Excalibur

Film 1981 | Avventura +13 140 min.

Regia di John Boorman. Un film Da vedere 1981 con Nicholas Clay, Helen Mirren, Nigel Terry, Nicol Williamson, Liam Neeson, Corin Redgrave. Cast completo Genere Avventura - Gran Bretagna, 1981, durata 140 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,68 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Excalibur tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Pregevole trasposizione cinematografica dei miti e delle leggende di Re Artù, dei cavalieri della Tavola Rotonda e della spada nella roccia. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar e Il film è stato premiato al Festival di Cannes.

Excalibur è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente sì!
3,68/5
MYMOVIES 3,13
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,84
CONSIGLIATO SÌ
I miti e le leggende su Re Artù rivisitati attraverso un film oscuro ed enigmatico.
Recensione di a cura della redazione
Recensione di a cura della redazione

Pregevole trasposizione cinematografica dei miti e delle leggende di Re Artù, dei cavalieri della Tavola Rotonda e della spada nella roccia. Re Artù, mago Merlino, fata Morgana, Lancillotto e Parsifal popolano un affresco di passioni, tradimenti, magia, epiche battaglie. Il tutto molto ben fotografato, sottolineato da una splendida colonna sonora e arricchito dalla ricercatezza di costumi e scenografie.

Recensione di Stefano Lo Verme

Artù, concepito con l'inganno da Re Uther Pendragon, appena nato viene preso in custodia dal mago Merlino, che lo affida a Sir Ector affinché lo allevi come un figlio proprio. Diventato adulto, Artù estrae la spada Excalibur, conficcata nella roccia da suo padre Uther prima di morire; il giovane viene così proclamato sovrano, e con l'aiuto di Merlino si impegnerà a combattere i nemici del regno e a fondare la corte di Camelot.
Fra le numerose riduzioni cinematografiche dedicate alla mitica saga di Re Artù e dei cavalieri della Tavola Rotonda, Excalibur resta senza dubbio una delle più famose e riuscite. Sceneggiato, prodotto e diretto nel 1981 dal regista inglese John Boorman (Un tranquillo week-end di paura) e girato nei suggestivi paesaggi della campagna irlandese, il film è ispirato al classico di Thomas Malory La morte d'Arthur, che raccoglieva le varie leggende del ciclo di Camelot per raccontare le imprese di Re Artù e dei suoi cavalieri. In questo adattamento per il grande schermo, Boorman ha scelto di porre in evidenza l'aspetto mitico / fantastico rispetto a quello prettamente storico; il risultato è un kolossal d'autore affascinante e spettacolare, che riesce a fondere mirabilmente le esigenze di intrattenimento con il gusto per la narrazione epica e ci trasporta in un Medioevo pagano ed ancestrale, dominato dalla magia e dalle arti occulte.
Le vicende di Excalibur risalgono all'antefatto della fondazione di Camelot, partendo dalla storia di Uther Pendragon (Gabriel Byrne), per poi ripercorrere nell'arco di oltre due ore di durata l'intera vita di Re Artù (Nigel Terry): dall'estrazione della favolosa "spada nella roccia" alla sua morte in battaglia, passando per il matrimonio con Ginevra (Cherie Lunghi), l'istituzione della Tavola Rotonda, il tradimento di Lancillotto (Nicholas Clay) e la ricerca del Graal. Nella prima parte del film Boorman opta per un ritmo rapido e avventuroso, per poi soffermarsi invece su tematiche più complesse, quali il rapporto fra etica e potere e la difficoltà nel conciliare responsabilità pubbliche e sentimenti privati; nell'ultima parte, nella quale viene rappresentato il declino di Camelot, la pellicola assume invece un tono più crepuscolare e decadente, con alcune sequenze addirittura dal carattere visionario.
I vari protagonisti, lungi dall'essere semplici figure stereotipate, hanno ciascuno una personalità ben definita: lo stesso Artù ci viene descritto innanzitutto come un essere umano dotato di virtù e debolezze, che ha un continuo bisogno dei saggi consigli di mago Merlino (Nicol Williamson). Ed è proprio Merlino il personaggio più emblematico e significativo del film: un vecchio stregone tormentato dal peso del suo potere e della sua onniscienza, che assiste con sguardo disincantato al tramonto ineluttabile della propria epoca e all'avvento dell'età degli uomini, fino a restare sopraffatto dagli intrighi della sua astuta apprendista Morgana (Helen Mirren). La splendida fotografia di Alex Thomson mette in contrapposizione le cupe ambientazioni notturne con tinte più luminose: il verde delle foreste, il bianco del lago dal quale sorge la spada Excalibur e l'oro e l'argento delle armature, mentre nella colonna sonora riecheggiano solenni i Carmina Burana e le note di Wagner.

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
EXCALIBUR
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 19 ottobre 2012
Greyhound

Apprestandoci alla visione di Excalibur abbiamo sicuramente la sensazione di essere di fronte ad un film narrante le gesta di Re Artù e la sua corte di cavalieri piuttosto inconsueto. Con tale termine si vuole mettere in luce il fatto che non si tratti del classico genere "cappa e spada", ma bensì di una pellicola con ampi riferimenti di natura filosofica e religiosa.

domenica 27 agosto 2017
Fabal

La leggenda di Re Artù, Excalibur e Mago Merlino tramandata dal ciclo bretone: il figlio del Re Uther estrae la Spada dalla roccia e diventa re di Camelot, fonda la Tavola Rotonda e manda i suoi cavalieri a cercare il Santo Graal. Contro il suo regno trama la sorellastra Morgana e il figlio incestuoso Mordred. Un film d'approccio tradizionale all'epica, con toni solenni, dialoghi [...] Vai alla recensione »

lunedì 16 gennaio 2017
Renato C.

Sono parecchi i films sul triangolo "Re Artù, Lancillotto e Ginevra", io ne ricordo bene 4! Da ragazzo avevo visto "I cavalieri della tavola rotonda" di Richard Thorpe, con Robert Taylor, Ava Gardner e Mel Ferrer; ai tempi dell'università avevo visto il music-hall "Camelot" di Joshua Logan, con Richard Harris, Franco Nero e Vanessa Redgrave, film che [...] Vai alla recensione »

martedì 15 dicembre 2009
Fabian T.

Il miglior film in assoluto, da tutti i punti di vista, sul tema della cerca del Graal: mistico, magico, illuminato, accattivante, epico, eccelso.

mercoledì 6 agosto 2014
paolp78

Capolavoro assoluto. La stupenda scenografia ed i costumi sfarzosi conferiscono un grandioso impatto scenico ad una pellicola già caratterizzata da toni solenni, confacenti all'oggetto della rappresentazione. Boorman coglie in pieno l'essenza del mito della tradizione bretone e ne riproduce fedelmente l'impianto narrativo utilizzando in modo magistrale figure retoriche, richiami [...] Vai alla recensione »

lunedì 6 settembre 2010
ambrogio99

BELLO ANZI BELLISSIMO

venerdì 16 marzo 2012
gianleo67

Film epico e spettacolare quello di Boorman, si connota di una struttura narrativa classica e di un linguaggio riconoscibile a cui l'autore ci ha da tempo abituati.L'impianto narrativo ricalca il soggetto non originale ma declina le varie tematiche (il senso del mistico nella Storia, l'onore e la lealtà cavallereschi, il rispetto di tradizioni millenarie ,l'amore cortese)&nb [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 marzo 2016
Nero Wolfe

Il film non rende neanche lontanamente la leggenda di Artù, è fasullo dai costumi ai personaggi. Sembra costruito apposta per qualche scena truculenta o di nudo. Esecrabile.

Frasi
Perché la maledizione degli uomini è che essi dimenticano.
Una frase di Il mago Merlino (Nicol Williamson)
dal film Excalibur
winner
premio per il miglior contributo artistico
Festival di Cannes
1981
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati