Il ventaglio segreto

Acquista su Ibs.it   Dvd Il ventaglio segreto   Blu-Ray Il ventaglio segreto  
Un film di Wayne Wang. Con Bingbing Li, Gianna Jun, Hugh Jackman, Vivian Wu, Jeon Ji-Hyun.
continua»
Titolo originale Snow Flower and the Secret Fan. Drammatico, durata 105 min. - Cina, USA 2011. - Eagle Pictures uscita venerdì 8 luglio 2011. MYMONETRO Il ventaglio segreto * * 1/2 - - valutazione media: 2,59 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,59/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Nella Cina del XIX secolo, due amiche si scambiano lettere per condividere speranze, sogni e conquiste.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una storia forte e delicata indebolita dall'eccesso di zelo
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Cina, 19° secolo. Due bambine, unite dall'aver subito nello stesso giorno la tradizionale fasciatura dei piedi, si giurano amicizia eterna nel nome del laotong, un legame antico e fortissimo. Più avanti, nella solitudine dei rispettivi matrimoni, si tengono in comunicazione grazie ad un ventaglio, sulle pieghe del quale si scrivono tramite il linguaggio segreto nu shu, appreso da piccole e sconosciuto agli uomini. Parallela, nella Shanghai di oggi, scorre la storia di Nina e Sophia, amiche per la pelle e sorelle nello spirito. Il loro legame è messo a dura prova dalle richieste della vita moderna e solo la riscoperta e la comprensione dell'antica unione del laotong può ancora salvarlo dalla rottura definitiva.
Il bestseller di Lisa See "Fiore di neve e il ventaglio segreto" finisce dentro la macchina da presa di Wayne Wang e il risultato è un film perfetto per l'estate, per lacrimare in solitudine nelle sale semivuote, ma opportunamente condizionate, o per scambiarsi il fazzoletto di carta nelle arene estive. La tenerezza del racconto originario, quello in costume, avrebbe goduto maggiormente di uno sguardo più circoscritto e concentrato, che lasciasse allo spettatore lo stupore e il timore di collegare gioie e dolori delle donne del secolo scorso con quelle di oggi. Wang, invece, come ha già dimostrato altrove, è dell'idea che ogni cosa vada esplicitata e amplificata: ecco allora le attrici impiegate in un doppio ruolo, il libro nel film (dal libro) e tutte le coincidenze di destino tra le "sorelle" di ieri e quelle di oggi, gestite a volte come in una copia (anche nel senso grafico di riscrittura) e altre volte come in uno specchio (per scambio di sorte).
Coesistono appositamente nel Ventaglio Segreto due film molto diversi, che in un certo senso corrispondono alla doppia appartenenza del regista: quello storico, drammatico ma caldo, girato con colori saturi e con uno sguardo attento al più piccolo gesto e ad ogni linea di dialogo, e quello freddo e attuale, nel quale la narrazione è a dir poco pretestuosa e il dramma artificioso, anche se l'interpretazione e la ripresa restano di alta qualità.
Si tratta di un'amicizia tra donne molto stretta, ma Wang non va mai oltre la sponda di sicurezza, non smuove le braci che pure giacciono sul fondo del testo, e opera una scelta di fedeltà al registro melodrammatico, lasciando che a parlare senza voce sia l'immagine iniziale dei piedi femminili costretti e praticamente mutilati dal gusto perverso ma canonizzato degli uomini. Spiace per lui ma non è un film di cui si ricorderà lo stile, mentre difficilmente si dimenticherà la storia.

Premi e nomination Il ventaglio segreto MYmovies
il MORANDINI
Incassi Il ventaglio segreto
Primo Weekend Italia: € 95.000
Incasso Totale* Italia: € 382.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 agosto 2011
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
36%
No
64%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Dietro la luce di lanterne rosse

mercoledì 13 luglio 2011 di Maurizio D'Anna

 Sul cemento di una Cina occidentalizzata le tracce profonde di un tradizione feudataria millenaria. La poetica di Wayne Wang ha dato forma a sentimenti immortali ed ideali romantici con i tempi narrativi tanto cari al collega Zhang Yimou. "Il ventaglio segreto" e "Lanterne rosse" son simili per poetica, distanti nella poesia. Docile nell'indugiare sulle lacrime dei primissimi piani il primo, duro ma pregno di emozioni non manifeste il secondo. Rimane la magica morbidezza continua »

* * - - -

Esercizio di stile

domenica 31 luglio 2011 di epiere

film stilisticamente inappuntabile ma forse non pienamente coinvolgente:ilregista sembra più preoccupato di rispettare le analogie tra le laotong del passato e le laotong del presente che di farci entrare nella storia con più partecipazione e le stesse lacrime delle protagoniste,peraltro bravissime ,non sembrano mai del tutto vere.Comunque precisa la ricostruzione della Cina del passato e veritiera la presentazione della Cina attuale. continua »

* - - - -

Asettico

venerdì 15 luglio 2011 di renato volpone

Su di un soggetto interessante viene costruita una trama decisamente poco coinvolgente. Il film racconta del forte legame affettivo che unisce due ragazze e comincia dall'incidente che una delle due subisce finendo in coma. La storia si alterna tra il presente ed il passato rappresentato dalle stesse protagoniste negli inizi del 1800 quando ancora c'era l'usanza di fasciare i piedi alle bambine. Il racconto non decolla mai, gli spunti non vengono mai sviluppati e il tutto annoia mortalmente. continua »

* * * * -

Quella rara purezza dei sentimenti....

venerdì 6 luglio 2012 di fab_y

La storia di due ragazze nella Cina dei giorni nostri  molto legate sin da piccole, si intreccia con il racconto di un legame profondo, spirituale, di due donne nate e cresciute nella Cina di qualche ventennio fa, quando ancora era diffusa la pratica della fasciatura dei piedi alle bambine cinesi. Assieme fin da piccole per volere della sensale, le bambine si giurano amicizia eterna e divengono sorelle nell'anima, laotong. Questo legame continuerà quando, nella solitudine continua »

nina
"Solo attraverso la sofferenza, si ottiene la pace…"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Nina
"Il mondo cambia continuamente. Cambia ogni giorno. Nella nostra vita tutto cambia. Dobbiamo scrutare dentro di noi per scoprire le cose che restano immutate: la lealtà, le tradizioni condivise, l'amore per gli altri. In esse si congiungono passato e presente..."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
fiore di neve
Fiore di neve: "I rapporti coniugali non possono essere più faticosi dei ricami e delle faccende domestiche!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il ventaglio segreto

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 23 novembre 2011

Cover Dvd Il ventaglio segreto A partire da mercoledì 23 novembre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il ventaglio segreto di Wayne Wang con Bingbing Li, Hugh Jackman, Jeon Ji-Hyun, Vivian Wu. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, DTS 5.1 HD - italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, DTS 5.1 HD. Su internet ventaglio segreto (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,74 €
Prezzo di listino: 12,99 €
Risparmio: 3,25 €
Aquista on line il dvd del film Il ventaglio segreto

APPROFONDIMENTI | La storia di due donne e di un vincolo che le unisce per l'eternità.

La condizione femminile nella cina di wayne wang

mercoledì 6 luglio 2011 - Letizia Rogolino

La condizione femminile nella Cina di Wayne Wang Il prossimo 8 Luglio 2011 arriva nelle sale italiane il film Il ventaglio segreto, ispirato al romanzo bestseller “Fiore di neve e il ventaglio segreto” di Lisa See. Il regista Wayne Wang racconta la storia commovente di due donne, legate da un legame speciale, in due epoche diverse come la Cina del XIX secolo e la Shangai dei giorni nostri. Fiore di Neve e Giglio Bianco vengono unite sempre, dal momento in cui, all’età di sette anni, subiscono la fasciatura dei piedi nello stesso giorno e diventano “laotong”, ovvero amiche e sorelle per tutta la vita.

   

LIBRI | Lisa See fa rivivere, magnificamente, la storia di un'amicizia femminile cinese.

Il libro

mercoledì 13 luglio 2011 - Fabio Secchi Frau

Il ventaglio segreto, il libro La recensione *** ½ Fiore di Neve, per Giglio Bianco, ha rappresentato qualche cosa di più di una semplice laotong, l’amica del cuore. Nella sua tribolata vita (che ora vede con gli occhi di un’ottantenne), sa che ha incarnato come poche le contraddizioni del profondo e ossessivo maschilismo dell’anima popolare cinese. Tra codici segreti (chiamati poeticamente nu-shu e che vengono trascritti su ventagli e fazzoletti) e gelosie (che saranno poi causa di pregiudizi e fraintendimenti) questo legame affettivo, che poteva essere perfetto, si sfilaccia con l’anima di Fiore di Neve che diventa, assieme a Giglio Bianco, il simbolo più autentico di un popolo strenuamente attaccato alle proprie radici.

   

GALLERY | Wayne Wang ritrae la società cinese del XIX secolo.

Le prime immagini in esclusiva

lunedì 16 maggio 2011 - Nicoletta Dose

Fiore di neve e il ventaglio segreto, le prime immagini in esclusiva In una remota contea dell'Hunan, nella Cina del XIX secolo, le donne potevano camminare ma con i piedi bendati. Potevano anche parlare ma a bassa voce, senza farsi sentire. L'unico modo per costruire legami forti era la scrittura, il "nu shu", con lettere tracciate a pennello sui ventagli o con messaggi ricamati sui fazzoletti. Le immagini in esclusiva di Fiore di neve e il ventaglio segreto, il nuovo film di Wayne Wang tratto dall'omonimo libro di See Lisa, in uscita nelle sale l'8 luglio, ci fanno capire l'atmosfera, apparentemente rigida, di un mondo lontano che nasconde un grande fermento creativo, rigorosamente femminile.

VIDEO | In esclusiva su MYmovies una clip del film di Wayne Wang.

Lo strappo dagli affetti

lunedì 4 luglio 2011 - Nicoletta Dose

Il ventaglio segreto, lo strappo dagli affetti Il regista Wayne Wang, dopo aver deliziato gli spettatori con commedie romantiche come Un amore a 5 stelle con Jennifer Lopez e L'ultima vacanza con Queen Latifah, sposta l'attenzione sul dramma delicato e intimo di quattro anime femminili. Il ventaglio segreto infatti, tratto dal bestseller “Fiore di neve e il ventaglio segreto” di Lisa See, mette a confronto il patto d'amicizia suggellato da due bambine nella Cina del 1700, costrette a comunicare solo attraverso il linguaggio del nu shu, incomprensibile agli occhi indiscreti e prevaricatori degli uomini, e quello di due donne adulte nella Shangai del Duemila che riprendono quella pratica per scambiarsi i più intimi segreti senza farsi scoprire dai mariti.

   

Comunicare nell'aria

di Alberto Crespi L'Unità

Cina, XIX secolo: la condizione della donna è ferma al Medioevo, ma le ragazze hanno mille risorse per comunicare e aggirare la brutalità degli uomini: e i ventagli giocano un ruolo chiave... Film in costume sulla scia di Lanterne rosse, girato dal regista già complice di Paul Auster in Smoke. Da L'Unità, 8 luglio 2011 »

Che noia quelle amiche cinesi

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Una pizza cinese da non credere anche se in raffinata confezione. Nel 1829 Fiore di Neve e Giglio Bianco, sette anni entrambe, diventano amiche per la pelle. Passa il tempo e le ragazze si sposano, ma il cinico destino le separa. Saltando avanti di un paio di secoli, ecco nella Shanghai dì oggi altre due amiche, la manager Nina e la scrittrice Sophia. Che cosa le lega alle prime due? Boh. Epidemie, crolli in Borsa, suicidi, bimbi morti, quante tragedie. Lo spettatore sbadiglia mentre sogna il ventaglio sbandierato nel titolo. »

Femminismo sentimentale

di Valerio Caprara Il Mattino

La letteratura melò di sapore «neutro» internazionale ci starebbe anche bene, ma l’hongkonghese Wayne Wang è troppo narcisista e sussiegoso per trarne un film necessario o emozionante. «Il ventaglio segreto» di Lisa See diventa sullo schermo l’ennesimo album in bella calligrafia che tenta di conciliare sensibilità passate e presenti nel segno di un facile femminismo sentimentalistico. Si salvano le due protagoniste che preservano - nel flusso di banalità imbastite sulla sorellanza tra due cinesi d’oggi e quella tra due antenate ottocentesche - la capacità di esprimere sfumature psicologiche con un impeccabile sfoggio di occhiate eloquenti, soprassalti romantici e squisite gestualità. »

Più che sorelle, amiche nella Cina di ieri e di oggi

di Alessandra Levantesi La Stampa

La scrittrice del best seller alla base del film, Lisa See, è un’americana per un ottavo cinese, un’origine che ispira costantemente la sua pagina il ventaglio segreto ci porta nella Cina del 1800 per raccontare la storia di due bimbe rese sorelle da uno speciale di patto di sangue chiamato laotong. Sono Lily e Fiore di neve, obbligate al dolorosissimo rituale di avere i piedini bendati così strettamente da averne le ossa spezzate, rimanendo minuscoli come gigli - un perverso motivo di bellezza. »

Il ventaglio segreto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | maurizio d'anna
  2° | fab_y
  3° | lisadp
  4° | epiere
  5° | renato volpone
Trailer
1 | 2 |
Video
1| 2| 3|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Link esterni
Sito italiano
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 8 luglio 2011
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità