Sotto il vestito niente

Acquista su Ibs.it   Dvd Sotto il vestito niente   Blu-Ray Sotto il vestito niente  
Un film di Carlo Vanzina. Con Donald Pleasence, Tom Shanley, Renée Simonsen, Cyrus Elias, Haruhiko Yamanouchi.
continua»
Giallo, durata 188 min. - Italia 1985. - VM 14 - MYMONETRO Sotto il vestito niente * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 12 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies il backstage del film di Carlo Vanzina.

La moda si tinge di rosso

mercoledì 16 marzo 2011 - Nicoletta Dose

L'ultima sfilata, la moda si tinge di rosso In tempi non sospetti, sfilate e top model potrebbero anche rappresentare solamente fascino, bellezza e stile. Ma gli imperi di moda sono qualcosa a parte che trae ispirazione dal mondo reale ma crea e realizza i modelli migliori nel completo isolamento. Tra orli e merletti di grande fattura, il patinato nasconde dinamiche che poco hanno a che fare con la solidarietà umana; lì, come il regista Carlo Vanzina aveva già mostrato a metà degli anni Ottanta con Sotto il vestito niente, il terreno è fertile per invidie e rivalità dalle conseguenze mortali.

   

NEWS | Ha dato al suo cinema una misura di grandezza anche quando gratificava gli appetiti più bassi del grande pubblico.

Il signore che ha raccontato il malcostume italiano

lunedì 9 luglio 2018 - Paola Casella

Se n'è andato Carlo Vanzina, il signore che ha raccontato il malcostume italiano Si dice che sia un attestato di conquistata celebrità quando il proprio cognome entra a far parte della lingua italiana. Ma nel caso di Carlo Vanzina il neologismo "vanzinata" non è un commento lusinghiero su una carriera che ha annoverato cinepanettoni ma anche commedie intelligenti come Sapore di mare e Il pranzo della domenica. Il fatto è che i Vanzina - nome collettivo con cui sono sempre stati chiamati i fratelli Enrico e Carlo, il primo sceneggiatore, il secondo co-sceneggiatore e regista - sono letteralmente figli della grande commedia all'italiana nella persona di Steno, al secolo Stefano Vanzina, loro genitore biologico ed artistico.

FOCUS | Carlo, al di là del cosiddetto cinepanettone, ha esplorato quasi tutti i generi.

L'autore che ha creato l'alternativa alla 'roba seria'

lunedì 9 luglio 2018 - Pino Farinotti

Carlo Vanzina, l'autore che ha creato l'alternativa alla 'roba seria' Carlo era nato nel 1951, Enrico è del 1949. È la generazione del sessantotto. Mi piace scrivere di Carlo Vanzina partendo da questa prospettiva. Gente colta i Vanzina, e fortunata per nascita, il padre Steno è stato uno dei grandi "mestieranti" - definizione non riduttiva - del cinema italiano, magari ce ne fossero anche adesso, come lui. Poi è una questione di carattere e di attitudine, e di scelte. "Quella generazione", della quale faccio parte, intendeva cambiare le cose, poi la missione ha dovuto .

   

FOCUS | Nel film di Refn la moda è un pretesto per virare sulla bellezza, che mescola Cronenberg, Soderbergh ed elementi di Dario Argento.

Il film che bussa alle porte di prada e dior

domenica 12 giugno 2016 - Roy Menarini

The Neon Demon, il film che bussa alle porte di Prada e Dior Tra cinema e moda i frequenti rapporti sono giustificati non solo dalla condivisione di uno spirito rappresentativo e trasformativo nei confronti della società e dell'individuo, ma anche dalla similitudine delle due industrie creative. Esse - legate anche da una storia di resistenze da parte delle élite culturali rispetto al loro statuto artistico - trovano nell'innovazione culturale e nell'ispirazione sulle identità un ruolo fondamentale, nel Novecento e ancora oggi. The Neon Demon è un film sulla moda? Difficile dirlo.

APPROFONDIMENTI | Padre del cinepanettone, uno dei cineasti più discussi di sempre.

Carlo vanzina

mercoledì 19 dicembre 2012 - Mauro Gervasini

La politica degli autori: Carlo Vanzina Paghi uno e prendi due. Perché parlare di Carlo Vanzina e del suo cinema significa giocoforza riferirsi anche al fratello Enrico, che di solito si occupa delle sceneggiature. Figli d'arte, essendo Stefano Vanzina (Steno) il capostipite, i fratelli Vanzina sono tra i cineasti più discussi di sempre. Mai tenera con loro la critica, che li accusa di una neanche troppo celata sciatteria; spesso però estremamente apprezzati dal pubblico, specie agli esordi. Primi anni 80: come nelle migliori compagnie di giro, i due individuano talenti comici locali tra cui Diego Abatantuono direttamente dal Derby di Milano, o Jerry Calà "gatto" di Vicolo Miracoli, intorno ai quali ricostruire canovacci antichi.

   

NEWS | Abiti ricercati e mai sopra le righe, Grazia Materia commenta la scelta dei costumi del film.

Vestiti per l'ultima sfilata

domenica 27 marzo 2011 - Gabriele Sabatino

Vestiti per L'ultima sfilata Carlo ed Enrico Vanzina, con Sotto il vestito niente del 1985, si può dire siano stati i primi a dedicare un film al mondo della moda milanese e italiana, riportando sullo schermo il massimo splendore della Milano da bere e dell’eccentricità creativa di allora. A distanza di ventisei anni i Vanzina tornano al cinema con Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata e i costumi firmati da Grazia Materia. "Oggi come oggi - afferma la costumista - è stata una sfida lavorare sugli abiti di questo film in quanto le proporzioni del mondo della moda italiana e soprattutto milanese sono diverse, il modo di approcciarsi alla moda è diverso".

   

NEWS | Sucker Punch, Frozen e le altre uscite del weekend.

Non c'è sesso senza amore

venerdì 25 marzo 2011 - Nicoletta Dose

Film nelle sale: Non c'è sesso senza amore È fuori discussione che il sesso tra amici, senza implicazioni sentimentali né progetti a tempo indeterminato, rappresenti un'attrattiva per molti single sfortunati. Nella ricerca di un compagno di letto che abbia le caratteristiche adatte a far durare la sintonia fisica il più a lungo possibile, i maschi, forse, puntano a ragazze disinibite ed emancipate, tanto per evitare il rischio di far soffrire animi troppo casti o inclini all'incastro del matrimonio. D'altra parte, per le donne, vale la stessa regola, ma la commedia americana degli ultimi tempi ha dato la precedenza a figure femminili in età da marito, colte nella disperata ricerca dell'amore vero e, soprattutto, per sempre.

   

INCONTRI | A quasi trent'anni dall'originale, Vanzina presenta L'ultima sfilata.

Quer pasticciaccio brutto di via montenapoleone

lunedì 21 marzo 2011 - Ilaria Ravarino

Quer pasticciaccio brutto di via Montenapoleone Non è un sequel, non è un remake. La parola giusta sarebbe reboot, riscrittura, ovvero nelle parole degli autori "un film diverso dall'originale, ma con un titolo simile, che richiami il pubblico". A quasi trent’anni di distanza dal primo Sotto il vestito niente, thriller ferocemente stroncato dalla critica ma clamorosamente vincente al botteghino, i fratelli Carlo ed Enrico Vanzina tornano al cinema dal 25 marzo con Sotto il vestito niente – L’ultima sfilata, una storia che rientra nel genere del thriller "ma in modo meno soprannaturale del primo film – dice lo sceneggiatore Franco Ferrini – perché qui tutto è più realistico, maturo, europeo.

   

Sotto il vestito niente | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | raf
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità