Mio cugino Vincenzo

Film 1992 | Commedia 118 min.

Regia di Jonathan Lynn. Un film Da vedere 1992 con Joe Pesci, Marisa Tomei, Ralph Macchio, James Rebhorn, Mitchell Whitfield, Fred Gwynne. Cast completo Titolo originale: My Cousin Vinny. Genere Commedia - USA, 1992, durata 118 minuti. - MYmonetro 2,96 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mio cugino Vincenzo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Joe Pesci, caratterista assurto a star, veste i panni di un avvocato alle prime armi che deve difendere Stan e Bill, accusati ingiustamente di omicidio. Ha vinto un premio ai Premi Oscar. Al Box Office Usa Mio cugino Vincenzo ha incassato nelle prime 11 settimane di programmazione 48,4 milioni di dollari e 7,4 milioni di dollari nel primo weekend.

Mio cugino Vincenzo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,96/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,96
CONSIGLIATO SÌ
Commediola esile resa credibile dalla simpatica performance di Joe Pesci.

Joe Pesci, caratterista assurto a star, veste i panni di un avvocato alle prime armi che deve difendere Stan e Bill, accusati ingiustamente di omicidio. Il novellino è impacciato, poco credibile e rischia di perdere la causa ma la sua donna l'aiuterà. Commediola esile, con grande successo in Usa e in Italia, resa godibile dalla simpatica performance di Pesci.

Stefano Lo Verme

Billy e Stan sono due bravi ragazzi che stanno viaggiando insieme in auto; ma a causa di uno spiacevole equivoco, i due giovani vengono arrestati con l'accusa di aver rapinato ed ucciso il proprietario di un discount. Imputato per omicidio, Billy si rivolge a un suo cugino di New York, Vincenzo Gambini, affinché li difenda in tribunale; ma Vincenzo è un avvocato alle prime armi e senza alcuna esperienza...
Mio cugino Vincenzo è un'esilarante commedia diretta nel 1992 dal regista inglese Jonathan Lynn, già autore dell'irresistibile parodia Signori il delitto è servito, e interpretata dal caratterista Joe Pesci (Quei bravi ragazzi, Mamma ho perso l'aereo) nel ruolo del personaggio del titolo: Vincenzo LaGuardia Gambini, un bizzarro avvocato neofita di Brooklyn, ingaggiato per difendere dall'accusa di omicidio il cuginetto Billy (Ralph Macchio, già visto nella saga di Karate Kid) e il suo amico Stan. Ovviamente, la scarsa esperienza di Vincenzo (che ha superato l'esame da avvocato soltanto al sesto tentativo) ed il suo carattere schietto e impulsivo non potranno che metterlo nei guai, suscitando lo sbigottimento e la riprovazione del severo giudice Haller (il veterano Fred Gwynne).
Gli equivoci, nella pellicola, si sprecano fin dall'inizio, quando Billy e il suo compagno di viaggio capitano in una piccola e tranquilla cittadina di provincia, dove vengono scambiati per due pericolosi rapinatori e assassini (mentre la loro unica colpa è quella di aver preso per sbaglio una scatoletta di tonno senza pagarla). Ma il film entra nel vivo con la comparsa del protagonista Vincenzo, un avvocato newyorkese italoamericano, che si presenta in tribunale vestito nei modi meno appropriati, e non può evitare, suo malgrado, di scatenare le ire del giudice. Ed è proprio dal contrasto tra il modo di fare spontaneo ed anomalo di Vincenzo e l'inflessibile rigore del giudice che nascono alcuni degli spunti più riusciti della pellicola, con una serie di situazioni decisamente comiche e talvolta ai limiti del paradosso.
Così, nel corso del processo, le gag si susseguono a ritmo incessante; fino a quando Vincenzo, aiutato dalla spigliata fidanzata Mona Lisa Vito (Marisa Tomei), riuscirà a far assolvere i suoi assistiti nonostante le innumerevoli difficoltà, grazie soprattutto al suo infallibile intuito. Il risultato è una gradevolissima commedia in cui il divertimento è assicurato, mai troppo sopra le righe, ma ricca di momenti a dir poco spassosi (uno su tutti, quando Vincenzo sostiene davanti al giudice che il suo vero nome è Jerry Gallo, salvo poi cambiare la sua versione in "Jerry Callo" quando scopre che il vero Gallo è morto pochi giorni prima). Una lode di merito va alla verve del simpatico Joe Pesci, che si conferma un ottimo interprete di ruoli brillanti, ma anche alla brava Marisa Tomei, premiata addirittura con l'Oscar come miglior attrice non protagonista (troppa grazia?).

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
MIO CUGINO VINCENZO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 29 ottobre 2013
GabriManouche

Due ragazzi (Macchio e Whitfield) sono accusati ingiustamente di omicidio e rischiano la pena capitale in Alabama. Arriva così da Ny il cugino di uno dei due, Vinny(Joe Pesci) un gretto e "meridionale"(doppiato magistralmente in dialetto calabrese) avvocato, a cui viene affidato il delicato compito di dimostrare la non colpevolezza dei due. [...] Vai alla recensione »

mercoledì 31 marzo 2010
Dutchman

Joe Pesci è un attore eccezionale, con una voce non propriamente bella (ma aiutato dal doppiaggio fantastico del bravissimo  Leo Gullotta) recita al massimo delle Sue  enormi potenzialità intepretative,  facendo ridere di gusto con il citato  film "Mio Cugino Vincenzo" IL film meritava un premio oscar come migliore sceneggiatura Brav [...] Vai alla recensione »

martedì 25 gennaio 2011
ibracadabra 8

TIPICA COMMEDIA AMERICANA , STORIA ORIGINALE, CON UN j PESCI SUPER ,UN FILM DALLA COMICITA' SEMPLICE(MA GENIALE) SIA NEI DIALOGHI CHE NEI CONTENUTI,........PESCI CON QUESTA PERFONMANCE POTEVA BISSARE IL SUCCESSO AGLI OCAR ,STATUETTA VINTA 2 ANNI PRIMA CON "QUEI BRAVI RAGAZZI" BRAVO ANCHE KARATE KIDD MACCHIO,,,,,,,,,,OTTIMA LA TOMEI. 

venerdì 20 agosto 2010
francescol82

Rido ogni volta che vedo questo film. Apparte gli ottimi attori la storia è veramente originale. Peccato non si facciano più film così, ora per far ridere si scade troppo spesso in film demenziali.

Frasi
Vincenzo, ti sei laureato i legge sei anni fa. Che hai fatto finora?
Ho studiato per l'iscrizione all'albo.
Hai studiato tanto!
Dialogo tra Vincenzo Gambini; Vinny (Joe Pesci) - Bill Gambini (Ralph Macchio)
dal film Mio cugino Vincenzo
winner
miglior attrice non protag.
Premio Oscar
1992
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati