Advertisement
Film in tv: i pezzi della grande illusione

Tutti pazzi per il palinsesto di questa settimana: da Paul Schrader a Woody Allen, tutte le stelle da non perdere in tv
di Pierpaolo Simone

giovedì 22 marzo 2007 - Televisione
Si parte Domenica col messaggio antimilitarista del grande vate del cinema Jean Renoir con La grande illusione (*****, La7, ore 14), due piloti francesi, un aristocratico e un operaio sullo scenario della Grande Guerra. A seguire, in prima serata, il secondo capitolo della trilogia diretta da Peter Jackson, l'ormai celeberrimo Il signore degli anelli – Le due torri (****, Italia 1, ore 20,40), con Frodo e tutti i personaggi della fantasia tolkeniana. In tarda serata preparatevi al Blackout (***, Rai 3, ore 0,55), un divo del cinema è tormentato dalle droghe e dall'ossessione per Annie, una giovane donna che abortisce pur di non mettere al mondo il figlio di un tossicodipendente. Lunedì tutti in vacanza ne Il giardino di gesso (**, Rete 4, ore 16,30), dove una sedicenne, abbandonata da entrambi i genitori, si vede costretta a passare la stagione estiva a casa della ricca nonna. Di nuovo Pupi Avati (dopo il discreto successo ottenuto con La cena per farli conoscere) con Ma quando arrivano le ragazze? (**, Rai 2, ore 22,50), un'autobiografia autorizzata e attualizzata ai nostri giorni. A seguire il famosissimo American Gigolo (***, Rete 4, ore 23,55), con il mitico Richard Gere nei panni di un accompagnatore molto particolare.

Martedì Gli avvoltoi hanno fame (**, Rete 4, ore 16,25), una prostituta travestita da suora combatte la sua lotta nell'estremo ovest insieme ai messicani e contro i francesi, musiche di Ennio Morricone. Ma è Pazzi in Alabama (***, Rete 4, ore 23,45) a chiudere la giornata, proponendo il primo film diretto da Antonio Banderas, una rivisitazione del cinema classico attualizzato al calare del secolo. Mercoledì, in un bisticcio di giorni, arriva Quel pazzo venerdì (****, Italia 1, ore 21,05), remake del classico disneyano in cui madre e figlia si scambiano le rispettive vite per un lunghissimo giorno. Gli occhi della notte (***, Rai 1, ore 2,30) regalano un thriller poco originale ma ben curato, ricco di suspence e valso a Audrey Hepburn la nomination all'Oscar: da vedere. Giovedì di nevrosi e follie con Harry a pezzi (****, Rai 1, ore 2,40), uno scrittore di (in)successo racconta in un libro la fine della storia con la sua ex moglie scatenando un putiferio. Un Woody Allen impeccabile. Lama tagliente (***, Rete 4, ore 2,20), un flop al momento dell'uscita in sala, è da recuperare nella tarda nottata televisiva: uno psicotico portatore di handicap inizia a uccidere le persone a lui care. Piccola riflessione sul mondo che ci circonda.

Venerdì fate la vostra Scelta d'amore ( ***, Rete 4, ore 23,15), imbarazzante traduzione di Some mother's son, pellicola drammatica sugli stravolgimenti della storia nell'Irlanda del nord. La storia di una monaca ( ***, Rete 4, ore 15,10), ben sei nomination all'Oscar, racconta invece le gesta di una giovane donna che entra in un convento in seguito a delle crisi mistiche e ne esce, dopo diciassette anni, per proseguire nel mondo la sua opera di carità. La settimana si conclude al sabato con Irma la dolce (***, La7, ore 14), commedia di Billy Wilder che intreccia le sorti di una giovane prostituta parigina a quelle di un poliziotto geloso. In prima serata la comicità nostrana fa capolino con Borotalco (***, La7, ore 21,30), una serie di equivoci di un venditore ambulante interpretato da Carlo Verdone. Buona visione.
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati