Il caso Kerenes

Acquista su Ibs.it   Dvd Il caso Kerenes   Blu-Ray Il caso Kerenes  
Un film di Calin Netzer. Con Luminita Gheorghiu, Bogdan Dumitrache, Ilinca Goia, Natasa Raab, Florin Zamfirescu.
continua»
Titolo originale Pozitia Copilului. Drammatico, durata 112 min. - Romania 2013. - Teodora Film uscita giovedì 13 giugno 2013. MYMONETRO Il caso Kerenes * * * - - valutazione media: 3,31 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,31/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
Analisi del rapporto difficile tra una madre dal carattere dominante e il figlio adulto, specchio delle dinamiche imperanti nell'alta società rumena contemporanea.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una madre oppressiva sullo sfondo di una Romania incline alla corruzione
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Cornelia ha sessant'anni, un marito di cui ha scarsa stima e un figlio, Barbu, di 34 anni che convive con una donna divorziata. Cornelia vorrebbe che Barbu continuasse a comportarsi come il bambino di un tempo ascoltando i suoi consigli e mettendoli in pratica. Il figlio la evita più che può fino a quando un giorno investe ed uccide con la sua auto un bambino. Cornelia decide di prendere in mano la situazione per evitare al figlio la galera.
Le madri tigre che non consentono alcuna possibilità di autonomia ai figli neppure dopo che questi hanno lasciato la casa natale e tentano di creare un proprio universo non sono certo poche nella realtà e il cinema le ha ritratte in più occasioni. Ciò che è difficile è mantenere in luce questo aspetto allargando però lo sguardo a una società. È un'operazione che è riuscita a Netzer. Il quale descrive con grande precisione (supportato da un'attrice intensamente calata nel personaggio come Luminita Gheorghiu) il rapporto malato che Cornelia sa instaurare con chiunque la circondi (ivi compresa la colf). Il suo bisogno di controllo (mascherato sotto la forma di disinteressati consigli) è assoluto e conservato con la tecnica pugilistico-psicologica del lavoro ai fianchi. Il cavallo di Troia è sempre e comunque il senso di colpa che cerca di instillare nel figlio il quale è ormai incapace di affrontare qualsiasi altra opzione che non comporti la fuga dalle responsabilità. Sullo sfondo, ma messa a fuoco da una sceneggiatura capace di un work in progress efficace, c'è la Romania di oggi.
Sembrano passati secoli da quando nel 1989 la dittatura da satrapo di Nicolae Ceausescu cadeva in seguito alla sua condanna a morte. Il film per tre quarti della sua durata ci mostra un mondo di alta borghesia in grado di utilizzare il denaro per qualsiasi scopo. Sembra di rivedere alcune scene di Tre colori - Film bianco di Kieslowski fino a quando, a bordo di una BMW e con lo scopo di 'comprare' il ritiro della denuncia nei confronti di Barbu, ci ritroviamo nella campagna povera in cui ciò che più conta è una dignità che forse saprà dare al denaro il suo giusto peso e valore. Come coscienza e morale ancora fortunatamente esigono.

Incassi Il caso Kerenes
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
72%
No
28%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Il caso Kerenes

premi
nomination
European Film Awards
0
1
Festival di Berlino
1
0
* * * * -

Amori persecutori

sabato 6 luglio 2013 di angelo umana

 Un film Orso d’Oro a Berlino è già garanzia di qualità. Una scelta indovinatissima nel Caso Kerenes è quella dell’attrice protagonista, Cornelia, madre del 34enne Barbu. Un viso che sembra esprimere somaticamente la smania di una madre che – sicuramente per il bene del figlio, a suo dire – vorrebbe avere diritto di organizzazione della vita di costui. Un viso irrigidito nelle espressioni che, si direbbe, esprimono il modo di pensare, recluso continua »

* * * * -

Quando una madre è ingerente in tutto e per tutto

martedì 25 giugno 2013 di Flyanto

 Film in cui si racconta di una madre molto possessiva e prevaricatrice che, a seguito del fatto che il figlio ha investito ed ucciso con la macchina un ragazzo di 14 anni, si adopera in tutti i modi per salvarlo dal carcere pressoché sicuro. Il suo operare sicuro e determinato, che però determina profondi dissapori con il figlio stesso (alquanto succube e debole nel carattere) e con la sua convivente, sicuramente più sicura e volitiva, la porterà a riuscire appieno continua »

* * * - -

Edipotere

martedì 2 luglio 2013 di diomede917

Il titolo originale, “La posizione del figlio”, rende meglio l’argomento trattato da Il caso Kerens….. Posizione intesa come posizione fetale che tiene legato e protetto il bambino alla sua mamma. E’ proprio questo tipo di rapporto che lega Cornelia a suo figlio Barbu, un amore asfissiante che trasforma il ragazzo in un prepotente e arrogante……proprio questo tipo di atteggiamento provoca un incidente stradale dove perde la vita un ragazzino di 14 anni continua »

* * * * -

Una storia immersa in una società corrotta.

venerdì 8 novembre 2013 di Jean Remi

 Il film racconta con semplicità una storia così reale, così di tutti i giorni, così persino banale, che mi ha dato la sensazione di viverla in prima persona, mi sentivo totalmente immerso negli accadimenti. Cornelia (Luminita Gheorghiu), vera interprete principale e mattatore del film, si impone su tutti, dal marito, alla cognata, alla compagna del figlio, persino sulla domestica; ma è soprattutto sul figlio, oramai trentaquatrenne, che esercita un predominio continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Il caso Kerenes adesso. »
Shop

DVD | Il caso Kerenes

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 3 dicembre 2013

Cover Dvd Il caso Kerenes A partire da martedì 3 dicembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il caso Kerenes di Calin Netzer con Vlad Ivanov, Florin Zamfirescu, Luminita Gheorghiu, Bogdan Dumitrache. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet caso Kerenes (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Prezzo di listino: 14,99 €
Risparmio: 5,00 €
Aquista on line il dvd del film Il caso Kerenes

APPROFONDIMENTI | Il caso Kerenes come modello di cinema d'autore.

Una madre

domenica 16 giugno 2013 - Roy Menarini

Una madre Si stanno moltiplicando le cosiddette "bloody mamas" nel cinema contemporaneo, basti pensare a casi diversi come la madre spietata di Animal Kingdom e quella vendicativa e iraconda di Solo Dio perdona. La mamma di Il caso Kerenes, meritato Orso d'Oro all'ultimo festival di Berlino, non giunge a uccidere o a ordinare esecuzioni ma merita in ogni caso di entrare nella galleria delle recenti genitrici tragiche. La differenza rispetto ad altre, come quelle citate, è offerta dal contesto di assoluto realismo e di straordinaria autenticità individuate dal regista Calin Netzer e dalla formidabile Luminita Gheorghiu, attrice dalla gamma espressiva amplissima, che abbiamo imparato a conoscere nel cinema rumeno e in particolare nei capolavori di Cristian Mungiu.

   

NEWS | In anteprima homevideo in streaming on demand e dal 3 dicembre in dvd.

Su mymovieslive!

sabato 30 novembre 2013 - a cura della redazione

Il caso Kerenes su MYMOVIESLIVE! Cornelia ha sessant'anni, un marito di cui ha scarsa stima e un figlio, Barbu, di 34 anni che convive con una donna divorziata. Cornelia vorrebbe che Barbu continuasse a comportarsi come il bambino di un tempo ascoltando i suoi consigli e mettendoli in pratica. Il figlio la evita più che può fino a quando un giorno investe ed uccide con la sua auto un bambino. Cornelia decide di prendere in mano la situazione per evitare al figlio la galera. Orso d'Oro al Festival di Berlino 2013, Il caso Kerenes di Calin Netzer sarà in streaming su MYMOVIESLIVE!, in anteprima homevideo, domenica 1 dicembre alle 21.

   

VIDEO | Una clip tratta dal film Orso d'Oro alla Berlinale 2013.

Volevo solo averlo accanto per il mio compleanno

martedì 4 giugno 2013 - Chiara Renda

Il caso Kerenes, volevo solo averlo accanto per il mio compleanno Cornelia, una donna borghese, discute con un'amica del tradimento del proprio uomo: scopriamo solo dopo però che si tratta del figlio trentaquattrenne, che continua a punirla e a evitarla, probabilmente traviato dalla relazione con una donna divorziata. Il caso Kerenes di Calin Netzer racconta la storia di una madre oppressiva, di un rapporto malato, e di un malessere individuale che si fa sociale, sullo sfondo della Romania contemporanea. Attraverso un ritratto impietoso di una borghesia senza scrupoli, Netzer dipinge un quadro struggente del complesso rapporto madre/figlio.

   

BIZ

Teodora acquista Child's Pose.

In foto Luminita Gheorghiu in una scena del film Child's Pose di Calin Netzer.

lunedì 18 febbraio 2013 - a cura della redazione

Ha appena vinto l'Orso d'oro al Festival di Berlino e ha ottenuto grandi consensi anche per la sua attrice protagonista, Luminita Gheorghiu. Si tratta di Child's Pose del regista rumeno Calin Peter Netzer. Era naturale quindi chiedersi se il film sarebbe arrivato in Italia o meno. Dubbio risolto già oggi: sarà infatti la Teodora a portarlo nel nostro Paese. La casa di distribuzione ha infatti completato oggi l'accordo per proporre la pellicola nel nostro Paese. Insomma, dopo aver proposto l'ultima Palma d'oro grazie ad Amour (il film più premiato del 2012 assieme ad Argo), ora presenta anche l'Orso d'oro, in una data ancora da stabilire (forse anche prima dell'estate o magari in autunno). continua »

   

Un figlio dietro le sbarre di una madre soffocante

di Maurizio Acerbi Il Giornale

Di solito, nei Festival, premiamo delle pizze noiosissime. Questa volta, no. Il Leone d'Oro 2013 di Berlino è un signor film che offre diversi spunti di riflessione sul ruolo dei genitori oggi. Una lezione che arriva dalla Romania, come a dire che tutto il mondo è paese quando si tratta di mamme soffocanti e figli soggiogati. Come Cornelia, sessantenne borghese, che continua a dispensare consigli non richiesti a suo figlio Barbu, trentaquatrenne che vive con una donna divorziata. Talmente soffocante da pregiudicare la capacità del giovane di assumersi una qualsiasi responsabilità. »

Che bella sorpresa il cinema di Bucarest

di Alessandra Levantesi La Stampa

Il cinema di Bucarest continua a stupire: i film prodotti saranno pochi, ma che livello! Orso d'oro a Berlino 2013, Il caso Kerenes di Calin Netzer è il ritratto di una madre dominatrice e al contempo l'efficace affresco di una società post-sovietica dove l'élite dei nuovi ricchi si è sostituita senza colpo ferire, e probabilmente in spirito di continuità, all'élite del partito. Donna di successo e abituata al comando, come si evince dal suo modo di vestire e agire, Cornelia Kerenes ha un solo cruccio: un figlio adorato, viziato e ormai adulto che ha deciso di sfuggire al suo controllo. »

Una madre, un figlio e sullo sfondo un caso giudiziario

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Il film rumeno Il caso Kerenes, già premiato dal festival di Berlino che probabilmente conserva la sua vocazione di osservatorio attento sui vicini e meno vicini orientali, si presta a più di un livello di lettura. Meno convincente è la messa in scena di un caso giudiziario sul cui sfondo fiorisce la corruzione. Un trentenne immaturo e viziato ha investito e ucciso un bambino di povera famiglia rurale, la madre possessiva e opprimente ricorre a tutti gli strumenti della sua posizione sociale privilegiata per risolvere la questione all'insegna dell'illecito e del disumano. »

Il riscatto del figlio

di Alberto Crespi L'Unità

A chi fa, di mestiere, il voyeur cinematografico professionista capita di ricevere pressanti interrogativi da amici e colleghi che c'è da vedere al cinema? Sono domande a cui può seguire, in caso di consiglio sciagurato, la richiesta (scherzosa? chissà...) del rimborso del biglietto. Bisogna, quindi, andarci cauti. Qualche tempo fa sfidammo la pubblica opinione consigliando, a chiunque chiedesse, Una separazione di Asghar Farhadi. Seguiva immancabile la replica: ma è un film iraniano, sei impazzito?! Hai voglia a spiegare che anche in Iran non tutti i cineasti sono uguali. »

Il caso Kerenes | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
European Film Awards (1)
Festival di Berlino (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Immagini
1 | 2 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
giovedì 13 giugno 2013
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità