Non aprite quella porta

Acquista su Ibs.it   Dvd Non aprite quella porta   Blu-Ray Non aprite quella porta  
Un film di Marcus Nispel. Con Jessica Biel, Jonathan Tucker, Eric Balfour, Erica Leerhsen, Mike Vogel.
continua»
Titolo originale The Texas chainsaw massacre. Horror, durata 98 min. - USA 2003. MYMONETRO Non aprite quella porta * * 1/2 - - valutazione media: 2,76 su 59 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,76/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Torna Faccia di Pelle, il poeta della motosega, con famiglia cannibale al seguito. A dirigere questo remake dell'agghiacciante omonimo classico firmato Tobe Hooper 1974, l'esordiente Nispel, direttamente da MTV.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Pallido remake, privo di innovazioni, di uno dei classici del genere horror
Davide Morena     * * - - -

Dal Messico, per comprare un chilo di marijuana, di ritorno a Dallas, per il concerto degli Skynird. Sul furgone di Kemper la sua ragazza, i suoi due amici, una autostoppista incontrata per strada. Kemper per poco non investe una donna che cammina in mezzo alla carreggiata: è confusa, macchiata di sangue, la fanno salire a bordo, lei delira, è terrorizzata, tira fuori una pistola e si spara un colpo in bocca. Ha inizio il più terrificante incubo che il Texas ricordi, il "massacro della motosega", e a rinforzarne la memoria arriva questo rifacimento del classico horror omonimo, diretto da un giovanissimo Tobe Hooper nel 1974, a ridosso dell'accadimento della strage nella realtà.
L'esordiente Nispel, proveniente dal mondo dei videoclip, se la cava con onore nel difficile confronto con l'originale, nonostante fosse una "sfida" perduta in partenza. Nel corso della stagione, infatti, l'horror è tornato di gran voga, purtroppo evidenziando i propri limiti anziché le potenzialità. La resurrezione di Faccia di Pelle non fa eccezione, condito con tutti gli stilemi del genere, peraltro ben dosati e di una certa efficacia, ma sostanzialmente privo di qualsiasi innovazione al genere. Un film che mette una sobria angoscia addosso e che induce a darsi un'occhiata attorno per un paio d'ore, ma che poi svanisce rapidamente. Niente a che vedere con il terrore allo stato puro che circa 30 anni fa incuteva la campagna americana protagonista di film come Le colline hanno gli occhi di Craven o lo stesso Texas Chainsaw Massacre.
Restiamo in attesa di nuovi incubi, non disdegnando che ci vengano ricordati i vecchi.

Stampa in PDF

* * * - -

Remake dignitoso

mercoledì 25 luglio 2007 di josh

Qando ho appreso di un remake made in holliwood di non aprite quella porta sono rimasto un po' dubbioso..perchè rifar un film praticamente perfetto che dopo oltre 30anni mantiene il suo fascino ed è ancora attuale??Alla domanda onestamente non mi sono ancora risposto però dopo aver visto un paio di volte il film di Nispel devo ammettere di esser rimasto particolarmente e positivamente sorpreso dei risultati ottenuti!! Il nuovo non aprite quella porta non è un rifacimento passo passo di quello del continua »

* * - - -

Era proprio necessario?

lunedì 15 dicembre 2003 di Vedelia

Ma è proprio necessario fare remake?sequel? prequel?Da un pò di tempo a questa parte sembra che le idee e l'originalità vadano a scomparire...soggettisti dove siete finiti? Perchè dobbiamo fare confronti tra ""padri"" unici e vincenti e ""figli"", magari anche volenterosi e che ci mettono un certo impegno nel realizzarsi, ma comunque con poca personalità? Era già successo con la fotocopia a colori di ""Psycho"", i vari Hannibal e i thriller riciclati, succede di nuovo con questo ""Non aprite quella continua »

* * - - -

Peccato

martedì 28 agosto 2007 di amante del vero horror

Purtroppo quando si parla di remake è difficile trovare qualcosa di buono,soprattutto quando il film originale aveva un titolo come "Non Aprite quella porta". In effetti il film delude le aspettative,ma mi sento di difendere il film almeno fino a quando non si trovano nel negozio della signora Hewitt;fino a quel momento il film é almeno interressante,soprattutto la parte iniziale in bianco e nero,e il suicidio dell'autostoppista(chi ha visto il film senza conoscere la storia deve aver pensato"cosa continua »

* * * * -

Lasciami entrare

mercoledì 5 agosto 2009 di Braveheart

Tratto dall'omonimo romanzo di John Ajvide Lindqvist, autore anche della sceneggiatura, Lasciami entrare rientra in quella categoria di film che, nonostante non sbanchino al botteghino, sfoggiano un valore artistico decisamente superiore a molti blockbusters. Ambientato negli anni ottanta a Blackeberg, una piccola periferia di Stoccolma, il film dello svedese Tomas Alfredson vede come protagonista il piccolo Oskar, un dodicenne vittima di un infausto destino: figlio di genitori divorziati e perennemente continua »

Erin (Jessica Biel)
Ma che razza di persone siete..?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Non aprite quella porta

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 25 ottobre 2017

Cover Dvd Non aprite quella porta A partire da mercoledì 25 ottobre 2017 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Non aprite quella porta di Marcus Nispel con Jessica Biel, Jonathan Tucker, Eric Balfour, Erica Leerhsen. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Non aprite quella porta. Special Edition con Card (DVD) è prenotabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Non aprite quella porta

di Massimo Lastrucci Ciak

Se leggete Variety (l’ultimo numero di ottobre), troverete al box office una notizia sconvolgente: Non aprite quella porta è il primo incasso della settimana (con oltre 28 milioni di dollari), il new horror funziona, evidentemente. Il suo fascino pop-morboso turba (si fa per dire) le menti vergini dei nuovi teen-ager post 2000 che accorrono a frotte a premiare i reduci degli ‘80, Freddy, Jason, serial-psycho killer vari e ora Leatherface. Effettivamente questo remake dal capostipite di To-ho Hooper (curioso come la serie di Texas Chainsaw Massacre viva esclusivamente di rifacimenti o quasi) è forse il migliore esemplare del filone rivisitato: raccapricciante e “malato” oltre il limite, anche se una o due volte il regista Marcus Nispel (tedesco e autore di videoclip pluripremiato) non ha cuore di accanirsi sullo strazio dei corpi da macellare. »

di Adriano De Carlo Il Giornale

L'orgoglio che trapela dagli annunci per promuovere il remake di Non aprite quella porta, è pari al disgusto che ogni persona normale prova nel corso della visione del film. Intollerabile, necrofilo, pornografico scorretto, inopportuno, arrogante e ideologicamente «burino», il film, diretto stavolta purtroppo con buon mestiere da Marcus Nispel, regista proveniente dai videoclip, è un concentrato purulento di efferatezze, che comprendono cannibalismo, esseri umani appesi come quarti di bue, sangue quanto è possibile vederne fino a tracimare dallo schermo, creature dalle deformità fisiche e mentali e materia cerebrale sparsa un po' dovunque, tranne che nella sceneggiatura. »

di Oscar Finardi Duellanti

Nel sito texaschainsawmovie.com è possibile ascoltare l'intramontabile Song to the siren. Non il capolavoro di Tim Buckey, ma la dignitosa versione dei Cocteau Twins. Come il film prodotto da Michael Bay & friends: un discreto remake che deve fare i conti con una pietra miliare. Non aprite quella porta trova nello scheletro della sceneggiatura originaria di Tobe Hooper e Kim Henkel la sua non del tutto necessaria ragion d'essere. E rispetta gli stilemi dello slasher movie portandosi dietro i rispettivi vizi. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Giunto sui nostri schermi con grande enfasi della distribuzione sugli incassi americani, Non aprite quella porta ha dato la scalata anche al box-office nostrano; e il risultato è tantopiù sorprendente per un film vietato ai minori. Il gusto della paura continua a produrre i suoi frutti, insomma, mentre si annunciano altri titoli (Wrong Turn) dall'intrigo molto simile: "damsel in distress", orchi, lugubri sotterranei, auto che non vogliono partire nel momento del massimo pericolo e tutto il bric-à-brac del repertorio. »

Non aprite quella porta | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Davide Morena
Pubblico (per gradimento)
  1° | josh
  2° | vedelia
  3° | andrea.bonino.97
  4° | frz94
  5° | zero99
  6° | braveheart
  7° | amante del vero horror
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità