Streghe verso nord

Film 2001 | Commedia 93 min.

Regia di Giovanni Veronesi. Un film con Teo Mammuccari, Paul Sorvino, Emmanuelle Seigner, Daniele Liotti, Gérard Depardieu. Cast completo Genere Commedia - Italia, 2001, durata 93 minuti. - MYmonetro 1,83 su 3 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Streghe verso nord tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Fra noi ci sono delle streghe cattive che devono fare più male possibile. Non sono facilmente identificabili e hanno grandi poteri. Fortuna che ci son...

Streghe verso nord è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
1,83/5
MYMOVIES 1,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,24
CONSIGLIATO NO
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer
Mammuccari prende a testate le streghe cattive. Il fondo è toccato.
Recensione di Daniela Azzola
Recensione di Daniela Azzola

Fra noi ci sono delle streghe cattive che devono fare più male possibile. Non sono facilmente identificabili e hanno grandi poteri. Fortuna che ci sono i "disinnescatori", che hanno la missione, e la capacità, di renderle inoffensive: basta piazzare una bella capocciata e poi trascinarle per sette passi verso nord. Questa trovatina geniale dovrebbe giustificare un'ora e mezzo di film e dai volonterosi potrebbe anche essere (a fatica) tollerata. Ma che l'eroe sia Mammuccari be', è davvero il colpo di grazia. Già irrita vedere il manifesto del film con la magnifica Seigner che divide lo spazio col "divo" della tivù. Per fare l'attore occorre essere attori, non basta un esercizio di risatine televisive di contesto limitato e di basso profilo. I due mondi ( e le due audiences) fanno proprio a pugni. Facciamo che la televisione non venga al cinema.

Sei d'accordo con Daniela Azzola?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Pochi lo sanno, ma le streghe sono tra noi: belle, intelligenti, malefiche, difficili da individuare. Anche Teo che, sotto la guida dell'anziano Gallio, sta imparando a disinnescarle (a testate), ignora che la cognata Lucilla, avvocato divorzista di cui s'è invaghito, strega è e mette zizzania tra i due fratelli. Scritta dal regista col fratello Sandro e Massimiliano Governi, è una commedia fantastica con cui ha esordito al cinema il televisivo T. Mammucari. Per fare un film "cattivo" bisogna essere intelligenti. Molto intelligenti per farne uno "cattivo" e misogino. G. Veronesi non lo è. E si prende anche sul serio.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
STREGHE VERSO NORD
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€14,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 6 giugno 2015
ultimoboyscout

Il simpatico Mammucari è uno scrittore non troppo ispirato, inventore di un libro sulle streghe, che viene contattato da un falso editore che in realtà scova e addestra nuovi adepti per trasformarli in veri e propri cacciatori di fattucchiere, le quali vivono sulla Terra come persone normalissime. L'unico sistema per renderle inoffensive è prenderle a capocciate sul naso e poi trascinarle per sette [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 aprile 2011
Dablas

Uno dei film più stupidi che siano mai stati concepiti in Italia. Sembra una banale commediola, ma si prende fin troppo sul serio sul fatto che bisogna mettere al loro posto queste donne che non vogliono fare solo le mamme con una bella testata in faccia.

lunedì 23 settembre 2013
adilu

l'abbiamo sopportato,purtroppo lo sopportiamo ancora in tv,Basta !! un personaggio cosi' mediocre(parlo nell'ambito dello spettacolo)non ci tormenti ulteriormente volendo fare l'attore.Il cinema é un'arte;viene già inquinato da decine di mezze cartucce,ci risparmi la sua.

giovedì 12 novembre 2015
SCRIGNO MAGICO

Paul Sorvino, ma perché ti sei prestato? Hai macchiato una carriera mischiandoti a questi guitti allo sbando...

sabato 7 novembre 2009
lepol_99

Un film con trama molto sottile, sulla sulla perfidia di certe donne del giorno d'oggi. Queste dopo una simbolica mazzata diventano brave madri di famiglia. Ma la mazzata morale per trasformarle è d'obbligo. Istruttivo per molti giovani. Lo consiglio vivamente.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Se non è un film misogino è almeno un forte pamphlet contro quelle donne contemporanee belle, avide, perfide, capaci di fare del male e di invadere gli schermi televisivi a tutte le ore, insomma streghe che possono venir combattute e magari vinte soltanto da esperti “disinnescatori di streghe”. Il film è la storia di due di questi disinnescatori, Teo Mammuccari e Paul Sorvino, che usano uno specifico [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Niente sesso, siamo inglesi, dicono i britanni, “Niente magia, siamo italiani”, dovremmo dire noi della penisola. La cultura dei maghi e delle fate, tanto radicata nel Nord Europa, nel nostro Paese ha attecchito poco, sarà per l'atteggiamento demonizzatore della chiesa, sarà per scetticismo, e Streghe verso Nord di Giovanni Veronesi ne è l'ennesima conferma.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati