MYmovies.it
Advertisement
I miserabili, grande esordio in Francia con 3,5 milioni di dollari

In alcuni mercati europei le produzioni locali hanno tenuto testa a Frozen 2 proponendosi come efficaci contro-programmazioni.
di Andrea Chirichelli

lunedì 2 dicembre 2019 - News

Frozen II - Il segreto di Arendelle (guarda la video recensione) ha occupato il primo posto in tutti i mercati mondiali, pappandosi senza problemi la concorrenza. Tuttavia, specie in alcuni mercati europei, le produzioni locali hanno "tenuto botta", proponendosi come efficaci contro-programmazioni e mettendo a segno dei risultati notevolissimi.

In Francia, ad esempio, ci sono attualmente ben sei produzioni locali presenti nella top ten. Dietro a Frozen II - Il segreto di Arendelle ha debuttato alla grande I Miserabili, il film che è stato candidato a rappresentare il Paese alla prossima edizione degli Oscar come miglior titolo straniero: ben 3,5 milioni per l'opera di Ladj Ly con Damien Bonnard e Alexis Manenti.

Gran partenza anche per Joyeuse retraite!, commedia diretta da Fabrice Bracq con Thierry Lhermitte e Michèle Laroque, che ha incassato 2,8 milioni, andando ad occupare il terzo posto.
Andrea Chirichelli

Continuano ad andare benissimo L'Ufficiale e la Spia (guarda la video recensione), arrivato a 6,2 milioni, La Belle Epoque (guarda la video recensione), che ha superato gli 8 milioni e The Specials, che sta per passare i 15 milioni. Da segnalare anche l'ottima performance di Au nom de la terre, anch'esso vicino ai 15 milioni. Insomma, lì il cinema locale continua ad andare fortissimo.

In Germania Das perfekte Geheimnis è stato detronizzato da Frozen (guarda la video recensione), ma resta uno dei miglior incassi dell'anno e aggiunge 4 milioni ad un clamoroso totale di 33 milioni: è la migliore versione di sempre di Perfetti Sconosciuti (guarda la video recensione) dopo quella cinese e dovrebbe chiudere la sua corsa attorno ai 40 milioni complessivi. Da segnalare l'ottimo dato di Depeche Mode - Spirits in the Forest, qui arrivato terzo con oltre 1 milione di euro.

In Spagna esordio al secondo posto per Adios, diretto da Paco Cabezas e interpretato da Mario Casas e Natalia de Molina, che debutta con oltre 600mila euro. In Russia gran esordio per l'action thriller sci-fi The Blackout, diretto da Egor Baranov, che incassa oltre un milione di dollari e si piazza al secondo posto. In Norvegia, dove Frozen deve ancora uscire, resiste in testa Snekker Andersen og den vesle bygda som glømte at det var jul, arrivato oramai a 2 milioni di dollari. Qui è curioso segnalare che The Irishman (guarda la video recensione), con appena 10 sale a disposizione, ha incassato tanto da arrivare al settimo posto: chissà quanti soldi avrebbe fatto con una distribuzione vera e propria! In Lituania, esordio al primo posto per Pasmerkti. Pajurio dziazas, che debutta con 160mila dollari, una cifra notevole, per quel mercato.

Cattive notizie invece dai mercati asiatici e sudamericani: qui di alternative a Frozen, almeno per questa settimana, non ce ne sono...


news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati