatti di pixel è davvero festa grande: sbaragliando tutta la concorrenza "umana", Remy e Ratatouille ottengono il primo posto della classifica [...]

RUBRICHE
venerdì 19 ottobre 2007
Edoardo Becattini

Ratto di gusto (cinefilo) Questa settimana la distribuzione dei nuovi film in uscita è particolarmente più contenuta e dislocata rispetto al consueto (probabilmente per controbilanciare quantità e qualità dei film presentati agli spettatori della Festa [...]

MAKING OF
mercoledì 17 ottobre 2007
Gabriele Niola

Ogni film una piccola rivoluzione Nessuno come la Pixar riesce a tenere (ormai da 12 anni) un livello di produzione qualitativamente così alto, sia dal punto di vista tecnico che da quello artistico. Ogni film che la Pixar ha realizzato dal 1995 ad oggi [...]

RUBRICHE
mercoledì 26 settembre 2007
Chiara Renda

Fantascienza in arrivo Un ottobre all'insegna della fantascienza con il nuovo capitolo della fortunata saga action che vede protagonista l'eroina androgina più affascinante del grande schermo: la glaciale Milla Jovovich torna a indossare i panni di Alice, [...]

NEWS
martedì 22 maggio 2007
Andrea Chirichelli

Stardust Il primo e più importante film, pardon, trailer da segnalare è senza dubbio quello di Stardust, megaproduzione fantasy, che arriverà nelle sale italiane il 12 ottobre (in America invece, rappresenta una delle ultime uscite forti dell'estate, [...]

winner
miglior film d'anim.
Premio Oscar
2008
winner
miglior film d'anim.
Golden Globes
2008
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati