Disincanto

Film 2018 | Animazione, Avventura, Commedia +13 30 min.

Titolo originaleDisenchantment
Anno2018
GenereAnimazione, Avventura, Commedia
ProduzioneUSA
Durata30 minuti
Regia diMatt Groening
AttoriAbbi Jacobson, Eric André, Nat Faxon, Jeny Batten, Matt Berry, John Di Maggio Noel Fielding, Rich Fulcher, David Herman, Maurice LaMarche.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro

Regia di Matt Groening. Una serie con Abbi Jacobson, Eric André, Nat Faxon, Jeny Batten, Matt Berry, John Di Maggio. Cast completo Titolo originale: Disenchantment. Genere Animazione, Avventura, Commedia - USA, 2018, Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 STAGIONI: 1 - EPISODI: 10

Condividi

Aggiungi Disincanto tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Le disavventure di una principessa alcolizzata, del vivace elfo che l'aiuta, e del suo demone personale.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Trailer in italiano

Impostazioni dei sottotitoli

Posticipa di 0.1s
Anticipa di 0.1s
Sposta verticalmente
Sposta orizzontalmente
Grandezza font
Colore del testo
Colore dello sfondo
0:00
/
0:00
Caricamento annuncio in corso
Lasciate ogni speranza, o voi che entrate nel reame di Dreamland.
Ilaria Ravarino
domenica 12 agosto 2018
Ilaria Ravarino
domenica 12 agosto 2018

Fiati, trombe e zurle, un ritmo folk che ricorda più i Balcani che Westeros, e poi immagini stilizzate di impiccagioni, teste mozzate, troni bagnati di sangue, cavalli e castelli dai colori saturi, acidi, come usciti dall'incubo di un melniboneano. È un benvenuto simbolico, quello che Disincanto regala ai propri spettatori nella sigla iniziale: lasciate ogni speranza o voi che entrate nel reame di Dreamland, ma soprattutto lasciate da parte ogni aspettativa di epica grandiosa che tutte le saghe fantasy - più o meno esplicitamente - portano con sé. Perché qui siamo nel regno di Matt Groening, papà de I Simpson e Futurama, e prendersi sul serio sarebbe un errore. 

Distribuita da Netflix a partire dal 17 agosto, la prima stagione di Disincanto prende le mosse da un luogo comune del fantasy, le nozze di una principessa, per distruggere sistematicamente, con spirito nichilista, qualsiasi certezza in materia di favole (e non solo).

Perché la protagonista, la principessa Bean, ha uno spirito così ribelle che la Ribelle Disney, al confronto, sembra più conformista di Cenerentola: beve come un marinaio ("Un matrimonio politico? Pensavo che mi sarei sposata per amore, o perché ero troppo sbronza"), si gioca la corona a poker, rutta in pubblico, resta in topless davanti alle guardie, commette qualsiasi atrocità pur di essere libera di fare quel che vuole della sua vita. Con lei due compagni, il demone Luci che la spinge a dare il peggio di sé e un Elfo depresso, che non trova posto nel mondo perennemente felice (e vagamente strafatto) dei suoi simili. 

Mezz'ora a episodio, dieci puntate in tutto e una seconda stagione già confermata: "Disincanto parlerà di vita e di morte, di amore e di sesso - ha dichiarato Groening - e di come continuare a ridere in un mondo pieno di sofferenze e idioti".

Dal genio di Matt Groening.
domenica 12 agosto 2018

Grande amante della musica - oltre che del fumetto - Matt Groening esordisce nel 1977 con "Life in Hell", striscia autoprodotta sulla storia di un coniglio antropomorfo con un solo orecchio. La sua immensa popolarità è però dovuta a I Simpson, serie tv animata creata nel 1987 per la Fox.

Satira contemporanea e parodia dello stile di vita statunitense, entrato da trent'anni nella cultura popolare, I Simpson è stato definito dalla rivista Time "la migliore serie tv del secolo", ha una sua stella sulla Walk of Fame di Hollywood e 23 Emmy vinti per 602 episodi, totale che la rende tecnicamente la sitcom più lunga della storia. 

È invece di "sole" sette stagioni, e 140 episodi, l'arco di Futurama, altra creatura di Groening nata nel marzo 1999: l'ambientazione si sposta nel futuro, la New York dell'anno 3000, ma il taglio è sempre umoristico-satirico, con ricche contaminazioni dalla letteratura e dalla cinematografia fantascientifica.

Un fantasy da ridere? i precedenti.
domenica 12 agosto 2018

Riportato al cinema dal Signore degli Anelli di Peter Jackson, dopo aver latitato per anni tra gli amabili resti anni '80, il genere fantasy ha conosciuto di recente anche un intenso revival televisivo, sulla scorta del successo dell'adattamento de Il Trono di Spade di George R.R. Martin. Declinato nei toni dell'epica, dell'apocalisse fantastica, del demoniaco-dark o dello splatter-gore, raramente il fantasy si è lasciato tentare dalla chiave satirica o comica. 

Per trovare illustri precedenti a Disincanto occorre tornare soprattutto alla letteratura, con l'incantevole produzione di Terry Pratchett ("Il Mondo Disco") e del suo maestro T.H.White ("Re in eterno").

Rarissimi, ma preziosi, i fantasy umoristici cinematografici (Monty Python e il Sacro Graal e la saga di Brancaleone), unico il caso radiofonico, "Hordes of the Things" della BBC. Da segnalare, infine, il primo esperimento seriale (solo su web) The Gamers, della Dead Gentlemen Productions.

NEWS
NETFLIX
venerdì 17 agosto 2018
Ilaria Ravarino

Fiati, trombe e zurle, un ritmo folk che ricorda più i Balcani che Westeros, e poi immagini stilizzate di impiccagioni, teste mozzate, troni bagnati di sangue, cavalli e castelli dai colori saturi, acidi, come usciti dall'incubo di un melniboneano. È un benvenuto simbolico, quello che Disincanto regala ai propri spettatori nella sigla iniziale: lasciate ogni speranza o voi che entrate nel reame di Dreamland, ma soprattutto lasciate da parte ogni aspettativa di epica grandiosa che tutte le saghe fantasy - più o meno esplicitamente - portano con sé. Perché qui siamo nel regno di Matt Groening, papà de I Simpson e Futurama, e prendersi sul serio sarebbe un errore. 

Distribuita da Netflix a partire dal 17 agosto, la prima stagione di Disincanto prende le mosse da un luogo comune del fantasy, le nozze di una principessa, per distruggere sistematicamente, con spirito nichilista, qualsiasi certezza in materia di favole (e non solo).

Perché la protagonista, la principessa Bean, ha uno spirito così ribelle che la Ribelle Disney, al confronto, sembra più conformista di Cenerentola: beve come un marinaio ("Un matrimonio politico? Pensavo che mi sarei sposata per amore, o perché ero troppo sbronza"), si gioca la corona a poker, rutta in pubblico, resta in topless davanti alle guardie, commette qualsiasi atrocità pur di essere libera di fare quel che vuole della sua vita. Con lei due compagni, il demone Luci che la spinge a dare il peggio di sé e un Elfo depresso, che non trova posto nel mondo perennemente felice (e vagamente strafatto) dei suoi simili. 

Mezz'ora a episodio, dieci puntate in tutto e una seconda stagione già confermata: "Disincanto parlerà di vita e di morte, di amore e di sesso - ha dichiarato Groening - e di come continuare a ridere in un mondo pieno di sofferenze e idioti".

NETFLIX
venerdì 17 agosto 2018
Letizia Rogolino

"Se i cartoni fossero per adulti li manderebbero in onda alle ventidue e trenta!" recita Bart nell'episodio 12 della prima stagione de I Simpson, la serie tv animata che ha visto la luce nel lontano 1989, confermando fino ad oggi un successo planetario. Dopo ben 29 stagioni che raccontano le avventure della famiglia più irriverente, imprevedibile e ironica d'America, Matt Groening ha realizzato Futurama, una serie animata di fantascienza giunta alla settima stagione. Netflix ha riconosciuto il talento dell'autore statunitense nel produrre "cartoni animati per adulti" di successo e, dal 17 agosto, è disponibile sulla piattaforma streaming la prima stagione di Disincanto, la nuova serie tv scritta da Josh Weinstein e ideata da Matt Groening che sembra sfruttare il fenomeno Game of Thrones all'insegna del nonsense.

"Disincanto riguarderà la vita e la morte, l'amore e il sesso, e come continuare a ridere in un mondo pieno di sofferenze e idioti, nonostante quello che gli anziani, i maghi e altri cretini ti dicono"

Venti episodi suddivisi in due stagioni compongono questa nuova saga animata che conferma l'evoluzione dell'animazione per adulti, sia per grafica sia per contenuti. Dopo aver illustrato la contemporaneità con I Simpson e aver dato uno sguardo al futuro con Futurama, Groening sceglie di tornare al passato con una storia ambientata nel Medioevo, mantenendo il suo stile di racconto e la sua peculiare immaginazione che, con ironia, diventa veicolo di denuncia e analisi sociale e politica.

NETFLIX
mercoledì 1 agosto 2018
 

Nei 10 episodi di Disincanto, il pubblico sarà trasportato nel fatiscente regno medievale di Dreamland, dove potrà seguire le disavventure della principessa ubriacona Bean, dell'esuberante compagno Elfo e del suo demone personale Luci. Lungo la strada, il trio strampalato incontrerà orchi, spiritelli, arpie, folletti, troll, trichechi e molti sciocchi umani.

Disincanto, serie d'animazione fantasy per adulti, sarà disponibile su Netflix a partire dal 17 agosto 2018.

La serie, firmata dal creatore de I Simpson Matt Groening, è prodotta da The ULULU Company per Netflix, Josh Weinstein e dallo stesso Groening.

NETFLIX
domenica 22 luglio 2018
 

In occasione del San Diego Comic Con è stato presentato in anteprima il trailer di Disincanto, la nuova serie d'animazione fantasy per adulti nata dalla mente del creatore de I Simpson. Nel trailer è presente una riedizione della celebre canzone Rebel Rebel di David Bowie in chiave medievale.

La serie, in dieci episodi, sarà disponibile su Netflix a partire dal 17 agosto 2018 in tutti i Paesi in cui il servizio è attivo.

Il pubblico sarà trasportato nel fatiscente regno medievale di Dreamland, dove potrà seguire le disavventure della principessa ubriacona Bean, dell'esuberante compagno Elfo e del suo demone personale Luci. Lungo la strada, il trio strampalato incontrerà orchi, spiritelli, arpie, folletti, troll, trichechi e molti sciocchi umani.

NETFLIX
giovedì 28 giugno 2018
 

Dalla mente del creatore de I Simpson Matt Groening, arriva la serie d'animazione fantasy per adulti Disincanto. La serie, in dieci episodi, sarà disponibile su Netflix a partire dal 17 agosto 2018.

Disincanto è prodotto da The ULULU Company per Netflix, Matt Groening e Josh Weinstein sono i produttori esecutivi. L'animazione è a cura dei Rough Draft Studios.

Il pubblico sarà trasportato nel fatiscente regno medievale di Dreamland, dove potrà seguire le disavventure della principessa ubriacona Bean, dell'esuberante compagno Elfo e del suo demone personale Luci. Lungo la strada, il trio strampalato incontrerà orchi, spiritelli, arpie, folletti, troll, trichechi e molti sciocchi umani.

NEWS
NETFLIX
venerdì 17 agosto 2018
Ilaria Ravarino

Fiati, trombe e zurle, un ritmo folk che ricorda più i Balcani che Westeros, e poi immagini stilizzate di impiccagioni, teste mozzate, troni bagnati di sangue, cavalli e castelli dai colori saturi, acidi, come usciti dall'incubo di un melniboneano.

NETFLIX
venerdì 17 agosto 2018
Letizia Rogolino

"Se i cartoni fossero per adulti li manderebbero in onda alle ventidue e trenta!" recita Bart nell'episodio 12 della prima stagione de I Simpson, la serie tv animata che ha visto la luce nel lontano 1989, confermando fino ad oggi un successo planetario. [...]

NETFLIX
domenica 22 luglio 2018
 

In occasione del San Diego Comic Con è stato presentato in anteprima il trailer di Disincanto, la nuova serie d'animazione fantasy per adulti nata dalla mente del creatore de I Simpson. Nel trailer è presente una riedizione della celebre canzone Rebel [...]

NETFLIX
giovedì 28 giugno 2018
 

Dalla mente del creatore de I Simpson Matt Groening, arriva la serie d'animazione fantasy per adulti Disincanto. La serie, in dieci episodi, sarà disponibile su Netflix a partire dal 17 agosto 2018. Disincanto è prodotto da The ULULU Company per Netflix, [...]

NETFLIX
venerdì 17 agosto 2018
Paola Casella

Da 25 anni è il braccio destro di Matt Groening, in qualità di co-sceneggiatore e co-produttore prima de I Simpson, poi di Futurama e ora di Disincanto, la nuova serie Netflix al via il 17 agosto. A 52 anni, Josh Weinstein si definisce "vecchio" ma [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati