Rosalie va a far la spesa

Film 1989 | Commedia 94 min.

Regia di Percy Adlon. Un film con Judge Reinhold, Marianne Sägebrecht, Brad Davis, Erika Blumberger, Willy Harlander. Cast completo Titolo originale: Rosalie Goes Shopping. Genere Commedia - Germania, USA, 1989, durata 94 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi Rosalie va a far la spesa tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Premi
Cinema
Trailer

Rosalie è una madre di famiglia di origine tedesca che, per dare una vita simpatica e confortevole alla sua numerosa famiglia (il marito è un pilota che ha perso il posto per una malattia agli occhi), pasticcia parecchio con gli assegni e le carte di credito. Si profilano tempi cupi, quando Rosalie ha il colpo di genio. Pasticcia sì, ma ad alto livello. Imbroglia un direttore di banca e guadagna cifre favolose. Al punto che medita persino di dare la scalata a Wall Street. Divertente, ma più che altro un veicolo per la straripante Marianne Sägebrecht.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Attraverso un vertiginoso giro di trentasette carte di credito, compravendite, assegni in bianco, l'opima Rosalie Greenspace (Sägebrecht), residente a Stuttgart (Arkansas), tiene con spregiudicata allegria l'amministrazione di una famiglia (un marito e sette figli viziati e voraci). Quando la situazione precipita, scopre una vecchia verità ("Un debito di centomila dollari? Sono affari tuoi. Un debito di un milione di dollari? Sono affari della tua banca"). Brecht avrebbe approvato. 1ª parte quasi perfetta nel tiro al bersaglio satirico (consumismo, pubblicità, istituto cattolico della confessione, assimilata a una igienica doccia calda), ma poi il giuoco si fa ripetitivo, sfilacciato, prolisso. Tirate le somme, inferiore a Sugar Baby (1984) e a Bagdad Café (1987).

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Divertente e meno leggero di quanto possa sembrare, è un autentico pamphlet, ironico e intelligente, sulla filosofia dell’avere, sulla civiltà del consumare e sulle malattie infantili del capitalismo. Marianne Sagebrecht, l’interprete grassona prediletta dal regista tedesco Adlon, già protagonista dei suoi film Zuckerbaby e Bagdad Café, è stavolta una tedesca cattolica emigrata nell’Arkansas americano, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati