Mery per sempre

Film 1989 | Drammatico +16 100 min.

Anno1989
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata100 minuti
Regia diMarco Risi
AttoriMichele Placido, Claudio Amendola, Francesco Benigno, Alessandra Di Sanzo, Roberto Mariano Gianluca Favilla, Tony Sperandeo, Maurizio Prollo, Salvatore Termini, Alfredo Li Bassi, Filippo Cenzardi, Carlo Berretta, Salvatore Scianna, Matteo Mondello, Aurora Quattrocchi.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +16
MYmonetro 2,86 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Marco Risi. Un film con Michele Placido, Claudio Amendola, Francesco Benigno, Alessandra Di Sanzo, Roberto Mariano. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 1989, durata 100 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +16 - MYmonetro 2,86 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mery per sempre tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un insegnante di quarant'anni appena divorziato accetta di lavorare nel carcere minorile Malaspina. L'uomo cerca di instaurare un nuovo rapporto con i... Ha vinto un premio ai Nastri d'Argento,

Consigliato sì!
2,86/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,53
CONSIGLIATO SÌ

Un insegnante di quarant'anni appena divorziato accetta di lavorare nel carcere minorile Malaspina. L'uomo cerca di instaurare un nuovo rapporto con i giovani detenuti, ma i suoi sforzi vengono ostacolati dai più riottosi di essi e dal direttore della prigione che non approva i metodi permissivi del nuovo venuto. Alla fine però i fatti danno ragione all'insegnante.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Insegnante accetta l'ingrato compito di docente nel riformatorio Malaspina di Palermo dove sperimenta il suo metodo antiautoritario e democratico, scoprendo nei ragazzi devianti e sbandati la dimensione della dignità. Il materiale narrativo di Aurelio Grimaldi, la sagace drammaturgia di Rulli e Petraglia, l'occhio di Risi junior, la verità degli attori (professionisti e non), ne hanno fatto un film "giusto", necessario, coinvolgente. Efebo d'oro 1989.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO

MERY PER SEMPRE disponibile in DVD o BluRay su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 2 agosto 2015
ARISTOTELES

Nel carcere minorile Malaspina si intrecciano le storie di tanti ragazzi. Il film ci parla delle loro vite con estrema durezza e sincerità non risparmiandosi neanche nei dettagli più intimi. In alcuni momenti si trascende troppo nella volgarità ,sebbene il linguaggio sia coerente con i protagonisti, alcuni dialoghi e scene vengono eccessivamente caricati di violenza fisica e [...] Vai alla recensione »

lunedì 17 ottobre 2011
Gianni Lucini

In Mussolini ultimo atto Carlo Lizzani punta l’obiettivo sugli ultimi giorni del fascismo e dell’occupazione tedesca dell’Italia. Li racconta e li fa vivere attraverso le vicende personali di Benito Mussolini. La scelta del regista è quella di non esagerare, ma di guidare la narrazione con grande misura, evitando sia le tinte vivide degli affreschi epici sia l’impostazione [...] Vai alla recensione »

giovedì 28 gennaio 2010
riccardo-87

Film duro, commovente, violento e delicato, “Mery per sempre” riesce a restare nel cuore dello spettatore grazie all’onestà con cui si pone nella vicenda generale e in quelle dei singoli protagonisti che descrive, senza prendere le parti degli uni o degli altri, denunciando l’assurdità del mondo in cui viviamo, in cui cresciamo “le nuove generazioni”, e descrivendo l’origine di coloro la cui vita appare [...] Vai alla recensione »

venerdì 22 giugno 2012
brando fioravanti

Un professore di liceo accetta il ruolo di insegnante nel carcere di malaspina in attesa di un posto migliore. Appena giunto sul posto cercherà subito di instaurare un rapporto quasi paterno con i suoi alunni, ma sarà ostacolato dai responsabili dell'istituto ai quali non interessa educare i ragazzi. Riuscirà nel suo intento e rifiuterà il suo trasferimento.

mercoledì 27 gennaio 2010
toty bottalla

Sono dimensioni e realtà che andavano evidenziati , sceneggiarli è stata un'idea felice ed efficace per arrivare a coinvolgere proprio tutti. MERY PER SEMPRE secondo me è un bel film diretto e interpretato bene. purtroppo temo che il buon sentimento, il buon senso e un'umanità dignitosa stiano lontani anni luce dal problema, nel film li porta un [...] Vai alla recensione »

sabato 26 novembre 2016
Francis Metal

Questo film mostra con crudo realismo ciò che accadeva a Palermo negli anni '80, la mafia al massimo del suo potere, persino i giovani erano permeati dalla mafia.  Delinquere era un obbligo, sembra quasi che non sia colpa loro se loro si mettevano a fare reati.  E non c'è alcuna speranza, nessuna... Ragazzi fuori è ancora meglio.

mercoledì 30 marzo 2016
Barolo

Mitico film di Risi,girato al  Malaspina di Palermo, riformatorio lager dove i giovani disadattati finiscono inevitabilmente per perdersi del tutto,ritratto realistico e brutalmente efficace di una gioventù senza speranze che aspetta solo di entrare nel giro della grande criminalità.Tutto visto dalla prospettiva di un giovane insegnante bendisposto e smanioso di aiutare [...] Vai alla recensione »

martedì 2 settembre 2014
El Mud

Lo spunto potrebbe essere buono ma il film è un disastro totale: confusionario, superficiale ma retorico negli stereotipi, uniche note positive la recitazione di Benigno e Alamia & Sperandeo, che restituiscono un minimo di quella "verità" tanto decantata da molti. Placido e Amendola peggio di Jimmy Il Fenomeno e Ennio Antonelli. Bigazzi era meglio con gli Squallor.

lunedì 17 ottobre 2011
Gianni Lucini

A differenza di altri registi che hanno affrontato l’argomento Carlo Lizzani non si fa mai catturare dalle vicende personali di Mussolini e Claretta Petacci. Non infierisce sui personaggi con la spada della retorica ma non si fa nemmeno catturare dall’alone romantico della loro storia d’amore. Non cede né alla simpatia né mostra alcuna indulgenza per il dittatore ormai [...] Vai alla recensione »

Frasi
Perché ci vuole più coraggio ad essere un 7 carati con un padre ammazzato e un fratello in prigione che essere uno come te…
Una frase di Il professor Marco Terzi (Michele Placido)
dal film Mery per sempre
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Fenomeno dell’estate (insieme con Ladri di saponette di Maurizio Nichetti), è rimasto in programmazione per tutti i mesi del grande caldo e del grande vuoto, mentre veniva presentato a altri festival e raccoglieva nuovi entusiasmi di critica e di pubblico dopo quelli che avevano accolto in maggio l’esordio: un’opera realistica su un autentico problema sociale italiano contemporaneo è così rara da costituire [...] Vai alla recensione »

Stefano Reggiani

La Mery del titolo (meglio sarebbe Meri come nel romanzo ispiratore di Aurelio Grimaldi) è un travestito giovanissimo, un ragazzo di Palermo che ha aggredito un cliente e nel carcere minorile sconta la sua pena, pronto a innamorarsi del professore probo. Il professor Placido è un insegnante democratico che vuol fare esperienza della scuola più difficile.

Gian Luigi Rondi
Il Tempo

La scuola come un carcere e gli studenti come dei fuorilegge sono fra i temi più tipici della storia del cinema, soprattutto americano: dal Seme della violenza negli anni Cinquanta a The Principal appena l’altr’anno. Oggi, questo film italiano di Marco Risi ci porta addirittura in carcere e come studenti ci propone dei giovani fuorilegge, rinchiusi in un riformatorio di Palermo, il Malaspina.

NEWS
CELEBRITIES
martedì 8 settembre 2009
Stefano Cocci

Pronto ancora a far parlare di sé con Il grande sogno Michele Placido è una delle icone del cinema italiano. La sua lunghissima e prolifica carriera è iniziata negli anni Settanta e la sua nota principale è l'assoluta disponibilità a concedersi in qualsiasi [...]

winner
miglior produzione
Nastri d'Argento
1990
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati