Marley

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Marley   Dvd Marley   Blu-Ray Marley  
Un film di Kevin Macdonald. Con Bob Marley Titolo originale Marley. Documentario, Ratings: Kids+13, durata 144 min. - USA, Gran Bretagna 2012. - Lucky Red uscita martedì 26 giugno 2012. MYMONETRO Marley * * * - - valutazione media: 3,44 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,44/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * - -
 pubblicon.d.
   
   
   
Un documentario che racconta la vita, la musica e l'eredità lasciata da Bob Marley.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un ritratto del re del reggae che per amore non si inginocchia mai ma approfondisce
Gabriele Niola     * * * 1/2 -

La vita, le dichiarazioni, la musica, le donne, i figli, l'impegno e le contraddizioni del più grande e riconosciuto interprete della musica reggae giamaicana. Attraverso le dichiarazioni di quelle che, di momento in momento, sono state le persone a lui più vicine, Bob Marley viene descritto e raccontato da chi lo conosceva con pochissimi ancoraggi all'oggettività di dati, numeri o fatti documentati.
Quella che gira intorno a Bob Marley è una storia priva di misteri ma colma di bugie. Quelle dello stesso cantante (spesso incline a dichiarare ciò che gli era più comodo), quelle delle sue mogli (in lotta l'una con l'altra, vista la tendenza di Rastaman alla poligamia segreta) e quelle dei molti amici d'infanzia e adolescenziali (più inclini al mito che al racconto). Di tutti questi contributi eterogenei Kevin MacDonald fa l'uso migliore: ne trae un dipinto espressionista invece che impressionista. Non usa i singoli puntini per ricostruire una figura grande e precisa, ma ampie pennellate che sfalzano le prospettive e non coincidono necessariamente le une con le altre, ottime per comunicare sensazioni e sentimenti.
Il risultato è il feeling della fine degli anni '60 nella baraccopoli di Trench Town o quello degli anni '70 a Kingston, del Marley re del mondo del reggae ma anche del Marley fine politico, che accetta di diventare spalla dei Commodores (quando era all'apice della sua fama) per conquistare il mercato del pubblico afroamericano fino a quel momento sembrava indifferente al reggae, o che rifiuta di prendere il colore di uno dei due partiti giamaiacani che tanto lo hanno corteggiato.
Le due ore (piene ma anche lunghe) di Marley dividono il film in due parti distinte. La prima, centrata sulle discussioni con i parenti più anziani (tutti in vita!) e quella galleria di freak rastafariani che erano gli amici d'infanzia, è piena di un umorismo volontario e involontario che spiega più d'ogni altra cosa quale fosse il brodo culturale d'emarginazione in cui è cresciuto Bob Marley. La seconda, più centrata sul decennio di produzione di dischi, piena di dietro le quinte e aneddoti sul Marley ricco e famoso, svela il lato più cinico, egoista e competitivo di un uomo che ha avuto 11 figli da 7 mogli in circa 15 anni e voleva fermamente conquistare qualsiasi mercato discografico.
Per questo MacDonald, anche al netto di un documentario non perfetto, merita stima, perchè di fronte ad una delle più grandi icone di sempre non ha chinato il capo ma con rispetto ha indagato pensando al pubblico e non al protagonista.

Stampa in PDF

Incassi Marley
Sei d'accordo con la recensione di Gabriele Niola?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
64%
No
36%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Marley

premi
nomination
BAFTA
0
1
Bob Marley
"Non ho educazioni, ho solo ispirazioni. Se fossi stato educato sarei uno schiavo anch'io!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Marley

Uscita in DVD

Disponibile on line da sabato 14 dicembre 2013

Cover Dvd Marley A partire da sabato 14 dicembre 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Marley di Kevin Macdonald con Bob Marley. Distribuito da Warner Home Video, il dvd è in lingue e audio inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Marley (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Marley

SOUNDTRACK | Marley

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 17 aprile 2012

Cover CD Marley A partire da martedì 17 aprile 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Marley del regista. Kevin Macdonald Distribuita da Island, il cd è composto da musiche di genere Black (R&B/Soul/Gospel/Reggae). Su internet il cd Marley è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 21,90 €
Prezzo di listino: 24,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Marley

APPROFONDIMENTI | Ritratto del più grande profeta del reggae attraverso i suoi successi.

Il canto della terra

martedì 26 giugno 2012 - Tirza Bonifazi

Bob Marley, il canto della terra È la vita con cui abbiamo a che fare. Non la morte. Colui che vede la luce e la conosce, vivrà". Lo disse Bob Marley predicendo il suo futuro. Solo tre anni dopo la sua scomparsa veniva pubblicata la raccolta "The Legend" che divenne l'album reggae più celebrato della storia, con 25 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Lui la luce l'aveva vista e conosciuta, tant'è che nonostante siano passati più di trent'anni da che se ne andò per un cancro, Marley continua a vivere al di là della morte attraverso la sua eredità musicale.

   

NEWS | Mike Leigh presidente di giuria. Attesi i film di Yimou e Mendoza.

Annunciati i primi titoli del festival

martedì 20 dicembre 2011 - Nicoletta Dose

Berlino 2012, annunciati i primi titoli del festival Sono stati annunciati i primi film che saranno presenti al concorso della 62a edizione del Festival di Berlino, in programma dal 9 al 19 febbraio: in competizione ci sarà Captive di Brillante Mendoza con Isabelle Huppert, già precedentemente atteso a Cannes (e poi a Venezia) e ora finalmente confermato a Berlino. Ma non solo. In competizione ci saranno anche Dictado di Antonio Chavarrías e Postcards from the Zoo di Edwin. Tra le anteprime internazionali fuori concorso, troviamo il cinese The Flowers of War di Zhang Yimou, con l'attore Christian Bale come protagonista e Molto forte, incredibilmente vicino di Stephen Daldry, tratto dal secondo romanzo di Jonathan Safran Foer, sulla reazione disorientata agli attentati terroristici di una famiglia apparentemente 'normale'.

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it una clip del film di Kevin Macdonald.

Il lato umano del re del reggae

giovedì 14 giugno 2012 - Luca Volpe

Marley, il lato umano del re del reggae Indiscusso capostipite della musica reggae, Bob Marley è oggi un'icona generazionale, simbolo dell'impegno e della lotta contro la discriminazione razziale. Rastafariano e padre di tredici figli, aveva un'idea molto personale della popolarità. "Io non sono famoso a me stesso", diceva. E nel frattempo la gente lo adorava, ascoltava le sue canzoni, abbracciava le sue convinzioni. A trentuno anni dalla morte, Kevin Macdonald ne ripercorre la vita in un documentario, scavando tra le menzogne (su di lui e da lui stesso raccontate) e raccogliendo i contributi di chi Bob lo ha visto crescere.

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it il trailer italiano del film.

L'amore per la vita del re del reggae

venerdì 18 maggio 2012 - Nicoletta Dose

Marley, l'amore per la vita del re del reggae Il ritratto di Bob Marley, il musicista più affascinante della scena musicale reggae, il più grande, contraddittorio e potente di tutti. Un uomo senza mezze misure che, nel documentario che porta il suo nome, diretto dal premio Oscar Kevin Macdonald, si racconta e si fa raccontare dalle persone che lo hanno accompagnato durante la sua eccentrica vita da artista. La musica, le donne, i figli, l'impegno civile sono i temi che caratterizzano questo emozionante ritratto che non si distingue per essere obiettivo: a parlare sono le voci di chi lo ha conosciuto e frequentato da vicino.

   

La vita di Marley in 144 minuti

di Francesco Alò Il Messaggero

Reduce da due film di fiction (ottimo State of Play, meno The Eagle), lo scozzese Macdonald torna al documentario con Marley, 144 minuti dedicati alla vita del guru del reggae. Chi era quel mulatto nato da un inglese bianco di 60 anni e una ruspante giamaicana di 16? Il film segue la sua esistenza: l’infanzia in campagna, la gioventù nella baraccopoli di Kingston, il primo gruppo (The Wailers), l’unico matrimonio, l’incontro con il rastafarienesimo (religione fondata sulla credenza che l’imperatore etiope Hailé Selassié I fosse la reincarnazione di Gesù), l’ambizione sfrenata, il vero successo (concerto al Lyceum, Londra, 1975), gli strani eccessi (11 figli da 7 donne diverse tra cui una Miss Mondo cui proibiva di truccarsi), la musica al servizio della pace nella sua Giamaica, la morte improvvisa (non si amputa un alluce infetto per giocare a calcio: sarà cancro letale) a soli 36 anni. »

Bob Marley, rastaman dalle mille vibrazioni

di Flaviano De Luca Il Manifesto

Il prossimo 6 agosto la Giamaica festeggerà i 50 anni d'indipendenza. Uno dei paesi più poveri (per reddito pro capite) e più violenti (per morti ammazzati) del mondo, uscito nel 1962 dal giogo coloniale inglese sull'onda dei movimenti internazionali di liberazione e per i diritti civili che attraversarono il pianeta. Proprio quell'anno, in uno scenario di grande povertà a Trench Town - il ghetto dei disperati, baracche col tetto di lamiera, rifiuti sparsi tuttintorno, gente in fila alla fontana, bambini a giocare in strade di terra battuta - il giovane cantante Robert Nesta Marley incise il suo primo 45 giri, Judge not, profondamente ispirato dalla lettura del Vangelo e dall'amicizia con Neville O'Riley «Bunny» Livingston, che gli aveva fatto ascoltare canti religiosi e stazioni radio americane di rhythm and blues. »

di Federico Pontiggia Il Fatto Quotidiano

“Ricorda, c’è solo il bene e il male, non ci sono terze vie. Solo il bene e il male. Se sei il bene sei rasta, se sei il male sei Babilonia”. Non per i capelli, ma per il cinema Kevin Macdonald è rastissimo, e il suo reggumentary è il bene. Già acclamato per One Day in September, La morte sospesa e L’ultimo Re di Scozia, alle prese con la leggenda Bob Marley se non si supera, rimane in scia: un doc prodotto dal figlio Ziggy, ma non in ginocchio davanti al padre, Marley vien fuori agevolmente (144’) da una mole di materiali d’archivio, una teoria di interviste in gran parte inedite, con i crismi dell’opera definitiva. »

Marley | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2| 3|
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità