Calabuig

Film 1956 | Commedia 95 min.

Regia di Luis Garcia Berlanga. Un film con Franco Fabrizi, Valentina Cortese, Edmund Gwenn, Juan Calvo, Félix Fernández. Cast completo Titolo originale: Calabuch. Genere Commedia - Spagna, Italia, 1956, durata 95 minuti. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi Calabuig tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il film è stato premiato al Festival di Venezia,

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
News
Cinema
Trailer

Un vecchio studioso dell'atomo, stanco e nauseato del suo lavoro, si rifugia, sotto falso nome, in un paesino sconosciuto (o di fantasia?). Ma, scoperto da un giornalista per aver organizzato una sensazionale festa pirotecnica, sarà costretto ad abbandonare questa idilliaca esistenza.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Oppresso e depresso dalle responsabilità, scienziato nucleare americano trova rifugio a Calabuch, paesino catalano di pescatori, dove, con la pace, trova 928 amici e il piacere della vita. Apologo dolcemente pacifista, insaporito dai dialoghi di Ennio Flaiano, 2 o 3 momenti geniali (la corrida), e il veleno nella coda quando un'intera flotta arriva a prendere in consegna lo scienziato e riportarlo ai suoi laboratori. Premio dell'OCIC (cattolico) alla Mostra di Venezia.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
FANTAFILM
Cento anni di cinema di fantascienza

Amareggiato nel constatare come le sue scoperte siano impiegate a scopo bellico, l'anziano professor George Hamilton, insigne scienziato atomico, approfitta di un viaggio di lavoro in Europa per far perdere le proprie tracce fuggendo in incognito a Calabuig, un piccolo villaggio di pescatori. Scambiato in un primo tempo per un contrabbandiere, il professore, che si fa chiamare semplicemente Jorge, entra ben presto in sintonia con la vita tranquilla dei pittoreschi abitanti conquistando la simpatia e la stima di tutti. Di animo semplice e generoso, l'uomo si appassiona ai piccoli problemi dei suoi nuovi concittadini, distribuendo a ciascuno consigli preziosi, ma coinvolto nei preparativi della festa annuale del paese si lascia prendere un po' troppo la mano. Il sensazionale spettacolo di fuochi artificiali che allestisce richiama la curiosità di un giornalista e una sua fotografia giunge in possesso della marina americana che invia una nave per prelevarlo e ricondurlo in patria, al lavoro di sempre.
Calabuig è una commedia amara, condotta e interpretata con bel mestiere, che non ci sembra estranea alle tematiche di fantapolitica prese in considerazione nella nostra Guida. Nel film non ci sono deflagrazioni atomiche né scenari apocalittici, ma la parabola del protagonista che incarna lo scienziato disinteressato, riluttante a compromettersi con il potere, ha un sorprendente (dati i tempi) sapore di attualità e propone con lucido discorso il dilemma del ruolo della scienza e della ricerca tecnologica in una società dominata più dall'ansia di prevaricazione che dalla volontà di pace.Titoli alternativi: Calabuch, The Rocket From Calabuch.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 10 febbraio 2010
piolo

Non si puo dire altro se non, che sia un bello ed originale film. L'ho visto e rivisto con insaziabile piacere, dai dialoghi magistralmente scritti da Ennio Flaiano all'interpretazione di Gween, decisamente paciosa, anziano scienziato approdato in questo paesino catalano, che si adatta a tutto e a tutti pur di farsi accettare, e ci riuscirà addirittura fino a farsi amare, pur dovendo nascondere le [...] Vai alla recensione »

mercoledì 8 aprile 2009
piolo

E' sicuramente uno dei film più piacevoli, sereni, dolci,che abbia mai fisto forse la vita serena (alla Cincinnato) che ogni persona cerca, ma che alla fine viene negata . Lo rivedo quando desidero rilassarmi o sono un po giù. Comunque sono daccordo sul finale che trovo quasi triste leopardiano "ed in cuor suo al travaglio usato ogniun farà ritorno"

Frasi
Qui non hanno importanza la bomba atomica o la guerra: qui ha importanza vivere, solamente vivere!
Dialogo tra Langosta (Franco Fabrizi) - George; Jorge (Edmund Gwenn)
dal film Calabuig
winner
segnalazioni della giuria
Festival di Venezia
1956
PUBBLICO
SHOWTIME
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati