Jimmy Dean, Jimmy Dean

Film 1982 | Drammatico 110 min.

Titolo originaleCome Back to the Five & Dime, Jimmy Dean, Jimmy Dean
Anno1982
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata110 minuti
Regia diRobert Altman
AttoriKaren Black, Sandy Dennis, Cher, Kathy Bates, Sudie Bond, Marta Heflin Mark Patton, Caroline Aaron, Ruth Miller, Gena Ramsel, Ann Risley, Dianne Turley Travis.
MYmonetro 3,25 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Robert Altman. Un film con Karen Black, Sandy Dennis, Cher, Kathy Bates, Sudie Bond, Marta Heflin. Cast completo Titolo originale: Come Back to the Five & Dime, Jimmy Dean, Jimmy Dean. Genere Drammatico - USA, 1982, durata 110 minuti. - MYmonetro 3,25 su 1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Jimmy Dean, Jimmy Dean tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Un patetico ritrovarsi, vent'anni dopo, di un gruppo di fans di James Dean, l'attore tragicamente scomparso nel '55. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Golden Globes,

Powered by  
Consigliato sì!
3,25/5
MYMOVIES 3,50
CRITICA
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Texas 1975 In una cittadina che si trova vicina alle location in cui venne girato il film Il gigante nell'emporio-museo dedicato a James Dean si ritrovano, insieme alla titolare, tre amiche che intendono celebrare i vent'anni dalla scomparsa di colui che fu il loro mito giovanile e che non hanno dimenticato. Una di loro ha un figlio che dice di aver concepito in una notte d'amore con l'attore e che ha chiamato come lui. Sopraggiunge a bordo di una Porsche una misteriosa donna di nome Joanne che ben presto si rivelerà essere Joe, un tempo giovane omosessuale oppresso dal machismo dei bulli locali. La sua presenza fa emergere segreti sino ad allora tenuti ben riposti.
In seguito al fallimento di Health e la scarsa rispondenza di pubblico e critica a Popeye Altman decide di rivolgersi al teatro e dopo aver messo in scena due spettacoli viene attratto da un testo di Ed Graczyck che decide di trasformare in film conservando lo stesso cast che aveva calcato le scene. Le unità di spazio e tempo vengono rispettate (l'emporio di Juanita diviene il tempio della venerazione e la tomba delle illusioni) utilizzando l'escamotage di realizzare flashback sovrapponendo nello stesso luogo immagini del passato come se le protagoniste vi si specchiassero. La particolare passione del regista per l'utilizzo dello zoom e l'attenzione rivolta ai primi e primissimi piani rende con particolare efficacia, insieme alla recitazione magistrale di tutte le attrici, il clima di finta soddisfazione del proprio status di ognuna di loro pronto a tramutarsi in dramma alla prima occasione. Che si presenta con l'entrata in scena di Joanna/Joe a cui Karen Black offre una sofferta interpretazione.
James Dean ( a cui il regista aveva dedicato l'interessante documentario La storia di James Dean) è un'icona per queste donne di provincia le quali, sia che siano rimaste in loco, sia che abbiano cercato di fuggire dalla monotona oppressione della quotidianità in cui ha sempre dominato il non detto, non sono riuscite a liberarsi nel profondo dei fantasmi del passato. Ognuna di loro ha uno scheletro nell'armadio del proprio intimo che in più di un caso è ben conosciuto dalle altre anche se le regole non scritte del perbenismo obbligano a fingere di ignorarne l'esistenza. Joanna/Joe fa saltare le convenzioni facendo emergere il malessere esistenziale di ognuna, anche della più vitale.
Altman si trova perfettamente a proprio agio in questa analisi di psicologie femminili tormentate che finiscono con il rappresentare un microcosmo in cui la sua continua sperimentazione linguistica tenta (riuscendovi) di trovare vie nuove rispetto ai precedenti Quel freddo giorno nel parco, Images e Tre donne.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Powered by  
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2023 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati