Settimo cielo

Film 1996 | Drammatico

Una serie con Stephen Collins, Catherine Hicks, Jessica Biel, Beverley Mitchell, Barry Watson. Cast completo Titolo originale: 7th Heaven. Genere Drammatico - USA, 1996,

Condividi

Aggiungi Settimo cielo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
L'epopea della grande famiglia dei Rookies.

Una famiglia numerosa, di quelle che in televisione non si vedevano più: Aaron Spelling porta in televisione “i Rookies degli anni ’90”. Si chiamano Camdem, sono in sette e vivono nella fittizia Glen Oak, nel nord della California: il capofamiglia è il reverendo Eric (Stephen Collins), pastore protestante che cerca di gestire la situazione familiare insieme alla moglie Annie (Catherine Hicks), modello di donna forte e determinata che affronta la morte della madre e il parto non programmato dei due gemelli David e Samuel (interpretati a partire dalla culla dai 4 fratellini Zachary, Myrinda, Nikolas e Lorenzo Brino; successivamente, da quando iniziano a compiere i primi passi, solo dagli utlimi due). Al centro delle vicende ruotano le crisi adolescenziali dei figli: la quattordicenne cestista Mary (Jessica Biel), bella e ribelle, che sogna di fare l’hostess per poter girare il mondo; la sensibile dodicenne Lucy (Beverley Mitchell), sempre pronta a darsi da fare per risolvere i problemi dei fratelli e con l’intenzione di seguire le orme del padre diventando ministro della Chiesa; il sedicenne ormonale Matt (Barry Watson), il quale sente sulle proprie spalle la responsabilità di essere il figlio maggiore; il geniale decenne Simon (David Gallagher), attento al look, alle ragazzine e a non perdere la fiducia dei genitori per via delle sue bravate; la piccola Ruthie (MacKenzie Rosman), di soli 3 anni, ma già esuberante e con temperamento da vendere. Tra le questioni più ricorrenti: Simon che vuole un cane, Matt che ha iniziato a fumare e l’impossibilità di Mary di trovarsi un fidanzato perché più alta dei suoi coetanei. Non mancano nella serie i temi sociali, come la violenza tra i banchi di scuola, l’intolleranza razziale, la tentazione della droga, gli abusi sessuali, le gravidanze inattese tra gli adolescenti. Entra a far parte di casa Camden anche Happy, il cane femmina incrocio con un terrier che Annie regala a Simon. Intanto, più i ragazzi crescono, più le storie personali si complicano: Matt si mette con una ragazza sorda che alla fine lo lascia per un altro; Mary frequenta un semidepravato con un figlio a casa dei genitori; nonno Camden (Graham Jarvis) sposa la fidanzata Ginger (Beverly Garland); Matt frequenta la Crawford University e va a convivere con John Hamilton (Chaz Lamar Shepherd), con il quale condivide anche un lavoro parttime all’ospedale locale; Mary finisce arrestata e sospesa quando distrugge la palestra con le compagne di basket dopo che il coach le ha espulse dalla squadra per i voti troppo bassi; Matt si divide tra l’ex Shauna (Maureen Flannigan) e Heather; Mary finisce su una cattiva strada e induce Eric e Annie a mandarla dai genitori di lui a Buffalo; Matt decide che vuole diventare ginecologo e si innamora di Sarah Glass (Sarah Danielle Madison), compagna di corso alla Columbia Medical School: la coppia informa le rispettive famiglie dell’intenzione di salire all’altare. Mary si fidanza con Ben Kinkirk (Geoff Stults) a Buffalo, mentre la sorella Lucy si abbraccia con Kevin (George Stults), il fratello poliziotto di Ben che si fa trasferire al distretto di Glen Oak. I Camden “adottano” Robbie Plamer (Adam LaVorgna), ex spasimante di Mary ai tempi in cui i due frequentavano i corsi di riabilitazione sociale, quando i genitori di lui si trasferiscono in un’altra città; Kevin si stabilisce sopra il garage dei Camden mentre Lucy sviluppa un’insana gelosia per la sua ex, Roxanne Richardson (Rachel Blanchard). L’instabile Mary conferma la sua reputazione andando a vivere a Ft. Launderdale (dove si mette con un pilota più grande di lei), Simon frequenta la bella Cecilia (Ashlee Simpson), mentre a Eric viene impiantato un bypass (durante il suo ricovero, la parrocchia viene gestita dal giovane Chandler Hampton, interepretato da Jeremy London). Durante il giorno di San Valentino, Kevin chiede la mano di Lucy; Chandler quella di Roxanne. Beverley Mitchell e Jessica Biel hanno vinto lo Young Artist Award nel ’98 quali “migliori attrici giovani in una serie drammatica”. Tra gli altri riconoscimenti andati al telefilm: 2 ASCAP Awards, 2 Family Television Awards, un Tv Guide Award, 6 Teen Choice Awards e un totale di 8 Young Artist Awards. Insieme a Spelling, firmano da produttori esecutivi E. Duke Vincent e Brenda Hampton, quest’ultima anche ideatrice del serial. Dan Foliart e J.A.C. Redford sono i compositori della colonna sonora. Tra le guest-stars si riconoscono Keri Russell, Beverly Garland, Peter Graves, Morgan Fairchild, Ernest Borgnine, Pat Boone, Bo Derek, Concetta Tomei, Dick Van Patten, Ashley e MaryKate Olsen. Anson Williams, l’ex Potsie di Happy Days, compare saltuariamente dietro la macchina da presa.

Frasi
"Ogni giorno dovremmo svegliarci come se fosse il nostro compleanno!"
(Stephen Collins)
dalla serie Settimo cielo
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati