Un bacio appassionato

Film 2004 | Drammatico +16 103 min.

Titolo originaleAe Fond Kiss
Anno2004
GenereDrammatico
ProduzioneGran Bretagna
Durata103 minuti
Regia diKen Loach
AttoriAtta Yaqub, Eva Birthistle, Ahmad Riaz, Shamshad Akhtar, Shabana Bakhsh Ghizala Avan.
Uscitavenerdì 7 gennaio 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 2,71 su 32 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ken Loach. Un film con Atta Yaqub, Eva Birthistle, Ahmad Riaz, Shamshad Akhtar, Shabana Bakhsh. Cast completo Titolo originale: Ae Fond Kiss. Genere Drammatico - Gran Bretagna, 2004, durata 103 minuti. Uscita cinema venerdì 7 gennaio 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,71 su 32 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Un bacio appassionato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un Loach che mette a fuoco l'ottimismo della ragione per raccontarci una storia di integrazione difficile ma non per questo impossibile. Il film è stato premiato al Festival di Berlino, In Italia al Box Office Un bacio appassionato ha incassato 1,6 milioni di euro .

Un bacio appassionato è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,71/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,56
CONSIGLIATO SÌ
Integrazione razziale per un film d'amore profondamente umano di Ken Loach.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Casim, figlio di pakistani ma nato a Glasgow lavora come dJ in un club. La sua famiglia ha già programmato per lui il matrimonio con una cugina. Ma Casim si innamora di Roisin, l'insegnante irlandese di musica della sorella minore. Da qui nascono i problemi, aggravati dal fatto che Roisin è separata e l'Istituto cattolico in cui insegna pretende da lei una condotta moralisticamente irreprensibile. L'amore dei due giovani rischia di essere minato sin dall'inizio ma i due proveranno a resistere.
Loach non è più l' arrabbiato di una volta o, meglio, lo è ancora quando deve difendere i più giovani e più deboli come in Sweet Sixteen. Quando invece si tratta di integrazione razziale la sua rivolta morale resta ad alto livello ma cerca (spera?) in una soluzione positiva. Questo fa bene al suo cinema in cui cerca sempre più di proporre le diverse posizioni non rinunciando a denunciare ma cercando anche di comprendere. Così se il padre pakistano è chiuso al nuovo anche il sacerdote cattolico è incapace di comprendere e sa solo giudicare e punire. Ma in entrambi i campi (la sorella minore da una parte e il direttore della scuola dall'altra) c'è chi, senza rinunciare alla propria appartenenza, sa guardare 'oltre'. Quell'oltre che per Loach è sempre stato rappresentato dall'essere umano con i suoi slanci, con le sue debolezze, con i suoi doveri ma anche con i suoi diritti.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
UN BACIO APPASSIONATO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 10 maggio 2009
mahleriano

Contrariamente a molti commenti negativi che mi è capitato di leggere, non ho trovato il film così scontato, banale o noioso. Non sarà un capolavoro, ma credo possa esistere una più che onorevole via di mezzo. Siamo semplicemente di fronte ad una storia d'amore che porta ad uno scontro fra le diverse culture dei protagonisti e mostra i condizionamenti imposti dalle rispettive società.

giovedì 14 luglio 2011
eva besazza

Una storia d'amore tra un giovane pakistano e un'insegnante irlandese, cattolica. CI sono tutti i presupposti per un dramma familiare e generazionale che non tarda a verificarsi: la famiglia di Casim, come da tradizione, ha già deciso per lui le nozze con una cugina mai vista. Genitori e sorella maggiore non hano nessuna intenzione di tentare alcun avvicinamento a Roisin, la [...] Vai alla recensione »

sabato 28 dicembre 2013
THEOPHILUS

AE FOND KISS     Avevamo letto di Un bacio appassionato, l’ultimo film di Ken Loach, come di una commedia sentimentale, che poteva, pertanto, concludersi con l’usuale formula che corona spesso le favole, in cui i protagonistivissero felici e contenti. Questa pellicola del regista inglese tratta, in primo luogo, della difficoltà dei rapporti fra le differenti generazioni [...] Vai alla recensione »

giovedì 8 settembre 2011
McMara

Scontato, mediocre, volgare... a tratti imbarazzante. Sono uscito dalla sala esterrefatto. Come può un regista di tale fama produrre un lavoro di così bassa lega?

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Enzo Natta
Famiglia Cristiana

Casim, un giovane pachistano che vive in Scozia, incontra Roisin, insegnante di musica. Lui è musulmano, lei è cattolica, e, nonostante si amino profondamente, troveranno il loro cammino irto di difficoltà. Gli amori contrastati sono invecchiati insieme al cinema (erano uno degli argomenti preferiti del muto), ma in mano a Ken Loach sembrano diventare nuovi di zecca.

Roberto Silvestri
Il Manifesto

Un cane, in apertura del film di Ken Loach, Un bacio appassionato (Ae fond kiss è il titolo originale tratto da una poesia di Robert Burns dedicato alla donna amata, è stato presentato al festival del cinema di Berlino edizione 2004 dove ha vinto il premio della giuria ecumenica) ci fa guardare «come tra due fotogrammi», negli interstizi delle cose, quando fa la pipì su un cartellone d'edicola messo [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Il tema di «Un bacio appassionato» è quello classico dei film sentimentali, ovvero un giovane incontra una ragazza, i due si piacciono e comincia una storia. Ma anche in questa deliziosa commedia che, ambientata a Glasgow, sfiora solo occasionalmente note drammatiche, l'inglese Ken Loach non manca al suo impegno di indagare sulle contraddizioni della realtà in cui viviamo.

Luigi Paini
Il Sole-24 Ore

Casim e Roisin scoprono di volersi bene. Tutto qui. Ma dove sta lo scandalo? Un bacio appassionato, di Ken Loach, potrebbe raccontare una “banale” storia d’amore nella Glasgow dei nostri giorni. Ma c’è di mezzo il colore della pelle, entrano in gioco due mondi costretti a vivere a contatto di gomito, anche se sideralmente lontani. Casim e Roisin, lui figlio di pachistani apparentemente ben integrati [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Da un titolo all’altro, da una città inglese all’altra, Ken Loach prosegue la sua indagine sulla complessa realtà sociale d’oggigiorno. In Ae fond kiss il tema è quello classico dei film sentimentali, ovvero Boy meets girl: un giovane incontra una ragazza, i due si piacciono e comincia una storia. Tutto sarebbe semplice se Casim non fosse un esule pachistano e Roisin una bionda irlandese: in parole [...] Vai alla recensione »

Irene Bignardi
La Repubblica

Romeo e Giulietta sulla Clyde, che per chi non lo ricordasse è il fiume che attraversa Glasgow. Romeo e Giulietta alla maniera di Ken Loach, con un finale non alla maniera di Ken Loach. E nel complesso una sorpresa per tutti gli ammiratori di Loach, che non è certo un regista ricordato per delle storie d’amore (d’accordo, ce n’era un po’ in My name is Joe, ce n’era il ricordo in Carla’s Song, ma poco [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Casim, giovane emigrato pachistano della seconda generazione, vive a Glasgow con la famiglia. Quando è a casa parla panjabi, segue le tradizioni dei genitori, accetta di sposare una ragazza scelta da loro; fuori casa parla inglese, fa il dj in un locale e s'innamora di Roisin, un'irlandese bionda che insegna in un liceo. L'amore, però, non è necessariamente un valore condiviso; recente invenzione [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Il nuovo film di Ken Loach sembra la versione europea e insolitamente ottimistica del controverso Jungle Fever di Spike Lee. Ricordate? Là l’architetto di colore Wesley Snipes finiva a letto con la bella collega italoamericana Annabella Sciorra, e nelle rispettive famiglie (e comunità) scoppiava un putiferio. Qua invece il seducente Casim, figlio di pakistani immigrati a Glasgow, ama riamatissimo la [...] Vai alla recensione »

Dario Zonta
L'Unità

Un bacio appassionato è il terzo film che Ken Loach firma con lo sceneggiatore Paul Laverty. Ora nelle sale, compone, insieme a My Name is Joe e Sweet Sixsteen, un'ideale trilogia scozzese formata sui temi del destino coatto, dell'impossibilità di scegliere il futuro e dei vincoli famigliari, d'ambiente ed etnici. My name is Joe guardava a un ex alcolizzato (Peter Mullan) da poco innamorato che, voglioso [...] Vai alla recensione »

Roberto Escobar
Il Sole-24 Ore

Io sono io, dice Tahara (Shabana Bakhsh) all’inizio di Un bacio appassionato (Ae Fond Kiss..., Gran Bretagna, Belgio, Germania, Italia e Spagna, 2004, 104’). E intende: non sono né una pakistana né una musulmana, sono invece questa giovane donna, con questo viso e questo corpo, particolare e irripetibile, e pretendo che la mia vita sia mia, e non quella di uno stereotipo.

Roberto Silvestri
Il Manifesto

La realtà sociale delle comunità etniche in Gran Bretagna. Ma anche tante altre cose. Scozia, tra i pakistani dei ceti medi. Promesso sposo alla cugina, secondo le regole (sbagliate, della antica destra), lui dj (della antica sinistra pakistana) si innamora di una donna bianca cattolica e insegnante di sua sorella. Le comunità (parti retrive) si indignano.

Lorenzo Buccella
L'Unità

Il Ken Loach di Ae fond kiss ci riporta a un presente fatto di immigrazioni e forti contrasti religiosi. Con lui scendiamo le scale a chiocciola di un’integrazione che va a sbattere contro il muro dei pregiudizi culturali. E, come già nell’East is East di Damien O’Donnell, è una famiglia pakistana a guadagnare il centro di una scena. Questa volta però non siamo a Bradford, ma a Glasgow dove il dj Casim [...] Vai alla recensione »

Oscar Cosulich
Il Mattino

Casim è nato e vive a Glasgow, ma è figlio di genitori pachistani, che cercano di mantenere vive le tradizioni religiose e sociali del loro paese d'origine. Casim lavora come dj e sogna di aprire un night club di sua proprietà, un luogo senza preclusioni, dove sia accettato chiunque, di qualunque religione e che indossi qualunque cosa, «dal burqa al perizoma».

Fulvia Caprara
La Stampa

L’attacco a Blair che «si è rivelato un bugiardo»; la creazione di un nuovo gruppo politico denominato «Respect» e composto «da persone di sinistra, da laburisti, da ambientalisti e pacifisti»; il progetto di un documentario sulla situazione europea girato nello stile di «Fahrenheit 9/11»; il timore che il precipitare della crisi economica freni in Gran Bretagna, ma anche in altri Paesi come l’Italia, [...] Vai alla recensione »

Andrea Alfieri
Avvenire

L'hanno già soprannominato «il nuovo Romeo e Giulietta», ma Un bacio appassionato, il film di Ken Loach in sala dal 7 gennaio, «racconta - secondo il regista - una storia di convivenza molto comune in Gran Bretagna». Tutto ruota attorno a Roisin, una ragazza cattolica che insegna musica in una scuola pubblica, e a Casim, un giovane dj di origini pakistane.

Enrico Magrelli
Film TV

Ken Loach e il suo sceneggiatore Paul Laverty, con un ritardo del tutto inspiegabile e con una evidente penuria di spunti inediti, si concentrano (è una vacanza cinematografica, un infortunio estetico o un’involuzione preoccupante?) su un ambiente e sulle sfumature di un conflitto (l’amore contrastato tra coppie di culture diverse) dal quale film interi o porzioni consistenti di film, che parlavano [...] Vai alla recensione »

winner
premio speciale
Festival di Berlino
2004
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati