Runner

Film 2024 | Azione, 90 min.

Regia di Nicola Barnaba. Un film con Matilde Gioli, Francesco Montanari, Flora Contrafatto, Vincenzo Scuruchi. Cast completo Genere Azione, - Italia, 2024, durata 90 minuti. Uscita cinema giovedì 8 febbraio 2024 distribuito da Plaion Pictures. - MYmonetro 2,25 su 6 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Runner tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 6 febbraio 2024

Un film adrenalinico e claustrofobico, interamente ambientato in un albergo isolato dal mondo. In Italia al Box Office Runner ha incassato 3,1 mila euro .

Consigliato nì!
2,25/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO
CONSIGLIATO NÌ
Una giostra claustrofobica e metacinematografica che non spicca il volo. Ma Gioli e Montanari sono eccezionali.
Recensione di Claudia Catalli
martedì 6 febbraio 2024
Recensione di Claudia Catalli
martedì 6 febbraio 2024

Lisa è una ex atleta che fa la runner cinematografica. Un giorno, mentre è in doccia, si consuma un omicidio nel suo albergo: tutte le prove sembrano contro di lei, non le resterà che fuggire in ogni modo possibile e immaginabile da chi le dà la caccia.

È una giostra claustrofobica metacinematografica, il nuovo film di Nicola Barnaba. Una sola location (un hotel), un solo giorno - o meglio una notte - e un delitto su cui indagare.

Più dello sviluppo dell'indagine, al regista interessa raccontare la caccia all'uomo, anzi alla donna, la sua protagonista, un'atleta reinventatasi runner cinematografica e interpretata da Matilde Gioli. L'attrice firma una performance fisica, la più muscolare della sua carriera: è una sorta di Lara Croft all'italiana che salta, spara, si arrampica, fugge, ruzzola, striscia, si traveste, maneggia armi, affronta i nemici, si tuffa da una finestra e prova a fare tutto questo nel modo più credibile possibile.

Il suo antagonista è tale Bosco, agente dell'Interpol ambiguo e controverso, dai metodi non ortodossi e dal temperamento minaccioso. Lo interpreta Francesco Montanari, convincente nel recitare con cinico umorismo anche i dialoghi meno brillanti.

Tolte le loro performance, tuttavia, il film non spicca il volo. Manca di originalità e raffinatezza di fattura, malgrado il ritmo incalzante in fase iniziale l'atmosfera da "fiction all'italiana" verbosa e didascalica si impossessa sempre più del film, un poliziottesco nostalgico della grande action hollywoodiana (da Die Hard a Tomb Raider). La sceneggiatura, dopo la prima mezz'ora, rischia di accartoccarsi, risultando stereotipata e ripetitiva, neanche lo sguardo di presunta "diversity" (tra nudi, scene lesbo e una cameriera sordomuta, unico personaggio degno di nota perché inedito nei thriller italiani) riesce a risollevare. Tanto meno il turning point finale, che arriva davvero troppo tardi e finisce per non sortire l'effetto sperato.

Un thriller italiano nella tradizione dell'action anni Ottanta.
Overview di Claudia Catalli
giovedì 2 marzo 2023

Si svolge tutto in una notte, dal tramonto all'alba, e si inserisce nella tradizione del cinema d'azione che ha visto il suo momento d'oro negli anni Ottanta: "Runner si ispira ai film d'intrattenimento che hanno avuto un boom in quegli anni, da Arma Letale a Die Hard", spiega il regista. "La voglia di ricostruire quel tipo di avventure e sensazioni ci ha portati a realizzare questa storia, con una protagonista molto combattiva". Non è comune che ci sia una donna al centro di un film d'azione: "Anche per questo abbiamo voluto produrlo" racconta Roberto Cipullo, creative producer di Camaleo. "In Matilde Gioli abbiamo trovato una grande professionista, che ha insistito per fare un salto in piscina alle 2 di notte con 3 gradi in prima persona, senza farsi sostituire dalla sua stunt".

Runner è il nuovo film di Nicola Barnaba, prodotto da Camaleo e distribuito da Plaion Pictures Italia entro il 2023. Girato a Gasperina, in provincia di Catanzaro, con il sostegno della Calabria Film Commission, è un film a metà tra thriller e action movie.

Tutto vero, conferma l'attrice, ben felice di lanciarsi nelle scene più spericolate e acrobatiche: "Da ex sportiva mi sono subito esaltata quando ho letto la sceneggiatura. Corro tutto il film, sono una preda braccata da un predatore e dover scappare da un super cattivo mi dà grande adrenalina. La verità? Trovo molto più nelle mie corde questo tipo di personaggio delle ragazze borghesi e un po' snob che spesso mi capita di interpretare. È uno dei film in cui mi sento più me stessa: la mia Lisa, che di mestiere fa la runner cinematografica, è un animale selvatico pronto a tutto, una ragazza con un maschile forte che non si lascia intimidire dal suo persecutore. Anzi, in una scena la vedrete nascondersi dietro a mobili impolverati e alla fine tirargli addosso una libreria".

Dall'altra parte della storia, quella oscura, troviamo il corrotto agente Bosco, che per una serie di motivi legati a un omicidio le dà la caccia: "Nonostante io abbia già interpretato dei cattivi e dei cacciatori, non avevo mai interpretato un cattivo cacciatore. È un villain con una sua empatia, quasi gli dispiace dover uccidere la sua preda. È molto più realistico rispetto allo stereotipo fumettistico del 'cattivo' con quel suo modo di fare, della serie: "Ti uccido, ma nulla di personale". A volte per sopravvivere devi fare scelte difficili, e lui ne sa qualcosa. Purtroppo poi sottovaluta la questione, pensa di avere a che fare con una ragazza indifesa, invece si ritrova a lottare con un'agguerrita Tomb Rider con cui parte un'esasperante rincorsa fatta di mille incidenti e imprevisti".

Interessante la riflessione dell'attore sul cinema di genere in Italia: "Ho sempre visto tanti film di azione e non li ho mai interpretati. Questo per via di una certa resistenza ai film di genere che derivava dal mio essere italiano. È il problema profondo di un approccio culturale che in questo Paese porta i produttori a non rischiare nel realizzare opere di generi diversi e noi attori a dire: "Non sarei credibile a fare film d'azione". Su questo set, invece, ho imparato che è sempre il 'come' che fa la differenza". Concorda il regista: "Il cinema è intrattenimento, varrebbe la pena riportare in auge tutti i generi. Prendiamo il western: fino a poco tempo fa sembrava morto, è bastata l'idea originale di un regista a farlo ripartire. La voglia di intrattenimento da parte del pubblico è sempre attuale e in crescita, le piattaforme hanno ampliato la possibilità di sperimentare e uscire dai canoni tradizionali, oggi noi registi abbiamo maggiore libertà nel creare".

Frida Romano, Direttrice Marketing di Plaion Pictures Italia, conclude: "Confidiamo nella riuscita ottimale di un film che ci ha colpito subito per l'inconsueta originalità della storia nel panorama cinematografico italiano, siamo convinti che possa incontrare l'interesse del pubblico".

LA SINOSSI
Lisa è una giovane di 25 anni con il sogno del cinema da quando era bambina. Per lei il ruolo del runner è un traguardo importante: è il suo arrivo nel mondo del cinema, ma anche il punto di partenza per una fulgida carriera. È finalmente su un set, intreccia una relazione con Sonja, protagonista e star del cinema. Cosa potrebbe volere di più dalla vita? Cosa potrebbe andare storto? Ma l'attrice ha un passato oscuro che torna a cercarla nel momento più impensato. Accusata dell'omicidio di Sonja, la ragazza è costretta a scappare. Lisa corre, corre per salvarsi la vita e per trovare le prove che la scagionino e permettano di condannare il vero assassino.

Sei d'accordo con Claudia Catalli?
Powered by  
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 16 febbraio 2024
Alessandro Ricci
Close-up

Molto di rado abbiamo visto ultimamente personaggi così sexy come quello di Lisa, interpretato da Matilde Gioli in Runner di Nicola Barnaba. Lesbica, bella e determinata, è una eroina credibile e affascinante che, da sola, riesce a far funzionare un thriller d'azione inconsueto per il cinema italiano contemporaneo e per questo molto interessante. Ma soprattutto per la natura sexy del personaggio di [...] Vai alla recensione »

giovedì 8 febbraio 2024
Simone Emiliani
Sentieri Selvaggi

La dedica finale è per John McClane, il protagonista della saga Die Hard portato sullo schermo da Bruce Willis. Del grande attore statunitense però non si avverte neanche l'ombra così anche come lo sguardo sull'action degli anni '80 non va oltre il timido omaggio. La figura di Lisa, interpretata da Matilde Gioli, potrebbe essere costruita sulla falsariga delle eroine incarnate da Sigourney Weaver tra [...] Vai alla recensione »

martedì 6 febbraio 2024
Rocco Moccagatta
Film TV

Non sarebbe dispiaciuta al buon John McClane/Bruce Willis la Lisa di Matilde Gioli, scambiata per un'assassina e costretta a fuggire a perdifiato in un grande e labirintico albergo, per di più braccata dal vero colpevole, un poliziotto corrotto dell'Interpol con tanti segreti (Francesco Montanari, godibile gigione). E, azzardiamo, quello di Runner sarebbe potuto essere uno spunto depalmiano dei tempi [...] Vai alla recensione »

lunedì 5 febbraio 2024
Davide Maria Zazzini
La Rivista del Cinematografo

C'è una Runner che sogna il grande cinema ma deve reinventarsi amazzone. C'è un agente compromesso che, con una coorte di aiutanti goffi e inadeguati, affronta un probo poliziotto declassato. C'è soprattutto un'immaginario canonizzato - l'action hollywoodiano anni Ottanta, da Die Hard fino ad Arma Letale - che flirta con un certo poliziottesco italiano.

NEWS
TRAILER
martedì 16 gennaio 2024
 

Regia di Nicola Barnaba. Un film con Matilde Gioli, Francesco Montanari, Flora Contrafatto, Hana Vagnerová, Pino Torcasio. Da giovedì 8 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

OVERVIEW
giovedì 2 marzo 2023
Claudia Catalli

Matilde Gioli e Francesco Montanari protagonisti di un film ispirato ad Arma Letale e Die Hard. Prossimamente al cinema. Vai all'articolo »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati