Le regole del gioco

Film 2007 | Drammatico +13 123 min.

Titolo originaleLucky You
Anno2007
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata123 minuti
Regia diCurtis Hanson
AttoriDrew Barrymore, Eric Bana, Robert Duvall, Debra Messing, Jean Smart, Charles Martin Smith Saverio Guerra, Horatio Sanz, Omar Benson Miller, Joey Kern, Delaine Yates, Mykel Shannon Jenkins, Robert Downey Jr., Danny Hoch, Kenny Cau, Kelvin Han Yee, Michael Shannon, Phyllis Somerville.
Uscitavenerdì 22 giugno 2007
DistribuzioneWarner Bros Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,66 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Curtis Hanson. Un film con Drew Barrymore, Eric Bana, Robert Duvall, Debra Messing, Jean Smart, Charles Martin Smith. Cast completo Titolo originale: Lucky You. Genere Drammatico - USA, 2007, durata 123 minuti. Uscita cinema venerdì 22 giugno 2007 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,66 su 22 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Le regole del gioco tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Huck Cheever è un giovane giocatore di poker che, al campionato mondiale, arrivato a un passo dalla vittoria, si trova a dover fare i conti con il proprio passato e a dover fare delle scelte importanti. In Italia al Box Office Le regole del gioco ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 148 mila euro e 60,3 mila euro nel primo weekend.

Le regole del gioco è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING Compralo subito

Consigliato nì!
2,66/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA 2,30
PUBBLICO 2,84
CONSIGLIATO NÌ
Un meccanismo appassionante nella struttura e divertente nei dialoghi, che si inceppa solo di fronte all'aspetto romantico della storia.
Recensione di Tirza Bonifazi
martedì 19 giugno 2007
Recensione di Tirza Bonifazi
martedì 19 giugno 2007

A Las Vegas Huck è conosciuto per essere un tipo poco affidabile. La sua vita è un susseguirsi di vittorie e sconfitte che incassa seduto al tavolo da gioco. La passione per il poker gli è stata tramandata dal padre, nei confronti del quale nutre rancore per aver abbandonato la madre. A pochi giorni dal Campionato Mondiale di Poker, Huck deve fare i conti con l'ascendente negativo del genitore e con Billie Offer, una giovane cantante in cerca di lavoro che riesce a colpire il suo cuore.
Il film di Curtis Hanson arriva sui grandi schermi in un momento in cui il poker è tornato ad appassionare milioni di telespettatori in tutto il mondo, Italia compresa. Non è un caso che due dei maggiori commentatori del fenomeno televisivo - Fabio Caressa e Stefano De Grandis - prestino la loro voce ai presentatori del Campionato Mondiale di Poker inscenato nelle Regole del gioco. La scommessa era di riuscire a catturare l'essenza stessa del gioco (il bluff) nelle sequenze cinematografiche e, grazie all'apporto di veri campioni internazionali (presenti anche nel film), il regista riesce nell'impresa.
Eric Bana è Huck ed è molto abile nel tracciare il profilo del giocatore, soprattutto al tavolo verde quando, di fronte al padre (Robert Duvall), perde le staffe e la faccia da poker. La scintillante Las Vegas, ripulita dagli omicidi di CSI, è catturata con efficienza dalla fotografia di Peter Deming (Mulholland Drive) che la trasforma in una cartolina per turisti con la febbre del gioco. Il meccanismo complessivo del film, appassionante nella struttura e divertente nei dialoghi, si inceppa solo di fronte all'aspetto romantico della trama. Nonostante la metafora sia interessante, perde fascino nello sviluppo. Se la vita fosse come il poker gli innamorati sarebbero sull'orlo del lastrico. Almeno secondo Hanson che dichiara: "le capacità che uno deve sviluppare per diventare un buon giocatore sono quasi l'esatto opposto di quelle necessarie per avere un buon rapporto con una persona". Non ci sarebbe altro motivo per dare spazio - in una commedia già così perfettamente articolata - alla storia d'amore tra Huck e Billie (Drew Barrymore). Ma è pur vero che un po' di romanticismo è utile ad attirare al cinema un pubblico misto allo scopo di fare conoscere anche alle signore Le regole del gioco.

Sei d'accordo con Tirza Bonifazi?
LE REGOLE DEL GIOCO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD

-
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play
Frasi
A volte niente abbastanza.
Una frase di Huck Cheever (Eric Bana)
dal film Le regole del gioco - a cura di Jane
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Raffaella Giancristofaro
Rolling Stone

Il gioco del poker come metafora della vita e come manuale al contrario per l'amore: non è un'idea nuova, ma il regista di L.A. Confidential, Wonder Boys e 8 Mile te la fa respirare fino in fondo quell'ossessione, quasi sempre nel chiuso delle chiassose tappezzerie dell'ovattato, surreale casinò Bellagio di Las Vegas. Basterebbe la prima scena, con Huck (Bana) giocatore incallito e figlio, incarognito, [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Giocatore di poker professionista, Huck Cheever partecipa ai campionati del mondo 2003. Avrà serie difficoltà di concentrazione. Da una parte, il suo equilibrio è messo in gioco dalla presenza del padre, il vecchio campione di poker L. C. Cheever; dall'altra, la cantante Billie lo sollecita a fare delle scelte: lui, che ha sempre rifiutato ogni serio impegno sentimentale.

Valerio Caprara
Il Mattino

Furbizia o stupidità? Il dilemma è d'obbligo quando ci s'imbatte nell'ennesimo film sul poker, per di più prodotto da una mayor e diretto da un regista di livello. Per molti spettatori il gioco (al massacro) mnemonico parte già prima dei titoli di testa, con relativo tourbillon di Cincinnati Kid, Lo spaccone, Il colore dei soldi California Poker (ai quali si potrebbero anche aggiungere episodi di Casinò, [...] Vai alla recensione »

Pier Maria Bocchi
Film TV

Hanson è sempre stato di gran lunga migliore quando scriveva sceneggiature per altri negli anni '70: suoi per esempio gli script di due veri e propri cult. White Dog di Fuller e L'amico sconosciuto di Duke. E il suo esordio dietro la mdp col curioso Sensualità morbosa faceva sperare altro. D'accordo, ci sono stati poi L. A. Confidential e Wonder Boys, ma il resto è un po' così.

Roberta Bottari
Il Messaggero

Las Vegas, oggi. L'aspirante cantante Billie (Drew Barrymore) incontra Huck (Eric Bana), giocatore di poker tanto spericolato con le carte, quanto prudente nei rapporti umani, soprattutto se "in gioco" ci sono i coinvolgimenti emotivi. La faccenda si complica quando Huck, a pochi giorni dai Campionati Mondiali di Poker, si ritrova a voler conquistare Billie e a fare i conti con suo padre (Robert Duvall), [...] Vai alla recensione »

Giulia D'Agnolo Vallan
Ciak

Viaggio nel mondo del poker a Las Vegas, ma soprattutto una parabola di redenzione morale, Lucky You è l'ultima incarnazione del Curtis Hanson "seconda maniera", quello degli studi di carattere. «Prima dirigevo film di genere perché era l'unica cosa che mi lasciavano fare. Adesso posso permettermi di realizzare i film che mi piacciono veramente», mi aveva detto il regista di La mano sulla culla in [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

La miglior direttiva di Washington a Hollywood è stata: riproporre il padre, perché nessun popolo resta unito senza un modello. Quale che sia il modello, anche un biscazziere. Tale è - nelle Regole del gioco (in originale Lucky You, «Beato te») di Curtis Hanson - il personaggio di Robert Duvall. Ha generato un figlio parimenti biscazziere (Eric Bana), un Cincinnati Kid d'oggi.

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Quando una ragazza si chiama Billie Offer ha il destino scritto nel cognome. Sa che l'amore è un gioco di squadra, che bisogna dare prima di ricevere, che senza un po' di sacrificio non si agguanta nulla. Il giocatore di poker si chiama Huck Cheever, con spudorati riferimenti alla migliore letteratura americana. Quando ha le carte in mano, e mette le fiches sul tavolo, fa esattamente il contrario. Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 19 giugno 2007
Stefano Cocci

Quando il cinema è un affare di famiglia Poteva essere l'ennesimo caso di ragazza interrotta, un altro nome sulla lunga lista di figli bruciati sull'altare dell'industria del cinema, di progenie eccellente rimasta vittima di un incidente di percorso: [...]

NEWS
lunedì 21 maggio 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

Le regole del gioco Huck Cheever (Eric Bana) è un abile giocatore di poker che non riesce a tenere i problemi personali fuori dal tavolo da gioco. Quando arriva a Las Vegas per l'annuale World Championship, incontra Billie Offer (Drew Barrymore), un'ambiziosa [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati