007 - La morte può attendere

Film 2002 | Azione, +13 132 min.

Titolo originaleDie another day
Anno2002
GenereAzione,
ProduzioneGran Bretagna, USA
Durata132 minuti
Regia diLee Tamahori
AttoriPierce Brosnan, Halle Berry, Toby Stephens, Rosamund Pike, Rick Yune, Judi Dench John Cleese, Michael Madsen, Will Yun Lee, Kenneth Tsang, Emilio Echevarria, Mikhail Gorevoy, Lawrence Makoare, Colin Salmon, Samantha Bond.
Uscitavenerdì 28 febbraio 2003
Distribuzione20th Century Fox Italia
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,36 su 26 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Lee Tamahori. Un film con Pierce Brosnan, Halle Berry, Toby Stephens, Rosamund Pike, Rick Yune, Judi Dench. Cast completo Titolo originale: Die another day. Genere Azione, - Gran Bretagna, USA, 2002, durata 132 minuti. Uscita cinema venerdì 28 febbraio 2003 distribuito da 20th Century Fox Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,36 su 26 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 007 - La morte può attendere tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Argomenti:  007 James Bond

Giunto oramai alla ventesima pellicola torna puntualmente sullo schermo 007. La ricetta è la stessa: luoghi esotici, glamour, macchine da sogno e donne pronte a gettarsi ai piedi di Bond. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes, Al Box Office Usa 007 - La morte può attendere ha incassato 161 milioni di dollari .

007 - La morte può attendere è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,36/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,54
CONSIGLIATO NÌ
Volgarità inusuali ed effetti speciali per il ventesimo episodio di una formula ormai evidentemente logora.
Recensione di Marco Cavalleri
Recensione di Marco Cavalleri

Tempi duri per James Bond. Catapultato in Corea del Nord per stroncare un traffico di "conflict diamonds", viene catturato e appena liberato si vede ritirare la licenza in quanto sospettato di aver rivelato ai carcerieri i nomi dei componenti della propria rete spionistica. Fuggito dalla nave che doveva trasportarlo alle Falkland, l'agente si recherà dapprima a Cuba dove incontrerà l'affascinante statunitense Jinx, poi a Londra dove il misterioso miliardario Gustav Graves sembra tirare le fila del gioco. Di mezzo c'è un satellite capace di concentrare la luce solare, doppi e tripli giochi, un conflitto alle porte tra Corea del Nord e del Sud. Non è difficile immaginare chi l'avrà vinta.
Ventesima puntata ufficiale delle avventure di Bond, 007, - la morte può attendere non mantiene fede alle voci che lo volevano tra i migliori della serie. La formula evidentemente è ormai logora, e i tentativi per aggiornarla - tra volgarità inusuali e piede premuto sull'acceleratore degli effetti più o meno speciali - hanno effetti deteriori. Due ore e un quarto strapiene di citazioni dal passato, colpi di scena a cumulo e montaggio da videoclip alla fine stancano più che divertire. Per ridurla a slogan la morte può attendere, ma un congedo per raggiunti limiti di età ci starebbe tutto.

Sei d'accordo con Marco Cavalleri?
007 - LA MORTE PUÒ ATTENDERE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€3,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 13 dicembre 2015
jekyll

Il più nostalgico, nonostante il suo sforzo di modernità, dei film della serie. Cita qualcosa da ciascuno dei precedenti, ma ha spunti originali sorprendenti, come un buon film di 007 deve fare. Pierce Brosnan ha il giusto fascino assassino. Halle Berry, che appare, bellissima, in un bikini color pesca, é la tipica donna dei film di Bond come "Goldfinger": intelligente, intraprendente, dura ma simpatica, [...] Vai alla recensione »

domenica 25 novembre 2012
gepy7

Vedendo il film mai titolo fu poi così sbagliato, almeno in italiano: perchè la 'morte' del personaggio 007 si era prolungata nel tempo, almeno intendendo per personaggio la spia seria che Fleming creò negli anni 50 come eroe della guerra fredda, l'unico vero eroe europeo  alternativo al Marlowe americano in quanto a leggenda continuativa.

sabato 30 aprile 2016
angelino67

Il film conclude un ciclo (i film di 007 vanno a cicli, anche politici come vedremo), quello di Brosnan, riportando un ruolo alla conquista militare nel Bond post guerra fredda. L'attore lo ha amato molto e ha dato il suo meglio avendo bene in testa come doveva interpretarlo. Non poteva essere più indovinata la scelta del nemico: il governo della Corea del Nord a tutt'oggi, approfittando [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 agosto 2015
JackPug

Eccoci al quarto ed ultimo capitolo dei film interpretati da Pierce Brosnan nella saga cinematografica di James Bond ... che dire : non potrebbe andare peggio di così ! Ne abbiamo viste tante con i film di 007 : dai momenti ridicoli di "Una cascata di diamanti" alle banalità de "L'uomo dalla pistola d'oro" fino alle scene da cartoon di "Moonraker" [...] Vai alla recensione »

sabato 17 luglio 2010
LorenzoMnt

Sarà perchè è stato il primo che ho visto fra quelli di Bond e quindi ci sono affezionato,sarà per la molta azione che c'è,mi è subito piaciuto.D'accordo,è diverso dai soliti di bond,ma a me va bene così.E sono giuste le citazioni dei film precedenti.

giovedì 5 novembre 2015
Barolo

Dissento dal critico, è un buon film di spionaggio,con una pioggia di effetti speciali,il duello alle spade è da  antologia.Pierce chiude in bellezza la sua esperienza da Bond.

giovedì 5 novembre 2015
Barolo

Dissento dal critico, è un buon film di spionaggio,con una pioggia di effetti speciali,il duello alle spade è da  antologia.Pierce chiude in bellezza la sua esperienza da Bond.

mercoledì 4 settembre 2019
Nino Pellino

Ho trovato "La morte può attendere", uscito nell'anno 2002, il peggiore film di tutta la storica saga del mitico agente 007 James Bond. Se il primo film della serie interpretata da Pierce Brosnan è stata una pellicola avvincente e riuscita e i successivi due film sono da considerarsi più che accettabili, questo quarto capitolo con Brosnan è decisamente da dimenticar [...] Vai alla recensione »

venerdì 1 luglio 2011
Dragonia

Non capisco le recensioni negative su questo film a causa dell'azione sfrenata, degli effetti speciali e del ritmo frenetico (come se nei precedenti bond non ci fossero!!). In fondo, questo è un buon film d'azione, quasi un rifacimento della Cascata di diamanti, riuscito molto meglio dell'originale del '71. Un cattivo efficace, trovate interessanti, battute che funzionano [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 febbraio 2012
Renato C.

Pierce Brosnan era un attore adattissimo ad interpretare James Bond! Era partito alla grande con "Goldeneye", ma nei films successivi i soggettisti gli hanno composto trame che poco avevano a che vedere con lo stile Fleming, e troppo basate sui gadgets! Qui arriviamo addirittura alla Aston Martin che diventa invisibile! All'inizio la trama sembra quella di un film molto serio, con James Bond prigioniero, [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 febbraio 2013
Gerardo Monizza

Gerardo Monizza Senza girare inutilmente intorno alle sue avventurose storie, cercando significati reconditi, il tema è solo la pubblicità. La mitica auto, il Martini cocktail, gli accessori (soprattutto “meccanici”) dei primi film si sono trasformati. Sfacciatamente – negli ultimi film – le auto, gli orologi, i telefonini, le bevande, gli hotels sono tutti [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 aprile 2010
Spalla

Sufficienza di stima, perchè sono uno dei fan più accreditati del celebre agente segreto, ma questo film forse non la meriterebbe. Un vero peccato, perchè era il ventesimo della serie e nel 2002 si celebrava il 40° anniversario di questa saga. Ma questo film non è affatto memorabile, anzi. Sul fatto che le assurdità e le esagerazioni siano un elemento fondamentale [...] Vai alla recensione »

Frasi
Muove bene la sua arma.
Di solito la tengo a punta in su.
Una frase di James Bond (Pierce Brosnan)
dal film 007 - La morte può attendere
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Venezia
Panorama

Che fatica salvare il mondo! James Bond ci riprova con 007 - La morte può attendere, quarto film di quelli che hanno come protagonista Pierce Brosnan. La serie ha più di quarant’anni (il primo film è del 1962), 20 pellicole all’attivo, un incasso di oltre 3 miliardi di dollari in tutto il mondo, un personaggio diventato oggetto di culto e di studio (dalla psicoanalisi alla sociologia del mito), fenomeno [...] Vai alla recensione »

Paolo Boschi
Scanner

Il suo nome è Bond, James Bond, e per lui la morte è un discorso che può sempre attendere, non a caso l'agente britannico continua ad essere protagonista di uno dei serials più longevi che mai siano apparsi sul grande schermo. La morte può attendere è infatti addirittura il ventesimo titolo affidato al magnetico glamour dell'agente 007 con licenza di uccidere al servizio di Sua Maestà, mito cinematografico [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Inquieti per le notizie sulla Corea del Nord e i suoi ordigni nucleari? Niente paura: malgrado i quarant'anni di servizio e i venti film che gli pesano sulle spalle, 007 è pronto a salvare il mondo una volta di più. Nel prologo, James Bond usa la sua licenza per uccidere il figlio del generale Moon; è catturato, imprigionato e turturato per quattordici mesi.

Pier Maria Bocchi
Film TV

Il problema degli ultimi film dell’agente segreto più famoso del mondo è che la “plasticità” delle loro avventure ha cominciato ad attecchire anche dove non dovrebbe, cioè su quegli elementi che, generalmente parlando, fanno un film, anche di puro intrattenimento: regia-sceneggiatura-interpreti. D’accordo che la riuscita di una pellicola della serie spesso e volentieri sembra porsi a margine della [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati