Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
domenica 20 gennaio 2019

Mira Sorvino

51 anni, 28 Settembre 1967 (Bilancia), Tenafly (New Jersey - USA)
occhiello
Forse hai visto qualche mio film!
È possibile.
Hai visto “La fatata passera”?

dal film La dea dell'amore (1995) Mira Sorvino è Linda Hash
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Mira Sorvino
Golden Globes 2006
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Human Trafficking - Le schiave del sesso di Christian Duguay

Golden Globes 1996
Premio miglior attrice non protagonista per il film La dea dell'amore di Woody Allen

Golden Globes 1996
Nomination miglior attrice non protagonista per il film La dea dell'amore di Woody Allen

Premio Oscar 1995
Premio miglior attrice non protagonista per il film La dea dell'amore di Woody Allen

Premio Oscar 1995
Nomination miglior attrice non protagonista per il film La dea dell'amore di Woody Allen



Un'angolatura nuova da cui guardare al melodramma horror.

Horror Frames: The Presence e i fantasmi romantici

martedì 3 maggio 2011 - Rudy Salvagnini cinemanews

Horror Frames: <em>The Presence</em> e i fantasmi romantici Romanticismo e fantasmi sono spesso andati a braccetto perché non c’è nulla di più melodrammatico di un amore impossibile tra chi è vivo e chi è morto. Il ritratto di Jennie (1948) è forse l’esempio migliore in questo senso: turgido, cupo e figurativamente maestoso, è diretto con estrema maestria da William Dieterle e si avvale di due interpreti di grande carisma e spessore come Joseph Cotten e Jennifer Jones. L’altra faccia della questione è l’orrorifico Entity (1982) di Sidney J. Furie (che nel suo ricco curriculum vanta persino un titolo cult come La bara del dottor Sangue), nel quale Barbara Hershey è vittima delle lubriche attenzioni di un fantasma non proprio benevolo. Ma, in genere, fantasmi e storie d’amore - più o meno maledette - si legano bene: sempre in ambito horror si possono citare il dimenticato ma meritevole Ghost Story (1974) di Stephen Weeks e Storie di fantasmi (1981), tratto da un romanzo di Peter Straub e caratterizzato soprattutto dalla presenza di un cast di celebrati ottuagenari come Fred Astaire, Melwyn Douglas, Douglas Fairbanks jr e John Houseman. Con l’occasione, è anche da ricordare l’italiano Oltre la notte (1993) di Rosario M. Montesanti, suggestiva ghost story romantica ambientata sulle rive del lago di Bolsena. Fuori dall’horror, ma sempre con fantasmi e sentimenti a farla da padroni, si deve segnalare almeno Ghost (1990), con il compianto Patrick Swayze e una Demi Moore mai così in forma, un film che spinge al massimo lo struggente pedale del romanticismo.

   

prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità