Hitch - Lui sì che capisce le donne

Film 2005 | Commedia +13 113 min.

Titolo originaleHitch
Anno2005
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata113 minuti
Regia diAndy Tennant
AttoriWill Smith, Eva Mendes, Kevin James, Casper Andreas, Julie Ann Emery, Ato Essandoh Michael Rapaport, Paula Patton, Philip Bosco, Amber Valletta, Adam Arkin, Robinne Lee, Nathan Lee Graham, Jeffrey Donovan, Kevin Sussman, Navia Nguyen, Matt Malloy.
Uscitavenerdì 11 marzo 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,15 su 61 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Andy Tennant. Un film con Will Smith, Eva Mendes, Kevin James, Casper Andreas, Julie Ann Emery, Ato Essandoh. Cast completo Titolo originale: Hitch. Genere Commedia - USA, 2005, durata 113 minuti. Uscita cinema venerdì 11 marzo 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,15 su 61 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Hitch - Lui sì che capisce le donne tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Hitch è un professionista dell'amore: aiuta uomini imbranati a conquistare la donna dei loro sogni. Finchè non è lui a innamorarsi. In Italia al Box Office Hitch - Lui sì che capisce le donne ha incassato 7,6 milioni di euro .

Hitch - Lui sì che capisce le donne è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,15/5
MYMOVIES 2,59
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,59
CONSIGLIATO SÌ
Dietro il romanticismo e il "disimpegno", Tennant rintraccia verità nascoste sull'amore.
Recensione di Marzia Gandolfi
Recensione di Marzia Gandolfi

Alex Hitchens, in arte Hitch, è un consulente newyorkese che dietro lauto compenso aiuta uomini insicuri a rivelarsi alla donna amata in segreto. Tre appuntamenti per il primo bacio: il gesto eroico per catturare l'attenzione della fanciulla, la mostra d'arte per nutrirne lo spirito, il momento ludico per incoraggiare la confidenza. Ma l'amore sembra rifuggire regole e manuali sorprendendo perfino il Dottor Rimorchio che, invaghitosi della bella Sara, giornalista di una rivista scandalistica, capitolerà sotto i suoi dardi.
La commedia americana da sempre ha il dono di trattare con leggerezza l'insostenibile pesantezza dell'essere innamorato. Non fa eccezione la commedia sentimentale di Andy Tennant, che dietro al desiderio amoroso mostra il desiderio di essere riconosciuti per ciò che siamo o pensiamo di essere, riducendo lo scarto dello sguardo dell'altro. Il consulente amoroso di Will Smith lavora su questo gap, colmandolo attraverso una serie infinita di strategie comportamentali, di consigli e di tentativi che non disperano mai di conquistare la donna sognata. Maestro delle cerimonie è una sorta di Alfie yankee traumatizzato da un amore post-adolescenziale e per questo ossessionato dal fallimento. Mai mostrare la propria assoluta nudità all'oggetto del nostro amore, pena la fuga a gambe levate. Perdersi nell'amore sarà il migliore modo per Hitch di ritrovarsi e di forzare il protocollo professionale. Ancora una volta per Tennant è Tutta colpa dell'amore se precipitiamo ma è grazie all'amore se voliamo come il massiccio e maldestro Albert di Kevin James, già star della CBS, che punta e centra il cuore di Allegra Cole, un'inarrivabile e spigolosa lady bionda. Dietro il romanticismo e il "disimpegno", Tennant rintraccia verità nascoste a cui aderire totalmente se almeno una volta davanti a lei la voce ha tremato e il cuore ha vacillato.

Sei d'accordo con Marzia Gandolfi?
Recensione di Francesca Felletti
martedì 23 gennaio 2007

Hitch è un professionista dell'amore: aiuta uomini imbranati a conquistare la donna dei loro sogni. Poche semplici regole che permettono ai suoi clienti di avere una possibilità con il gentil sesso: ascoltare i loro discorsi invece di focalizzare l'attenzione sui dettagli fisici (decolté, labbra, gambe, ecc.), essere rilassati per evitare goffaggini, aiutarle nei problemi quotidiani. Tutto fila liscio fino a quando non è lui a innamorarsi di una bella giornalista in carriera e le certezze iniziano a crollare: ora è Will Smith a combinare disastri, a rendersi ridicolo a commettere banali "errori". Ma l'amore non è cieco e la bella Eva Mendes cade vittima del buffo fascino del "dottore degli appuntamenti".
Fin qui il film di Andy Tennant è originale e regala momenti di vero divertimento. Esilarante tutta l'antologia di situazioni imbarazzanti in cui capita che un uomo si trovi nella fase del corteggiamento: scivoloni, cadute, gaffe, impappinamenti, imbrattamenti con salse varie, e l'improvvisa allergia alimentare che gonfia il viso di Smith come un pallone.
Ma poi il tutto perde freschezza e ricade nel consolidato sistema della sceneggiatura in tre atti, di cui fa tanto uso il cinema americano. Nella parte centrale iniziano le difficoltà: lei scopre che lui le ha mentito sulla sua professione, lui dimostra la sua onestà sentimentale e morale, lei si pente ma lui è offeso, e così via fino all'immancabile happy ending.
Non stupisce che Hitch sia in testa al box office americano e ci si aspetta un successo anche in Italia.

Sei d'accordo con Francesca Felletti?
Risate a denti stretti.
Recensione di Andrea Chirichelli
venerdì 25 febbraio 2005

A metà tra What Woman Want e Alfie, c'è Hitch, esperto di sentimenti, capace di mettere assieme le coppie più disparate e sofferente degli stessi problemi che riesce a risolvere brillantemente agli altri. Campione d'incassi in America, il film propone un inedito Will Smith nelle vesti di cupido e la lanciata Eva Mendes nei panni della preda da cacciare. Incredibilmente convenzionale e derivativo da almeno una dozzina di film sentimentali usciti negli ultimi anni, Hitch diverte solo nei momenti in cui appare Kevin James, attore sconosciuto in Italia, e divo della televisione in America, che interpreta la parte di un anonimo ed impacciato consulente fiscale innamorato della bella ed inaccessibile Amber Valletta che cerca di concupire con l'aiuto di Smith (riuscendoci ovviamente): i suoi siparietti sono davvero irresistibili e spiccano in mezzo ad un mare di banalità. La Mendes sembra un clone della Lopez, Smith è simpatico ma gli sceneggiatori, specie nel (orribile) finale, gli mettono in bocca frasi senza senso e come al solito, manca del tutto di quel cinismo che sarebbe necessario per mantenere un minimo di credibilità o, almeno, per apparire minimamente originale.
Come si dice sulla Settimana Enigmistica? Ah già, "risate a denti stretti".

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Forte in psicologia femminile e ottimo parlatore, Alex ("Hitch") Hitchens ha inventato un nuovo mestiere che gli rende molto: il consulente galante. Mantenendo l'anonimato aiuta gli uomini (timidi, introversi) a conquistare la donna dei loro sogni. Pur deciso a non mettersi mai in gioco, si innamora di Sara Melas, esperta cronista mondana e irriducibile antimaschilista. Regista di normale mediocrità, Tennant ha avuto la fortuna di sentirsi offrire dai produttori dell'Overbrook-Columbia (tra cui Will Smith) un'arguta sceneggiatura dell'esordiente Kevin Bish che gli permette non solo di mettere in immagini una New York downtown poco vista (74 location , interni compresi, tra cui il grande museo dell'immigrazione a Ellis Island), ma anche di sfoderare alcune ghiotte invenzioncelle registiche. La carta vincente di questo film comico-sentimentale, però, è la presenza di uno strepitoso Kevin James, comico TV per la prima volta sul grande schermo.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
HITCH - LUI SÌ CHE CAPISCE LE DONNE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €7,02
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 18 gennaio 2012
nfl 26

Il clima di giornata si è rasserenato grazie alla divertente commedia 'Hitch', che aveva l'unica pretesa di auto-promuoversi per l'imminente uscita nelle sale europee. Ne è protagonista un beniamino del pubblico come Will Smith, calato stavolta negli azzimati panni del miglior agente matrimoniale di New York, il 'Date Doctor' capace, appunto, di portare per mano [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 febbraio 2011
ultimoboyscout

Una coppia riuscitissima quella formata dai due attori, anzi a funzionare alla grande è l'allora poco noto comico rispetto allo stesso Smith, ben più affermato. Comicità e leggerezza si fondono in un film allegro si ma mai sciocco o demenziale trattando con garbo e rispetto l'amore che non dovrebbe avere regole, ma queste regole come ce lo dimostrerà proprio colui [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 gennaio 2012
Giuseppe Tumolo

Film al di là della solita commedia americana, sebbene ne abbia in comune il finale iperscontato sin dalle prime immagini: d’altronde è un film americano ed il cinema americano vuole le sue regole. Pregno di battute facili da seguire ed a volte inaspettate. Comunque la cosa apprezzabile del film è che ti induce a riflettere sulle cose più importanti della nostra vita, quale l'Amore e l'Innamoramento, [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 luglio 2015
elgatoloco

Il genere"commedia", oltre a dover essere"comica", dove siamo nell'ambito(neppure sempre scontato, però)della tautologia, deve anche trattare i problemi di chi ha difficoltà, per es., come nel caso di"Hitch"(eroe eponimo del film), quando aiuta i suoi "clienti"a conquistare l'anima gemella, respingendo chi, ilicamente, mira solo a congiungersi [...] Vai alla recensione »

sabato 24 ottobre 2009
Virgy Dreamer

Le commedie sono commedie. Standardizzate negli schemi e quasi sempre nei tipi, dallo svolgimento e dal finale prevedibile. E' tradizione... soprattutto quando ci si trova davanti una commedia americana. Personalmente trovo che ci siano commedie molto più divertenti, ma è questione di soggettività. Non posso dire che mi sia rotolata a terra dalle risate, come ho fatto per altri film.

martedì 24 novembre 2009
Andrea Garner

Un film privo di contenuti, che per nascondere tale carenza si ripara dietro citazioni e frasi celebri trite e ritrite. Situazioni comiche straviste e che spesso fanno torcere il naso, dovrebbero contribuire a fare del "film" (parola grossa in questo caso) una commedia, una di quelle da ricordare. Il risultato? Una grande accozzaglia di elementi scoordinati tra di loro.

lunedì 6 aprile 2009
jay78

film estremamente noioso. volevo comprarlo in dvd meno male che non lo ho comprato. è il film più brutto che abbiano fatto evamndes e will smith.

Frasi
Il numero di respiri che fate in vita vostra è irrilevante, quello che conta sono i momenti che il respiro ve lo tolgono…
Una frase di Alex "Hitch" Hitchens (Will Smith)
dal film Hitch - Lui sì che capisce le donne - a cura di Xabran
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Consulente sentimentale a pagamento Alex, detto Hitch, insegna agli uomini come conquistare le donne. Tattica-chiave, vincere il panico dei primi appuntamenti, che i maschi vivono come esami, e campare di rendita sul figurone iniziale. Sicuro com'è dei propri mezzi, il mercante di felicità accetta un'impresa disperata: accasare il goffo e nullatenente Albert con la principessa della finanza, nonché [...] Vai alla recensione »

Antonio Valenzi
L'Indipendente

Commedia leggera, tipica statunitense, con avvitamento sull’equivoco e guerra dei sessi tra goffaggini e incomprensioni, fino allo scioglimento finale di ogni nodo. Istrione indiscusso di tutta l’azione è Will Smith, soprannominato ‘dottor Rimorchio’ perché offre la sua consulenza ad impacciati timidoni creando per loro occasioni di aggancio con la donna dei loro sogni.

Enrico Magrelli
Film TV

Sarà vero che bastano tre appuntamenti ben calibrati e sceneggiati per conquistare le fanciulle dei propri sogni? Bisognerebbe dare la parola alle corteggiate. Ma in questa spumeggiante e arguta commedia sentimentale scritta molto bene dall’esordiente Kevin Bisch (ha lavorato alla rivista “Details” ed ha collaborato alla rubrica “Style” del New York Times e questi precedenti sono tornati utili in molti [...] Vai alla recensione »

Marco Consoli
Ciak

Alex Hitchens, detto Hitch, fa un lavoro delicato. Che richiede massima discrezione. E un consulente, gli americani lo definiscono Date Doctor, il dottore degli appuntamenti. Tutti conosciamo l’insicurezza devastante che attanaglia il maschio ai primi appuntamenti. Hitch si occupa proprio di questo. Ascolta il suo potenziale cliente e verifica che sia davvero interessato alla donna che intende incontrare. [...] Vai alla recensione »

Antonello Catacchio
Il Manifesto

Quali probabilità può avere di ottenere un appuntamento un uomo decisamente sovrappeso, imbranato e maldestro? Quasi zero. Quando poi l'oggetto del desiderio è una delle donne più corteggiate, ricche e di successo dell'intera città, il grafico delle probabilità si inabissa anche sotto le zero. A meno che non ci si rivolga a Hitch, che nel sottotitolo italiano recita Lui sì che capisce le donne.

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Notizia numero uno: Will Smith girerà un film con Gabriele Muccino a San Francisco, The Pursuit of Happiness , “La ricerca della felicità”, ma di più per ora non è dato sapere. «Lo incontrerò fra poco in Italia», ha detto il popolarissimo divo americano, atteso nei prossimi giorni al festival di Sanremo dove non canterà ma probabilmente improvviserà uno dei suoi irresistibili numeri ipercinetici.

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Lezione numero 1: non credete a ciò che dice una donna, credete al linguaggio del suo corpo e al tono della voce. Lezione n° 2: non pensate non ce la farò mai, ogni uomo ha la sua chance, con chiunque. Lezione n° 3: se vi manca la fantasia potete sempre rivolgervi a un consulente e in questo campo nessuno è meglio di Hitch , alias Will Smith, versione high tech del vecchio Cyrano.

Valerio Caprara
Il Mattino

Prima ti diverti da pazzi e poi fai pure spallucce, ma il giorno dopo sai che non c'è nulla di cui vergognarsi: «Hitch» di Andy Tennant imposta così il rapporto con il pubblico pagante e non è poco in tempi di commedie americane asettiche e surgelate. Davanti ai maxischermi siamo sempre alla ricerca di emozioni forti, ma se ci regalano due ore di spasso non è il caso di sbattere la porta: anche al [...] Vai alla recensione »

Francesca Scorcucchi
Il Mattino

Per Will Smith è una prima volta assoluta, la prima volta in cui il Principe di Bel Air Trecita in una commedia romantica. Lo fa con «Hitch. Lui sì che capisce le donne», film di Andy Tennant in uscita nelle sale italiane il 24 marzo, che tratta con delicatezza e ironia un tema che ancora oggi scotta nell'America del ventunesimo secolo, quello dell'amore fra una coppia mista, lei bianca, lui nero. Vai alla recensione »

NEWS
TIMVISION
mercoledì 6 novembre 2019
Massimiliano Carbonaro

Will Smith novello Cyrano dispensa insegnamenti e consigli d'amore ai suoi assistiti ma è assolutamente goffo e imbranato come lo era il celebre personaggio letterario per quanto riguarda i suoi sentimenti.

CELEBRITIES
martedì 23 dicembre 2008
Stefano Cocci

Al settimo posto tra le 100 donne più sexy del pianeta Se qualcuno nutrisse dei dubbi sullo status di sex symbol dell'attrice di origine cubana Eva Mendes, potrebbe cercare in Rete lo spot pubblicitario per Calvin Klein, quello che in America è stato [...]

NEWS
venerdì 28 novembre 2008
 

Leggende di gangster cialtroni e di giustizieri mascherati C'è un alone leggendario su questa settimana, un'aura mitica e favolosa emanata dai titoli presenti e dai suoi grandi protagonisti Questa tendenza si manifesta fin dalla domenica, quando però [...]

CELEBRITIES
martedì 8 gennaio 2008
Stefano Cocci

Tutta la sua carriera, dagli inizi in tv fino a Io sono leggenda Musica, tv, cinema: l'ascesa di Will Smith è inarrestabile fin dall'età scolare quando, appena dodicenne, diede vita al duo rap Jazzy Jeff & The Fresh Prince.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati