Vanilla Sky

Film 2001 | Thriller 120 min.

Regia di Cameron Crowe. Un film con Tom Cruise, Cameron Diaz, Kurt Russell, Penélope Cruz, Jason Lee, Noah Taylor. Cast completo Genere Thriller - USA, 2001, durata 120 minuti. - MYmonetro 2,82 su 73 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
Vanilla Sky
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Tre star, una storia d'amore nel film che si trasferisce nella vita. Tutti ne parlano ma, forse anche per questo, le aspettative non sono soddisfatte. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar e 2 candidature a Golden Globes. Al Box Office Usa Vanilla Sky ha incassato 101 milioni di dollari .

Vanilla Sky è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,82/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,48
CONSIGLIATO SÌ
Remake troppo americano di un bel film spagnolo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

David Aames è un uomo davvero fortunato. È giovane, bello e ricco, essendo l'erede di un impero editoriale. È abituato ad ottenere ciò che vuole, quando vuole. Finché un giorno incontra Sofia che identifica come la donna dei suoi sogni. Ma ha appena fatto in tempo a comprenderlo che la ragazza scompare. La vita di David non può più essere la stessa. Si metterà a cercarla in modo ossessivo correndo numerosi rischi. C'era una volta Apri gli occhi di Alejandro Amenabar, un piccolo film in equilibrio tra realtà e allucinazione. C'è ora questo film di un regista esperto come Cameron Crowe, ma inevitabilmente non europeo, nel senso che impernia tutta la vicenda su un Tom Cruise attore/produttore troppo impegnato a specchiarsi nella propria immagine per far partecipare il pubblico a quanto accade sullo schermo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Pino Farinotti

I remake, lo si sa, sono sempre un rischio. Perché si chiede al nuovo regista e ai nuovi attori di fare al contempo qualcosa di uguale e di diverso rispetto all'originale. Se però uno degli attori è lo stesso il compito dovrebbe essere un po' facilitato. Non sembra che sia andata così per Vanilla Sky. Il film è il rifacimento di Abre Los Ojos (1977) dell'ora famoso (dopo The Others) regista spagnolo Alejandro Amenabar. Il nuovo regista Cameron Crowe (Jerry Maguire, Almost Famous) ha conservato la protagonista di allora, Penelope Cruz, che, proprio su questo set, si sarebbe innamorata di Tom Cruise. Trattandosi di Hollywood il condizionale è d'obbligo ma non è questo ciò che conta. Quello che fa sì che il film non funzioni come dovrebbe è che il protagonista/produttore sembra ad ogni inquadratura guardarsi allo specchio per autocomplimentarsi per la propria avvenenza. Il che non giova a un film che dovrebbe invece essere squilibrato quanto basta per spingere lo spettatore a interessarsi alle vicende di un ricco rampollo di magnati che, protetto da una maschera in latex per celare la deturpazione del proprio volto, racconta a uno psichiatra quanto gli è accaduto. Dopo un po' invece la confusione sotto il cielo, e nella sceneggiatura, è tanta che viene la tentazione di abbandonare i personaggi al loro destino. Tranne, forse, la sempre bella ed efficace Cameron Diaz.

Sei d'accordo con Pino Farinotti?
VANILLA SKY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 26 maggio 2009
andretotti

Mi sono accostato a questo film pieno dei pregiudizi di una critica che l'aveva subissato e maltrattato. Ne sono uscito sbalordito: si tratta infatti di una vera lezione di cinema, a tutto tondo, dalla regia- Cameron Crowe è un regista con la R maiuscola- alla recitazione di un Tom Cruise in una delle sue migliori performance di sempre- come non menzionare poi Cameron Diaz e Penelope Cruz, nonchè l'ottimo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 marzo 2009
Elma82

Forse esagero, ma concedetemelo:c'è stato un periodo in cui capivo se una persona avesse qualcosa in comune con me a seconda di ciò che pensava di questo film.Follia?No!!!In realtà ho dovuto vedere Vanilla Sky almeno tre volte, prima di comprenderlo a fondo. In seguito,ho letteralmente amato la colonna sonora,che,insieme alla fotografia,rappresenta parte integrante di questa magica pellicola.

giovedì 9 settembre 2010
nerazzurro

Cast, regia,e di tutto di più alle stelle. Forse la scelta di per brani per la colonna sonora sono un po antiquati ma quelli azzeccati sn stupendi . Sigur ros, freur,.. grandi artisti di ieri e recenti accompagnano tutto il film. Un film emozionante, commovente, disperato, che consiglio a chiunque. 

venerdì 13 aprile 2012
Fausta Rosa

il film assorbe tutte le energie dello spettatore, ne frantuma le coordinate spazio temporali e i legami causali, e gioca con la sua attenzione confondendolo e costringendolo a chiedersi se quello a cui assiste e' un sogno, un ricordo, un’allucinazione, una fantasia o una realtà alterata, smontata e ricostruita. O una realta' modificata.

sabato 12 febbraio 2011
pjmix

Vanilla Sky: un film particolarissimo, un continuo domandarsi cosa sia sogno e cosa sia realtà, cosa sia vero e cosa sia fantasia. David Aames ( Tom Cruise) è un uomo ricco che gestisce una società ereditata dal padre; tra soldi e belle donne conduce una vita da sogno, ma una cosa sembra mancargli: il vero amore. Lo trova in Sofia (Penelope Cruz), ragazza artista, bella e intelligente.

mercoledì 1 giugno 2011
Chrychry

David (Tom Cruise) è un giovane fortunato che ha tutto dalla vita, e che prende quello che vuole senza problemi, Julie (Cameron Diaz) compresa. Alla festa del suo compleanno incontra Sofia (Penelope Cruz), della quale si innamora. Ma questa vita da sogno s‘interrompe bruscamente quando Julie, gelosa, sceglie di suicidarsi in un incidente stradale, dopo aver persuaso David a salire in macchina [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 ottobre 2015
Cipolla Profumata

Molto bella e delicata la storia d'amore anche se in uno stato di confusione generale. Confusione che ho percepito per la maggior parte del tempo,tra sogno esteso,incubi e storia reale. Ad un certo punto si perde il filo del discorso e dietro la storia tecnologica mi sembra che in realtà si improvvisi parecchio pur di ritornare al concetto fondamentale che l'amore vero è  pi&ugr [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 marzo 2016
Giorpost

Nella New York dei cuori infranti e dei donnaioli, David Aames è il re indiscusso della giovane alta borghesia, ricco erede di un colosso editoriale, bello e decisamente sveglio. Dunque può dire di avere tutto? La risposta, ovviamente, è no, perché ogni singolo individuo che ha messo o metterà piede sulla Terra sa bene che puoi possedere ogni cosa materiale, ma [...] Vai alla recensione »

giovedì 7 gennaio 2010
paride86

Nonostante sia più accurato del film spagnolo da cui è ricalcato, "Vanilla Sky" risulta più finto e freddo di "Apri gli Occhi". la qualità che gli manca è la genuinità: tutto sembra artefatto, dalle scenografie allo stesso Tom Cruise, espressivo ma più antipatico di Eduardo Noriega nella parte del protagonista.

martedì 19 gennaio 2010
thejacket

La mia recensione parte col dissenso da parte mia sulla recensione che è stata fatta su questo film,perchè cerca di sminuire e di molto il film,parlando solo sulla centralità di Tom Cruise e non descrivendo bene i dettagli del film,i particolari che Cameron Crowe,ha aggiunto al suo predecessore "Apri gli occhi".

lunedì 26 settembre 2011
Ferdinand Personne

Ammetto di essere colpevolmente prevenuto nel giudizio di questo film ma ho le mie ragioni. Ho visto e apprezzato moltissimo "Abre los ojos" di Amenabar dal quale il film è tratto ed è normale chiedersi che senso abbia fare il remake di un film a distanza di 4 anni e fra l'altro senza concedere particolari novità alla trama.

domenica 29 maggio 2011
burton99

Interessante thriller psicologico (se così lo possiamo definire) che sfocia nelo sentimentale. Tom Cruise offre un'interpretazione non da poco , prima è smagliante, poi con maschera, infine sfigurato. Il titolo è una delle chiavi di lettura principali del film, Vnilla Sky, un cielo vaniglia.

martedì 3 agosto 2010
Luigi Ortoleva

In assoluto uno dei film più belli che abbia mai visto. La prima volta che l' ho visto al cinema ho fatto sinceramente fatica a seguirlo. Poi ho comprato il dvd e l' ho letteralmente fuso. Film psichedelico, musiche stupende e azzeccatissime. Ogni canzone era perfetta per ogni scena che doveva accompagnare. Tutti gli attori hanno recitato egregiamente.

domenica 23 ottobre 2016
darkovic

capolavoro assoluto

venerdì 13 aprile 2012
darth vader 21

Il film è molto piacevole e potrei definirlo "sui generis"; lascia incollati alla poltrona per tutto il tempo; no ho visto l'originale "Apri gli occhi" che la critica definisce di gran lunga superiore, ma a me sembra che Vanilla Sky sia completo e coinvolgente: merito anche della regia impeccabile di Cameron Crowe; da vedere assolutamente!

venerdì 30 settembre 2011
Hurricane

Premetto odio Cruise come attore, la Cruz e la Diaz, ma il film è innegabilmente eccellente! Al livello psicologico lo posso dire per esperienza vissuta fatto benissimo (deturpazione al viso) Penserete si è immedesimato molto costui che scrive e quindi ne da un giudizio magari eccessivamente positivo. Il film è recitato molto bene, l'incidente rimane anche dopo il trailer come [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 ottobre 2013
CharlyD1967

Che dire....regia di gran classe e attori in gran vena di stupire. Storia di gran fascino raccontata senza mai stancare e con un'eleganza non comune nei dialoghi, specie nella parte finale. E' stata posta una grande attenzione al particolare: tutto è al posto giusto...la sceneggiatura è ottima, con i dialoghi pervasi costantemente da una malinconia di fondo che tiene avvinghiato [...] Vai alla recensione »

martedì 15 dicembre 2009
axen89

Ho avuto la fortuna di vedere a distanza di poche ore "Apro gli occhi" e "Vanilla sky",ma dopo aver visto il capolavoro del primo già sapevo che era impossibile fare un remake all'altezza...non sono stato smentito! Sceneggiatura (la parte integrata),fotografia,costumi,interpretazioni (anche quella della stessa Cruz che ha fatto tutti e 2 i films)sono risultati nettamente inferiori rispetto al film [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 marzo 2013
intoccabile

Visto ieri sera in TV e sono rimasta molto delusa. Nonostante attori di ottimo livello che hanno in tutti i modi cercato di risollevare questo film, il risultato è a dir poco imbarazzante. Non ho capito se hanno tagliato delle scene, ma reso così è di un livello al di sotto del dilettantismo. Il film non ha senso e alla fine arriva il "Deus ex machina" a sistemare tutto, [...] Vai alla recensione »

domenica 20 gennaio 2013
Tristaaaannn

Che film signori.. serio, emozionante, dalle tematiche molto affascinanti. Un film che non può lasciare indifferenti gli animi profondi. Eccellenti anche gli attori, e lo dice uno cui Cruise non ispira certo simpatia ma, in questo caso, onore al merito. Decisamente da vedere.

sabato 22 settembre 2012
Zenos

Davvero particolare! Non avendo visto "Apri gli occhi" non posso dire con certezza quale dei due sia il migliore. Comunque il remake americano è molto curato nella fotografia e nella sceneggiatura, la quale porta a un livello superiore tutta la trama. La colonna sonora è eccezionale e si amalgama perfettamente alle vicende. Il cast è ottimo. 

mercoledì 15 febbraio 2012
Fausta Rosa

Il film assorbe tutte le energie dello spettatore, ne frantuma le coordinate spazio temporali e i legami causali, e gioca con la sua attenzione confondendolo e costringendolo a chiedersi se quello a cui assiste e' un sogno, un ricordo, un’allucinazione, una fantasia o una realtà alterata, smontata e ricostruita. O una realta' modificata.

giovedì 8 dicembre 2011
Motocrossaro91

venerdì 4 novembre 2011
silver81

" beh...che dire...anch'io ho mal sopportato l'accanimento con il quale la critica e la stampa stroncò subito questo film quando uscì, d'altra parte sappiamo che i critici non hanno mai visto di buon occhio i remake Hollywoodiani, poi se a questo ci si aggiunge l'antipatia che nutre certa Stampa americana e non per l'attore Tom Cruise.

venerdì 28 ottobre 2011
tiamaster

escludendo il fatto che è un buon remake,che bisogno c'era di farlo??pregi a parte è il solito,privo di utilità remake.Io odio a morte tom cruise,è un pessimo attore,ma forse quà è meglio che nei suoi vari action-movie.Molto psicologico,un mix di visioni è realtà ben fatto,ma che cade nel trabocchetto che molti film del genere rischiano di subire:negli spettatori magari meno "esigenti" che cercano [...] Vai alla recensione »

lunedì 12 novembre 2012
Emanuel_88

David Aames è il classico ragazzo dell’alta borghesia: ha ereditato le redini di un impero editoriale dal padre,ha una bella casa,una bella macchina,un’altrettanto bella amante (Cameron Diaz) e il “classico” amico meno fortunato di lui che lo invidia. Però nella vita di David manca qualcosa: forse qualcosa di realmente stabile … forse l’amore (?) .

sabato 22 settembre 2012
bras0la

Non ho ( ancora ) visto il film spagnolo da cui è tratto per cui eviterò confronti con esso. Vanilla Sky è un gran film che si interroga sulla differenza tra realtà e sogno. Il pretesto è la scoperta di una nuova tecnologia che consente il "sogno lucido", una continua visione governata dallo stesso protagonista in modo inconscio. Ma l'inconscio è un'arma potente, e può rivelarsi pericoloso, trasformando [...] Vai alla recensione »

Frasi
Ogni minuto che passa è un'occasione per rivoluzionare tutto completamente…
Una frase di Sofia Serrano (Penélope Cruz)
dal film Vanilla Sky - a cura di Xexe
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

Cameron Diaz in «Vanilla Sky» è la compagna ufficiale del ricco e potente David, quella che diventa «l’altra», quando l’uomo si innamora perdutamente di Sofia (Penelope Cruz). «Sono cattiva nel film - afferma la star -. Il mio ruolo piacerà e interesserà molte donne perché mette a fuoco la fine e il logoramento di un legame. Il mio personaggio rappresenta anche ciò che le donne chiedono, in fatto di [...] Vai alla recensione »

Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

In Usa il thriller che avrebbe causato la separazione tra il divo e Nicole Kidman. «Vanilla Sky, un viaggio romantico accanto a Penelope Cruz». Tom Cruise parla del suo attesissimo «Vanilla Sky», da lui coprodotto, con una battuta: «È il film che mi ha impegnato "sessualmente" di più: ben due donne, una bruna e una bionda, Penelope Cruz e Cameron Diaz».

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

L’incerto esito del film di Cameron Crowe. Il riso abbonda sulle labbra di Tom Cruise per tutta la prima parte di «Vanilla Sky», ma poi si trasforma nel ghigno di un volto orrendamente sfigurato. In verità ci sarebbe poco da ridere sui casi di questo povero ragazzo ricco, che avendo ereditato una grande casa editrice deve combattere contro i «sette nani» del consiglio di amministrazione.

Paolo Boschi
Scanner

Vedendo Vanilla Skycon la fonte filmica Apri gli occhicome punto di riferimento mentale, è impossibile evitare di porsi il seguente quesito: perché gli americani sono soliti acquistare i diritti di film europei ritenuti 'buoni' per poi farne un remake che risulta sempre inferiore all'originale? Non sarebbe più intelligente far approdare nelle sale statunitensi direttamente il film in questione? Anche [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

Compito arduo trasformare una bella storia psico-fantastica, sufficientemente involuta e inspiegata, come quella scritta da Alejandro Amenàbar e Mateo Gil per Apri gli occhi (diretto da Amenàbar nel 1997), in un film noioso. In assoluto, è piuttosto difficile rendere faticoso, privo di tensione per almeno due terzi, un soggetto che oscilla tra sogno e realtà, thriller e fantascienza, rimpianto di ciò [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati