Bully

Film 2001 | Drammatico 106 min.

Regia di Larry Clark. Un film con Brad Renfro, Rachel Miner, Bijou Phillips, Nick Stahl, Leo Fitzpatrick, Michael Pitt. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2001, durata 106 minuti. - MYmonetro 3,15 su 2 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Bully tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento giovedì 1 marzo 2012

È lo scandalo atteso realizzato da un moralista nel senso buono del termine. Prima battuta del film è: "Succhiami......"e i rapporti sessuali tra adolescenti, stupro compreso, non mancano. Al Box Office Usa Bully ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 481 mila dollari e 47,5 mila dollari nel primo weekend.

Consigliato sì!
3,15/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA
PUBBLICO 3,29
CONSIGLIATO SÌ
Un film scandalosamente morale.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Tratto da Bully, the True Story of a High School Revenge di Jim Schutze, il film è lo scandalo atteso realizzato da un moralista nel senso buono del termine. Bobby Kent e Marty Puccio sono amici sin da bambini ma il termine non rende la dinamica del loro rapporto. Bobby, un diciottenne privo di qualsiasi senso morale, tratta Marty come uno schiavo da dileggiare. Lo coinvolge nelle sue imprese sessuali ma lo vuole assolutamente succube. Fino al giorno in cui Marty conosce Lisa che, incinta di lui o di Bobby, decide che il vessatore va eliminato. Si mette così insieme un gruppo eterogeneo che compie con efferatezza il delitto ma poi si fa ingenuamente incastrare. Le condanne saranno pesanti, ivi compresa una pena capitale. Clark descrive un vuoto interiore assolutamente pneumatico che si accompagna a una sorta di desensibilizzazione assoluta nei confronti di qualsiasi sentimento degno di questo nome.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

In Bully, tratto da un libro che ricostruisce un fatto di cronaca autentico, i ragazzi d'un gruppo in Florida non studiano, non lavorano, non hanno altra occupazione che dialogare in termini osceni, fare perdutamente sesso, drogarsi continuamente con erba, acido o anfetamine, amarsi o andare in giro in automobile da una casa a un centro commerciale, da un bar a una spiaggia per il surf.

RECENSIONI MYMOVIES
PUBBLICO
RASSEGNA STAMPA
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati