Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 19 ottobre 2020

Yahya Mahayni

Biografia Filmografia Critica Premi Articoli e news Trailer
Festival di Venezia 2020
Premio premio orizzonti miglior attore per il film The Man Who Sold His Skin di Kaouther Ben Hania



sabato 19 settembre 2020 - Si svolgerà dal 23 al 30 settembre l'annuale appuntamento che porta il cinema dei grandi festival a Milano. Scopri i film scontati per MYmovies.

Le vie del cinema 2020

Ilaria Ravarino cinemanews

Le vie del cinema 2020 Tutte le strade portano al cinema. E il viaggio - ora più che mai - è un'avventura che vale la pena di essere vissuta. Anche perché è il cinema migliore, quello passato alla scorsa Mostra Internazionale del Cinema di Venezia, a tornare sul grande schermo nella rassegna Le Vie del Cinema, a Milano dal 23 al 30 settembre. Tra film premiati e film evento, pellicole che hanno fatto parlare di sé e hanno creato dibattito al Lido, la manifestazione porta a Milano più di venti pellicole, introdotte lunedì 21 al Cinema Palestrina dai consigli di visione del critico Paolo Mereghetti. Sei gli incontri in programma, il primo con il regista Antonio Pisu e i protagonisti di EST - Dittatura last minute (23 settembre), a seguire con la regista di The Man who sold his skin Kaouther Ben Hanks (24 settembre), e ancora con i registi Flavia Mastrella e Antonio Rezza per SAMP (27 settembre) e con il regista de La troisieme guerre Giovanni Aloi (28 settembre). A chiusura degli incontri, un momento musicale a cura di Niccolò Melocchi, Federico Sanesi e Leo Vertunni a introdurre la proiezione di The Disciple (29 settembre).

Come lo scorso anno, anche per questa edizione MYmovies ha riservato per i propri utenti 10 posti per tre film in programmazione, al costo di 5 euro, acquistabili attraverso il codice promozionale sul sito leviedelcinema.lombardiaspettacolo.com.

martedì 15 settembre 2020 - Dal 17 al 24 settembre al cinema una selezione ricca e variegata di titoli direttamente dal Lido.

Da Venezia a Roma 2020, torna la rassegna che porta i film della Mostra nella Capitale

a cura della redazione cinemanews

Da Venezia a Roma 2020, torna la rassegna  che porta i film della Mostra nella Capitale Torna, anche quest’anno, l’appuntamento con Da Venezia a Roma, la rassegna cinematografica che porta nella Capitale tanti film appena presentati in Laguna. L’evento 2020 è particolarmente atteso e rappresenta un segnale di ripartenza del cinema dopo i mesi catastrofici causati dalla pandemia che ha costretto tutto il comparto cinematografico ad un brusco stop, rappresenta l’occasione per stimolare il pubblico a tornare in sala grazie a nuovi titoli e accattivanti sceneggiature.

Da Venezia a Roma è un’iniziativa realizzata in collaborazione con la Regione Lazio e LAZIOCrea. Organizzata da ANEC Lazio in collaborazione con Fondazione la Biennale di Venezia, con la collaborazione di Fondazione Cinema per Roma I CityFest, la rassegna propone una selezione di titoli provenienti dalle varie sezioni della 77ª Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, tutti proiettati in versione originale con sottotitoli in italiano.
 
Ampia e variegata l’offerta dei film in programma in questa edizione 2020 che, come ogni anno, ha tra i suoi obiettivi quello di rendere accessibile a tutti alcune opere cinematografiche di alto valore artistico, aprendo una finestra in anteprima nella Capitale sulle ultime tendenze del cinema italiano e internazionale.

A comporre il cartellone dei film che saranno proiettati dal 17 al 24 settembre ci sono oltre 40 titoli che saranno proiettati in 9 cinema, dislocati in vari quartieri della città: da Prati (Adriano, Eden, Giulio Cesare) a Trastevere (Intrastevere), dal centro storico (Farnese, Quattro Fontane), a Testaccio (Greenwich), passando da Parioli (Lux) e San Lorenzo (Tibur).

Inoltre, come ogni anno, la programmazione della rassegna sarà arricchita da incontri con registi e protagonisti dei film presentati.

TITOLI IN RASSEGNA

Dal Concorso arrivano in rassegna il vincitore del Leone d'Argento - Gran Premio della Giuria Nuevo Orden (New Order) di Michel Franco, vincitore anche del Leoncino d’oro Agiscuola Unicef; Quo Vadis, Aida? di Jasmila Žbani? vincitore di ben tre premi: Premio Brian, Premio SIGNIS e Premio UNIMED;  il vincitore del Leone d’argento per la migliore regia Spy No Tsuma del regista giapponese Kiyoshi Kurosawa, ambientato nel 1940 a Kobe, la notte prima dello scoppio della Seconda Guerra Mondiale; il film di Claudio Noce, Padrenostro, per cui Pierfrancesco Favino ha vinto la Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile e Khorshid il film iraniano che ha svelato una nuova promessa del cinema: Roohollah Zamani, vincitore del Premio Mastroianni come miglior giovane attore emergente.

Tra i titoli di richiamo provenienti dalla sezione Fuori Concorso ci sono Mandibules, di Quentin Dupieux, che racconta la storia di due amici che trovano una mosca gigantesca nel bagagliaio di un’auto e decidono di addestrarla per trarne profitto e Salvatore – Shoemaker of Dreams, di Luca Guadagnino, che ripercorre la storia artistica, umana e imprenditoriale di Salvatore Ferragamo.

Da Orizzonti sbarca in rassegna il film dal tema tremendamente attuale Mila, ambientato nel mezzo di una pandemia durante la quale Aris, un uomo di mezza età, si ritrova coinvolto in un programma di recupero pensato per i pazienti colpiti da amnesia e che non sono stati reclamati da nessuno a costruirsi una nuova identità. Altro film in cartellone della sezione Orizzonti è The Man Who Sold His Skin, vincitore del Premio Orizzonti per la migliore interpretazione maschile, assegnato a Yahya Mahayni. Infine si segnala il toccante Nowhere Special, di Uberto Pasolini: storia di un padre single che ha pochi mesi di vita che dedica a suo figlio e a costruirgli un futuro sereno in una nuova famiglia.

Una nutrita selezione di film, ben cinque, in arrivo anche dalla Settimana Internazionale della Critica, (SIC), sezione autonoma e parallela organizzata dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani (SNCCI) , giunta alla sua 35° edizione. Tra questi, il vincitore del premio Circolo del Cinema di Verona come film più innovativo, Pohani Dorogy (Bad Roads) di Natalya Vorozhbit e Topside di Celine Held e Logan George, vincitore del Premio Mario Serandei – Hotel Saturnia per il migliore contributo tecnico.

Particolarmente corposa, come ogni anno, la selezione di titoli proveniente dalle Giornate degli Autori, sezione autonoma e indipendente della Mostra, i cui film saranno proiettati al Cinema Farnese. Tra questi, il vincitore del Label Europa Cinemas Oaza (Oasis) di Ivan Iki? e Kitoboy (The Whaler Boy) di Philipp Yuryev, vincitore del GdA Director’s Award.
 

   

domenica 13 settembre 2020 - La madrina del Festival Anna Foglietta annuncia i vincitori dei Premi, con il film Nomadland che si aggiudica il Leone d'Oro. 

Venezia 77, si conclude un'edizione all'insegna dell'originalità e del coraggio

a cura della redazione cinemanews

Venezia 77, si conclude un'edizione all'insegna dell'originalità e del coraggio Si è conclusa ieri sera la 77ma edizione del Festival di Venezia con la cerimonia di chiusura. Una commossa Anna Foglietta, madrina del Festival, apre la serata ringraziando tutti per l'incredibile riuscita di un'edizione della Mostra che ha dovuto fare i conti con un periodo storico difficile e che in virtù di questo è riuscita a reinventarsi uscendone vittoriosa. 
 

Qui si è fatta la storia, dobbiamo brindare al coraggio di chi ci ha creduto dall'inizio alla fine, al coraggio di tutti quanti voi che ci avete creduto più di ogni altro.
Anna Foglietta
Sono tanti i Premi consegnati durante la serata, tra cui spicca il Leone d'Oro, riconoscimento principale del Festival, che viene annunciato dalla madrina insieme all'attrice Cate Blanchett, presidente di giuria e se lo aggiudica Nomadland, di Chloe Zhao, interpretato da una formidabile Frances McDormand. Mentre il Premio al Miglior Film per la sezione Orizzonti va a Wasteland di Ahmad Bahrami.

Anche gli italiani trovano il loro spazio con Pierfrancesco Favino che vince la Coppa Volpi al Miglior Attore per il film Padrenostro e Pietro Castellitto che vince il premio per la Miglior Sceneggiatura della Sezione Orizzonti con il film I predatori
 
Ecco tutti i premi del Festival

Leone d’Oro: Nomadland di Chloe Zhao

Gran Premio della Giuria: Nuevo Orden di Michel Franco

Leone d'argento per la Miglior regia: Wife of a Spy di Kiyoshi Kurosawa

Coppa Volpi Miglior attrice: Vanessa Kirby per Pieces of a Woman

Coppa Volpa Miglior attore: Pierfrancesco Favino per Padrenostro

Miglior sceneggiatura: The Disciple di Chaitanya Tamhane

Premio Marcello Mastroianni ad attore emergente: Roohollah Zamani per Khorshid

Premio speciale della Giuria: Dear Comrades! di Andrey Konchalovskiy

Leone del Futuro Venezia opera prima Luigi De Laurentiis: Listen di Ana Rocha de Sousa

Sezione Orizzonti
Miglior film: Wasteland di Ahmad Bahrami
Miglior regia: Lav Diaz per Lahi, Hayop
Premio della Giuria: Ana Rocha de Sousa per Listen
Miglior attrice: Khansa Batma per Zanka Contact
Miglior attore: Yahya Mahayni per The Man Who Sold His Skin
Miglior sceneggiatura: Pietro Castellitto per I predatori
Cortometraggio: Entre tu y milagros di Mariana Saffron

Gran premio della giuria per la miglior opera Vr immersiva: The hangman at home di Michelle e Uri Kranot
Premio migliore esperienza Vr immersiva: Finding Pandora X di Kiira Benzing 
Premio migliore storia Vr immersiva per contenuto lineare: Sha si da ming xing di Fan Fan

 

Altre news e collegamenti a Yahya Mahayni »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 7 ottobre
Gamberetti per tutti
L'anno che verrà
Nel nome della Terra
Vulnerabili
mercoledì 30 settembre
Gli spostati
mercoledì 23 settembre
A Tor Bella Monaca non Piove Mai
martedì 22 settembre
L'hotel degli amori smarriti
giovedì 10 settembre
La mia banda suona il pop
mercoledì 9 settembre
Fantasy Island
martedì 8 settembre
Doppio sospetto
mercoledì 2 settembre
Villetta con ospiti
giovedì 27 agosto
Dopo il matrimonio
mercoledì 26 agosto
Qua la zampa 2 - Un amico è per se...
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità