I tromboni di fra' Diavolo

Film 1962 | Commedia +13 99 min.

Anno1962
GenereCommedia
ProduzioneItalia
Durata99 minuti
Regia diGiorgio Simonelli
AttoriUgo Tognazzi, Raimondo Vianello, Francisco Rabal, Moira Orfei, Alberto Bonucci, Germán Cobos Fernando Sancho, Jocelyn Lane.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Giorgio Simonelli. Un film con Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, Francisco Rabal, Moira Orfei, Alberto Bonucci, Germán Cobos. Cast completo Genere Commedia - Italia, 1962, durata 99 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,50 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi I tromboni di fra' Diavolo tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è un affresco storico scherzoso sul panorama dell'occupazione napoleonica del Regno di Napoli.

I tromboni di fra' Diavolo è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Trailer
Giorgio Simonelli sfrutta a dovere la coppia Vianello/Tognazzi.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Nel regno dei Borboni i francesi stanno cercando di completare il controllo della situazione con l'aiuto di alcuni militari della Repubblica Cisalpina. Al comando c'è il marchese tenente Salimei che ha alle sue dirette dipendenze il sergente Visigato. Nell'area campana il personaggio simbolo della resistenza è il bandito Fra Diavolo, capace di incursioni tanto imprevedibili quanto ricche di teatralità. Quando il colonnello Chamonix decide di inseguire Fra Diavolo per catturarlo il castello dei baroni Forzano, che costituiva il presidio delle forze occupanti, viene affidato al controllo di Salimei.
Michele Arcangelo Pezza detto Fra Diavolo entrò nella mitologia popolare come difensore dei poveri contro l'oppressione delle forze franco-savoiarde tanto che Victor Hugo giunse a definirlo come un personaggio tipico "il brigante-patriota, l'insorto legittimo contro l'invasore". La sua fama lo fece diventare il protagonista non solo dell'opéra comique di Scribe "Fra Diavolo, ou l'hôtellerie de Terracine" ma anche di numerosi film il più famoso dei quali vede protagonisti Stan Laurel e Oliver Hardy (Fra Diavolo di Hal Roach e Charles Rogers).
Giorgio Simonelli ritorna sull'argomento (e sul tema musicale "Quell'uom dal fiero aspetto...") sfruttando a dovere la coppia Vianello/Tognazzi ai quali chiede di replicare in qualche misura i Gassman/Sordi de La grande guerra.
Sul piano qualitativo ovviamente i due film sono imparagonabili. Ciò che invece si può confrontare è l'immagine che viene veicolata di una predisposizione italiana al cercare di sopravvivere tenendo come base l'antico motto "O di Francia o di Spagna basta che se magna". Va anche però notato che in un film in cui gag e battute, talvolta a doppio senso, dominano finisce con il prevalere l'idea che l'astuzia popolana e un senso seppur malinteso di dignità facciano sì che la prosopopea altrui sia destinata ad essere ridicolizzata anche da chi in più di un'occasione aveva creduto di gabbare gli altri senza riuscirvi.
Un'annotazione merita la presenza di Francisco Rabal nel ruolo del protagonista. In quello stesso anno era presente in Viridiana di Luis Buñuel, Tiro al piccione di Giuliano Montaldo e L'eclisse di Michelangelo Antonioni. Non gli mancava certo la varietà delle regie.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Mentre i francesi assediano il palazzo reale di Caserta, l'avventuriero fra' Diavolo (Rabal), al servizio dei Borboni - segretamente fidanzato con la figlia del castellano - si fa passare per Napoleone. Aiutato da due "prodi" del Nord, dà filo da torcere ai francesi. Simonelli strizza l'occhio al film in costume (1933) di Laurel & Hardy e tira fuori un comico lunare meglio del solito.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
I TROMBONI DI FRA' DIAVOLO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
Frasi
Stia calmo e cerchi di non perdere la testa.
Dialogo tra Il sergente Bisigato (Ugo Tognazzi) - Il tenente Salimei (Raimondo Vianello)
dal film I tromboni di fra' Diavolo
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati