A prima vista

Film 1999 | Drammatico +13 127 min.

Titolo originaleAt First Sight
Anno1999
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata127 minuti
Regia diIrwin Winkler
AttoriKelly McGillis, Bruce Davison, Mira Sorvino, Val Kilmer, Steven Weber .
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Regia di Irwin Winkler. Un film con Kelly McGillis, Bruce Davison, Mira Sorvino, Val Kilmer, Steven Weber. Titolo originale: At First Sight. Genere Drammatico - USA, 1999, durata 127 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 1 recensione.

Condividi

Aggiungi A prima vista tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Virgil è un massofisioterapista in una clinica termale. Amy è un architetto in carriera che s'innamora di lui e vuole impedire che diventi totalmente cieco. Al Box Office Usa A prima vista ha incassato nelle prime 8 settimane di programmazione 22,3 milioni di dollari e 14,6 milioni di dollari nel primo weekend.

A prima vista è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Scheda Home
News
Critica
Premi
Cinema
Una buona idea che si perde nel romanticismo più sfrenato.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Virgil è un massofisioterapista in una clinica termale. Amy è un architetto in carriera che s'innamora di lui e vuole impedire che diventi totalmente cieco. Trova via Internet un bravo oculista e lo convince all'operazione nonostante l'opposizione della sorella che lo ha allevato dopo la scomparsa dei genitori. L'operazione riesce ma Virgil si trova completamente a disagio nel mondo dei colori e della parola scritta. I problemi aumentano quando si profila un ritorno alla cecità totale. L'happy end è però assicurato in un film che parte bene (l'idea della difficoltà di ridiventare 'normali') per poi perdersi nel romanticismo più scontato.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Cieco dall'età di tre anni, Virgil Adamson (V. Kilmer) riacquista la vista dopo un intervento chirurgico sperimentale e la riperde. Amy Benic (M. Sorvino), la donna che l'ama, lascia l'architettura e diventa scultrice. L'accorta sceneggiatura dell'ex attore Steve Levitt è tratta dal racconto To See and Not See (nel volume Un antropologo su Marte ) del neurologo e scrittore Oliver Sacks. Rapporto sulla storia vera di Shirl e Barbara Jennings. L'azione si svolge tra una cittadina termale dello stato di New York (dove Virgil fa il massaggiatore) e Manhattan. Sacks e Levitt hanno fornito al produttore I. Winkler l'occasione di fare il migliore dei suoi film come regista. Pur con qualche ingorgo melodrammatico nella seconda parte, riscattato dalla quieta sobrietà della conclusione, l'analisi psicologica del rapporto amoroso tra i due protagonisti è condotta con sommessa sapienza, non senza risvolti erotici. Ammirevole l'interpretazione di Kilmer (con la voce di Roberto Pedicini) e della bruna Sorvino (Ilaria Stagni) che per intensità ricorda la migliore Natalie Wood.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
A PRIMA VISTA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
NOW

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€6,75
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 14 luglio 2011
Filippo Catani

Il film trae spunto dalla vera vicenda di un uomo che, dopo aver perso la vista all'età di tre anni, grazie all'amore di una donna e alle cure della sorella decide di tentare un innovativo intervento agli occhi per cercare di recuperare la vista. Tema che già di suo può essere strappalacrime e magari poteva essere pure interessante.

venerdì 6 marzo 2020
Alexkappa

Film bello e discretamente profondo. Interpretato molto bene da val kilmer, tratta tanti temi e di diversa natura. Sensibilità e attesa devono essere le caratteristiche di chi vuole capirlo. Ci sono parecchi momenti in cui ti porta a riflettere su delle cose di introspezione di ognuno di noi, sui genitori, sulla tua relazione, che al di là che possa essere melodrammatico o altro, come [...] Vai alla recensione »

domenica 27 maggio 2012
fede881

questo film mi e piaciuto moltissimo (premetto che sono una fan dei film romantici ) l'unico difetto e l'attrice non la sopporto proprio ma per il resto non male .....

Frasi
non posso vedere l'orizzonte
Virgil Adamson (Val Kilmer)
dal film A prima vista
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati